Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?

Che cosa significa essere gay
unicum86
Messaggi: 18
Iscritto il: lunedì 29 agosto 2011, 0:29

Come vi comportate con i ragazzi gay effemminati?

Messaggioda unicum86 » venerdì 14 ottobre 2011, 15:18

volevo chiedere ai membri del gruppo come vi comportate davanti a persone evidenti ed effemminati. Purtroppo io male, non riesco a sopportarli. so che è brutto da dire ma a volte mi danno fastidio coloro che sono troppo evidenti per i quali non riuscirei a provare niente, neanche amicizia.

Avatar utente
Telemaco
Amministratore
Messaggi: 682
Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Telemaco » venerdì 14 ottobre 2011, 15:45

Se per "effeminatezza" intendi "caratteristiche esteriori" allora non ho alcun problema; ognuno è quel che è e la cosa non mi tange.
Se intendi invece "aspetti comportamentali" di un certo tipo, allora confesso che mi sento imbarazzato e perplesso; ma d'altra parte anche l'eccessivo atteggiamento pettegolo di una ragazza può farmi lo stesso effetto. Di solito resto indifferente, talvolta però posso anche reagire facendo notare scherzosamente che ci sono atteggiamenti che mi hanno infastidito perchè li ho percepiti come "eccessivi", ma solo se conosco direttamente la persona che li ha tenuti.

Per esempio mi è capitato di sentirmi un po' a disagio (e di farlo notare al diretto interessato prendendolo un po' in giro, ma senza cattiveria) per comportamenti effeminati di un mio compagno di facoltà, il quale, peraltro, è eterosessuale.
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Blueboy » venerdì 14 ottobre 2011, 16:33

Per me non c'è nessun problema se un ragazzo è effeminato, sinceramente non mi sono mai posto la questione mea sponte perché non mi ha mai dato da pensare e credo che sia semplicemente un modo di essere o di comportarsi. Ci sono dei tipi, per chiamarli così, che possono non piacere o stare antipatici, ed è normale e accade sempre, ma ogni persona è prima di tutto una persona, ed è anche un caso a sé; inoltre, se devo dire ancora qualcosa sull'argomento, riguarda il categorizzare: non esistono "gli effeminati" o "i maschioni" o altre categorie, esistono delle persone che per quanto in modo variabile e differente presentano caratteristiche che sono ricondotte ad una certa immagine (anch'essa varia e variabile). Per alcuni comportamenti non parliamo di categorie, quindi penso che si dovrebbe evitare di parlare di categoria anche riguardo agli effeminati. Non penso che mi sentirei di escludere uno qualsiasi dei possibili tipi di interazione con una persona solo perché questa presenta determinate caratteristiche.

Sull'argomento ci sono alcuni interessanti approfondimenti che sono stati fatti in altre discussioni anche piuttosto "calde". Un topic attivo in questi giorni è Effeminatezza e omosessualità; una discussione nata da uno scambio di mail si trova in GAY EFFEMINATI TRA STEREOTIPI E REALTA'. Situazioni più particolari sono riportate in odia chi ha movenze femminili, che contiene anche un acceso scambio di battute, e nel topic più remoto della sezione "Disagio gay", GAY ED EFFEMINATEZZA.
        Blueboy

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Alyosha » venerdì 14 ottobre 2011, 18:44

Come mi comporto con tutti gli altri? :) Mi interessa proprio poco se parliamo di atteggiamento complessivo, amicizie e bla bla vari.
Starci con uno eccessivamente effemminato probabilmente sarebbe un problema, ma per il dato oggettivo che genererei "sospetti", ma al momento è un problema che non mi pongo, perché non sussiste nei fatti.

