La mia prima vera storia d'amore...

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da konigdernacht » domenica 8 settembre 2013, 12:27

Diabolik, tu scrivi il seguito senza problemi! :mrgreen:
Se il racconto fosse stato ritenuto non in linea con gli standard di progetto, sarebbe stato cancellato!
Siccome è ancora qui, significa che sta benissimo - ed io aggiungo pure avvincentissimo! :P
Vorrei ricordare inoltre che il post è stato aperto da diabolik, quindi invito a mantenere un comportamente educato ed evitare di attaccare briga per scemenze. GRAZIE
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Avatar utente
los
Messaggi: 105
Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da los » domenica 8 settembre 2013, 12:50

...beh giudicare il pensiero altrui, come un comportamento non educato, o come un attaccare briga per scemenze, come se ci fosse qualcuno in grado di mettersi al di sopra di tutto e dire cosa è scemenza e cosa è intelligenza...la dice lunga...
...ma daltronde...
...io so solo che leggo una storia in una sezione riguardante le storie dei gay...quelle vere....avrò anche io il diritto di dire la mia?
....penso che si possa dire tutto e cercare le più acrobatiche giustificazioni per rendersi la vita facile e autorizzarsi in modo autonomo a dire cosa è giusto o meno...
...ma ricordiamoci che esiste un senso comune...
...e sinceramente io sono per l'idea che nel senso comune e giusto delle cose, se si ha un rapporto, non si va a cercare altro...anche se va male...lo si chiude e poi se ne apre un altro...
...che poi tutti facciano così...è un altro paio di maniche...ma c'è anche chi non ci si accoda al mal comune mezzo gaudio.

...poi mi resta sempre dubbio, il significato di scrivere un post...
...si scrive un post e si devono solo fare commenti positivi?
...e se uno la pensa diversamente?
...e non mi venite a parlare di buona educazione....che fino ad ora si è visto quanto costa ad essere un'unica persona a pensarla diversamente...
Poi per quanto riguarda questo assicurare e confortare continuamente l'autore di questo post dagli attacchi (imporbabili), lo trovo proprio inutile, non ho mai chiesto di smettere di scrivere....e mai lo farei....io ho rispetto per la libertà di espressione altrui...anche se a volte non condivido il passaggio di certi messaggi...
...però una critica la voglio fare....
...che ansia però... sto fatto di una storia a puntate....ma quello è un mio parere...a me piace leggere le storie tutto d'un fiato..
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » domenica 8 settembre 2013, 13:53

konigdernacht ha scritto:Diabolik, tu scrivi il seguito senza problemi! :mrgreen:
Se il racconto fosse stato ritenuto non in linea con gli standard di progetto, sarebbe stato cancellato!
Siccome è ancora qui, significa che sta benissimo - ed io aggiungo pure avvincentissimo! :P
Vorrei ricordare inoltre che il post è stato aperto da diabolik, quindi invito a mantenere un comportamente educato ed evitare di attaccare briga per scemenze. GRAZIE
Grazie mille koni :)

Rispondo a LOS:

ho postato questa storia nè per ricevere complimenti nè critiche, è una cosa MIA ed è un modo per farmi conoscere, per far capire che tipo sono. Se proprio avessi voluto SESSO l'avrei fatto al primo appuntamento avuto con il ragazzo in questione, visto l'effetto che mi ha fatto non appena l'ho visto.

Ho deciso di postare la storia a pezzi (e non a puntate ) solamente perchè sarebbe uscito un post lunghissimo e molto probabilmente avrebbe annoiato, ecco perchè l'ho divisa. Se avessi deciso di chiamarle puntate non avrei di certo postato un pezzo al giorno ma... vi avrei fatto aspettare di più :mrgreen:

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » domenica 8 settembre 2013, 13:56

Dany ha scritto:
...boh...non so....trovo irrilevante questa descrizione...e cerco di riportarla con gli stessi parametri in una situazione etero.... trovo difficile che uno descriva l'incontro con una ragazza....alt peso tette grosse o piccole fisico snello o chiatto...e modi da?
...che modi si potrebbero definire per una donna?
Per quelli che erano una volta i miei standard direi milf, sweet o semplicemente g****a... come promesso devo leggere il resto della storia... XD

E' troppo tardi... la finisco domani di leggere... 'notte
Oh, grazie Dany per essere venuto in mio aiuto :D

Project, mi fa piacere che la trovi avvincente e reale.

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da konigdernacht » domenica 8 settembre 2013, 15:20

Appunto, diablo, continua a scrivere liberamente (nel limite del regolamento chiaramente :lol: ) perché qui nessuno sta a giudicare gli altri, ancora meno con supponenza o superiorità.
Siamo umani, sbagliamo, ci correggiamo e miglioriamo :mrgreen:
Alla prossima!
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Avatar utente
marc090
Amministratore
Messaggi: 888
Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da marc090 » domenica 8 settembre 2013, 16:36

L'utente Los viene richiamato una seconda volta ad un comportamento rispettoso nei confronti di ogni singolo membro del forum.

Si ricorda, per il punto 4.2 del regolamento che:

4.2) Quando si apre e si commenta un post, si richiede educazione e rispetto nei modi e nei confronti delle opinioni altrui, qualora anche molto divergenti dalle proprie. Nel caso in cui un utente inoltri una risposta con intenti polemici e che non rispetta le regole generali, tale risposta sarà oggetto delle regole di moderazione previste nel punto 2.

Essendo già il secondo monito per il mancato rispetto del punto 4.2 del regolamento, si ricorda, all'utente Los, che non saranno tollerate ulteriori infrazioni.

Per informazioni e contatti: Progettogay.Staff@gmail.com
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » lunedì 9 settembre 2013, 1:20

Cari lettori, ormai siamo quasi arrivati alla fine della mia storia...

Lunedì sera ero teso,non avevo fame,una mia amica mi invitò a cena,accettai ma controvoglia..ma un sms di ***** verso le 18 mi fece tornare la fame..mi invitava a cena con lui la sera dopo e io feci di tutto per fargli capire tramite sms che da parte mia c'era ancora interessamento..ma lui ovviamente e forse giustamente aveva messo già da parte l'idea che mi potesse interessare ancora,perchè avevo parlato sempre al passato e non mi ero mai "tradito"..

E così arrivò anche martedì..era la prima volta che ci vedevamo dopo poco tempo (venerdì,domenica e martedì,sempre su sua richiesta tra l'altro;e mi sono dimenticato di dire che io e lui distiamo 30 km e che per problemi di macchina,tutte le sere che ci vedevamo era lui a venire da me) e come cosa mi sembrava strana..cenammo insieme,pagai io,per sdebitarmi dei continui viaggi che si stava facendo..ci mangiammo uno jogurt e nei vari discorsi cercavo sempre di fare battute e lanciare frecciatine per fargli capire la situazione ma...lui niente!E io non potevo essere più diretto?tornammo nel prato dove avevamo rischiato di addormentarci,ci buttammo e iniziammo a guardare il cielo..lui era silenzioso...non parlava e mi preoccupava un po'..stava zitto e io mi sentivo a disagio!

IO:"a cosa stai pensando?"
LUI:"a niente"
IO:"me ne devo andare?"
LUI:"FOTT***"
IO:"ti servo come coreografia?"
LUI:"sì"
IO:"ti stai annoiando?"
LUI:"no,sto pensando"
IO:"va bhè,io me ne torno a casa,se devi stare zitto,sto qua a fare?"
LUI:"FOTT***"
IO:"allora me ne devo andare?"
LUI:"FOTT***"

Mi alzai e mi diressi verso le mura..guardai la città,mi veniva da piangere,ormai avevo capito che non sarei stato in grado di dirgli nulla..mi raggiunse e iniziammo a parlare:

IO:"perchè sei venuto qua?"
LUI:"non mi andava di restare là da solo"
IO:"dovevo fare pipì,per questo mi sono alzato"
LUI:"non riesco a capire perchè tu non mi abbia mai detto niente.."
IO:"ma se te l'ho detto..comunque ormai è andata così"
LUI:"sì,sì..é andata così,c'é poco da fare..se solo mi fossi accorto.."
IO:"bhé,forse ho sbagliato io ma avevo paura di perderti,alla fine se non ci fosse stata amicizia,mi sarei sicuramente sbilanciato.."
LUI:"il fatto è che tu sei uno che non si arrende mai e che quando vuole qualcosa lo ottiene..e con me non ti sei comportato così quindi figurati se andavo a pensare che ti potessi interessare..e poi io non sono stron** o bastar**,non pensavo di piacerti..(nella descrizione del mio ragazzo ideale figuravano anche questi due aggettivi ma lui li aveva intesi in modo sbagliato :sisi:)..e poi non ho molta fantasia e tu dici di stancarti facilmente delle persone.."
IO:"e va bhè,ormai è andata così.."

Silenzio...

Lui mi guarda e...

LUI:"secondo me non eri poi così tanto preso come dicevi..."
IO:" :sisi: :ok: :sisi: coooooooosa?"
LUI:"ho detto che alla fin fine non eri poi così tanto preso come dicevi.."
IO:"perchè scusa?"
LUI:"bhè,perchè se così fosse stato non sarebbe passato tutto in un mese.."
IO:"ok,va bene,mi piaci ancora.."
LUI:"scusa?"
IO:"sì,hai capito benissimo,mi piaci ancora..."

Scesi dalle mura e mi buttai a terra nel prato...

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5450
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da progettogayforum » lunedì 9 settembre 2013, 9:50

Decisamente una bella storia! :D

Diabolik85
Messaggi: 142
Iscritto il: giovedì 5 settembre 2013, 13:40

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Diabolik85 » lunedì 9 settembre 2013, 13:18

progettogayforum ha scritto:Decisamente una bella storia! :D
Mi fa piacere ti piaccia... ora manca il finale :)

Avatar utente
Yoseph
Membro dello Staff
Messaggi: 369
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 22:49

Re: La mia prima vera storia d'amore...

Messaggio da Yoseph » lunedì 9 settembre 2013, 21:13

Aspetto con ansia il finale :D

Rispondi