Crea sito
 
Oggi è giovedì 23 novembre 2017, 7:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2013, 13:38 

Iscritto il: giovedì 8 agosto 2013, 13:03
Messaggi: 3
Come avevo anticipato nella mia presentazione, ho un "problema" con un ragazzo, cercherò di spiegarvi il meglio possibile. L'ho incontrato sul lavoro e l'ho notato subito, alto, magro quanto basta, capelli castani e ricci, occhi marroni che trasmettevano serenità ed un sorriso raggiante...Abbiamo iniziato a "frequentarci" solo come colleghi, discutendo di affari. Tra di noi c'è stata subito intesa, quando abbiamo cominciato ad uscire come due amici sembrava ci conoscessimo da sempre, tante risate e tanta complicità. Lui mi aveva già confessato di essere gay ed io ero andata in crisi: mi ero perdutamente innamorata ma lui non avrebbe mai potuto ricambiare! Questo fino all'altro giorno, eravamo a casa mia a chiacchierare del più e del meno, quando lui ha esordito con questa frase:"Hai mai conosciuto una persona che ti ha stravolto la vita?", io gli ho risposto che non lo sapevo e ha continuato confidandomi che invece a lui era successo. Con grande curiosità, gli ho domandato chi fosse questa persona e lui si è dichiarato: ha detto che da quando ero arrivata io lui aveva messo in discussione il proprio orientamento sessuale, che con il mio carattere forte, la mia voglia di vivere e la mia energia l'avevo mandato in confusione, che si era innamorato, ma non era sicuro di essere attratto fisicamente da me. Minuti di silenzio, poi mi ha preso le mani e ci siamo baciati. Da qualche giorno non ci sentiamo, dobbiamo entrambi riflettere, mi ha detto che vorrebbe provarci, vorrebbe stare insieme a me, ma non voglio essere illusa e rimanerci delusa. Spero in qualche consiglio..


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2013, 15:28 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
ColorsHappiness, ci sono alcune cose da chiarire preliminarmente. Prima di tutto esiste una certa percentuale di gay che episodicamente vive anche relazioni eterosessuali e nell’ambito di questi rapporti ha anche una sessualità di coppia etero, aggiungo che circa un terzo dei ragazzi che finiscono per riconoscersi definitivamente gay (non dico bisessuali ma proprio gay) ha avuto in precedenza una vita etero, cioè ha avuto una ragazza con la quale ha anche avuto rapporti sessuali più o meno soddisfacenti, ma sia per i gay che vivono episodicamente forme di innamoramento etero, sesso compreso, che per quelli che finiranno successivamente per riconoscersi pienamente gay la masturbazione resta comunque legata a fantasie omosessuali, anche in presenza di una sessualità di coppia etero. Questo vuol dire che l’orientamento sessuale originario non è etero ma gay. In sostanza quei ragazzi possono anche vivere esperienze di coppia etero, sesso compreso, ma non è la cosa che desiderano di più. Un ragazzo gay che ha una ragazza e che ha una vita sessuale con lei non è comunque un etero, la sua sessualità spontanea, che emerge nella masturbazione, è e resta orientata verso i ragazzi. Ci possono essere momenti in cui quei ragazzi si sentono etero a tutti gli effetti, soprattutto quando hanno un’attività sessuale di coppia etero piuttosto frequente. In queste situazioni possono arrivare per certi periodi a mettere da parte la masturbazione e sono quindi convinti che per loro la sessualità gay non esista più, spesso la masturbazione viene deliberatamente evitata, proprio perché sarebbe in chiave gay, anche con grosso impegno di volontà, per rafforzare l’idea di essere ormai etero, ma la cosa non è comunque realistica. Si tratta di ragazzi gay, cioè di ragazzi il cui orientamento sessuale spontaneo è diretto verso i ragazzi e l’orientamento sessuale non cambia. Il ragazzo di cui parli ti ha detto che può volerti bene e questo può essere indubbiamente vero ma che non sei per lui un vero interesse sessuale, questo non significa affatto che potrebbe essere possibile mettere da parte la sessualità e vivere un rapporto solo a livello affettivo, ma significa invece che quando arriverà (e arriverà) il ragazzo che gli farà perdere la testa, quel ragazzo se ne andrò per la sua strada e se non lo facesse ne riporterebbe un senso di frustrazione profonda. Questa risposta, che oggettivamente appare brutale, è realistica. Tieni presente che non considerarla realistica ha portato e porta tuttora parecchi gay a sposarsi e ad avere famiglia nell’illusione di essere diventati etero, ma poi di questa illusione si paga il conto e i gay sposati vivono situazioni di forte disagio e fanno vivere situazioni molto difficili alle mogli e alle famiglie, Quindi massima prudenza.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2013, 17:04 
Membro dello Staff
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 maggio 2012, 8:57
Messaggi: 330
Ciao ColorsHappiness, non è raro che un ragazzo gay possa provare sentimenti affettivi verso una ragazza, avvolte questi sentimenti culminano anche in rapporti veri e propri. L'omosessualità ha diverse sfaccettature, come l'eterosessualità, il che significa che ci sono omosessuali al 100% e vie di mezzo, al cui centro vi è la bisessualità. Il punto è che solitamente il percorso di un ragazzo che si scopre gay è: sono etero - sono bsx - sono gay, ho sentito poche volte che avvenisse il contrario. Sicuramente succede che ragazzi gay tentino di avere relazioni etero, ma non le vivono appieno. Non so, io ci andrei con i piedi di piombo, più che altro per non soffrire, quindi ti consiglio di cercare di capire bene cosa sente questo ragazzo e , nel caso decidessi di vivertela, di essere cosciente della particolore situazione! In bocca al lupo :)



_________________
Nemo.
Operatore chat di progetto gay
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2013, 18:59 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27
Messaggi: 939
Se lui è gay sicuro, accettato e prova attrazione solo per ragazzi, lasciate stare entrambi: dopo un primo periodo di infatuazione di entrambi, in cui tu ormai sarai stra-innamorata mentre lui maturerà sempre di più il pensiero di quello che sta facendo (ossia illuderti e rovinarti la vita) prendendone coscienza, sarà un dolore per entrambi lasciarvi! Rimanete amici ;)



_________________
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 8 agosto 2013, 21:42 

Iscritto il: mercoledì 19 giugno 2013, 17:21
Messaggi: 134
Concordo con quanto detto dagli altri: un gay può benissimo provare un forte affetto per una ragazza (un affetto più forte dell'amicizia, intendo), ma purtroppo manca una componente importante per la solidità di una coppia: l'attrazione fisica, sessuale. Tempo fa anch'io mi sono innamorato di una ragazza, provavo per lei un affetto fortissimo, stare con lei era magnifico perché lei è una ragazza bellissima, interiormente ed esteriormente...però non provavo grande attrazione fisica per lei (non la stessa che invece provo per i ragazzi).
Anche lei si era innamorata di me (a pare mio e di alcuni miei amici), ma io temporeggiai, ero confuso e avevo il timore di non essere all'altezza di un rapporto etero.... alla fine, vedendo che non mi facevo avanti, si è fidanzata con un altro ragazzo. Non ti nego che spesso rimpianga il fatto di non essere stato più "coraggioso", di aver provato a costruire con lei una storia, ancora adesso, talvolta, mi dico fra me "ok, è vero che un gay difficilmente potrà costruire un rapporto solido e duraturo con una ragazza...ma magari io potevo farcela".
Ma forse è meglio che lei si sia trovata un altro ragazzo, etero e capace di darle tutto quello che è necessario per rendere stabile un rapporto di coppia :)

Detto ciò, io vi suggerirei di parlare un po' fra di voi, di chiarire bene quello che provate.
Non me la sento di dirvi che la vostra storia sia di sicuro destinata al fallimento....nella teoria lo è, ma è pur vero che tutto ciò che riguarda l'amore e i sentimenti ha molte volte poco di razionale e di prevedibile.

