Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 2:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: mercoledì 14 maggio 2014, 15:36 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23
Messaggi: 180
Adesso non ho molto tempo per scrivere delle spiegazioni dettagliate. In questo video demolisco sistematicamente ad una ad una le affermazioni di un sito di testimonianze di presunti ex-gay mettendo in luce l'immensa superficialità con cui la peggiore spazzatura viene venduta come "prova scientifica" a favore delle terapie riparative. Superfluo aggiungere che quasi sempre si tratta di siti filocattolici.
Il video non ha una estetica accattivante, anzi ammetto essere di qualità mediocre, ma credo sia abbastanza profondo nei contenuti anche perché ho trovato un metodo originale per produrre delle prove molto concrete della mendacità delle tesi sostenute in questi siti e del modo riprovevole con cui sono ingannati i lettori. Qua il video:

http://www.youtube.com/watch?v=sFq6MAJlcRA



_________________
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: mercoledì 14 maggio 2014, 18:12 
Membro dello Staff
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 maggio 2012, 8:57
Messaggi: 330
Complimenti tom!!!! Hai fatto davvero un bel lavoro!!!!!!!!! é molto importante informare in modo corretto sulla pericolosità e la falsità di certe "organizzazioni" che andrebbero vietate dalla legge. Avrei voluto vedere la loro faccia quando hanno visto il tuo video, sarebbe stato fantastico *.*



_________________
Nemo.
Operatore chat di progetto gay
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: mercoledì 14 maggio 2014, 20:50 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 18:46
Messaggi: 287
Qua la mano, Tom!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: mercoledì 14 maggio 2014, 22:24 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Tom!! Veramente un lavoro eccellente!! Se uno vuole capire! Credo non si potesse dimostrare in modo più incontrovertibile l'assoluta non scientificità di certi siti e il tentativo, in malafede, di spacciare preconcetti frutto di totale ignoranza della realtà come se fossero verità scientifica.
Grazie per il riferimento al Manuale!! :D
Direi che il video andrebbe assolutamente messo sul canale Youtube di Progetto!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: venerdì 16 maggio 2014, 12:10 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23
Messaggi: 180
Sarei onorato se il video fosse incluso nel canale youtube di "Progetto Gay"!!
Quando ho tempo mi piacerebbe trascrivere qui il testo del video con anche degli extra sia perché me lo hanno chiesto in molti, sia perché per non rendere il video troppo lungo avevo dovuto tralasciare molte altre "perle"! :D



_________________
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: venerdì 16 maggio 2014, 13:15 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Siamo in attesa del testo completo!! :D



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 17:36 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23
Messaggi: 180
Per non smentire la mia proverbiale pigrizia :D pubblico non tutto il testo del video ma solo la parte che ritengo al contempo più divertente e assurda. Lo scopo principale del video era mostrare con serietà la pericolosità e la superficialità dei siti; in questo breve articolo invece userò un tono sardonico perché le sciocchezze che sto per mostrarvi sono talmente marchiane e smaccate che credo che non si possa non sorriderne rimanendo affascinati dalle profondità degli abissi della mente umana. :D

Avevo inviato per mail al sito di presunti ex-gay "Exhomovox" un testo traboccante di colossali e mastodontiche idiozie che, seguendo la procedura usuale del sito, ho tentato di vendere come prove scientifiche in supporto delle terapie riparative. Il sito senza esitazione include i miei scritti deliranti in un post intitolato "Le prove scientifiche: una testimonianza indiretta":

https://imageshack.com/i/nb2lwvp

Avevo introdotto la mia mail scrivendo testualmente "la mia testimonianza sarà indiretta, valutate voi se può essere utile o meno, se non dovesse esserlo non fatevi nessun problema nel trascurarla". Ma naturalmente i creatori del sito non potevano certo non indulgere alla tentazione di rimpinguare il loro florido e ignominioso archivio di immaginifiche teorie sconclusionate spacciate senza alcun pudore per letteratura scientifica. Giustamente: perché mai avrebbero dovuto porre un freno alla loro avida concupiscenza di cretinate rinunciando a questa ghiotta occasione di poter accumulare gratis altro sterco? :mrgreen: Mi permetto di esprimermi con tanta causticità perché ho trovato completamente folle oltre che disonesto il modo di procedere di questi siti e malgrado tutto pare abbiano un certo seguito!

