Spero di poter aiutare...

Il dialogo e la comprensione reciproca tra genitori e figli gay, la famiglia come luogo di vera crescita per i ragazzi gay
Avatar utente
Isolander_Andy
Messaggi: 157
Iscritto il: sabato 28 agosto 2010, 11:14

Spero di poter aiutare...

Messaggioda Isolander_Andy » domenica 7 novembre 2010, 19:13

Non so quanto sia azzardata la decisione di aprire un Topic in questa sezione, ma voglio provare a contribuire anche qui, dal punto di vista del "figlio" e non del genitore.

Ho trovato questo video su Youtube e vorrei che esprimeste dei pareri
http://www.youtube.com/watch?v=S2Yfo0tko6s&feature=fvw

Di base non dice molto di più di quello che forse molti di voi sapranno già.
Ma credete davvero che un genitore possa capire appieno suo figlio nel momento in cui viene a sapere che è "diverso"???

A voi le conclusioni.

PS: non dirò ai miei che sono gay finché non vivrò da solo lontano da loro, per motivi di incolumità :lol: :lol: :lol:
Isolander
«Non credo alla storiella della mezza mela. L'altra metà sono sempre io. E solo dopo essermi completato potrei scegliere davvero cosa fare. Magari potrei dividere un cesto con un'altra mela.»

Jarilo
Messaggi: 14
Iscritto il: martedì 9 novembre 2010, 23:15

Re: Spero di poter aiutare...

Messaggioda Jarilo » mercoledì 10 novembre 2010, 1:00

il problema in effetti credo sia un problema che un pò tutti noi abbiamo... io per esempio una volta dissi a mia madre che ero gay...e lei nn prendendola bene è stata cmq abbastanza tranquilla dicendomi che cmq dovevo vivermi la mia vita, anche se a lei un pò dispiaceva...poi ha detto che secondo lei io nn ero gay (forse negava :)) il mio cmq nn è il problema se dirlo o meno ai miei. Devi sapere infatti che io nn ho mai avuto rapporti di intimità cn un altra persona, e ammetto che attualmente l'idea di stare in intimità reale con un ragazzo mi spaventa molto... nn ho manco avuto esperienze con delle ragazze :( quindi il mio è un problema che andrebbe cercato più a monte!!speriamo di riuscire a dare il mio primo bacio prima dei trent'anni cmq uomo o donna che sia XD... anche se la mia situazione è lontana dall'argomento d questo post... era per sottolineare un problema che magari come me hanno altri ragazzi, un problema che è ancora più a monte ossia approcciarsi con l'altro da un punto di vista affettivo soddisfacente...
per quanto riguarda me, quando riuscirò ad avere le idee un pò più chiare, mi sforzerò di essere sincero cn i miei per quanto possibile e per quanto mi lasceranno fare...

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Spero di poter aiutare...

Messaggioda Alyosha » mercoledì 10 novembre 2010, 4:19

Grazie Iso per avere condiviso questo video, A me a letteralmente commosso. Credo che per un etero capire sia veramente difficile, ma questa persona che parla è grandiosa.. Che dire sarebbe un mondo migliore se ci fossero più persone come lei... Gaurda se non fosse che sono gay me la sposerei :)...
Jarilo invece un caroloso benvento da parte mia, non conosco la tua storia però da quelle poche parole che scrivi capisco che hai tanto sofferto e un forte abbraccio mi sento proprio di dartelo.

Ferro
Messaggi: 232
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 21:34

Re: Spero di poter aiutare...

Messaggioda Ferro » martedì 8 febbraio 2011, 22:05

Jarilo ha scritto:il problema in effetti credo sia un problema che un pò tutti noi abbiamo... io per esempio una volta dissi a mia madre che ero gay...e lei nn prendendola bene è stata cmq abbastanza tranquilla dicendomi che cmq dovevo vivermi la mia vita, anche se a lei un pò dispiaceva...poi ha detto che secondo lei io nn ero gay (forse negava :)) il mio cmq nn è il problema se dirlo o meno ai miei. Devi sapere infatti che io nn ho mai avuto rapporti di intimità cn un altra persona, e ammetto che attualmente l'idea di stare in intimità reale con un ragazzo mi spaventa molto... nn ho manco avuto esperienze con delle ragazze :( quindi il mio è un problema che andrebbe cercato più a monte!!speriamo di riuscire a dare il mio primo bacio prima dei trent'anni cmq uomo o donna che sia XD... anche se la mia situazione è lontana dall'argomento d questo post... era per sottolineare un problema che magari come me hanno altri ragazzi, un problema che è ancora più a monte ossia approcciarsi con l'altro da un punto di vista affettivo soddisfacente...
per quanto riguarda me, quando riuscirò ad avere le idee un pò più chiare, mi sforzerò di essere sincero cn i miei per quanto possibile e per quanto mi lasceranno fare...


Tranquillo fino a un anno fa ero nella tua stessa situazione, poi improvvisamente trovi il coraggio io mi sono innamorato e bla bla.................e fidati recuperare il tempo perduto diventerà la cosa più naturale e....divertente ahahahahahah

Avatar utente
diversodachi
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 29 giugno 2009, 19:59

Re: Spero di poter aiutare...

Messaggioda diversodachi » mercoledì 9 febbraio 2011, 4:08

Il video è molto bello, anche se purtroppo credo che sia pochi i genitori che guardano questi tipi di video :?

I miei genitori sanno di me, mia madre da quasi un anno e mio padre da qualche settimana, e non posso non dire di essere stato davvero molto, molto fortunato. Eppure, soprattutto per quanto riguarda mia madre, a volte sento mancare un dialogo vero, e ogni tanto vorrei dirle "mamma, parliamone!". Potrei mostrarle questo video, e forse chissà, coglierà il mio appello :)

Comunque mi hai dato lo spunto per scrivere un nuovo post :mrgreen:
Now show me the way to the next whiskey bar.


Torna a “GENITORI DI RAGAZZI GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite