Crea sito
 
Oggi è giovedì 23 novembre 2017, 9:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: giovedì 26 dicembre 2013, 17:22 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 16:49
Messaggi: 9
Mi sono appena registrato qui e spero sia la sezione giusta per avere dei consigli! Comincio con il dire che il problema relativo alla confusione sul proprio orientamento non riguarda me direttamente! Io so di essere gay anche se l'ho accettato piano piano intorno ai 20 anni....adesso ne ho 30 e quindi ho le idee ben chiare :D
il problema è che per lavoro ho conosciuto un ragazzo molto più giovane ( adesso ha 20 anni) che pian piano mi ha fatto perdere la testa! Ovviamente come spesso accade non so se sia gay o etero....o meglio io lo trovo molto confuso.
io sento chr c'è un rapporto affettivo molto forte da parte di entrambi...so che mi vuole bene...ma il rapporto è spesso ambiguo ed ha anche connotati sessuali seppur lievi.
Senza entrare troppo nei particolari...lui ha avuto reazioni fisiche evidenti quando siamo soli negli spogliatoi....

Mi è arrivato a dire che per me darebbe la vita....passa tanto tempo con me! Visto che io ero certo che lui fosse attratto da me gli ho detto che ero gay! Lui non si è fatto problemi ma per un po smise di essere ambiguo per poi tornare come sempre.
io gli voglio bene ma non posso stare ad aspettare e continuare a farmi male! Cosa potrebbe farlo sbloccare? Può essere ancora confuso a 20 anni? Per certo ha rapporti etero.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: venerdì 27 dicembre 2013, 1:38 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Ciao Rana, beh, ci sono parecchie cose che non capisco esattamente, la prima è che cosa intendi tu per ambiguo. Intendi che potrebbe anche essere gay? Che manifesta una certa disponibilità che a te non sembra esattamente etero? Poi un’altra cosa: “io gli voglio bene ma non posso stare ad aspettare e continuare a farmi male!” La seconda parte della frase è a negazione della prima, perché dire gli voglio bene “ma” significa che è un bene condizionato. Mi rendo conto che toglierci quel “ma” è difficilissimo. E poi c’è un’altra questione di fondo, ok, se è etero il discorso nasce con dei limiti insuperabili, ma anche se fosse gay potrebbe avere bisogno dei suoi tempi. La differenza di età comporta il fatto che cose che per te sembrano ovvie e archiviate, per lui potrebbero non esserlo comunque. Da quello che scrivi non si arriva a nessuna conclusione, perché se difficilmente un etero si lascerebbe andare a una dimensione di prossimità affettiva di questo genere, anche, forse, con qualche coinvolgimento sessuale, resta il fatto che lui ha una vita sessuale etero, il che non è per niente incoraggiante. Ma sbloccarsi significa che dovrebbe dirti che è gay e che è innamorato di te? Ma, in una situazione come la sua, non è affatto un discorso scontato e a 20 anni può essere decisamente difficile, in fondo alla sua età è stato difficile anche per te. Ammesso e non concesso che non sia solo un amico etero che si sente meno vincolato dagli schemi. Sei veramente disposto a voler bene a questo ragazzo per quello che è, incertezze comprese? Mettendo da parte i “ma”? Se è realmente così penso che ne potrebbe venire qualcosa di buono, ma non saprei dire che cosa, ma se tu avessi delle perplessità, cercare di coinvolgerlo in modo ancora più diretto potrebbe esporlo in seguito a disillusioni pesanti. E disillusioni pesanti potrebbero arrivare anche a te, perché le storie a due, prima di cominciare sono sublimi, quando esistono hanno le loro incertezze e quando sono finite sono spesso giudicate in modo ingeneroso. E se poi si tratta di storie gay-etero le complicazioni sono molte di più. Potrebbe essere l’inizio di una storia importante? Dal lato suo il discorso è aperto, soprattutto per le esitazioni e la timidezza che non sono affatto elementi negativi. Dal lato tuo, solo tu poi sapere quello che provi e quello che sei disposto a fare veramente per questo ragazzo.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: venerdì 27 dicembre 2013, 12:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07
Messaggi: 527
Rana penso che una persona a 20 anni possa avere ancora molti dubbi sulla sua sessualità specialmente se ha relazioni con persone del sesso opposto. Penso che confidarti con lui sia stata la cosa giusta e mi fa piacere che lui in fondo non abbia avuto problemi. Io al tuo posto non rivelerei ancora i sentimenti che provi verso questa persona ma procederei a piccoli passi in modo da poter vedere la sua reazione dopo aver detto una frase, ricevuto un regalino, fatto un favore... Cosa ne pensi?



_________________
Ora che sono pioggia
e come il mare vado via,
che la lunga strada del tempo
io l'ho vissuta
che ho accettato il principio
di non capire me stessa
che ho odiato ed amato, come tutti del resto
la mia vita.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: venerdì 27 dicembre 2013, 23:21 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 16:49
Messaggi: 9
Tozeur grazie per la risposta...ma io ho già detto di essere gay ma anche che lui mi piace molto! E lui ha detto che ne è lusingato ma che non si vede in una relazione con un uomo! Però non capiaco i messaggi che lui manda con il corpo e anche con le parole! Mi sembra un affetto che va oltre il suo! Però il suo atteggiamento non è costante...ci sono periodi in cui sembra innamorato di me e altri che è distante! Per es. Ora si è fidanzato con una ragazza ed era diventato freddo con me! Ma poi tutto ad un tratto dopo due mesi è tornato quello di sempre che mi cerca e vuole passare tempo con me! Perché mi dice che sono bello? Perché mi fa battute a sfondo sessuale...perché ha erezioni quando siamo soli? Lui sa tutto si prende gioco di me?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: venerdì 27 dicembre 2013, 23:41 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 16:49
Messaggi: 9
Per progettogay......sicuramente non uso i termini giusti per esprimermi e chiedo scusa! Con Ambiguo intendo che non capisco le sue attenzioni e i suoi comportamenti nei miei riguardi che non mi sembrano da etero!riguardo al ma.....è solo perché ci sto molto male....lui per me è qualcosa di speciale....di forte e profonda intesa! Io ho avuto le mie storie e mi sono innamorato...ma quello che provo per lui non mi era mai caPitato.... del sesso non mi frega nulla....se lui mi dicesse voglio stare con te ma non sono pronto per un rapporto sessuale...io aspetterei anche tutta la vita! Mi basterebbe stare con lui!
Ci sono state delle situazioni intime che ha creato lui e non io ( ok prima non sapeva di me) ...ma perché continuare ancora dopo che gli ho detto di me? Farsi massaggiare nudo il sedere....fare apprezzamenti sul mio pene.....guardarmi fisso sotto la doccia....avere erezioni al punto da girarsi verso il muro.....fare battute su sex orale omo........dire di volersi ubriacare con me e restare a dormire da me e altro! Perché fa questo? Perché?? io ho provato a fare solo l'amico ma lui mi confonde e ogni volta mi illude! Che posso fare??


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: sabato 28 dicembre 2013, 0:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Beh, da parte tua mi sembra che le premesse ci siano tutte, e tu hai parlato del suo lato gay, chiamiamolo così, però se questo ragazzo ha una vera vita sessuale etero, il senso di tutte le sue aperture gay viene automaticamente ridimensionato e di moltissimo. Che cosa sai del suo lato etero? Perché se c'è un lato etero serio e vissuto da lui con partecipazione affettiva, il lato gay resta comunque solo in dimensione di diversivo o gioco disimpegnato.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: sabato 28 dicembre 2013, 1:01 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 16:49
Messaggi: 9
progettogayforum ha scritto:
Beh, da parte tua mi sembra che le premesse ci siano tutte, e tu hai parlato del suo lato gay, chiamiamolo così, però se questo ragazzo ha una vera vita sessuale eteso utte le sue aperture gay viene automaticamente ridimensionato e di moltissimo. Che cosa sai del suo lato etero? Perché se c'è un lato etero serio e vissuto da lui con partecipazione affettiva, il lato gay resta comunque solo in dimensione di diversivo o gioco disimpegnato.

Allora lui l'ho conosciuto che era libero...poi ha frequentato una ragazza ...ma a me prima nascose la cosa e poi quando lo venni a sapere mi disse che non era importante! E in effetti passava molto piu tempo con me! E mi diceva che era freddo con le ragazze e loro glielo dicono sempre...ma lui gli risponde che lo è con tutti! Io gli dico allora che con me non lo è....e lui mi dice che io sono speciale! Dice che mi seguirebbe ovunque e mi parla pure di venire a stare a casa mia ( vivo solo).
Poi arrivano le vacanze estive lui parte e inizialmente mi scrive spesso..mi manda la buona notte ecc....poi sempre meno fino a che sparisce!
Lo rivedo dipo due mesi......si è fidanzato!!! È importante stavolta( mi dico l ho perso e cerco di allontanarmi)... ma lui torna a cercarmi e io cedo e torno presente nella sua vita e da due settimane è quello di sempre! Ormai ho capito che vuole che resti nella sua vita! Ma non vuole rinunciare alla sua vita etero! Però io non lo vedo coinvolto..mi sembra che reciti un ruolo! Magari sbaglio! Però non sbaglio quando dico che lui mi ha desiderato! Lo sento....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: sabato 28 dicembre 2013, 1:16 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 16:49
Messaggi: 9
Ah altro elemento non so se può essere importante:
Tre giorni fa eravamo soli e mi fa" ti ricordi quando ci siamo conosciuti? Io ero minorenne e tu troppo grande! Sembra ieri invece sono passati due anni e io ora faccio 20 anni...sono cresciuto e dai i ora trenta venti ci può stare e mi sorride! Poi continua avrei preferito restare a 18 anni perché era tutto più facile" io gli rispondo che è sempre piccolo e che si la differenza di età non è importante...per me non lo è mai stata con lui! Lui ride ancora...poi andiamo via.

Ecco...perché fa sto discorso? Come amici siamo troppo distanti di età? A me sembra piu un discorso da relazione! E poi tu parli di dimensione affettiva etero e gioco gay.....ma è proprio la presenza di affettività che mi fa pensare....lui mi dice che darebbe la vita per me....vuole andare in vacanza con me...vuole vivere con me....mi dice che sono speciale ecc.
poi ci sono elementi fisici: che ho già detto!e poi anche prima di sapere di me perché si comportava in modo ambiguo se eravamo soli e freddo in presenza di altri?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: sabato 28 dicembre 2013, 1:30 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Beh, effettivamente non è etero chi fa sesso con le ragazze ma chi desidera di fare sesso con le ragazze e le pressioni sociali verso l'eterosessualità sono molte.
Potrebbe essere un ragazzo che sta scoprendo la sua omosessualità? In teoria sì ma per arrivare a prendere posizioni chiare ci può mettere anni. Ha avuto una vita etero e forse ce l'ha ancora ma ha mantenuto i rapporti con te, anche ora che sa che sei gay. La situazione è ancora piuttosto indefinita. Io gli lascerei spazio ed eviterei di pretendere da lui risposte chiare e definitive, che probabilmente non è ancora in grado di darti. Certo che però ha anche un lato gay affettivo serio che fa pensare che possa realmente essere gay, però ci deve arrivare da sé. Sembra che faccia di tutto per essere accettato. Non sembra affatto una storia destinata a finire.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sono innamorato di un ragazzo ambiguo
MessaggioInviato: sabato 28 dicembre 2013, 13:20 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Ciao Rana ! A vent'anni un ragazzo può essere confuso su tante cose , orientamento sessuale compreso. Quindi è ben possibile che non sappia ancora come catalogare certe sue pulsioni. Esistono anche i bisex per esempio.
L'altra ipotesi è che si senta molto legato a te come amico e che tu tenda a fraintendere per il fatto che sei innamorato. Solo il tempo potrà dire cosa sta accadendo fra voi.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010