Crea sito
 
Oggi è domenica 20 agosto 2017, 0:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 4 [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 15:04 

Iscritto il: domenica 15 aprile 2012, 13:32
Messaggi: 6
Sono un ragazzo di 23 anni da anni in relazioni eterosessuali e da anni con fantasie gay. Non ho mai dato troppo peso all'interesse verso i ragazzi dello stesso sesso, se non saltuariamente pianificando incontri tramite siti e chat, o sfogando le pulsioni addentrandomi dapprima nella pornografia bisex, poi in quella gay. Ora ho una relazione stabile e sto progettando con la mia ragazza di convivere e portare il nostro rapporto ad un altro livello. Allo stesso tempo non voglio tenerle nascosto questo lato della mia persona che in fin dei conti sono sempre riuscito a tenere (relativamente) nascosto. I sensi di colpa legati alle fantasie che faccio non sono legati alla possibilità di avere un rapporto con un ragazzo (ho provato, mi sono anche innamorato in passato, ma sono rimasto insoddifsatto dal tipo di rapporto che io potevo offrire ad un altro uomo e viceversa). Piuttosto a preoccuparmi è il rischio che diventi un'ossessione mia, che mi porti a comportarmi in maniera scorretta nei confronti della mia ragazza o di me stesso. Il mio problema è che non so come affrontare l'argomento con lei e non so come spiegarle qualcosa che neppure io capisco completamente. Se qualcuno ha consigli o critiche da fare sono molto disponibile ad ascoltarle. In generale è molto utile anche solo trovare una spazio dove aver la possibilità di parlare di un peso che mi porto dentro e di cui non posso liberamente parlare con amici e conoscenti.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 15:18 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 21:00
Messaggi: 211
Prima di tutto benvenuto in questo forum :)
Cita:
Ora ho una relazione stabile e sto progettando con la mia ragazza di convivere e portare il nostro rapporto ad un altro livello. Allo stesso tempo non voglio tenerle nascosto questo lato della mia persona che in fin dei conti sono sempre riuscito a tenere (relativamente) nascosto.

Secondo me fai bene a volerne parlare con la tua ragazza. Posso farti,però,una domanda? Perché dovresti "forzarti" in una relazione che,alle lunghe,potrebbe non reggere dal momento che tu hai delle fantasie omosessuali?
Io non sono nella condizione di poterti dare dei consigli però dovresti cercare di capire un po' più te stesso prima di decidere d'andare a convivere. Prenditi un po' di tempo prima di compiere un passo importante :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 16:22 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2352
gst88 innanzitutto ti do il benvenuto. La situazione che porti non è neanche troppo rara fidati. Penso che prima di decidere cosa fare e cosa no, ti serve un'adeguata riflessione personale. Per come la racconti pare che questa tua angoscia salti fuori in un periodo in cui progetti di "portare la cosa ad altro livello". E' un bene che abbia deciso di affrontare la cosa adesso intanto. Le cose su cui devi riflettere non sono poche e non è facile arrivare subito ad una "soluzione" che è poi personale per ognuno di noi. Da quello che scrivi se piuttosto consapevole del tuo orientamento sessuale, parli di incontri sessuali ripetuti oltre che di un coinvolgimento affettivo. Quel punto interrogativo che ce nel titolo intanto lo togliere, sei almeno bisessuale, mi apre evidente.
Resta da chiedere a se stessi, quanto si è innamorati innanzitutto, quanto si è convinti di quello che si sta facendo. Vedi ad una ragazza quando dici di essere gay, nei fatti non dici nulla che per lei sia rilevante, figurarsi dirsi bisessuale è ovvio che nel momento in cui glielo dici lei accetterà questa cosa, con un pò di turbamento magari all'inizio, ma l'accetterà. Il problema è che secondo me tu dovresti avere prima chiaro chi sei esattamente e cosa è la tua bisessualità a cosa ti potrebbe portare e quali sono le possibili conseguenza per la coppia. Il rapporto affettivo e sessuale con una tua futura moglie potrebbe risultarti insufficiente e potresti avere bisogno d'altro. Probabilmente è più questo che le dovresti dire. Ed è chiaro che a quel punto diventa un pò più complicato gestirle il tutto.
Ti linko questa discussione:
viewtopic.php?f=6&t=1131&hilit=shila

E' il post di una ragazza che a quanto pare ha sposato un bisessuale, che per altro ai tempi gli disse pure. Leggendo ti accorgerai che è un grave errore prendere sottogamba il problema, sia da parte di lui, ma sopratutto di LEI. Le lei tendono in genere a sminuire molto il problema legato all'orientamento sessuale e si limitano a pensare che se infondo il proprio partner sessualmente "funziona" non ci saranno problemi. Ad ogni modo prima di decidere qualsiasi cosa, fatti prima un giretto qua dentro. Hai bisogno di capire prima tu stesso cosa davvero significhi per te, questa esigenza chiara di cercare ragazzi. Se è bisessualità o omosessualità repressa innanzitutto e poi sai cosa andare a dire alla tua ragazza. Chiedi tempo se la decisione di portare ad altro livello la relazione (immagino si tratti almeno di convivere no?) è arrivata da parte sua, se l'iniziativa è partita da te, al momento posso solo consigliarti di fermarti. A che il tappo è saltato e senti il bisogno di riflettere bene su questa cosa, prenditi tutto il tempo che serve.
L'ultimo dubbio che voglio precisare è che spesso donne "represse" sono la perfetta soluzione per gay "repressi". Può succedere che il proprio partner abbia un suo problema con la sessualità, che per paradosso figure accoglienti, comprensive e disposte a mettere in secondo piano l'aspetto sessuale come quelle dei gay repressi risolve. Insomma cerca di capire prima esattamente quel'è la situazione dentro al quale ti trovi.
In bocca al lupo per tutto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 21:53 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 31 marzo 2012, 10:19
Messaggi: 56
Cita:
Piuttosto a preoccuparmi è il rischio che diventi un'ossessione mia, che mi porti a comportarmi in maniera scorretta nei confronti della mia ragazza o di me stesso.


Ho una domanda diretta, scusa l’invadenza, ma tanto siamo qui per parlare apertamente, e poi il titolo enigmatico del tuo topic mi spinge a farti questa domanda: sei sicuro di non essere gay? Io sono un frequentatore di siti d’incontri: mi è capitato non sai quante volte di imbattermi nei cosiddetti “segretamente bisex”, cioè gay che hanno scelto di vivere storie con donne ma che poi cercano compagnia maschile. A parte il fatto che non ho mai capito perché i segretamente bisex tradiscono le loro compagne sempre e soltanto con uomini e mai con donne, ma poi non ho mai capito perché sentano proprio la necessità di tradire. Giuro, non capisco: il modus vivendi del bisex è “sto con una donna ma vado segretamente con gli uomini”; non esiste un bisex il cui modus vivendi è “sto con una donna e non la tradisco con nessuno, poi, se la storia dovesse finire, vedrò con chi andare”? Io sono omosessuale: a volte mi capita di fare fantasie su donne (ti confesso che ho cercato anche una situazione a tre con un ragazzo e una ragazza), ma non mi considero bisex, ossia, non riuscirei mai a portare avanti una storia con una donna. Scusa la sfacciataggine, non è per gettare benzina sul fuoco: la verità è che non conosco il (vero) modo gay, quindi faccio una sacco di domande, a me stesso e a voi che scrivete!! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 22:02 

Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 5:11
Messaggi: 221
Io sono nella situazione opposta alla tua, sto con un ragazzo ma ho fantasie sulle ragazze.. fantasie che però non m'interessa portare nella realtà, come non m'interessava portarci l'opposto quando sono stato con delle ragazze, consigli da darti non ne ho. Ci devi lavorare su per capire effettivamente se la relazione a lungo termine può reggere, cosa vuoi tu e cosa può accettare lei, considerando anche il tipo di persona che è. Aspettati che abbia paranoie davanti alla tua dichiarazione, perché il punto è che con le altre donne può reggere la competizione, con un uomo no.. il tuo essere attratto anche dagli uomini forse la destabilizzerà in questo senso.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: domenica 15 aprile 2012, 22:49 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Ciao gst88, esiste l'omosessualitù repressa, ma anche la bisessualità , così come esistono le fantasie omosessuali tra gli eterosessuali. Ci sono ricerche in tal senso che lo indicano. E infine c'è anche l'ossessione che alcuni etero hanno legata al timore di diventare omosessuali . (su questo argomento c'è un topic specifico : viewtopic.php?f=16&t=2174)
Credo che , come hanno detto altri, ci voglia tempo per capire quale sia la situazione nella quale tu ti trovi. Credo che tu abbia voluto fare delle esperienze già in passato per capire. Darti tempo e osservare te stesso , accogliendo ciò che provi senza giudicarlo, credo sia l'unica strada in prospettiva prima di assumerti con serenità un impegno definitivo con chi ami.
Ti auguro una buona ricerca.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: lunedì 16 aprile 2012, 0:26 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5066
Benvenuto gst88 !!
Le persone che mi hanno preceduto ti hanno fatto un quadro direi piuttosto preciso della situazione, mi limito quindi a pochi punti essenziali.
La soddisfazione nelle cose che riguardano la sessualità consiste nel fatto che la sessualità che si vive in coppia corrisponda a quella che si desidera effettivamente vivere e che si manifesta nella masturbazione. La dissociazione tra sessualità di coppia e sessualità masturbatorie è un sintono tipico di sofferenza sul piano sessuale. Anche un gay può avere rapporti sessuali con una donna, ma mentre un etero che sta con una ragazza si masturba pensando alla ragazza, un gay che sta con una ragazza si masturba pensando ad un ragazzo. Quando il desiderio sessuale primario va da una parete e la vita di coppia va dall'altra prima o poi è inevitabile che si manifestino stati di disagio perché si sta facendo una cosa e se ne sta desiderando una diversa. Va sottolineato che, come dice Boy-com, una ragazza poco interessata al sesso non avrebbe di fatto grossi problemi a vivere con un gay in un più o meno falso rapporto matrimoniale, ma il gay potrebbe proprio non tollerare a lungo la situazione come spesso succede. Se si tratta non di gay ma di bisessuali fortemente indirizzati in direzione etero è un conto ma anche un bisessuale 50/50, in effetti, in un legame monogamo con una donna potrebbe sentirsi veramente in gabbia. Non sono rari i casi dei gay e dei bisex che hanno finito per credere o per fingere di credere che l'ipotesi di un matrimonio fosse la soluzione migliore, ma si tratta di scelte che di spontaneo hanno ben poco e poi si pagano a distanza di anni.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: lunedì 16 aprile 2012, 17:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40
Messaggi: 1386
Ciao gst88, benvenuto nel forum! :)