Per scrivere la mia mail avevo preso un libro scientifico a caso dalla mia libreria e mi era capitato "La società della mente" del celeberrimo esperto di intelligenza artificiale Marvin Minsky, libro che non tratta neanche marginalmente di omosessualità. Ho cercato la parola "sessualità" nell'indice analitico, ho inviato al sito uno dei pochissimi brani corrispondenti (precisamente parte del paragrafo 17.9 intitolato "Ricordi di diversa durata") e l'ho commentato per dare la sensazione che Minsky supportasse le terapie riparative. E il mio testo è stato pubblicato senza alcuna obiezione e accolto come vera prova scientifica! In pratica senza alcuna difficoltà sono riuscito a far passare una delle grandi menti scientifiche del Novecento come se fosse precursore e apologeta delle terapie riparative! :D Qui di seguito il mio testo pubblicato da Exhomovox e di seguito i due relativi screenshot

Vorrei poi sottoporre all'attenzione vostra e dei vostri lettori un brano più datato di Marvin Minsky, famosissimo scienziato cofondatore del dipartimento di Intelligenza Artificiale del Massachusset Institut of Technology e che si è spesso occupato di tematiche filosofiche e talvolta psicologiche specie nel suo bestseller mondiale dal titolo (tradotto) "La società della mente". Nel passo che riporto qui, che si trova a pagina 353 dell'edizione italiana del libro, Minsky aveva visto in modo chiaro e lungimirante come la sessualità (ivi incluse le emozioni sessuali non desiderate) è qualcosa che dipende molto dal contesto esterno e che modifica la nostra percezione di noi stessi e dei nostri rapporti con gli altri (Minsky usa i termini "agenti" e "agenzie"). Si tratta di una profetica visione ante-litteram dei recenti studi sulla plasticità della mente e dell'orientamento sessuale e sulle conseguenti possibilità di modifica che comunque l'autore non nasconde, richiedono tempi lunghi e impegno, perché la perdita della propria identità è qualcosa di molto serio:

"Altre persone si trovano spesso schiave di infatuazioni che certe parti delle loro menti trovano sgradevoli ma che non riescono a impedire o a vincere, una volta formati questi legami di origine mnestica svaniscono solo lentamente [...] Ho l'impressione che qualunque forma di intimità, per quanto sgradita, abbia un effetto sui meccanismi comuni tanto all'attaccamento quanto alla sessualità e rischi di disturbare o guastare i meccanismi con cui costruiamo le relazioni nella vita ordinaria. [...] Serve poco cercare di vedere la situazione con occhi neutrali, perché il resto della mente non può controllare quelle agenzie; solo il tempo può ripristinare il loro funzionamento normale. Perdere l'uso delle agenzie con le quali si costruisce la propria identità è un danno più tremendo che la perdita della vista o di un arto"


https://imageshack.com/i/ne50ypp

https://imageshack.com/i/ngi3tkp

Ma non finisce qui: con quello che sto per mostrarvi adesso credo che gli autori del sito siano assurti alle supreme vette della stupidità umana! :D Ho di sana pianta inventato il nome di uno psicologo inesistente (J.A.Arkin) e il titolo di un suo articolo immaginario dando una spiegazione del medesimo inventando letteralmente le parole. Eppure questo articolo fittizio e insensato al sito Exhomovox va benissimo come prova scientifica, qui di seguito testo e relativo screenshot:

Su come concretamente gestire il groviglio fra il pensiero razionale, e le emozioni inconsce di disgusto e piacere c'è un articolo dello psicologo J.A.Arkin dell'Università cattolica dell'Ohio di Dayton, famosa per essere la prima università in tutti gli Stati Uniti e una delle prime al mondo per aver offerto un programma di corsi specifici sui diritti umani. L'articolo apparso sulla rivista "Journal of Personality and Social Psychology" si intitola (tradotto): "Principi razionali oppure vere emozioni? Focalizzazione introspettiva nelle terapie emergenti" dove si mostra appunto come le emozioni disturbanti non allineate con il senso più profondo della nostra essenza possono essere neutralizzate tramite un processo di razionalizzazione e presa di coscienza focalizzandoci sul nostro vissuto e sulle cause che ci hanno condotto a provare quelle sensazioni che avvertiamo come estranee perché invise alle istanze connaturate che sorreggono la nostra identità (anche sessuale).

https://imageshack.com/i/ndwh5jp

Il titolo dell'articolo immaginario da me inventato era: "Principi Razionali Oppure Vere Emozioni? Focalizzazione Introspettiva Nelle Terapie Emergenti". In questo titolo c'è un acrostico che disvela il fatto che sia tutto inventato da me. Se prendete le 10 iniziali ottenete: PROVE FINTE.

