La mia prima vera storia d'amore...

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Avatar utente
los
Messaggi: 105
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da los » venerdì 6 settembre 2013, 15:52

Diabolik85 ha scritto:.... é un bel ragazzo,178x72,bel fisico,sportivo,viso normale e modi di fare da etero...
..........
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » venerdì 6 settembre 2013, 15:58

progettogayforum ha scritto:Proposta per Diabolik85.

La storia, spero che finisca bene, è molto vivace e anche molto ben scritta, in altri termini è avvincente! Te la sentiresti di registrare la storia in 2 o 3 file audio da caricare nella podcast radio di Progetto Gay? Si tratterebbe di un audio-romanzo a puntate e penso che potrebbe interessantissima per molte persone! Se te la senti, basta dirlo e ti spiego come fare.
2 o 3 file audio? é un po' lunghina come storia e non ho mai fatto una cosa del genere... però mi piacerebbe ma non so se ho le attrezzature necessarie :(

@los

Non vorrei fraintendere i puntini di sospensione, se esprimi ciò che pensi posso anche replicare :mrgreen: forse ho dimenticato un particolare importante :oops:

Avatar utente
los
Messaggi: 105
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da los » venerdì 6 settembre 2013, 16:23

...boh...non so....trovo irrilevante questa descrizione...e cerco di riportarla con gli stessi parametri in una situazione etero.... trovo difficile che uno descriva l'incontro con una ragazza....alt peso tette grosse o piccole fisico snello o chiatto...e modi da?
...che modi si potrebbero definire per una donna?
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » venerdì 6 settembre 2013, 16:28

los ha scritto:...boh...non so....trovo irrilevante questa descrizione...e cerco di riportarla con gli stessi parametri in una situazione etero.... trovo difficile che uno descriva l'incontro con una ragazza....alt peso tette grosse o piccole fisico snello o chiatto...e modi da?
...che modi si potrebbero definire per una donna?
Ecco, mi sono dimenticato il particolare di cui accennavo prima... io non sono un ragazzo figo, a differenza di *****. Per me ***** era irraggiungibile, ecco perchè l'ho descritto in quel modo.

Per una donna non saprei, essendo gay non conosco gli standard per definire bellissima una ragazza :lol:

Avatar utente
los
Messaggi: 105
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da los » venerdì 6 settembre 2013, 16:37

...resta comunque irrilevante....le persone sono persone e basta, che senso ha una descrizione così dettagliata, e poi i modi da etero?
...e che vuol dire?
...ma ci vogliamo veramente preoccupare di queste cose?
Magari dire che aveva modi da persona per bene...sarebbe stato meglio....o forse è così importante sottolineare se uno ha modi da etero o polsi snodati...
Comunque appare palese che nella vita quello che si fa, ti viene restituito....eri con un ragazzo e ne frequentavi un altro....hai frequentato lui e ti ha mollato per un altro....

...a meno che nel finale non si venga a sapere che convolate a nozze :D :D
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » venerdì 6 settembre 2013, 17:26

Preferisco non discutere di queste cose in questo post. In ogni caso, se l'ho scritto è perchè lo ritenevo importante ;)

Diciamo che oltre ad essere intelligente, per bene e simpatico, era pure dannatamente bello ed attraente.

Riguardo alla tua frecciatina: " tutto torna indietro ", potevi risparmiartela. Passo e chiudo :roll:

Avatar utente
Wolf
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 30 marzo 2013, 18:39

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Wolf » venerdì 6 settembre 2013, 17:34

Bella storiA. Interessante :)
Però se permetti la frecciatina te la tieni, perchè l'ho subito pensato anch'io.
Vedi c'è chi per un motivo o per un altro, non riesce a trovare proprio nessuno.
E invece ci sono altri che sono fidanzati, e cercano altro.
Come si dice? Il pane a chi non ha i denti.
E poi qua siamo su un forum pubblico, ognuno di noi è libero di esprimere il suo punto di vista. Quindi non offenderti :)
Puoi addomesticare i cani col cibo, gli uomini con il denaro, ma i Lupi non li addomestica nessuno...

Avatar utente
los
Messaggi: 105
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da los » venerdì 6 settembre 2013, 17:40

...ma quale frecciatina???
...ma tu davvero pensi che qui ci sia gente che si mette a leggere e a fare i dispettucci?
...i confronti a questo servono....tu hai il tuo sacrosanto diritto e dovere di scrivere quello che vuoi....e nessuno ti dice nulla...ma non ti lamentare se le cose poi vengono recepite dagli altri....gli altri leggono...e discutono.
A me sinceramente scoccia veder ogni volta che una discussione o un racconto di un rapporto debba esser sempre centrato sull'aspetto fisico...e poi in modo così forzatamente dettagliato ...e se pure fosse... ma quando arriverà il momento che i gay si scrollano da dosso questa abitudine ad etichettare tutto....come del resto anche il tuo dover rimarcare a tutti i costi il fatto che uno bello si sia messo con te che dici di non esserlo...come se nel mondo gay fosse una cosa così straordinaria.
...e mi scoccia pure vedere questo dilagante e continuo barcamernarsi in più situazioni allo stesso momento....come del resto mi compiacerei moltissimo con chi magari dice...ho avuto la dignità prima di chiudere una storia e poi iniziarne un'altra.
Come se si dovesse sempre aver bisogno di tenersi sempre qualcuno di riserva.
Passo e chiudo? ...ma fa come ti pare....questo forum mi piace perchè credo sia stato creato per confrontarsi e non per scrivere lapidi intoccabili.
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5446
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da progettogayforum » venerdì 6 settembre 2013, 17:46


Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » venerdì 6 settembre 2013, 17:52

Ciao Wolf. Vi ho forse raccontato la mia PRIMA storia? NO. Non potete sapere com'è stata, come sono andate le cose. Ho tenuto nascosto al mio primo ragazzo qualcosa? Come sono stato trattato da lui? Mi sono buttato subito a capo fitto sul secondo? Non mi pare e POTEVO farlo.

Però per favore, non venitemi a dire ora che NESSUNO guarda l'aspetto fisico perchè NON ci credo. Poi ripeto, ognuno ha i suoi gusti e sinceramente non mi fermo solo a quello altrimenti ora sarei felicemente fidanzato. Però boh, non mi voglio sbilanciare perchè altrimenti non avrebbe senso continuare a scrivere la storia... e poi questo post non l'ho aperto come discussione sui miei comportamenti, sto semplicemente raccontando una storia, stop.

Ieri Ferro ci ha raccontato la sua storia, nel giro di 10 giorni è stato mollato dal tipo, di punto in bianco. Io e il mio primo eravamo in crisi da parecchio tempo, l'allarme era stato lanciato, era al corrente di tutto e quando gli dico: "ho paura di aver perso la testa per tizio", cosa mi risponde? "Cerca di capire cosa sia giusto per te." Ma per piacere, io al suo posto avrei spaccato tutto, gli avrei detto: "quella è la porta, finchè non ti sei chiarito le idee, non ci torni. Io ti amo ma non posso aspettarti a lungo." Invece no, poi vengo a sapere che sono stato tradito e bla bla bla. Ok, ora scrivete pure: "te lo sei meritato, visto il trattamento che gli hai riservato." Però veramente ragazzi, non sapete nulla della prima storia ma soprattutto NON ho iniziato una seconda storia mentre stavo con il primo, assolutamente.

Wolf, guarda che io NON stavo cercando altro eh. Se leggi bene c'è pure scritto. Non mi sono offeso però visto che è una cosa che mi ha fatto stare molto male non mi va di leggere certe cose.

Rispondi