Ci sarà chi vi odia per scelte d'amore

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Rispondi
Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2405
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Ci sarà chi vi odia per scelte d'amore

Messaggio da Alyosha » domenica 7 agosto 2011, 21:20

http://www.repubblica.it/politica/2011/ ... -20141135/

"Cara Ricarda ed Annapaola,
Solo voi potete sapere quanto è stato duro, difficile ed anche doloroso arrivare a questo giorno di felicità.
Purtroppo io non sarò con voi ma ci saranno fratelli e nipoti che vi faranno sentire l'affetto che meritate.
Già da domani tornerete ad affrontare l'intolleranza e in qualche caso addirittura l'odio per chi ha fatto una scelta di amore. Un amore diverso ma non per questo meno intenso e meno puro.

Ho oltre 80 anni e neanche per me è stato facile capire e d accettare fino in fondo. Ma quello che voglio dirci è né a me né ad altri che dovete rendere conto, ma solo l'una all'altra. Perché il diritto di amarvi è scritto più in cielo che in terra. "In paradiso i matrimoni non ci sono ma l'amore si".

Benvenuta tra noi Ricarda. Per me sarai una figlia, sorella degli altri miei figli e come loro ti amerò.
Paola voglio ringraziarti per avermi donato ancora a questa mia tarda età la voglia di ribellarmi all'ingiustizia.
Auguri Papà".

(07 agosto 2011)


A me viene letteralmente da piangere, sono proprio commosso dalla risposta del padre, l'unica che davvero è capace di zittire tutti. Non mi va neanche di commentare in effetti... solo di condividere con voi. Al di là di tutto...

Avatar utente
Telemaco
Amministratore
Messaggi: 682
Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05

Re: Ci sarà chi vi odia per scelte d'amore

Messaggio da Telemaco » domenica 7 agosto 2011, 23:19

Semplice e bellissima.
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)

Nemesis

Re: Ci sarà chi vi odia per scelte d'amore

Messaggio da Nemesis » lunedì 8 agosto 2011, 17:43

boy-com ha scritto: Già da domani tornerete ad affrontare l'intolleranza e in qualche caso addirittura l'odio per chi ha fatto una scelta di amore. Un amore diverso ma non per questo meno intenso e meno puro.
Ho oltre 80 anni e neanche per me è stato facile capire e d accettare fino in fondo. Ma quello che voglio dirci è né a me né ad altri che dovete rendere conto, ma solo l'una all'altra.
Credo che in queste parole ci sia racchiusa tutta la maturità, la saggezza e la capacità di accettare il prossimo che ciascuno di noi dovrebbe avere, oltre all'immenso amore di un padre per sua figlia.
Se molte più persone si togliessero i paraocchi e ragionassero col cuore, non con la morale, questo mondo sarebbe migliore.

Rispondi