Vi auguro di cuore di poter risolvere questa delicata situazione nel modo migliore possibile :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: sabato 10 agosto 2013, 16:52 

Iscritto il: giovedì 8 agosto 2013, 13:03
Messaggi: 3
Buon pomeriggio, scusate l'assenza, ieri sera mi ha telefonato e siamo usciti...abbiamo parlato molto, ci siamo chiariti e siamo arrivati ad una conclusione: vogliamo provare a stare insieme. Non sono mai stata così felice in vita mia, lo amo tanto, sperando che fili tutto liscio a letto :oops: Grazie per l'appoggio e il sostegno che mi state offrendo, ve ne sono molto grata. Se posso, invece di aprire una nuova discussione, ne approfitto per raccontarvi un altro mio "dilemma": in pratica, io non mi sono mai sentita donna a tutti gli effetti, quando capita indosso i tacchi e una gonna, mi trucco spesso e mi curo, ma ho sempre avuto il desiderio di essere un uomo e mi domando perchè io non sia potuta nascere maschio. Addirittura, in un certo periodo della mia vita, mi "deprimevo" al pensiero del mio futuro come donna...nonostante io sia etero al 100% e non provi assolutamente attrazione per un corpo femminile, nemmeno il mio, non mi sono mai sentita bella...non so nemmeno come definirmi!Solo una persona mooolto strana..


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: sabato 10 agosto 2013, 18:17 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 3:13
Messaggi: 81
Ciao ColorsHappiness! Credo sia un'esperienza da fare, se è quello che volete. Una sola cosa: abbi la bontà di non forzarlo e di non giudicarlo qualora non dovesse corrispondere all'idea che ti sei fatto di lui. Considera sempre che è un'altra persona, diversa fisicamente e mentalmente da te (sembra banale dirlo), e con i suoi propri pensieri. Non provare a plasmarlo per quello che tu vuoi che lui sia (ossia il tuo partner, e sottolineo la parola 'tuo'), perché ne soffrirebbe (e alla fine ne soffrireste) tanto! Parlo specialmente di quando siete a letto e se lui dovesse provare un senso di sottomissione ai tuoi voleri (hai detto di avere un carattere forte! ;) ) In generale, sono d'accordo con quello che hanno detto gli altri prima di me. Riassumendo, sii capace di capire cosa sta succedendo. Un grande in bocca al lupo! :)



_________________
"E non vi è niente di più bello dell'istante che precede il viaggio, l'istante nel quale l'orizzonte del domani viene a renderci visita e a sussurrarci le sue promesse." (Milan Kundera, traduzione mia)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 15 agosto 2013, 14:27 

Iscritto il: giovedì 29 novembre 2012, 23:53
Messaggi: 53
Ciao ColorsHappines, credo che le risposte che hai avuto fin'ora ti abbiano aiutata a riflettere ed a capire, almeno in parte quello che ti stà accadendo.Diciamo che per certi versi le nostre storie hanno un comune denominatore ,nel senso che anche nel mio caso il mio amico più caro ha sentito un certo trasporto per me, solo che lui ha trovato il modo sbagliato per farmelo capire ed io l'avevo allontanato dalla mia vita...dopo un po' di insistenze da parte sua ed anche perché ammetto di volergli troppo bene, abbiamo fatto pace ed il nostro rapporto pian piano è ricominciato anche più forte di prima, con maggiori consapevolezze che non sempre fanno bene, perché le domande senza una risposta o addirittura che non vengono neanche fatte all'altro, non sono facili da sopportare ma se si prova un sentimento veramente profondo si và avanti lo stesso, vedi io e lui non abbiamo progetti di vita in comune ma spesso dice che sono la sua compagna di vita, nota bene quello che può sembrarti il grande controsenso di questa strana "unione"!!!!!Non volendoti però confondere le idee, penso che sia giusto che provate a stare insieme ma spero che se le cose non andranno per il verso giusto resterete comunque amici, non so' se un ragazzo gay può veramente innamorarsi di una donna ma, leggendo quello che hanno scritto gli altri, può forse andarci vicino senza raggiungere mai la pienezza che richiede l'amore classico che si intende tra un uomo ed una donna, comunque avrà sempre un modo per farti capire che sei importante per lui. Nel mio caso sono contenta di non avergli permesso di andare oltre, noi non siamo 2 ragazzi ma adulti che hanno fatto già le loro scelte, farne di altro genere non ci è concesso, per fortuna. Forse ho dimenticato di scrivere che anche il mio amico è gay ma credo che questo l'avevi capito. Comunque vada o sia già andata, vi auguro un grande in bocca al lupo per tutto. :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 15 agosto 2013, 15:39 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27
Messaggi: 939
Non posso che augurarvi buona fortuna!

