orientarsi

Che cosa significa essere gay
Avatar utente
875
Messaggi: 383
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

orientarsi

Messaggioda 875 » sabato 28 gennaio 2017, 20:22

Io non ho capito bene cosa significhi realmente. Sarò pazzo ma ormai non ho più la ragione dalla mia parte, come mi sono sempre sentito dire!
Oramai le cose vanno avanti, per come si gestiscono si ha un tornaconto, e l’essere gay forse non è nel mio essere, ma un desiderio. Essere gay credo significhi quello che si sente dire al significato stesso della domanda, essere gay è amore e attrazione verso una persona dello stesso sesso. Io nella realtà non mi vedo più così, è solo un desiderio, quasi un privilegio che viene a mancare per i gesti e azioni fatti durante il tempo della vita. Insomma, credo che l’essere gay sia una sfida continua ogni giorno sul rimanere a galla.
Cambiare è difficile

Non cambiare è impossibile

Nel cambiare, ti ferisci, rimarrai ferito, rimarrai segnato e non potrai farne a meno

--------------------------------------------------------------------------------------

Essere come il caffè nei momenti più difficili.

Avatar utente
Gio92
Utenti Storici
Messaggi: 626
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19

Re: orientarsi

Messaggioda Gio92 » domenica 29 gennaio 2017, 19:27

Essere gay significa attratti dagli uomini.
Essere lesbica significa essere attratta dalle donne.
Essere bisex significa essere attratti da uomini e donne.

Essere etero significa essere attratti dal sesso opposto al proprio.

Tutto il resto sono connotazioni: vita gay, abbigliamento gay, drag queen, gay pride... sono solo schemi sociali e culturali che danneggiano il vero significato dell'omosessualità e di conseguenza danneggiano le forme mentis degli adolescenti, in primis.
Sono solo schemi, 875.

Non fissarti troppo su queste cose. Piuttosto pensa a far pace con te stesso, indipendentemente dalla tua omosessualità.
Ricordo che qualche annetto fa lasciasti il forum pieno di buoni propositi, ricordo che mi dicesti "me ne vado dal forum perchè voglio farmi una vita" ed io ero molto contento per te. Invece adesso ti ritrovo quì deluso e amareggiato e mi dispiace molto!
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!


Torna a “ORIENTAMENTO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti