Crea sito
 
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 8:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: EMOZIONI DI RAGAZZI GAY
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2009, 11:59 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5111
Ciao Project,

ti scrivo questa mail perchè vorrei raccontarti cosa mi è successo la settimana scorsa ed eventualmente chiederti un favore. Innanzitutto volevo complimentarmi con te per il blog: è da circa 2 anni che lo leggo (anche se non ho scritto mai niente!!) e penso che sia un punto di riferimento per tantissimi ragazzi. Sono un ragazzo di 25 anni e provengo da una città del sud ma già da qualche anno vivo al nord per questioni di studio. Più volte ho avuto intezione di scriverti, ma non l'ho fatto, forse perchè stavo aspettando il momento giusto. Ma in questa mail, più che parlarti della mia storia (cosa che mi piacerrebbe comunque fare, ma in secondo momento), vorrei raccontarti cosa mi è accaduto. La scorsa settimana ho preso il treno per ritornare a casa (prenotato il giorno prima beccando l'ultimo posto rimasto!!) e mi ero tranquillamente sistemato nel mio scompartimento dove, poco dopo, sono arrivati un gruppo di stranieri, simpaticissimi ma un po' chiassosi. Dato che si erano messi a parlare nella loro lingua, per me incomprensibile, ho deciso di spostarmi nel corridoio per leggere qualcosa. Ogni tanto alzavo gli occhi per osservare un po' la gente presente in carrozza : eravamo quasi tutti studenti pronti a ritornare a casa ed iniziare la vacanze. Ad un certo punto, dietro ad un gruppetto di amici, vedo un ragazzo fermo in piedi che fissa insistentemente nella mia direzione. Veramente in quel momento ho avuto l'istinto di voltarmi all'indietro per capire chi fissasse, ma non c'era nessuno. Non ho dato tanta importanza alla cosa e mi sono rimesso a leggere il giornale, anche se ero stato abbastanza colpito dai suoi occhi chiarissimi. Dopo qualche pagina alzo di nuovo gli occhi verso il corridoio e noto che il gruppetto era rientrato nello scopartimento e quel ragazzo era in quel momento seduto sulle seggioline apribili del corridoio nella mia direzione e continuava a guardare verso di me, senza distogliere lo sguardo neanche per un attimo. A quel punto il fatto che stesse fissando prioprio me era evidente: eravamo gli unici in corridoio! Devi sapere che era la prima volta che mi succedeva una cosa del genere. Non ho mai ricevuto attenzioni così evidenti da un ragazzo e la cosa mi ha imbarazzato tantissimo. Infatti dopo averlo guardato per qualche secondo dritto negli occhi (allora mi ero accorto che era prioprio un bel ragazzo!!) ho dovuto distogliere lo sguardo perchè non lo reggevo e sono diventato rossissimo (e penso che lui se ne sia accorto!!) e ho avuto anche un principio di erezione. Ho fatto finta allora di rimettermi a leggere, ma in mente oramai avevo tremila pensieri. Ero nella confusione più totale: non sapevo se continare a guardarlo, se avvicinarmi, aspettare che lui facesse o dicesse qualcosa. Ero bloccato!!Ogni tanto alzavo frettolosamente gli occhi e lui era ancora lì a fissarmi. Faceva un caldo tremendo quel giorno e quella situazione aveva ancora di più aumentato la sudorazione. Mi sono alzato in piedi, ho aperto i finestrino e ho messo la faccia controvento: avevo la sensazione che fosse tutto un sogno!! Sì so che magari per un'altra persona potrebbe sembrare una cosa banale, ma ti assicuro che per me era un qualcosa di nuovo e inaspettato (e anche un po' lusingante!). Allo stesso tempo però non sapevo come gestire la situazione e questo è stato il problema più grande. Durante le ore successive siamo andati avanti a sguardi rubati ma nessuno di noi due prendeva l'iniziativa. Io aspettavo che fosse lui a venirmi incontro e presentarsi ma anche lui sembrava abbastanza in difficoltà. Facendomi un po' coraggio ho deciso di passargli davanti sperando che mi dicesse anche un solo "ciao" ma ci siamo solo guardati intensamente negli occhi (era veramente bello!!) e senza dire una parola ho proseguito verso il bagno. Insomma il tempo passava e tutti e due eravamo sempre più nervosi: la situazione era in stallo. Quando ho visto che prendeva il bagaglio e si preparava a scendere mi è venuta un'angoscia. Ogni tanto mi guardava e sembrava abbastanza deluso: forse si aspettava che fossi io a fare il primo passo ma non sapeva quanto fossi imbranato!! Prima che scendessi ero pronto a corrergli incontro e dirgli almeno il mio nome ma non ce l'ho fatta e lui è andato via senza nemmeno guardare verso il finestrino dal quale ero affacciato. Project subito dopo mi sono sentito un cretino, uno smidollato che ha perso forse la possibilità di essere veramente felice!! In questi giorni non faccio altro che pensare a lui e sto perdendo intere giornate su facebook a cercare di trovare una sua foto basandomi sul posto da cui è salito e in cui è sceso. Ho cercato in università, siti di città, gruppi sportivi ma niente: ho troppe poche informazioni e le combinazioni sono tantissime!!Mi piacerebbe veramente poterlo rivedere e parlargli, ma so che questo sarà quasi impossibile. Ora, quindi, volevo chiederti il favore di cui ti avevo accennato all'inizio: se fra le persone che ti contattano c'è qualcuno che ti racconta una storia simile, vorrei solo che tu ricordassi quello che ti ho scritto!!
Spero di riuscire a scriverti una lettera in cui ti racconto tutto ciò che sta prima di questo momento, ossia la mia vita finora!! è una storia come tante altre lette nel forum, con alti e bassi, ma sempre con una convizione di base: mi reputo fortunato per tutto ciò che ho avuto (famiglia, amici, studio ecc.) e sono sicuro che anche se ci saranno momenti difficili (e sicuramente ce ne saranno!!) non saranno mai insormontabili!!
Ti ringrazio in anticipo.

spero ci risentiremo presto,


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: EMOZIONI DI RAGAZZI GAY
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2009, 12:24 

Iscritto il: giovedì 28 maggio 2009, 18:05
Messaggi: 52
Ogni tanto in questo forum ci sono storie davvero incredibili =)
penso che anch'io al tuo posto mi sarei sentito un po' "imbranato" e non so se avrei avuto il coraggio di farmi avanti...
Se è destino che succeda qualcosa vi rincontrerete, te lo auguro!!!!

Blueyes


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010