Che cosa intendessi quando ho parlato delle sensazioni che avvertiamo come estranee perché invise alle istanze connaturate che sorreggono la nostra identità è un mistero anche per me! :D Se ci fosse qualche utente con formazione nel campo della psicologia che volesse scagliarmi contumelie e anatemi per quella o per altre frasi che ho scritto lo invito a farlo senza alcuna inibizione: :D ne sarei onorato perché sarebbe una ulteriore conferma della pazzia dei siti. Vi invito a constatare quanto il sito sia stato prodigo di elogi:

https://imageshack.com/i/n69xxvp

Alida Vismara, una delle principali collaboratrici del sito nonché nota e indefessa fautrice delle terapie riparative, come potete vedere aveva scritto testualmente: "Che bello! Uno psicoterapeuta che pubblica tante notizie scientifiche che mi piacciono molto... potrò arricchire il mio blog con altri ricercatori"

Fra l'altro mi viene attribuito il titolo di psicoterapeuta, cosa che nella mai mail non avevo mai scritto; in sostanza la mia sterminata colluvie di balordaggini per il sito non era abbastanza opulenta e dunque hanno ritenuto opportuno aggiungere un'ulteriore invenzione alle mie invenzioni:

https://imageshack.com/i/ngxrktp

Più o meno 12 ore dopo la pubblicazione del mio video su youtube Exhomovox rimuove i miei scritti e pubblica sulla pagina facebook il seguente messaggio, presumibilmente rivolto a me (ma il sito evita accuratamente di citare o pubblicare esplicitamente il mio video): "le ricerche scientifiche da noi ritenute attendibili, le pubblichiamo direttamente sotto informazioni nel nostro sito e non sono quelle che per tre ore sono rimaste dentro una testimonianza di cambiamento fatta da una persona a noi sconosciuta".
Qua lo screenshot: https://imageshack.com/i/n8up0rp
Ma certo! Siamo tutti fermamente convinti che questo inopinato e drastico ravvedimento circa la non-scientificità dei miei scritti non ha alcuna attinenza con la pubblicazione del mio video: è lampante che la contemporaneità degli eventi è solo una coincidenza casuale! :D

Molto spesso su youtube mi trovo a rispondere a sostenitori delle terapie riparative, omofobi e/o fanatici (di solito religiosi) di vario tipo. Mi rendo conto che il dialogo nella stragrande maggioranza dei casi è impossibile, dopo poco arrivano all'insulto e rincarano sempre più la dose diventando sempre più volgari come se volessero spronarmi ad una reazione scomposta. Avendo colto subito questo meccanismo puerile ricorrente, più vengo insultato più rispondo in modo altisonante e formale, per esempio dando del lei o peggio del voi per prendere in giro. :D

Qualche riga sopra avevo definito "sterco" molte delle pubblicazioni di questi siti. In riferimento a questo penso ad una recente risposta, involontariamente comica, ad un mio commento su youtube ad un video di terapie riparative.
Io avevo scritto: "Le mia opposizione alle terapie riparative non ha alcuna attinenza con le mie presunte ideologie, sono semplicemente "terapie" antiscientifiche. Le massime associazioni professionali di psicologi, psichiatri e medici al mondo nonché l'Organizzazione Mondiale della Sanità hanno descritto le terapie riparative come disumane in quanto si prefiggono come scopo di modificare qualcosa che non solo è intrinsecamente non modificabile ma che non ha alcuna necessità di essere modificato se non, in questo caso si, per asservimento supino ad un'ideologia faziosa relativa a delle concezioni cosmogonico-escatologiche del mondo non suffragate da alcun riscontro empirico e affossate non solo dalla scienza ma anche dal buon senso."
In risposta ricevo una frase che dice: "riguardo alle mie concezioni scatologiche...". Secondo me questa confusione fra "escatologico" e "scatologico" è un lapsus freudiano molto indicativo! :mrgreen:

Concludo con due citazioni:

"Il fanatismo consiste nel raddoppiare gli sforzi quando si è dimenticato lo scopo" (George Santayana)

"Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma riguardo l’universo ho ancora dei dubbi" (Albert Einstein)



