Capire chi sono

L'accettazione dell'identità gay, capire di essere gay
Rispondi
Stefano82
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 18:38

Capire chi sono

Messaggio da Stefano82 » lunedì 6 ottobre 2014, 18:47

CiAo a tutti..io da poco credo di aver capito di essere gay!!!non lo voglio ammettere a me stesso!!!sto passando un periodo molto brutto..mi isolo e sojo sempre nervoso!!!ho molta paura forse nell ammettere la mia omosessualita!!!

Avatar utente
Tom
Messaggi: 185
Iscritto il: sabato 21 luglio 2012, 20:23

Re: Capire chi sono

Messaggio da Tom » martedì 7 ottobre 2014, 23:10

Benvenuto! Se ti va scrivi qualcosa di più dettagliato, per esempio: quali sono i motivi del malessere?
"La vita giusta è quella ispirata dall'amore e guidata dalla conoscenza"
(B.Russell)

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5384
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Capire chi sono

Messaggio da progettogayforum » martedì 7 ottobre 2014, 23:11

Benvenutissimo Stefano82!!!
non avevo visto il tuo messaggio perché non è nella sezione del benvenuto, ma per fortuna ora l'ho visto e ti posso dare un benvenuto come si deve!! Siamo un piccolo forum con una grande storia dietro le spalle e cerchiamo di crescere!!!
BENVENUTO NEL FORUM!!! :D

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5384
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Capire chi sono

Messaggio da progettogayforum » martedì 7 ottobre 2014, 23:15

Se hai capito di essere gay che problema c'è? Sei in ottima compagnia. In Italia gli omosessuali tra uomini e donne sono quasi 5 milioni!! Comunque, seriamente, per qualsiasi cosa tu possa ritenere utile noi ci siamo. Adesso sei dei nostri, mi dispiace solo non aver risposto subito, mi dispiace perché non vorrei aver deluso le tue aspettative ma spero che ci sia modo di riparare!! :)

Chrono
Membro dello Staff
Messaggi: 215
Iscritto il: venerdì 24 gennaio 2014, 1:14

Re: Capire chi sono

Messaggio da Chrono » mercoledì 8 ottobre 2014, 8:31

benvenuto Stefano :)
Tentare è sempre meglio che scappare.
Tentare per non rimpiangere.
Tentare per sorridere.
Tentare con coraggio.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Capire chi sono

Messaggio da IsabellaCucciola » mercoledì 8 ottobre 2014, 11:32

Ciao Stefano, intanto benvenuto nel Forum!!!!
Quello che stai passando penso che passano la maggior parte dei ragazzi quando si rendono conto di essere gay, e inizia una fase di rifiuto per se stessi. Penso che la paura che si ha di ammettere quello che si prova, è dovuto al fatto che l’omosessualità è ancora vista in Italia come una cosa sbagliata. L’omosessualità non è sbagliata, è solo una variante della sessualità umana. Il problema sta nella nostra società ipocrita.
Vorrei lasciarti questi due video, La marmellata e la nutella (ci si innamora di chi ci s'innamora), https://www.youtube.com/watch?v=axdRn-ai758, e Malato? Io sto benissimo, https://www.youtube.com/watch?v=weMHSCGz9gQ, che possono esserti utili, sia per capire che lì omosessualità non è una cosa sbagliata, e soprattutto ti danno “indicazioni utili”, per poter smontare teorie assurde come “I gay sono malati.”
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Stefano82
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 18:38

Re: Capire chi sono

Messaggio da Stefano82 » mercoledì 8 ottobre 2014, 15:13

Grazie a tutti x l accoglienza innanzitutto!!!mi sento a mio agio finalmente!!!bhe io sono sempre stato con donne...con uomini ho avuto qualche esperienza ma sempre sotto effetti di stupefacenti purtroppo...non voglio dare la colpa alla droga..e se ki drogavo un motivo c era..e mi piaceva pure ma attualmente sono in una comunita di recupero da 15 mesi e voglio dire basta alla droga..e parlando con lo psicologo dice che io usavo drogA forse anche per accettarmi e per schiacciare cosa in realta sono...attualmente mi sento con un ragazzo e devo ammettere che l eccitazione e le emozioni sono molto piu forti che con le donne e l accettare tutto cio e molto dura x me!!!un grazie ancora a tutti

Stefano82
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 18:38

Re: Capire chi sono

Messaggio da Stefano82 » mercoledì 8 ottobre 2014, 19:52

Grazie a tutti per il benvenuto!!bhe e un periodo non molto bello x me..ho fatto una vita a nascondermi!!io ho avuto esperienze omosessuali ma solo quando ero sotto effetto di stupefacenti..infatti attualmente sono in una comunita di recupero da 15 mesi!!!lo pscologo dice che l uso e abuso di sostanze dipende anche dal fatto che non volevo accettarmi x quello che forse in realta sono!!voglio realmente capire cosa voglio e cosa mi piace cosi da poter star bene ma e' dura lo so!!!grazie ancora a tutti x l accoglienza

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Capire chi sono

Messaggio da barbara » venerdì 10 ottobre 2014, 21:05

Benvenuto Stefano! Continua a seguire il forum e vedrai che ti aiuterà molto confrontarti con altre persone. Coraggio, il primo passo l'hai fatto , ed è quello che più conta! :)

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5384
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Capire chi sono

Messaggio da progettogayforum » sabato 11 ottobre 2014, 1:30

Ciao Stefano! Adesso segui il percorso per uscire dalla droga, che è il vero problema, perché essere gay non è affatto un problema. In Italia, tra uomini e donne, ci sono circa 5 milioni di omosessuali, ne conosco tanti e vivono benissimo. Se hanno qualche problema è perché c'è grande ignoranza e quindi grande omofobia. Non credere che un gay sia un emarginato o un relitto della società perché non è affatto così e nemmeno che un gay non possa avere una vita di coppia felice. Di coppie gay stabili e realizzate ne conosco parecchie, non sono il paradiso terrestre ma hanno gli stessi problemi di tutte le altre coppie. Pensa un po', per scappare dall'idea di essere gay che non è un problema da nessun punto di vista, se la si affronta con un po' di buon senso, sei andato a cacciarti in un problema vero, ma ne uscirai e ti renderai conto che essere gay non significa affatto essere da meno degli altri!! Forza è coraggio che hai un mondo da costruire!!
Benvenuto nel forum!!

Rispondi