@elsa: purtroppo il mondo non va mai come ce l'aspettiamo! Nel mio caso, la mia ex, che era anche la mia migliore amica prima di diventare la mia ragazza e sapeva tutto di me e del mio passato, mi ha eliminato dalla sua vita e non ci vediamo e sentiamo da più di un anno.
Non avevamo problemi a letto all'inizio, però piano piano ho capito che non era quello che volevo, non era quello che cercavo e non volevo illudere questa persona. Ho troncato io, ditruggendo una delle uniche certezze di questa ragazza che come color si sentiva per una parte uomo e non donna (pensava anche di essere un trans e voleva operarsi per stare insieme a me - che fosse verità o scherzo non l'ho mai capito). Siamo rimasti un anno per capire come proseguire la situazione e siccome lei ci stava sempre male, ha troncato, io ho accettato la situazione e non ci siamo più visti e nè sentiti. Così può girare il mondo ;)



_________________
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lui si è innamorato di me.
MessaggioInviato: giovedì 15 agosto 2013, 18:35 

Iscritto il: giovedì 29 novembre 2012, 23:53
Messaggi: 53
Hai ragione caro Konigdernacht, il mondo non và come noi ce l'aspettiamo anche se non ti nascondo che, riferendomi alla mia storia, non avevo nessun finale in particolare, nessuna aspettativa, solo qualche domanda che ho preferito non fare....vigliaccamente forse!!!!! Venendo alla situazione con la tua ex mi dispiace che in qualche modo lei non ti sia rimasta vicina, mi è sembrato di capire che ti sarebbe piaciuto e in fin dei conti la tua onestà, fin dall'inizio della vostra storia, andava presa in considerazione ed inoltre la scelta di provarci l'avete fatta sicuramente in due. La sensazione di sentirsi in parte uomo credo faccia parte di ogni donna, su certe cose anch'io mi sento tale e volendo riprendere un po' delle teorie Freudiane , credo che in ognuno di noi ci sia una piccola parte del sesso opposto, bisogna considerare in quali occasioni vengono a "galla".Forse quando ci si innamora o si è attratti da un ragazzo gay questo aspetto viene fuori non tanto per una questione di sesso, ,almeno nel mio caso è così, si vuole forse capire come l'altro ci vede emotivamente....cerco di spiegarmi meglio , a me è capitato di pensare che lui mi vede così come io vedo la mia migliore amica , il diventare un uomo mi servirebbe solo a capire che tipo di rapporto, di affettività potrebbe esserci , forse per altre potrebbe avere un significato diverso, ognuna pertanto in questo desiderio ci mette, secondo me un voler capire fino in fondo com'è sotto certi aspetti l'uomo che ama o da cui è attratta. Prima ho usato la parola "pienezza" proprio perché riesco a capire per quale motivo un uomo etero può essere attratto da me, se dice di essersi innamorato il discorso fila, ma se a dirmelo è un uomo gay per me tutto diventa incomprensibile, si ribalta il mio concetto di logica , ma ormai non cerco più risposte ed ho preso gli eventi così per come sono venuti , se però mi fosse concesso di diventare uomo per almeno un giorno, tenterei di capire.....facciamo mezza giornata perché stò troppo bene nell'essere quella che sono ;) !!!!!Spero comunque di non essermi espressa da cani spiegando bene le cose.... :?


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010