Crea sito
 
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 12:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: giovedì 18 luglio 2013, 11:25 

Iscritto il: domenica 29 luglio 2012, 13:43
Messaggi: 24
So che per la maggior parte degli omosessuali è più difficile uscire allo scoperto con i genitori o amici che si conosco da anni..ma per me invece è stato diverso.
La prima persona a cui ne ho parlato è stata una mia amica, anche se ormai ci siamo perse di vista, ma non per il fatto che sono lesbica.
Poi ne ho parlato coi miei e da lì ho iniziato a frequentare qualche luogo lgbt, come l'arci, il village di padova ecc..
Purtroppo la ragazza non l'ho ancora trovata, anche perchè non sono una che si accontenta :)

Comunque quello che volevo sapere è come vi comportate voi con i conoscenti? Sareste capaci di fare coming out davanti a venti persone? O ne parlereste ad uno alla volta? Vi interesserebbe che lo sapessero?
Fareste coming out al lavoro, coi colleghi..o, per chi abita in un paesino, non vi stancate ogni volta che vi scambiano per etero?
A me da parecchio fastidio..non so come comportarmi..di certo non mi spaccio per etero, ma mi limito a non parlare più.
Ovvio che sono fatti miei e ne parlo con chi voglio..ma certe volte vorrei vedere le loro faccie a dir loro che sono lesbica. Sarebbe una soddisfazione troppo grande.

Probabilmente mi ci vorrà del tempo prima di essere totalmente libera con tutti, come mi è servito del tempo prima di accettarmi e parlarne con le persone a me vicine.
Però vorrei sapere voi come vi comportate :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: giovedì 18 luglio 2013, 17:46 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Non so darti una risposta , ma credo sia molto positivo che tu sia riuscita ad aprirti agli altri, scegliendo anche le persone giuste.
Nonostante sei molto giovane hai fatto dei passi avanti notevoli nella tua accettazione!
Ah guarda che proprio adesso ho lasciato un messaggio che ti potrebbe interessare in questo topic ;)
viewtopic.php?f=20&t=3620


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: venerdì 19 luglio 2013, 15:02 

Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 23:54
Messaggi: 41
piacere konami sono blood ù.ù
18enne praticamente dichiarato col mondo ma non con mia madre.
Mi sembrava giusto fare questa brevissima presentazione prima di rispondere alle domande :3

Cita:
come vi comportate voi con i conoscenti?


come mi comporto? Io sono sempre me stesso in qualsiasi situazione. Dentro casa, quindi verso i confronti dei miei famigliari, o fuori casa, verso i confronti di compagni di scuola, amici etc ho sempre lo stesso atteggiamento.
Quello che cambia è il modo che ho nell'esporre le cose:

con i miei amici sono molto più diretto, chiaro e schietto mentre con mia madre per esempio se bisogna parlare dell'omosessualità preferisco prenderla alla larga, senza fargli capire che sono gay ma che comunque non ho problemi a star con loro.
Una spece di periodo dove insegno io a lei cosa sono davvero gli omosessuali e di passi in avanti ne ha fatti.
Nel dire che sono persone che hanno problemi di salute o psicologici ora è arrivata a dire che sono persone uguali e alla pari di tutte le altre :)

Cita:
Sareste capaci di fare coming out davanti a venti persone?


per l'esattezza ventisei persone. Capacissimo quindi :D
Cita:
Vi interesserebbe che lo sapessero?


Ovvio che si! E' una caratterizzazione della mia personalità e quindi se qualcuno mi vuole conoscere è giusto che lo sappia.

Cita:
Fareste coming out al lavoro, coi colleghi..o, per chi abita in un paesino, non vi stancate ogni volta che vi scambiano per etero?


scambiarmi per etero? :O
forse per i primi 5 millesimi di secondi poi quando inizio a parlare capiscono subito e me lo chiedono pure ç.ç
sono un cattivo attore si vede ma non è un problemone ù.ù
Per il coming out al lavoro o colleghi, sarò pure matto ma non scemo. Prima controllerei come è la situazione nel luogo di lavoro e poi lo direi solo nel caso inizio ad avere un rapporto di amicizia con un collega, ma lo direi solo a lui.
Se poi si sparge la voce e inizia a circolare me ne frego, come io non vado a impicciarmi dei loro "affari etero" loro non devono impicciarsi dei miei ù.ù

Cita:
Ovvio che sono fatti miei e ne parlo con chi voglio..ma certe volte vorrei vedere le loro faccie a dir loro che sono lesbica.


io mi diverto quando lo rivelo a una persona e sono riuscito a distinguere le reazioni in diverse macrocategorie.
La donna bambina/truzza: "ho sempre desiderato avere un amico gay!"
L'amico menefreghista: "e chissene frega"
Lo stupefatto: "no.. cioè.. dai... davvero.. non prendermi.. cioè.. ahahaha .. sempre a scherzare.. ma.. non ci credo.. però... dici sul serio? O.o"
Il veggente: "l'ho sempre saputo"

P.S. Anche io l'ho detto a un mio amico, cioè, a dire la verità all'inizio ho detto di essere bisex per vedere la reazione, dopo 3 giorni gli ho detto che quelle cose gonfiate di elio che ha quella strana creatura chiamata femmina non mi piacevano per nulla ù.ù
Da li è stato breve il passo della voce che ha iniziato a circolare e quindi all'inizio mi prendevano in giro, poi hanno iniziato a pormi le domande più svariate, e poi tutto si è calmato.

P.P.S. ma Konami non è una nota azienda produttrice di videogames? O.o

Detto questo
Hakuna Matata!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: venerdì 19 luglio 2013, 17:16 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07
Messaggi: 527
Ho vissuto diciotto anni in un paese e sinceramente in una realtà in cui la mentalità è chiusa, ci si conosce tutti e un pettegolezzo si muove alla velocità della luce è meglio tacere. Le cose sono ben diverse se conosci persone di cui ti fidi e che tengono la bocca chiusa. Se poi hai intenzione di trasferirti in città le cose cambieranno ;)



_________________
Ora che sono pioggia
e come il mare vado via,
che la lunga strada del tempo
io l'ho vissuta
che ho accettato il principio
di non capire me stessa
che ho odiato ed amato, come tutti del resto
la mia vita.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: venerdì 19 luglio 2013, 21:52 

Iscritto il: venerdì 19 luglio 2013, 21:21
Messaggi: 37
Mah, io ho deciso questa grande cosa: dirò che sono gay solo alla gente a cui tengo, almeno per ora. Voglio dire, vado ancora a scuola, non c'è nessuno che mi sta particolarmente antipatico ma sinceramente potrei smettere di vedere il 50% dei miei compagni di classe e non mi cambierebbe nulla. E' che proprio non siamo nemmeno fatti per essere amici. Se poi dovessi sbandierare che son gay quella che ora è indifferenza di certo non diventerà amicizia, se però va male diventa un problema da risolvere. Se avessi tanto tempo magari mi divertirei anche, così movimenterei la mia vita, però diciamo che ho grandi piani per gli studi e non voglio distrazioni "negative" :mrgreen:

Poi per ora l' unico coming out importante è quello con i miei genitori, però preferisco aspettare.
Per il resto, se conoscerò qualcuno di simpatico non avrò problemi a dirglielo, forse perché ormai mi sto sempre più identificando con la persona che ho tenuto nascosta per tanti anni ma che in realtà sono


Ultima modifica di Avocado il venerdì 19 luglio 2013, 23:10, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: venerdì 19 luglio 2013, 22:42 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5111
Avocado!!! Che bel post!! Di estremo buon senso!! Serio e non serioso e con un pizzico di leggerezza!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: domenica 21 luglio 2013, 19:47 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 11:59
Messaggi: 97
progettogayforum ha scritto:
Avocado!!! Che bel post!! Di estremo buon senso!! Serio e non serioso e con un pizzico di leggerezza!!


Project, posso chiederti una cosa? (magari ti sembrerà una provocazione, ma è solo una mia curiosità)
Secondo te gli altri post in merito all'argomento mancano di buon senso ?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: domenica 21 luglio 2013, 21:50 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5111
No no!! Ok, correggo il tiro, mi limito a dire che personalmente condivido!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: domenica 21 luglio 2013, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 22 maggio 2012, 11:59
Messaggi: 97
progettogayforum ha scritto:
No no!! Ok, correggo il tiro, mi limito a dire che personalmente condivido!

ah ok, ma anche se fosse va bene eh. Ero solo curioso.
Comunque, per rispondere a konami91 : sì anche a me da noia il fatto che spesso mi scambiano per etero....ma per fortuna ,un po' come blood, quando sono a mio agio in un gruppo e posso esprimermi liberamente e senza inibizioni, credo (e spero) che si capisca , se non altro, che sono un po' gaio ahah.
Questo semplifica le cose in alcuni casi...tante volte mi piacerebbe sentire i discorsi delle persone dopo che mi conoscono la prima volta; vorrei sapere se hanno avuto questa impressione, se hanno detto al proprio amico "ma secondo te lui è gay?" o cose del genere XD


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Coming out con conoscenti
MessaggioInviato: lunedì 22 luglio 2013, 19:18 

Iscritto il: venerdì 12 marzo 2010, 23:54
Messaggi: 41
Cita:
sì anche a me da noia il fatto che spesso mi scambiano per etero


Io giuro che non riesco a capire quale tipo di fastidio possa venire se uno ti da dell'etero.
Non vuole essere una critica questa, però forse proprio per il fatto che a me si nota alquanto bene, non riesco a capire perché debba dare noia una cosa del genere anzi devo ammettere che a me ogni tanto irrita il fatto che capiscano abbastanza in fretta i miei gusti non tanto perché non voglio farlo sapere ma perché di solito così vengo catalogato come una "checca" il che molto spesso non mi appellano in questo modo per offendermi ma trovo alquanto fastidioso essere etichettato in quel modo...

chessò potrebbe andare una roba tipo "ragazzo il quale gusto sessuale si nota bene soprattutto quando parla" che ci vuole? ù.ù

Cita:
quando sono a mio agio in un gruppo e posso esprimermi liberamente e senza inibizioni


Azzardo una frasetta o due :3
Come ho già detto io sono un tipo che lo dice senza alcun problema ma ciò non vuol dire che non mi abbia portato difficoltà questo mio modo di essere come dire... chiaro?

Talvolta è capitato che la gente che è venuto a saperlo è stata così pressante e così pesante che ho passato momento veramente complicati per colpa di essi come per esempio quando il paese dove abitavo lo venne a sapere e visto che tutti si conosco con tutti e i mezzi di trasporto sono identici a tutti mi dava molto noia il fatto di salire su una corriera e sentire "è salito il frocio"... non che mi interessi più di tanto cosa pensino gli altri ù.ù

Dico questo, per essere più chiaro, solo per chiarirti o consigliarti una cosa: si sempre te stesso, se ti trovi bene in un gruppo va bene dillo, ma calcola bene i pro e i contro, potresti trovarti in situazioni anche leggere agli occhi degli altri, ma che potrebbero portarti un attimo di confusione.
Cita:
tante volte mi piacerebbe sentire i discorsi delle persone dopo che mi conoscono la prima volta


basta che vai dall'amico dell'amico e gli chiedi "ma che ha detto qualcosa di me?" e fai la faccia da tricheco... come questa ---> :3= funziona alcune volte ù.ù


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010