Crea sito
 
Oggi è martedì 24 ottobre 2017, 13:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 10 di 11 [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2016, 15:15 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Non conoscevo questo Tanzler e francamente no, qualcosa proprio non doveva andar bene nella sua mente...Posso leggere la sua malattia come un estremo tentativo di rendere immortale la sua amata, ma fare sesso con un cadavere, e per 7 anni...cioè...siamo a livelli gravissimi di malattia mentale! Avrei preferito non conoscere questa storia (non ti sto incolpando).


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 20 novembre 2016, 16:06, modificato 4 volte in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2016, 16:01 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
E tuttavia la cosa non può essere radicalizzata alla vostra natura felina ragazzi a mio avviso perché se anche voi, Hospes e Geo, foste due mosche ed io un grillotalpa, non so se vi sia mai capitato di notare la caparbietà con cui tutte le mosche continuano a prendere il vetro della finestra a capocciate non sapendosi capacitare di come la loro "certezza" visiva della cedevolezza del trasparente sia infranta dalla durezza del vetro. Diversamente il grillotalpa, animale cieco, sente da un punto di vista puramente tattile il suo mondo prender forma direttamente sotto le sue zampe. Non che ogni tanto non trovi qualche sasso impenetrabile ma lui tiene sempre le zampe avanti a ravanare e la testa non se la rompe mai anche perché l'unica certezza sta appunto in quel che possono o non possono fare le sue zampe. Alla stessa maniera voi non sapete capacitarvi di queste cose come norma e natura perché vi studiate di cercarle e trovarle in qualcosa che è altro da voi ma, nonostante o forse proprio a causa della vostra fantasmagorica vista, non avendo alcuna possibilità di raggiungere un percepito che sia diverso dal vostro percepirlo, andate agitandovi eternamente invano nel tentativo di giustificare altrove questo vostro/nostro semplice fare. Cessate di vivere altrove. Ecco ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2016, 16:06 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Vero, tipo le schifose mosche citate da te, che fanno a capocciate con il vetro.
Animali orribili, spero che geografo ed io non siamo altrettanto.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2016, 19:27 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
No, dico, ma tu guarda che cosa mi tocca sentire mosche di poca fede :evil:
Vabbè, tolti gli sfortunati casi di quelle mosche fastidiose come i tafani e le mosche tzé-tzé, non è che si possa negare che le mosche c'han certi occhioni romantici ^_^ <3 . Sì, vabbè, ci piacciono certe cose puzzolenti come la pupù ma quella piace pure a tanti esseri umani oltre che ai lombrichi ed agli scarabei stercorari. E poi è solo perché esattamente come voi vanno a dormire la notte che non apprezzate la bellezza dei loro occhi. Le falene che sono notturne e molto più romantiche c'han degli occhi quasi uguali e qualcuno ha notato che, quando di notte si avvicinano alla luce, non ci vanno mai dritte ma seguendo un percorso spiraleggiante esattamente congruente con i loro occhioni semisferici. E' ovvio. Con quegli occhi lì che cosa pensate sia normale per loro? La vostra banale geometria euclidea di gatti binoculari o le eleganti geometrie di Lobachevsky e Riemann? ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: giovedì 11 agosto 2016, 21:04 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Ok, ora ti dico che dopo questa mi fai ufficialmente paura
:shock: :?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2016, 9:16 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
Hospes91 ha scritto:
Ok, ora ti dico che dopo questa mi fai ufficialmente paura
:shock: :?



uh? :o eh ma quanta paura! :lol:
Sì vabbè sono un po' ingrassato ma non mi avrai mica preso per un ippopotamo o una zecca? Natura, norma e correlate certezze son fatti che dipendono costruttivamente da noi, non dati che ci siano imposti da una realtà che non sapremmo neppure come denotare al di fuori della nostra attività mentale.
Tutto qui. Nulla di preoccupante direi dunque nell'immaginare che una falena intelligente con quegli occhioni composti e semisferici potrebbe ritenere innaturale o anormale la nostra geometria euclidea.

http://www.fotografianaturalistica.org/ ... gapxcc.jpg

E poi insomma pensa un po' se invece di una mosca fossi una zanzara :mrgreen:
:O)***


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2016, 10:08 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 192
Ho riletto dal punto in cui avevo smesso di leggere. Diciamo che associare necrofilia e gerontofilia mi sembra un po' infelice in quanto se pur c'è un vecchio coinvolto nel rapporto non parliamo mica di un cadavere ambulante alla the walking dead. E poi per quanto vecchia, credo una persona viva abbia più probabilità di dare il suo consenso rispetto a una persona morta. Che ne pensate voi? :ugeek:
Per quanto riguarda fare il badante, non credo che una persona di 46 anni abbia bisogno del badante, e questo almeno fino ai 65/70 . Se poi ne avrà bisogno ci si occuperà di lui anche da quel punto di vista, dopo 17/20 anni di rapporto disinteressarsi di una persona solo perché ha bisogno di aiuto vuol dire approfittarsene, e poi è la parte più bella del rapporto. Se spendete un attimo di tempo per rifletterci su, la persona che all'inizio viene un po' badata in un tipo di rapporto come questo è il giovane, poi i ruoli si invertono, colui che dava inizia ad avere bisogno e colui che aveva bisogno può dare.

Posso ammettere che quando il mio fidanzato morirà vorrò non averlo mai conosciuto oppure vorrei fosse stato un mio coetaneo, ma solo perché non vorrei averlo perso. Ma per il resto i miei coetanei non mi piacciono, e riprendendo la parte del post di hostess, anche io li trovo inconcludenti, del tutto impreparati persino per fare la spesa o il bucato pensa per una relazione.

Non mi dispiace siate andati in OT, l'ho fatto anche io, e poi devo ammettere che l'argomento espulsione dalla chat destava in me un po' di curiosità, un anno fa ci ho bazzicato per 2 mesi e non mi sembrava affatto un clima negativo anzi. E non c'era nessun regime del terrore.

Per quanto riguarda le mosche e lombrichi, in tema di cadaveri avete parlato anche di quelli che li rendono nuovamente parte del ciclo della vita.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2016, 12:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Be', ma quando geografo ha scritto "Che gli fa, da badante?" era ovvio che estremizzava, volendo dire che ci sarebbero troppe differenze tra una persona di ed una di 60 (anche perché a 60 oggi di certo non si è così malridotti da necessitare di badanti!).
Ecco, francamente tornando al discorso di prima, che il più giovane venga "badato" non mi piace affatto: per quanto un giovane sia più spensierato, spesso più ingenuo ed impulsivo, una coppia di innamorati è una coppia di innamorati, non uno scimmiottamento dei rapporti tra genitori e figli.
Ovviamente Help non voglio accusarti di questo, sono i miei pensieri reali che è giusto esternare visto che inerenti alla tematica.


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 20 novembre 2016, 16:16, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2016, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 192
Fraintendi il termine badato. Tu adesso hai passato la fase, ma ricorderai come sono emotive le persone giovani, passano da un estremo odio verso gli altri e se stessi a un estremo amore in maniera veloce e ripetitiva. Badare significa incanalare le emozioni verso un qualcosa di costruttivo.

Per quanto riguarda l'età avanzata, ho pensato spesso al fatto che potrei innamorarmi o potrebbe piacermi un mio coetaneo durante il mio rapporto attuale ( coetaneo futuro si intende ) , potrebbe succedere, ma un rapporto costituito prevede un patto non esplicito ovvero quello della fedeltà. Sei così innamorato nel presente di una persona da donargli anche il tuo futuro, se non fosse così cosa lo distinguerebbe da un rapporto fast food dove si consuma e ognuno alla sua vita?

La parola rapporto indica qualcosa di più profondo del "la persona con cui sto adesso". Io la vedo così.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Le idee cambiano?
MessaggioInviato: venerdì 12 agosto 2016, 14:50 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Mah, io sinceramente non ho provato quelle ensazioni che dici tu. Chiaramente neanche per me l'adolescenza è stata un periodo facilissimo, ma oggi mi sento semplicemente cresciuto e fortificato. Assai raramente ho cambiato idea (nel bene o nel male) su di me o sulle altre persone, anzi!
Per quanto riguarda la fedeltà, io l'apprezzo ma deve essere spontanea, non imposta, nel senso che se stai con una persona è perché la consideri sempre speciale, non in virtù di ciò che è stata anni prima. Però forse con il tempo la componente affettiva prende naturalmente un peso sempre maggiore, e dunque non mi va di condannarla sul serio questa cosa. Al momento è un argomento più grande di me, su cui probabilmente farei meglio a tacere. Con il tempo le cose possono apparire differenti.


Ultima modifica di Hospes91 il domenica 20 novembre 2016, 16:24, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 10 di 11 [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010