Bl

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
N1c0L4s
Messaggi: 135
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23

Re: Bl

Messaggio da N1c0L4s » venerdì 25 febbraio 2011, 15:05

[CONTINUA qua perché il browser, se vado troppo sotto a scrivere, non mi fa visualizzare ciò che avevo scritto]Comunque ho deciso che se sti qua telefonano ai miei(ovvero vogliono la denuncia) io gli ritelefono indietro(ovviamente restando calmo e tranquillo) e cerco di capire che cos'é che hanno che non va nel cervello.
Ma la cosa che mi fa più incazzare...è che non vengono da me a parlare, ma hanno bisogno di chiedere l'aiuto divino delle forze dell'ordine PER DARMI UNA PUNIZIONE...nono, ma complimenti.

Lei sarà giudice di pace e troverà tutte le regole stronze per cercare di "sodomizzarmi" tuttavia non ha la minima idea di che relazione avevo io con Giovanni...c'ho sempre giocato assieme anche singolarmente, mah.

P.S.
Poi rispetto alla madre/padre(secondo me padrone)...tutte le volte che si giocava "No, giovanni, tu devi studiare" mmm che palle(l'altro giorno aveva detto ai suoi che pensava di prendere o 7 o 8 nella verifica invece ha preso 5- e quando il mio amico gli ha telefonato per giocare, dietro c'era suo padre che gli diceva "NO, Giovanni, qualsiasi cosa sia NO." Perché voleva che la mattina di Domenica alle 10 si mettesse a studiare. Poi lui ha scelto uno dei più pesi licei classici dove sono io(e so che i prof sono parecchio stronzi))... anche il mio amico dice che gli controllano la vita...a momenti gli dicono anche quando andare in bagno, poi le opinioni dei figli non le ascoltano.
Sono chiusi di testa basta...

Il punto è che se fossi io suo figlio, io mi sarei già incazzato come ho fatto con i miei...ma poi con dei genitori del genere.
Solo che i suoi sono autoritari al massimo...con i miei ho semplicemente detto 'o m'accettate per quello che sono, se no ciao e addio due volte' dopo qualche tiramento di corda non sono più venuti ad impormi delle regole...io sto alle loro piccole ma non che mi vengano a dire cosa devo fare. Tanto per drogarmi non mi drogo, fumo non fumo, a scuola vado decentemente..e amen, l'unica cosa non normale è che passo parecchio tempo per i cavoli miei perché entrare in un gruppo non mi piace(è pieno di periodi vuoti).

Avatar utente
Cagliostro
Messaggi: 413
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 23:36

Re: Bl

Messaggio da Cagliostro » venerdì 25 febbraio 2011, 16:26

Per parafrasare il film "la paura corre sul filo" in questo caso si potrebbe dire che "la paranoia corre sul filo".
Ma queste persone cosa fumano? Sicuramente roba che gli annulla la capacità di pensare e di essere obiettivi.
Ma perchè invece di dare addoso a te non parlano col figlio, ma cosa sta accadendo a questi adulti?
Non sono più punti di riferimento, non sono più capaci di fare i genitori e di rapportarsi coi figli.
Non vengono a parlare con te perchè sanno che avresti delle argomentazioni da contrapporre ai loro deliranti ragionamenti.
Poveri stolti, comportandosi in questo modo perderanno il figlio e ancora non l'hanno capito.
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima
Albert Einstein


Chi semina raccoglie,
ma chi raccoglie si china...
...e a quel punto è un attimo...

N1c0L4s
Messaggi: 135
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23

Re: Bl

Messaggio da N1c0L4s » venerdì 25 febbraio 2011, 16:40

Ma queste persone cosa fumano?
ahah...ma probabilmente lo hanno mezzo convinto che loro sono dei grandi e non gli si può dare contro, poi lui è fratello maggiore di una ragazza con cui a momenti si mette addirittura a giocare alle bambole se lei glielo chiede...non darà contro ai suoi per quello, per non dare un possibile brutto esempio con la sorella.

Non parlano con me appunto perché hanno paura di sapere chi sono e che forse ho ragione. Quindi per avere del vantaggio su di me tirano fuori terze persone.

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2405
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Bl

Messaggio da Alyosha » venerdì 25 febbraio 2011, 17:58

Nemesis qualcuno diceva che si diventa vecchi quando si smette di essere bambini e io mi sento ancora tanto piccolo :):):).
N1colas la situazione che descrivi è chiarissma e pure lo stato di oppressioen che vive questo ragazzo. Sei stato molto delicato a precisare che fosse etero, ma in effetti non è improbabile, come tui certamente sai meglio di me, che non lo sia affatto e credo che sia questa la paura principale della madre. Sarà una bella fatica per lui liberarsi da questa maglia e sopratutto farlo nel modo intelligente. Rischia o di reprimersi a vita o al contrario di esagerare per spirito di ribellione. Però cerca di considerare la sua età è ancora piccolino e per lui è molto, ma molto, complicato prendere posizioni quando, come certamente è evidente, tante cose a cominciare dal suo orientamento sessuale in lui sono poco chiare. Il punto è che quelli che, sia io che tu, vedremmo come segni di "miglioramento" della sua situazione, ovvero tentativi di emancipazione e maturazione, la famiglia li vedrebbe come segni di peggioramento. E con la prospettiva della famiglia ti ci devi confrontare, perché presto la rivedrai in lui e nel suo modo di fare. Devi cercare di capirla per capire lui, perché se la porta dentro come tutta una serie di divieti interiorizzati. E' inevitabile che la relazione con te, mentre dal nostro (voglio dire proprio nostro!) punto di vista lo aiuterebbe, per la famiglia è intesa come il male assoluto e fonte di pericolo per il figlio (perchè lo allontana da loro). E' molto ma molto complicato gestire la situazione, ma non per la famiglia, ne a questo punto per la denuncia. Quello che mi preoccupa è più che altro la stabilità emotiva e psicologia di questo ragazzo. Potrebbe facilmente andare in tilt, perché riceve messaggi totalmente discordanti e potrebbe (sopratutto data l'età) cadere in un forte stato di depressione, ansia o non so io cos'altro. La famiglia, nel torto o nella ragione, ha costituito per lui e costituisce ancora, il suo punto di riferimento valoriare, mentre tu gli proproni un mondo che certamente lo affaccina, ma crea pesanti conflitti. Non so se avrai modo di ragionare ulteriormente con lui. Se succederà cerca ti tenere presente questa cosa: dirgli in maniera chiara cosa stanno facendo i suoi potrebbe confonderlo. A certe conclusioni deve arrivare da solo, certamente la tua presenza potrebbe aiutarlo non poco, nella presa di consapevolezza di sé. Sopratutto se percepisce di poter contare su di te, da un punto di vista materiale, ma sopratutto affettivo. Mi pari tanto un bravo ragazzo, che farebbe sul serio ne sono più che convinto. E in effetti è un vero peccato che ci siano così tanti problemi sull'assoluto nulla. Ti rinnovo la mia riflessione cerca di capire se ne vale la pena e se c'è un interesse reciproco e reale. Dopo di che, se reputi che sia così, con tanta, ma proprio tanta pazienza, mettiti nell'ottica che dovrai aiutare questa persona a crescere (forse a crescere pure tu) e probabilmente rinunciare all'odio viscerale (e leggittimo) che hai per la sua famiglia. Sicuramente col crescere dell'età comincerà a guadagnarsi spazi di indipendenza e le cose un pochetto cambieranno. Ma ad essere sinceri, non credo che, salvo strappi forti che per me sono da sconsigliare, tutto ciò avverrà nella breve durata (posso anche sbagliarmi ovviamente). Esiste infine la possibilità che non sia gay, ma questo non lo considero comuqnue un problema, perché potreste costruire in ogni caso un rapporto molto bell, intenso e sincero.

N1c0L4s
Messaggi: 135
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23

Re: Bl

Messaggio da N1c0L4s » venerdì 25 febbraio 2011, 18:21

Ma io non è che odio la famiglia...almeno non ho dichiarato guerra proprio a nessuno...mah chissà, per me c'é un alta probabilità che non lo sentirò più...poi tutto può succedere.

Mi andava in tiro semplicemente chattandoci ahah quelle chattate dove lui continuava a chiedere xD gliel'ho anche scritto fra gli ultimi messaggi sul cell, ma spero che quelli sul cell non li abbiano letti i suoi xD anche se lui è un mongolo e sicuramente non avrà la password ai messaggi e so che sto troioni indagavano in segreto.

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2405
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Bl

Messaggio da Alyosha » venerdì 25 febbraio 2011, 18:51

Che intollerabile violazione della privacy! sono contento che non li odi. E' proprio vero can che abbaglia (o dice parolacce :)), non morde! :mrgreen:.
Un abbraccio
P.S.: poi dici perché mi vanno male i test. Sto sempre buttato qua! Ma oggi vancanza, uscita spensierata e domani ci si ripensa. La vita è una cosa bella, a volte rompe proprio le palle, ma resta bella!

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: Bl

Messaggio da guy21 » sabato 26 febbraio 2011, 16:32

ho capito da tutto questo lungo post che dovrò aprire un post tutto mio chiaro e tondo sulla categoria degli stronzi! :lol:
quella che più preferisco ovviamente! :lol: :lol: :lol:
così mi sfogo anche un pò io, e anche voi così siamo più pacifici e allegri no? :lol: :lol:
comunque capisco nicolas adesso ti chiamo così perchè scrivere il tuo nickname è devastante per me! :lol: :lol:
capisco perfettamente la tua ira , rabbia quel che sia che vorresti annientare questo mondo! (ci sono già io, già prima di te se vuoi vai al 2° posto! :D )
mi ricordo che ti conosco ma non so se sei quello stesso ragazzo che mi ha chiesto l'uso della chat tanti mesi fa oppure un altro, c'ho una confusione in testa che è paurosa coi vostri nickname, poi fra poco tutti si chiamano con nickname simile e sarà un macello!
ho riflettuto anche su quanta la tua incazzatura con tutti i termini possibili e innimaginabili sia uguale alla mia! o forse sei peggio di me mah non lo so devo ancora pensarci su! :lol: :lol:
comunque cerca nel possibile dell'esser umano di star tranquillo anche se è tutto il contrario!
io al tuo posto avrei fatto molto peggio! comunque meglio non dire niente sennò dopo dicono che ti istigo alla violenza ecc....
lo so gli stronzi li trovi dapperttuto e quando li incontri e devi anche conviverci bè divento un'inferno! vorrei poterti aiutare, ma non so come!
che dire niente stammi bene! l'ultima cosa che ti volevo dire è che se dici cose come nei primi post rivolti a tutti che non capiamo un caz..... ecc... ti giuro che ti polverizzo! :lol: :lol:
no scherzo però non aver pregiudizi anche tu sii aperto, c'è sempre qualcuno che sa capirci anche se forse molte volte non lo conosciamo ancora! :D
ciao! a presto!

N1c0L4s
Messaggi: 135
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23

Re: Bl

Messaggio da N1c0L4s » sabato 26 febbraio 2011, 17:01

Guarda che non è difficile il mio Nick...N1c0L4s, semplicemente ha le vocali che sono dei numeri e lo SHIFT alternato sulle lettere.

è un nome perfetto bidimensionale ahah

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2405
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Bl

Messaggio da Alyosha » sabato 26 febbraio 2011, 17:05

Sai che non avevo visto che al posoto della "a" c'era un 4? Apposta ti incazzavi tanto! :lol:

N1c0L4s
Messaggi: 135
Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23

Re: Bl

Messaggio da N1c0L4s » sabato 26 febbraio 2011, 17:20

Mi sa che non hai visto neanche lo 0 allora xD

Rispondi