Crescere dentro la famiglia

Il dialogo e la comprensione reciproca tra genitori e figli gay, la famiglia come luogo di vera crescita per i ragazzi gay
Avatar utente
875
Messaggi: 383
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Crescere dentro la famiglia

Messaggioda 875 » mercoledì 28 marzo 2012, 21:31

Ciao...qualcuno mi conoscerà da un mese e altri non mi conosceranno affatto...oggi volevo aprire un discorso che riterrete normale e/o fastidioso ..
allora padre e madre creano un figlio/a (normalissimo ma non è questo il punto)...allora crescendo questo figlio loro gli insegnano l educazione, la religione e altre cose che vorrebbero imparasse e usassero giorno dopo giorno...ma non capiscono che comunque un figlio ha le proprie esigenze ha i propri ideali che naturalmente condividerà dopo aver vissuto con altre persone...come fanno a non capire o far finta di non capire che io sono omosessuale...vengono da un paese ma dalla mia nascita viviamo in una città...come possono loro ostacolarmi la vita non capendo le mie di esigenze quali vivere tranquillo la mia personalità e orientamento...invece no...7 anni fa la tragedia, attraverso il pc scoprono file scaricati dal web da me contente immagini omosessuali tra uomini adulti...per loro è stata una catastrofe che per l affetto che provo per loro per me lo è stato ugualmente...forse per le immagini ma magari preferivano che gli portassi un ragazzo a casa e penso anche io che la cosa poteva andar meglio in questo modo...a distanza di anni mi sono sempre più chiuso in me stesso lasciandomi andare psicologicamente e fisicamente ma comunque trovandomi un lavoro per non rimere troppo a casa...adesso da 3 mesi sono disoccupato e risento molto dei miei lasciti...infatti sto prendendo la decisione della piscina ma non credo che riuscirei a trovare dei miei simili ..
i miei genitori mi dicono di uscire per conoscere ragazze ma io non voglio avere una ragazza .......
scrivo questo in un momento di sconforto sperando di riprendere quell intelligenza e mente aperta che avevo prima...chissà! :)

ciao ragazzi e buona notte!
Cambiare è difficile

Non cambiare è impossibile

Nel cambiare, ti ferisci, rimarrai ferito, rimarrai segnato e non potrai farne a meno

--------------------------------------------------------------------------------------

Essere come il caffè nei momenti più difficili.

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Crescere dentro la famiglia

Messaggioda Alyosha » mercoledì 28 marzo 2012, 22:03

Dai che in piscina almeno ti rifai gli occhi, vedrai che ti tiri su abbastanza in fretta :mrgreen:. Hai tutte le ragioni di questo mondo e tuttavia Prendersela con i genitori non serve a niente, guadagnare il giusto distacco si. Non è semplice è a volte pare proprio un odissea però avendo le idee chiare sugli obiettivi si riesce. Fuor di battuta mi pare un bel proposito quello di fare un pò di sport.

Avatar utente
875
Messaggi: 383
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Re: Crescere dentro la famiglia

Messaggioda 875 » domenica 1 aprile 2012, 14:09

Si ormai la certezza di fare piscine ce l ho ..l unica cosa che mi preoccupa è il costume, cavolo sono grasso e devo mettere gli slip!!!! :oops: :oops:
Che vergogna...spero di mettermi dei boxer normali non troppo aderenti perché con gli slip non mi posso vedere...comunque domani dovrei andare dal medico per il certificato medico...come orario dovrebbe essere pomeridiano e non dovrei avere grossi problemi... :roll:
Mah spero che mi piaccia, lo faccio apposta per fare movimento fisico, un po di soldi in questo da parte ne ho ma credo che per l università non sarà mai realizzata per le spese che dovrò affrontare, mi sono trovato a scegliere tra le due cose...che tristezza...vabbè inizierò questa nuova attività poi vedrò i risultati! ciao!! :)
Cambiare è difficile

Non cambiare è impossibile

Nel cambiare, ti ferisci, rimarrai ferito, rimarrai segnato e non potrai farne a meno

--------------------------------------------------------------------------------------

Essere come il caffè nei momenti più difficili.

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Crescere dentro la famiglia

Messaggioda Alyosha » lunedì 2 aprile 2012, 6:37

875 quando uno comincia a muoversi non è importante da dove cominci ma è importante che cominci. La cosa più rilevante di tutta questa faccenda non è la scelta di cosa fare in sé, ma che questa scelta sia veramente tua e che tu la stia facendo realmente per te stesso. Può sembrare bislacco come modo di ragionare ma da questo punto di vista non importa affatto che si tratti di università o di sport. Ti faccio i miei più sinceri auguri.

Avatar utente
875
Messaggi: 383
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

Re: Crescere dentro la famiglia

Messaggioda 875 » lunedì 2 aprile 2012, 23:49

Ciao e grazie...domani devo andare dal medico di base per fare la visita cardiologica poi andrà tutto in "discesa" spero...ciao :)
Cambiare è difficile

Non cambiare è impossibile

Nel cambiare, ti ferisci, rimarrai ferito, rimarrai segnato e non potrai farne a meno

--------------------------------------------------------------------------------------

Essere come il caffè nei momenti più difficili.


Torna a “GENITORI DI RAGAZZI GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite