Crea sito
 
Oggi è martedì 21 novembre 2017, 19:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2012, 14:59 

Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 10:15
Messaggi: 7
Ciao a tutti!.
Giorni fa scrissi un post riguardo ad un ragazzo che mi piaceva, questo e quell'altro. Ebbene, ieri ho preso coraggio e gli ho detto che ero bisessuale. Lui ha detto "beh fa niente, a me non fa ne caldo ne freddo. Non ti preoccupà non lo dico a nessuno" etc.. fino a qui tutto normale. Subito dopo voleva per forza sapere il ragazzo che mi piaceva e io gli dicevo "nooo non posso dirtelo !!!" e lui "daiii dimmeloooooo!!!" abbiamo fatto così per 10-15 minuti xD. Alla fine ha detto "va beh dai, cambiamo argomento fa niente", e nel dirlo aveva una faccia un po' triste. Dopo gli ho chiesto cos'aveva ed ha detto che era incavolata per due motivi, ovvero perché non era venuto un nostro amico ieri (quindi siamo rimasti solo noi 2 a casa sua) e poi perché non gli ho voluto dire chi mi piaceva. Dopo nemmeno mezz'ora che fa, attacca col parlare che gli piace una ragazza (me l'aveva detto un paio di volte, ma molto distanti fra loro) e questa volta però mi ha assillato tutto il giorno dicendo "secondo te ho possibilità con lei? Mi aiuti casomai??" e io "cerco..." e così via. Da ieri fino ad oggi parla sempre di quella, quasi come volesse farmi ingelosire (e infatti lo sono ma lui non lo sa x'D). Secondo voi perché all'improvviso fa così? Io non capisco o.O.
Ah, due cose mi sono dimenticato di dire, forse non sono importanti ma le dico lo stesso; il nostro rapporto è rimasto sempre lo stesso, cioè lui non si è allontanato da me, sempre lo stesso e inoltre lui mi ha chiesto varie volte "ma non è che ti piaccio io qua??" e io "nonoo non ti preoccupà!!" e lui "aaah ok va bene!! M'hai tolto un peso da dosso, non per qualcosa, io non sono omofobo e niente, ma mi da fastidio se qualche maschio mi va dietro.." e io "ok ok..".
Spero che riuscite a capire un po' voi perché io sto tutto confuso :S.
Ciaooo! =D
P.S. : Mi sono dimenticato di dirvi che mi aveva detto che se a me piaceva lui un poco poco si allontanava da me. Io già l'avevo presupposto perché in fondo mi sembra un po' normale...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2012, 19:17 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 9 luglio 2010, 0:27
Messaggi: 278
Ciao Nandonlove e benvenuto!
Scusa la franchezza, ma a questo punto -visti i fatti- chiedersi perché fa così (credo riferito agli atteggiamenti ambigui che narravi nell'altro topic) non ha più molto senso. E lo stesso vale per il chiedersi se sia gay, bisex etc etc.
è evidente che tiene a te come amico e niente di più.
Noto però diversi aspetti positivi:
1- è un bene che tu gli abbia detto di essere bisex e non gay.... poi se tu senti di essere realmente tale oppure hai detto così per non esporti troppo è indifferente
2- Ti ha promesso una sorta di discrezione a riguardo....
3- Il vostro rapporto non è mutato, e non si è allontanato da te
4- E soprattutto ti sei tolto il pensiero.... certe situazioni se portate troppo alla lunga spesso fanno più danni che altro
Io francamente eviterei di dirgli chiaramente che è lui l'oggetto dei tuoi desideri (viste le premesse: ti ha detto chiaramente che la cosa lo infastidirebbe), e poi se è abbastanza sveglio l'ha già intuito, o lo intuirà in futuro.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2012, 20:28 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2360
Ferdinando premetto che non ho letto il primo post però da quello che racconti non vedo la confusione, purtroppo per te aggiungo. Gli hai detto che sei bisessuale non gay, ed è già difficile avere un quadro chiaro dell'omosessualità, figuriamoci della bisessualtà. Ovviamente qualunque comportamento ha un senso per chi lo compie, quindi in genere ad interpretare l'atteggiamento di terzi si rischia sempre di sbagliare e tuttavia, ha chiaramente espresso la sua preoccupazione e il suo disagio rispetto all'idea che lui ti possa piacere, parla di donne per mettersi sulle difensive e farti capire che è interessato ad altro, ti ha chiesto chi fosse sto ragazzo per sincerarsi che non fosse lui e in ultimo c'è rimasto male perché il terzo non è venuto e restare solo con te non era una cosa che gli piacesse. Insomma non la vedo proprio come una scena di gelosia e vedo in sequenza tutti i suoi comportamenti abbastanza coerenti tra loro. Probabilmente non è vero che non è omofobo e che il saperti attratto dagli uomini non lo mette a disagio e questo ben al di là della sua consapevolezza. E' chiaro che in linea di principio non lo mette a disagio l'idea di un amico bisessuale, ma nei fatti si. Capita, capita ai gay di accettare con la testa la propria omosessualità e rifiutarla nei fatti non vedo perché non dovrebbe capitare agli etero con l'omosessualità degli altri. Mi spiace sul serio essere così franco e diretto, ma almeno vista dall'esterno le cose mi paiono fin troppo chiare.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2012, 21:07 

Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 10:15
Messaggi: 7
Grazie a tutti. Beh, ormai l'avevo capito che tra noi due non poteva esserci niente, devo solo farmi l'idea anche se è difficile. Beh, per ora siamo solamente migliori amici e se addirittura vuole rompere l'amicizia per questa cosa, io che posso fare, sono fatto così e non mi faccio condizionare dagli altri. Beh, devo aspettare che l'occasione mi si presenta, ma credo che sarà molto molto difficile.. =(...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: domenica 9 settembre 2012, 21:18 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2360
Non vuole affatto interrompere l'amicizia, deve solo abituarsi all'idea di avere un amico gay, è chiaro che certe cose hanno bisogno di tempo. Il punto è che però ti vede come amico, con questo dato purtroppo devi fare i conti.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: lunedì 1 ottobre 2012, 7:36 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2012, 17:18
Messaggi: 18
Salve, Nandonlove!
Sembra che il tuo amico sia un po' geloso.
Dalle tue parole traspare che il timore più grande è che ci sia un altro ragazzo con te; poi, dopo la tua dichiarazione, lui incomincia a chiederti di una ragazza per cui nutre simpatia.
Chissà, magari anche lui è bisessuale. Io non conosco il tuo amico, ma forse è alla ricerca di un legame stabile, di un rapporto duraturo e non di semplici simpatie.
A me è capitato alcune volte che un ragazzo volesse stringere amicizia e che, poi, non si sa perché, si voltasse sempre dall'altra parte per non vedermi.
Molti "ragazzi che amano ragazzi" sentono l'attrazione, ma non vogliono ammetterla, accettarla; parlare di ragazze li tranquillizza perché li mantiene in una pseudonormalità.
Non voglio che tu nutra illusioni o ti faccia idee sbagliate, ma credo che il tuo amico tema di perderti, che dentro di sé desideri un legame più profondo con te senza il coraggio di fare il primo passo (l'hai fatto tu dichiarandoti bisessuale), che ora cerchi di tastare il terreno per mettersi ora lui in discussione con te.

Ciao,
giulio


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: lunedì 1 ottobre 2012, 14:42 

Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 10:15
Messaggi: 7
Ciao a tutti! Scusatemi se per un bel po' non ho proprio risposto.. xD
Bene, ci sono stati cambiamenti rispetto all'ultima volta che vi ho scritto.
Cominciamo subito :
Lui va beh ha sempre continuato a parlare di ragazze etc., però in maniera meno assillante, c'è le nomina raramente (però lo fa). Poi da un paio di giorni ho fatto finta di esser diventato un po' etero che bsx e infatti assumo atteggiamenti tipo "oi hai visto a quella ragazza della classe affianco??" e lui "sìsì..." però lo dice con un aria non interessata. Inoltre assume atteggiamenti tipo come se volesse cercare affetto, non so come spiegare xD.
Comunque, un altro fatto che mi mette ancor più in confusione è il seguente :
- Quando siamo in compagnia di altri due nostri amici, fa finta di niente, ovvero dice sempre vicino ad un nostro amico "waaa luì hai visto a quella?? Mamma mia che c**o che tiene" e tutte queste cose che una normalissima persona etero farebbe.
Però il fatto che mi pone i dubbi e quando siamo da soli oppure quando siamo vicini in classe e tutti sono attenti alla lezione e nessuno ci pensa. Quando siamo in queste condizioni, si avvicina molto a me, a volta mi abbraccia, mi dice cose tipo "però non mi abbandonare eh! =(", oppure mi stringe la parte superiori della coscia (vicino al linguine), una volta a casa sua ha poggiato la sua testa sulla mia spalla e inoltre il fatto culminante che davvero mi ha fatto girare la testa è il seguente : Sabato scorso stavamo facendo Fisica in classe e la prof. ha detto "ragazzi mi annoio di spiegare le onde luminose. Facciamo una cosa, le spieghiamo martedì" e tutti che esultavano e mentre lui esultava si è avvicinato così tanto a me che quasi ci baciavamo a timbro per dirvi, poi lui subito se ne accorto che si era avvicinato troppo a me ed ha detto molto velocemente, quasi come se volesse nascondere qualcosa "non pensare male, non sono gay e non voglio fidanzarmi con te!" etc..

In sintesi, ci sono quei determinati atteggiamenti che mi fanno supporre che lo sia ed altri che non li sia, anche se io ho una mia teoria, ovvero che sta nella fase di "transizione" (io la chiamo così), in cui un ragazzo non riesce a riconoscere la sua effettiva sessualità e quindi col timore che possa diventare bsx o gay, si camuffa in un eterosessuale assumendo quegli atteggiamenti che davvero sembra che lo sia!. E' un po' confusa la cosa, lo so, ma come ho detto molte volte sto in confusione mentale anch'io! xD.
Ciao a grazie a tutti! =D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: lunedì 1 ottobre 2012, 14:43 

Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 10:15
Messaggi: 7
:D (questo messaggio con l'emoticon era un doppio del precedente, quindi chiederei a qualche amministratore o moderatore di eliminare questo messaggio grazie!)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: lunedì 1 ottobre 2012, 15:29 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2360
Vedi Nando ormai è da un pò che leggo storie simili alle tue, dico solo "leggo" perché per mia sfortuna non ho mai avuto forme di coinvolgimento tali, da maturare quasi un ossessione, probabilmente anche per una questione d'età, la fase adolescenziale l'ho passata in altro modo.
Mi accorgo leggendovi che in realtà non ha alcun senso darvi consigli, perché non siete in alcun modo disposti a ragionare o magari razionalmente conoscete le risposte, ma la chimica e le emozioni vi muovo in modo più incondizionato. In realtà vi ammiro tanto, potrebbe non succedere nulla o succedere qualcosa e bella o brutta che sia ti avrà riempito di emozioni.
Detto ciò ho sempre pensato che bisognerebbe accontentarsi del significato minimo delle parole e che sarebbe già un ottimo modo di rispettare la'ltra persona. Ti ha comunicato delle cose chiare e l'idea di poter aggirare le sue parole per carpire i suoi segreti, i suoi desideri più intimi, insomma l'idea che lui sia come lo vorresti tu non mi piace... Potrebbe anche essere gay e attratto da te (che sono le due condizioni che ti occorrono per poter sperare qualcosa), ma se non ti confessa ne la sua omosessualità ne la sua attrazione o non ci sono né l'uno né l'altro o non vuole rivelartele. Non so mi pare che la prima condizione dell'amore è sia il rispetto, nel sensos che un amore che nasce senza avere rispetto di sé e dell'altro, nasce su basi fragili.
Mi cheido perché mai quando si trova una persona gentile nei nostri confronti, capace di essere spontaneo si debba subito fraintendere il tutto, mi chiedo perché dichiararsi proprio all'etero con cui si vorrebbe stare... E però me lo chiedo in modo sincero in questo periodo della mia vita, perché capincio a non capire più se fanno bene quelli come te che rischiano, soffrono, cadono ericominciano, ma comunque ci provano o quelli come me, che restano in disparte sottratti al rischio ma anche a quelunque possibilità concreta...
Nando immagiono di avere scavalcato sapientemente la ragione dei tuoi dubbi, mi pare volessi sapere se quelli mostrati dal tuo compagno fossero segnali di alcunché... E' possibile che si è possibile che no, puoi aspettare, premere sull'accellerato o fare marcia indietro, ssono scelte tue, non mi resta che augurarti in bocca al lupo!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Aiuto, non capisco perché fa così!
MessaggioInviato: lunedì 1 ottobre 2012, 16:30 

Iscritto il: martedì 4 settembre 2012, 10:15
Messaggi: 7
Grazie Alyosha! Beh, in poche parole sarà il tempo e la maturazione psichica che mi aiuteranno a capire davvero lui chi è.. =).
Beh, speriamo in bene ** xD


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 14 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010