Non è facile ....

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Nemesis

Re: Non è facile ....

Messaggio da Nemesis » domenica 7 agosto 2011, 16:07

Penso che non tutti siano d'accordo su ciò che ho scritto e sicuramente mi attirerò le ire di tanti , ma vorrei leggere sul Forum , post più positivi . Scusate lo sfogo , ma era da tanto tempo che avevo sul gozzo queste cose

Vedete ragazzi , forse l'immagine di Progetto Gay è serissima , quasi troppo seria.

che poverini chi si lamenta di questo ma di certo non gli si può mica incolpare di non essere felici e di non voler affrontare la vita a piene mani

Ho colto queste frasi di Gianni e Marc090 perché sono quelle che mi hanno colpito di più.
Di post positivi e propositivi ce ne sono sul forum, basta avere la pazienza di andare a cercarli e leggerli. E quelli “negativi” come li avete definiti sono le confidenze di persone che magari al di là di questo forum non hanno nessuno con cui poter parlare e sperano, parlando di sé e di quello che provano, di trovare un po’ di conforto e la forza per riuscire a risolvere i propri problemi piuttosto che sentirsi affossare dicendo che sono noiosi, lamentosi e ripetitivi.

In secondo luogo ci tengo a dire che è giusto che questo forum mantenga la sua immagine seria, è segno che finalmente anche una community on line si è civilmente evoluta liberandosi dalle pecche degli altri forum ed è diventato un VERO posto di confronto.
Siate grati di ciò che Progettogay sta offrendo a tutti noi.

Vorrei poi far presente a Marc090 che forse, e dico forse, ha sbagliato il verbo nella sua frase.
Sai, molte persone non è vero che non vogliono, in realtà non sono nella condizione di poter risolvere i problemi che li affliggono ma è anche in posti come questo che possono trovare un modo per riuscirci.
Dunque non invitate le persone a tacere, se un post non vi piace perché lo ritenete troppo lamentoso lasciate che siano gli altri a leggerlo, ma non fate sentire la persona che l’ha scritto un peso.

gianni
Utenti Storici
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 8:56

Re: Non è facile ....

Messaggio da gianni » domenica 7 agosto 2011, 16:31

Scusa Nemesis , ma il senso del mio post era diverso , non accuso nessuno di essere triste o di avere pensieri non belli , anche io lo sono e lo sono stato , e nel corso della giornata , si passa da dei momenti euforici a dei momenti di depressione , quando , quasi quattro anni fa ero nel Forum per la prima volta , non facevo altro che postare cose tristi o negative . Ora sono tornato , e vedo che le cose non sono cambiate . Aiutare una persona od un amico consiste nell'ascoltare o leggere ( nel nostro caso ) e trovare insieme a lui un minimo spiraglio di luce , una parola positiva , incoraggiante .
Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.
Oscar Wilde

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: Non è facile ....

Messaggio da marc090 » domenica 7 agosto 2011, 16:54

Vorrei poi far presente a Marc090 che forse, e dico forse, ha sbagliato il verbo nella sua frase.
Si vero, un misto di sardismi e italiano che certe volte è difficile non assecondare! :)

Detto questo comunque, concordo con nemesis, anche perchè quello che dicevo io era " l'importante è che quella parola di conforto non diventi obbligatoria per chi si apre a questa comunity. Abbiamo questa grande possibilità di esprimerci che è il progettogay, che ci offre il privilegio non da poco, di non dover nascondere nulla sia a noi stessi che a coloro che fanno parte della comunity.. E' un peccato, all'insegna dell'ottismo e del conforto, far scadere il dolore di chi scrive solo perchè è bene che si senta felice... secondo me se vuol essere triste ne anche il bisogno..(un modo come un altro per affrontare il problema, che tra l'altro condivide con chi lo vuole leggere).

Ovviamente, ed era su quello che concordavo, non è detto che l'approccio contrario, ossia trovare un'altra prospettiva per incoraggiare chi ha scritto ad esser più sereno (e quindi a trovare da se una soluzione) sia così scorretta, anzi.
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

Nemesis

Re: Non è facile ....

Messaggio da Nemesis » domenica 7 agosto 2011, 19:53

gianni ha scritto: quasi quattro anni fa ero nel Forum per la prima volta , non facevo altro che postare cose tristi o negative . Ora sono tornato , e vedo che le cose non sono cambiate ..
Gianni ma cosa ti aspettavi? I problemi esistono, li hanno tutti e questo posto è stato creato apposta per parlare, discutere e cercare di riuscire a risolvere i problemi.
Sono contenta che tu sia riuscito o stia riuscendo a risolvere i tuoi problemi, ma siccome ci sono tanti altri utenti su questo forum i problemi non spariscono e nemmeno i post che ne parlano ed è giusto così perchè tutti hanno diritto a poter parlare dei loro problemi.

ps- Marc090, mi hai fatto un bellissimo complimento a dire che uso sardismi, io amo la Sardegna e la sua immensa cultura! :mrgreen:

gianni
Utenti Storici
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 8:56

Re: Non è facile ....

Messaggio da gianni » domenica 7 agosto 2011, 21:12

Scusatemi .
Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.
Oscar Wilde

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Non è facile ....

Messaggio da Alyosha » domenica 7 agosto 2011, 21:34

Gianni sul serio non ti scusare non ne vedo il motivo. Personalmente le ho trovate riflessioni molto interessanti. E per quello che ho capito erano intenzionate a spronare non a criticare e basta. Solo che secondo me in questi casi vale molto più l'esempio o come qualcun o la chiama "la testimonianza" nella propria vita e anche in questo luogo. Le idee di fondo che orientano la propria vita hanno senso solo perché sono "praticate" e rese vere col proprio "corpo" mi verrebbe da dire. Per dirla più semplicemente puoi essere tu con i tuoi post e i tuoi commenti un esempio concreto che le cose possono funzionare e già solo con questo dare una grossa mano in termini di speranza... Il tuo esempio potrebbe servire a dire a tutti che la realizzazione di sé è certo difficile ma concreta e possibile.. La vedo un pò così.

gianni
Utenti Storici
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 8:56

Re: Non è facile ....

Messaggio da gianni » domenica 21 agosto 2011, 17:01

Dopo un po' di assenza ,rieccomi e non mi dò per vinto , ognuno di noi prova una sofferenza diversa , verso le situazioni , chi subisce e tace , chi urla al vento , chi tace e sta peggio , chi si butta via ... Il mio post , di tempo fa non era un appunto al Forum , od ai partecipanti , ciò che avevo scritto lo riconfermo , tutti noi abbiamo bisogno di una persona , con la quale parlare , per confidarci , per avere un punto di appoggio , per dire " per fortuna posso scrivere o parlare con una persona amica " , certamente non si può essere sempre allegri e felici ( sarebbe una fiaba ) , la vita non è quella . Ma cercare di vedere le cose in un modo più ottimista , lo ripeto dovrei essere l'ultima persona a parlare . E' già una grande fortuna , essere qui , in mezzo a tante persone serie , cerchiamo di vedere il lato buono delle cose , ognuno di noi ha mille problemi di varia natura e pochissime soluzioni , ciò che cerco di far capire , è questo , abbiamo un mezzo serio e responsabile da usare , usiamolo nel migliore dei modi , cerchiamo di essere positivi e propositivi , nessuno di noi ha la bacchetta magica , ma la testa pensante sì , forse si potrebbe vivere meglio .
Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.
Oscar Wilde

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: Non è facile ....

Messaggio da marc090 » domenica 21 agosto 2011, 21:22

Ma perchè non concederci invece la libertà di essere tristi, allegri, pessimisti e ottimisti quando vogliamo? Perchè cercare un modo di vita che può non essere condivisibile in un nome di un rimedio alla vita un pò troppo semplicistico (a mio parere) come quello di dover sorridere sempre? (O di far buon visto a cattivo gioco). Secondo me colui che ha più ragioni di riuscire nella vità (ossia stare bene con se stesso) è colui che riesce a guardare la sofferenza senza temerla come pericolo, senza aberrarla e riconoscendola come parte inscindibile di ognuno di noi...al pari di ogni altro sentimento e/o modo di essere.

Prendilo come un parere personale eh, ma secondo me è la costrizione, il "cercare" di tendere verso l'ottimismo che è sbagliato, perchè non da modo di esplorare quei lati che temiamo di noi (rappresentati appunto da situazioni dolorose in generale) e che rischiano inevitabilmente di rimanere sepolti con noi stessi...
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

gianni
Utenti Storici
Messaggi: 496
Iscritto il: mercoledì 3 agosto 2011, 8:56

Re: Non è facile ....

Messaggio da gianni » domenica 21 agosto 2011, 22:07

Il mio post , non vuole costringere nessuno ad essere per forza allegri , tantomeno avere la possibilità di guardare dentro a sè stessi ( è il posto , dove si possono trovare cose e pensieri che teniamo nascosti da una vita ) , era solamente un modo di dare una scossa a questo pessimismo , quasi decadentismo che ogni tanto ci prende , io sono il primo . Ed era per sottolineare il fatto , che abbiamo la fortuna di essere qui , che possiamo aiutare ed essere aiutati , se c'è un problema , sappiamo che c'è sempre qualcuno che ci legge o ci ascolta , ed una parola di conforto , a volte , conta molto .
Lo scopo della vita è lo sviluppo di noi stessi, la perfetta realizzazione della nostra natura: è per questo che noi esistiamo.
Oscar Wilde

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2410
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: Non è facile ....

Messaggio da Alyosha » domenica 21 agosto 2011, 22:29

Ed era per sottolineare il fatto , che abbiamo la fortuna di essere qui , che possiamo aiutare ed essere aiutati , se c'è un problema , sappiamo che c'è sempre qualcuno che ci legge o ci ascolta , ed una parola di conforto , a volte , conta molto.
Gianni questa è la cosa che davvero più mi rincuora nella vita in generale. Avere persone che mi vogliano bene e siano sincere e leali con me. Senza non saprei vivere. E questo forum come hai scritto bene tu sta rappresentando un grosso punto di riferimento in questa nuova avventura che ho deciso finalmente di affrontare. La ritengo davvero una fortuna, anzi di più... Trovare gente in buona fede, con cui potere stabilire feeling e delel relazioni di reale intimità (intesa come reale senso di condivisione) mi pare la sostanza delle cose per cui vale la pena vivere.

Rispondi