Per quanto riguarda quello che stai passando il consiglio che posso darti è di prenderti del tempo per cercare di capire quello che sei, magari dando un’occhiata a quello che puoi trovare sul forum (come consigliano boy-com e barbara), oppure provare a parlare con uno psicologo o un sessuologo prima di parlarne con la tua ragazza in modo da avere una visione migliore delle cose e quindi di poter trovare anche le parole giuste da dire alla persona che hai vicino.

gst88 ha scritto:
Piuttosto a preoccuparmi è il rischio che diventi un'ossessione mia, che mi porti a comportarmi in maniera scorretta nei confronti della mia ragazza o di me stesso.

Penso che “possa” diventare un’ossessione per un motivo, che essendo bisessuale hai bisogno del contatto sia con il tuo stesso sesso che con quello opposto, e questo bisogno potrebbe portarti a voler avere anche rapporti con ragazzi, però questo è un mio pensiero, e forse l’aiuto di uno psicologo o di un sessuologo possono aiutarti a rimuovere determinate incertezze.

Isabella



_________________
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: martedì 17 aprile 2012, 17:36 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 febbraio 2012, 22:51
Messaggi: 54
ciao :) , secondo me fai bene a volerne parlare con la tua ragazza visto che vuoi fare questo grande passo ad andare a condividere con lei anche se ti capisco che non è semplice perche non sai come potrebbe reagire secondo me ci sono due possibilità la prima che aspetti ancora cosi per capire davvero cosa sei e cosa vuoi nella vita mentre nella seconda possibilità se sei davvero convinto di cio allora fallo perche se tra voi c'è un bel rapporto e lei si fida di te e vi amate credo che questa cosa la potrete oltrepassare insieme molto piu facilmente .. :) ti auguro il meglio ciauuuu ^^



_________________
NO BOY94 NO PARTY!!!!!! by Gossip Boy
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Bisessuale?
MessaggioInviato: martedì 5 giugno 2012, 15:27 

Iscritto il: domenica 15 aprile 2012, 13:32
Messaggi: 6
Innanzitutto scusate la scomparsa immediata dopo il primo post. ciascuna delle risposte e dei consigli che mi avete dato meriterebbe un commento. Sta di fatto che le ho parlato, in verità la discussione in se si è conclusa piuttosto in fretta...per poi riaffiorare in un secondo momento a distanza di qualche giorno (tipica dinamica in molte nostre discussioni). Lei mi ha detto che è innamorata di me e io so di essere innamorato di lei. l'idea della convivenza e di portare tutto ad un altro livello mi spaventa un po', anche perchè è da quando ho 16 anni che vivo da solo, quindi mi sembra una cosa abbastanza normale. La sorpresa è stata la sensazione di liberazione dopo avergliene parlato. Non ho mai raccontato a nessuno le mie fantasie, tantomeno i rapporti che ho avuto. Lei non ha voluto scendere nel dettaglio (risparmiandomi un bell'imbarazzo), ma per me il solo poter ammettere di aver avuto delle esperienze omosessuali è stato sconvolgende. Per quanto riguarda i vari discorsi di masturbazione e sessualità, bhe sia guardare un porno gay che fare l'amore con la mia ragazza sono esperienze eccitanti per me. probabilmente ho ancora tante cose da capire e magari è stato stupido non pensare ai motivi che mi spingono a frequentare siti di incontri e siti porno gay. Per fortuna però ho realizzato che quella che ho chiamato ossessione non nasce solo dai miei dubbi (quindi ci tengo a tenere il punto di domanda nel titolo ;) ) ma anche dagli effetti perversi che internet può avere, soprattutto quando si è confusi. Ora che le cose mi sembrano un po' più chiare voglio concentrarmi su me stesso, senza essere condizionato passivamente da internet. Preferisco piuttosto prendere quello che c'è di buono (come questo forum) e cercare di affrontare le questioni ancora irrisolte. Sono soddisfatto da come sono andate le cose fino ad ora, ma se qualcuno vuole farmi notare anche gli aspetti negativi dell'esperienza che vi ho raccontato sarò più che lieto di ascoltarlo/a. (impegnandomi a rispondere tempestivamente eheh)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 4 [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010