_________________
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 18:27 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40
Messaggi: 1386
Riguardo alle “terapie riparative” (e le virgolette sono d'obbligo!!!!), ho trovato un articolo del 2012, Perché l’omosessualità non si può curare, http://daily.wired.it/news/scienza/2012/10/03/cura-omosessualita-gay-impossibile-62311.html
Alcuni stralci:
“Cercare di curare un minorenne omosessuale diventa un reato. Almeno in California, il primo stato americano a vietare le cosiddette terapie correttive dell’orientamento sessuale che mirano a convertire i gay in etero. Come se si potesse scegliere verso chi provare attrazione fisica. Come se l’omosessualità fosse una malattia o un disturbo dal quale guarire. […] non ci sono evidenze che l’orientamento sessuale possa essere modificato volontariamente né tantomeno che questi trattamenti siano efficaci. Anzi, in alcuni casi possono essere dannosi. Infatti, il frequente fallimento della terapia può generare perdita di autostima, stress, senso di colpa, depressione e maggiore predisposizione a commettere suicidio.
[…]
I tentativi di correggere l’omosessualità risalgono almeno alla fine dell’Ottocento. Nel 1892 il neurologo americano Graeme M. Hammond prescriveva lunghe passeggiate in bicicletta per curare l’omosessualità. In seguito l’approccio più diffuso divenne quello dei rapporti eterosessuali coatti, eventualmente aiutandosi con l’ipnosi o l’alcol. Dalla fine degli anni Sessanta presero piede modelli psico-comportamentali basati sull’avversione. Ovvero, si cerca di dissuadere il soggetto dalla sua devianza associando stimoli negativi a immagini omoerotiche e stimoli positivi a immagini etero.
[…]
La diffusione delle terapie correttive, soprattutto negli Stati Uniti, è legata a movimenti politici e religiosi di stampo ultra-conservatore.
[…]
Ma chi propone le teorie riparative in Italia?  Pur non essendo diffuse, sono spesso sostenute da organizzazioni cristiane che offrono consulenze, organizzano conferenze, sedute di psicoterapia e seminari. ”



_________________
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: martedì 27 maggio 2014, 20:23 
Membro dello Staff
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 maggio 2012, 8:57
Messaggi: 330
Questa gente è proprio ridicola! Mi farei due risate se non fossse, che con le loro idozie creano problemi alle persone! Io credo che movimenti del genere andrebbero vietati dalla legge. Ho visto che facebook, spesso, oscura alcuni link della pagina di Exhomovox e blocca anche l'utente Alida Vismara. Trovo estremamente grave il fatto che ti abbiano aggiunto una qualifica che tu neanche nomini, sta a significare la falsità, gli inganni e i sotterfugi che questi esseri utilizzano! Anche il modo che hanno usato per rispondere al tuo video, evidenziava il fatto che non sanno nemmeno loro di che stanno parlando XD Poveracci! Io credo che un bel percorso psicoterapeutico serva a loro, almeno per fargli trovare uno scopo nella vita XD
IsabellaCucciola ha scritto:
Ma chi propone le teorie riparative in Italia? Pur non essendo diffuse, sono spesso sostenute da organizzazioni cristiane che offrono consulenze, organizzano conferenze, sedute di psicoterapia e seminari. ”

Esatto, infatti dietro alle associazioni che si prodigano a favore del cambiamento dell'orientamento sessuale, c'è sempre un gruppo religioso -.-



_________________
Nemo.
Operatore chat di progetto gay
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Falsità ed inganni dei siti di presunti ex-gay.
MessaggioInviato: mercoledì 28 maggio 2014, 12:05 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23
Messaggi: 180
Ringrazio Isabella, sempre informatissima! Nell'infobox del mio video avevo messo alcuni link interessanti sulle terapie riparative, fra cui anche il documento bellissimo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità "Cures for an illness that does not exist" tradotto in italiano da Project nel seguente post: viewtopic.php?f=78&t=3315&p=34619 con buona pace di chi sostiene che l'opposizione alle terapie riparative sarebbe "propaganda gay".
Nemo, come hai visto mi avevano elogiato per la "preziosa testimonianza" ma in seguito alla pubblicazione del video hanno fatto inversione ad U, hanno rimosso i miei post e sono diventato "una persona a loro sconosciuta"! Ma se ero, come è ovvio che sia, una persona a loro sconosciuta, come hanno fatto ad attribuirmi il titolo di "psicoterapeuta" se io stesso non lo avevo mai menzionato?
Il post precedente, è evidente, l'ho scritto più che altro perché volevo divertirmi e prendere il sito un po' in giro! Del resto i creatori del sito nella loro risposta ufficiale presumibilmente rivolta a me mi avevano definito usando le espressioni "bambino dell'asilo" e poi "attivista lgbt" (non so quale delle due sia peggio :D) e poi anche "bambocio lgbt" (con una sola "c") che sarebbe una sorta di crasi non ben riuscita delle precedenti due. Scusate se ho insistito forse un po' troppo sulla questione: di sciocchezze sull'omosessualità ne leggo tantissime, la quantità di disinformazione è disarmante, spesso mi innervosisco e sia il video che questi post sono stati anche uno sfogo personale.



_________________
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 12 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010