Alberto89
Messaggi: 30
Iscritto il: mercoledì 29 settembre 2010, 19:45

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Alberto89 » domenica 20 novembre 2011, 11:17

Il mio comportamento verso i ragazzi che mostrino troppo il loro lato femminile è purtroppo un po negativo.
Non giudico nessuno, ma in generale e non solo per quanto riguarda i ragazzi effemminati non apprezzo l'ostentare una determinata cosa..
Rimanendo sul discorso, a Roma mi capita spesso di vedere ragazzi (se così possiamo chiamarli) con borsette o peggio con shorts di colori poco maschili.
Ognuno è liberissimo di essere quello che vuole e di certo io non sono nessuno per giudicare ma secondo me essere gay non significa essere donna.
Sono fierissimo del mio lato maschile e mi piace frequentare ragazzi che siano tali. :)
Che disastro ragazzi...

Johnny
Messaggi: 80
Iscritto il: sabato 11 giugno 2011, 19:02

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Johnny » domenica 20 novembre 2011, 15:23

Ma io non credo si tratti di lato femminile, perchè esistono anche maschi che sono maschili, ma sono femminili di carattere, ovvero dolci, mansueti e pacifici.
Sicuramente ci si riferisce a chi sembra una donna nei comportamenti, e non una donna qualsiasi, ma il peggio di una donna, ovvero mignotta o quello che vuole farsi pagare tutto, o ti fa aspettare mezzora ad un appuntamento.
Sarò categorico, ormai quando incontro un ragazzo per qualsiasi scopo anche la mera conoscenza al bar, richiedo una foto, cam e sentire la voce al telefono, se mi ispira lo incontro, altrimenti ciao. Questo almeno per gli incontri via internet. Dal vivo non saprei, si capita e mi comporto normalmente ma non mi imbarazza perchè quello non è un incontro.

Sinceramente non so cosa significa effeminatezza solo esteriore, diciamo che se è dovuta ai movimenti esteriori, non è che mi piace molto. Il problema purtroppo è che spesso l'abito fa il monaco e quando vedo che uno è effeminato fuori, mi accorgo che poi dentro ha una serie di problematiche che preferisco evitare.

Se per effeminatezza intendiamo lineamenti gentili allora non ho problemi, anche perchè quello è scisso dall'orientamento sessuale.

br_ba_bo_ba
Messaggi: 60
Iscritto il: domenica 12 giugno 2011, 20:28

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda br_ba_bo_ba » domenica 20 novembre 2011, 18:41

Ciao a tutti, manco da un po' - non me ne vorrete, spero - ma voglio dare anch'io la mia opinione in proposito. Quelli che voi chiamate "atteggiamenti effeminati" sono caratteristici di due categorie tipiche: tecnicamente, in gergo popolare, si dicono "oche" se femmine e "checche" se maschi. I due termini sono completamente scissi da omo/eterosessualità, non c'entrano nulla.
Credo che avere a che fare con questa gente sia irritante oltre misura: non riesco mai a stare a lungo in loro compagnia senza inalberarmi e, presto o tardi, farglielo notare.
"Rose tints my world,
Keeps me safe from my trouble and pain!"

Fabio89C
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 16 dicembre 2011, 6:34

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Fabio89C » venerdì 16 dicembre 2011, 15:11

E' sicuramente un modo di essere. Io non giudico gli effemminati. E' come se si volesse giudicare o criticare la personalità di qualcuno, e a mio avviso è assolutamente sbagliato.
Ho degli amici, o anche conoscenti che sono effemminati, e quando sono con loro non mi faccio nessun tipo di problema.
Quello che può dare fastidio, a volte...è il fatto che si possa esagerare in certi comportamenti, come alzare la voce, deridere in pubblico in modo squallido!
Ma questi sono comportamenti che danno fastidio a prescindere dalla mascolinità di una persona!

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Alyosha » venerdì 16 dicembre 2011, 15:28

Che belle parola Fabio89C sono contento di sentirle, cominciavo a soffrire di solitudine qua dentro :mrgreen:. Ti do il mio benvenuto da qui!

Tozeur
Messaggi: 538
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07

Re: ma come vi comportate con i ragazzi effemminati?

Messaggioda Tozeur » giovedì 29 dicembre 2011, 15:47

Se conoscessi un ragazzo " effemminato" mi comporterei come mi comporto con tutti, non vedo il problema
Alone but not lonely


Torna a “ORIENTAMENTO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti