Crea sito
 
Oggi è domenica 24 settembre 2017, 3:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 10:55 

Iscritto il: mercoledì 3 settembre 2014, 0:04
Messaggi: 44
Salve a tutti, scrivo questo post perchè ho bisogno di raccontare a qualcuno la mia esperienza riguardo a un tema abbastanza criticato che è quello dell'uso delle app di incontri e spero che a qualcuno possa servire e per ricevere qualche opinione.
Per chi non lo sapesse, sono un ragazzo di 18 anni del nord :roll:
Prima di tutto bisogna premettere i motivi per cui io come tanti altri ragazzi, presumo, abbiamo deciso di entrare in questo meccanismo. Il primo in assoluto per quanto mi riguarda era la curiosità di provare qualcosa di nuovo, di mai fatto prima, curiosità nel conoscere altre persone gay, (anche se lì tutto fa brodo) conoscere amici e non lo negherò certo, anche un ragazzo con cui stare se fosse capitato. Mi iscrissi alla fine di giugno e l'inizio è stato a dir poco traumatizzante, dopo circa 2 minuti, non avendo neanche finito di sistemare il profilo e mettere una foto sono cominciate ad arrivare proposte di sesso, molto spesso a pagamento, come se piovesse. Inutile dire che questa pratica è utilizzata dalle persone non certo giovanissime e di bell'aspetto, un signore mi è rimasto in mente perchè pur di avere un incontro è arrivato ad offrirmi 300 euro...dalla mia poca esperienza in questo mondo non ho mai visto una così alta tristezza d'animo. Per non parlare dei minorenni che ho incontrato in cerca di sesso che si e no sapevano di essere al mondo. Però non è giusto fare di tutta l'erba un fascio, anche se molto pochi, qualche persona sana di mente c'era e al contrario delle mie aspettative erano tutti ragazzi abbastanza giovani, dai 20 ai 25, che non cercavano sesso, ma più amici con cui uscire la sera o delle storie d'amore. Ho avuto il piacere di chattare con molti ragazzi interessanti, sia esteticamente che interiormente, alcuni anche con molti interessi in comune e visto che sono umano anch'io, ad alcuni mi ero anche molto affezionato. Per la grande legge dei numeri più rifiuti ragazzi e più hai la certezza matematica che quello che magari ti attira di più ti rifiuti clamorosamente e la realtà mi ha dato poi ragione; (sarò sfortunato io?) Ho avuto diverse delusioni, anche se si contano su una mano, (project...no non era quello giusto) e ho dato molte delusioni a mia volta. Ho avuto il piacere di conoscere dal vivo solo una persona, un ragazzo che abita non troppo lontano e che si è preso una cotta per me e io cerco in tutti i modi possibili e immaginabili di non fargli troppo male. Attualmente ho rapporti con un ragazzo che ha riacceso le mie speranze ormai quasi estinte e chi lo sa...sarò un ingenuo a sperare in questo lieto fine che sembra non arrivare mai? Devo ringraziare questa persona visto che è grazie a lui che ho preso la decisione di intraprendere un percorso di psicoterapia e quindi in qualunque modo vada a finire, il suo sporco lavoro per aiutarmi l'ha fatto :D
Se dovessi tirare le somme della mia esperienza, mi sento in dovere di dire che se si è abbastanza coscienziosi, è un ambiente ricco di spunti di riflessione che va comunque preso con i guanti; c'è qualcuno che ha fatto/fa uso di queste app e vuole condividere qualche esperienza oppure solo esprimere un'opinione a riguardo?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 16:29 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 25 aprile 2016, 22:42
Messaggi: 144
Ciao Simo,
dalla mia (finora) breve esperienza su PG circa il mondo delle chat e delle app per incontri l'idea che personalmente mi sono fatto è la stessa che tu esprimi: si tratta sostanzialmente di posti che sono come delle grandissime piazze in cui è possibile trovarne di tutte le tipologie, dagli affamati di sesso ai più semplici ragazzi un po' spaesati e che cercano qualcuno con cui chiacchierare, ma sta a te decidere poi chi ascoltare, naturalmente con criterio. Io non ho mai fatto uso di queste cose, anche se ti confesso che fino a poco tempo fa una piccola curiosità di provarci dentro di me era sbocciata, anche solo per gioco. Tuttavia, dal momento che sono un tipo che si demoralizza abbastanza facilmente, diciamo che ricevere proposte in cui mi si avanza addirittura del denaro per prestarmi sessualmente mi butterebbe giù un bel po'. Onestamente preferisco di gran lunga un ambiente pulito come quello del forum o della chat di PG, che almeno fino a questo momento mi ha riservato solo belle sorprese.
Ovviamente, come scrivi tu stesso, i ragazzi seri esistono, solo che sono difficili da trovare su quelle piattaforme e quando ne incontri uno che ti piace, beh, te lo devi tenere stretto. Non specifichi se il ragazzo al quale ti sei legato di cui parli nelle ultime righe tu lo abbia conosciuto proprio su Grindr et similia, ma se così fosse sarebbe la prova che un lieto fine è sicuramente possibile.
Attendo con interesse di conoscere anche il parere degli altri ragazzi. :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 18:01 

Iscritto il: mercoledì 29 luglio 2015, 21:15
Messaggi: 29
Ciao Simo,
In fin dei conti, che ci piaccia o meno, l'utilizzo dei siti d'incontri/applicazioni è una fra le poche risorse – non certo l'unica - cui si può contare per conoscere altri ragazzi; demonizzare uno strumento simile penso sia ingiusto (benché, ti confesso, io stesso abbia avuto nel tempo molte reticenze) - in fin dei conti credo rifletta la nostra società, forse mettendone in risalto le tinte più forti, spesso per una forma di reazione simile a quella che molte persone hanno sui vari “social network” dove la decenza sovente è fuori moda o messa al bando, ma è un discorso un po' qualunquista che non mi piace fare.
Come dici bene c'è molta tristezza, molta solitudine, e alle volte semplicemente gente che ritiene i soldi come lo strumento principe per fare del sesso: tant'è. L'importante è che abbia sperimentato che ci sono anche molti ragazzi di buon senso e simili a te.
Personalmente negli anni ho avuto modo di conoscere attraverso siti d'incontri diversi ragazzi, che, proprio come quelli che hai conosciuto tu, si contano sulle dita d'una mano. Con uno di questi siamo rimasti amici per un anno e mezzo, siamo usciti tante volte assieme ma, a causa di una mia cotta, ho lentamente perso i legami con lui, e cercare di ristabilire i contatti non ha sortito effetti. L'ultima volta che mi è capitato di adoperarne, di questi siti, è stato il maggio scorso: ho conosciuto un ragazzo, siamo usciti una volta assieme, tutto rose e fiori, ma dopodiché il nulla. Il rifiuto, ovviamente, fa parte della vita quindi ce ne dobbiamo fare una ragione. Purtroppo, quello che credo davvero allontani da questo genere di siti/applicazioni alcune persone, siano le modalità stesse della conoscenza che vengono (di norma) viziate da ciò che si va cercando: relazione piuttosto che amicizia, piuttosto che sesso. È come se si bruciassero un po' le tappe della normale conoscenza con una persona, e credo sia un peccato. Il ragazzo di maggio (chiamiamolo così) che ho avuto modo di conoscere e per il quale, ti dirò, mi sentivo sentimentalmente coinvolto, l'avrei apprezzato anche solo come amico. Ad ogni modo, spero che con il ragazzo che hai conosciuto vada tutto bene, qualunque sia la natura della vostra relazione.
Un saluto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: lunedì 29 agosto 2016, 19:34 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 191
Non ho mai usato app di incontri, forse perché sfiduciato in partenza. Non posso quindi dare alcune opinione propria, magari posso darti il consiglio di stare attento, ma non credo ci voglia il genio di turno a dirti "Stai attento" :P

Comunque credo sia un mezzo come un altro, se è vero che alcune amicizie possono partire in real e terminare agonizzanti in qualche mi piace su facebook, deve per forza essere possibile anche il contrario, ovvero che un rapporto virtuale si trasformi in un rapporto reale consistente. Boh vedi tu :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: domenica 19 marzo 2017, 13:34 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 96
Ciao Simo,
complimenti per il bel post: mi colpisce e mi inorgoglisce vedere ragazzi che non vogliono fermarsi alla superficie, ma che a dispetto di ciò cercano la sostanza.
Siamo in un'epoca in cui si corre, in cui si ha tutto e si vuole ancora dippiù. Finalmente c'è qualcuno che ogni tanto vuole fermarsi e prendersi il tempo necessario per assaporarsi quello che la vita ci offre.
A riguardo di quanto dici, sono d'accordo con toralba riguardo ormai la presenza massiccia di innumerevoli socials nella vita di tutti i giorni.
La cosa che fa la differenza è proprio l'utilizzo che facciamo di questi mezzi. Sembra facile a dirsi, ma credo che alla fine non sia neanche così difficile a farsi.
Personalmente non ne ho fatto mai un uso massiccio, ma per quel po' di utilizzo dopo una bella scremtura, ho incontrato poche ma bellissime persone, la cui amicizia e non solo ha ampiamente ripagato lo sforzo.
Al contempo, ho diversi amici che nonostante fossero assidui frequentatori di questi socials e che incontrano persone di continuo, si lamentano di non trovare mai la persona giusta. La cosa triste è che (come in moltissimi altri casi) non si rendono conto di essere loro a porsi nel modo sbagliato, di non voler aspettare affinchè una semplice conoscenza diventi qualcos'altro e soprattutto "rimboccarsi" le maniche e lavorare duro perchè qualsiasi relazione (dalla semplice amicizia all'amore) ha bisogno di impegno reciproco per poter funzionare.

Spero di esserti stato d'aiuto e mi raccomando: non abbatterti mai!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cercare un po' di felicità
MessaggioInviato: sabato 25 marzo 2017, 15:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2015, 20:26
Messaggi: 46
Ciao Simo,
leggere quello che scrivi mi ricorda un po' la mia esperienza.
Anch'io all'inizio ho deciso di mettere da parte i miei pregiudizi e toccare con mano cosa significhi frequentare certi siti (ovviamente sempre con la testa sulle spalle e non andando mai contro i miei valori).
E' sicuramente un'esperienza che per certi versi si è rivelata positiva, soprattutto perché mi ha fatto capire di non essere solo e che ci sono altri ragazzi simili a me, nascosti tra le fila di persone che cercano puro piacere sessuale e basta, basta saper selezionare.
E' grazie ad uno di questi siti che ho cominciato a fare le mie prime esperienze e avere le mie prime relazioni, e questo ha contribuito anche a infondere sicurezza in me stesso.
Come tutte le cose, però, anche l'esperienza dei siti d'incontri ormai è volta al termine. Ora ti starai chiedendo il motivo di questo, beh, è un'esperienza molto soggettiva, se prima ne ho tratto anche di positivo, ultimamente è stato solo tempo perso, tempo passato a rincorrere fantasmi senza volto o ragazzi interessati solo al sesso.
Ero stufo, la mia vita non può ruotare attorno solo alla ricerca di un possibile partner, ho veri amici che mi vogliono bene, ho davanti a me un'ottima carriera universitaria e possibilità di andare all'estero.
Non mi sono mai piaciuti gli spazi circoscritti, adesso sento il bisogno di evadere, di uscire di casa, di viaggiare, di vivere veramente, ma non una realtà virtuale, bensì la vita di tutti i giorni.
C'è una cosa però di cui sento davvero il bisogno: ritrovare quel sentimento puro che era parte di me prima di sperimentare certi siti, perché sai, ho voglia di rimettermi in gioco e di innamorarmi nuovamente, trarre da piccoli gesti e aneddoti della vita quotidiana il massimo piacere, desiderare ancora ardentemente di incontrare un ragazzo che sia come me, e vivere ogni giorno con questa speranza.
Cancellarmi da certi siti, per me, è stato come una rinascita.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010