Capire chi sono

L'accettazione dell'identità gay, capire di essere gay
Stefano82
Messaggi: 4
Iscritto il: lunedì 6 ottobre 2014, 18:38

Re: Capire chi sono

Messaggioda Stefano82 » sabato 11 ottobre 2014, 18:49

Grazie a tutti!!!!sono cosi talmente confuso che non avete idea...oggi sono uscito un po e se passa un bel ragazzo lo guardo ma anche se passa una donna io mi giro a guardarla e comunque non e' che le donne mi fanno schifo!!!quindi sojo bisessuale?bho

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5329
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Capire chi sono

Messaggioda progettogayforum » sabato 11 ottobre 2014, 19:51

Stefano, se sei gay ok, se sei bisessuale ok lo stesso, l'importante è che tu trovi una serenità di fondo in un rapporto affettivo che è quello che tu desideri. Vorrei aggiungere una cosa: la qualità di una persona non si misura dal fatto che sia etero o gay ma da quello che fa per gli altri, da come li considera in rapporto a sé e poi la sessualità non è una questione che si possa vivere come singolo, la sessualità ha una base affettiva che è essenziale, serve a creare un rapporto interpersonale importante nel quale si può essere se stessi senza riserve condividendo perfino l'intimità sessuale. Poi che sia con un ragazzo o con una ragazza, non è questo che conta, l'essenziale è che ci si voglia bene veramente e che si riesca a costruire qualcosa insieme.


Torna a “CAPIRE DI ESSERE GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti