31enne innamorato di un 17enne etero

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Rispondi
martino
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 18 febbraio 2011, 1:56

31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da martino » venerdì 18 febbraio 2011, 2:11

ciao a tutti.
vi racconto la mia storia.
Ho 31 anni e sono innamorato pazzo di un mio carissimo amico di 17 anni. Io mi sono dichiarato a lui, ma lui è etero, è un'ottima persona,anche se giovane, ma mi capisce , mi sta vicino ma non può amarmi. Mi tormento, ho anche cercato altri rapporti ma ho la testa solo per lui. oramai sono incastrato , perchè non vedo che il suo cervello e il suo fisico. Ho provato a dimenticarlo, ma è peggio...che altro mi resta? dite che parlarne con uno psicologo possa aiutarmi?
ciao e grazie

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da konigdernacht » venerdì 18 febbraio 2011, 12:09

Ciao martino e benvenuto nel forum.
Il tuo problema è abbastanza simile a tante esperienze di ragazzi nel forum. Anche io mi innamorai di un amico etero e ciò che feci fu allontanarmi e ci vollero 2 anni per dimenticarlo.
Se non riesci da solo in questa impresa di de-infatuarti, potresti provare con uno psicologo, ossia un aiuto esterno.
Saluti ed Auguri carissimi di riuscirci.
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5446
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da progettogayforum » venerdì 18 febbraio 2011, 14:39

Ciao Martino e benvenuto nel forum!!

martino
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 18 febbraio 2011, 1:56

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da martino » venerdì 18 febbraio 2011, 17:13

infatti è già troppo tempo che ci sono incastrato. e non ho nessuno a cui chiedere consigli, se non a lui. Non avendo entrambi la risposta pensavo a uno psicologo. qualcuno sa se esiste qualcosa di specifico nel campo?

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da barbara » venerdì 18 febbraio 2011, 21:44

Benvenuto Martino, a quanto ho letto nel forum l'innamoramento per un ragazzo etero è davvero un'esperienza vissuta così intensamente da richiedere molto tempo per poterne uscire. Ciò che differenzia la tua storia da quella degli altri è l'età. Le altre storie raccontate sono di ragazzi più giovani di te. Così mi ero fatta l'idea che innamorarsi di un etero fosse un po' come una vaccinazione. Una cosa dalla quale si rimane così scottati da prestare più attenzione all'oggetto del proprio desiderio. Ti lascio il link di un'altra storia molto tormentata nella quale forse puoi riconoscerti.

viewtopic.php?f=20&t=876

Rispetto allo psicologo potresti informarti presso un'associazione della tua zona, tipo Arcigay o Agedo. Visto che devi scegliere forse è preferibile scegliere qualcuno che conosca la realtà gay o addirittura un terapeuta omosessuale.
Comunque , a quanto ho letto qui, molti ragazzi hanno superato queste difficoltà anche attraverso il confronto con altri ragazzi .
Perciò dipende un po' dal potere che ha questo innamoramento sulla tua vita e se ci sono altre difficoltà di cui vorresti parlare.
Ti auguro comunque di trovare al più presto in un modo o nell'altro la serenità che cerchi e di incontrare la persona giusta per te.

Aquilotto
Messaggi: 123
Iscritto il: martedì 20 luglio 2010, 22:05

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da Aquilotto » venerdì 18 febbraio 2011, 22:18

Ciao Martino, anche a me è capitato di innamorarmi di un mio amico etero, più piccolo di me, anche se la differenza d'età non era così marcata come nel tuo caso, inoltre non mi ero dichiarato.
Anche per me è stato un tormento, una situazione che mi ha fatto star male e disperare. Però un po' alla volta sono riuscito a stare meglio (senza tagliare i ponti con lui né rivolgermi a uno psicologo) realizzando che proprio non mi potevo consumare dietro a chi non avrebbe potuto ricambiare il mio amore. Ci è voluto un sacco di tempo però è stato efficace, la mia vita stava finendo in un pauroso stallo ed ero davvero molto innamorato di lui mentre ora non lo sono più. In compenso siamo sempre ottimi amici.
Dipende da persona a persona, e ognuno deve fare ciò che ritiene più giusto; se senti che rivolgerti a uno psicologo ti sia utile, fallo; il messaggio che ti vorrei dare, comunque tu decida di comportarti, è che per uscire da una situazione così c'è bisogno soprattutto di forza di volontà: infatti devi agire contro i tuoi sentimenti, e non è certo una cosa semplice né indolore, però se ci riesci ti puoi risparmiare davvero tante sofferenze anche peggiori.

Ti saluto, stammi bene ;)
Se io sapessi cosa mi fa bene
se io sapessi cosa mi fa male
nella marea di cose e di persone che c'ho intorno
se non tradissi le mie pulsioni vere
potrei sul serio diventare
un uomo pluricentenario
forse eterno


G.Gaber, Se io sapessi, «E pensare che c'era il pensiero»

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2405
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da Alyosha » venerdì 18 febbraio 2011, 23:09

Se lo psicologo è carino si te lo consiglierei :lol:. A parte gli scherzi secondo me è uno strumento che può servire, quando se ne sente il bisogno e non ce nulla di male nel ricorrere ad un aiuto "estero". Questo se ovviamente è un esigenza tua. A me è servito tanto confrontarmi in questo forum, mi ha fatto fare tanta strada è u posto tanto grazioso dove potrai confrontarti serenamente e senza timore di essere giudicato su nulla. Un caloroso benvenuto anche da parte mia martino.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5446
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da progettogayforum » sabato 19 febbraio 2011, 0:01

Ciao Martino,
A 31 anni ti sei innamorato di un 17enne etero … e vuoi andare in terapia per questo? Mah, se il problema è solo questo non è certo un grosso problema. Lui ha 17 anni ma da quello che scrivi sembra proprio un ragazzo molto maturo. D’altra parte ci sono ragazzi che a 17 anni sono molto più maturi e affidabili di un trentenne. Quanto alla differenza di età, credimi, ho visto ben altre differenze di età in rapporti che hanno retto benissimo. Il vero problema è un altro e cioè che è etero e su questo non puoi aspettarti che le cose cambino, a 17 anni la sessualità è già completamente definita da un pezzo e se è etero, etero resterà. Potete volervi bene, certo, ma non sarete mai una coppia, sarete amici anche fidatissimi e serissimi ma ciascuno avrà un suo mondo affettivo e sessuale che l’altro non potrà condividere e neppure capire del tutto. E poi innamorarsi di un etero, per di più giovane e bello, è quasi il rito di iniziazione alla sessualità e all’affettività gay che qualunque gay deve superare. Effettivamente non è facile e ci sono ragazzi che passano anche molti anni in posizione di stallo, ma poi devono rendersi conto.

Avatar utente
FleurDeLys
Messaggi: 7
Iscritto il: mercoledì 6 aprile 2011, 18:47

Re: 31enne innamorato di un 17enne etero

Messaggio da FleurDeLys » mercoledì 6 aprile 2011, 19:04

Benvenuto nel forum... :mrgreen:
C'est une belle journée ....Je vais me coucher....Une si belle journée...Qui s'achève...Donne l'envie d'aimer...Mais je vais me coucher...Mordre l'éternité...

Rispondi