Sarà etero davvero?

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Xion
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 17:19

Sarà etero davvero?

Messaggioda Xion » sabato 15 ottobre 2016, 17:37

Ciao a tutti, volevo raccontarmi di una vicenda successa in gita la settimana scorsa. Un mio amico etero scherza spesso in modo porco con me, magari mettendosi sopra di me e lasciandosi "cavalcare".

In gita ci siamo ritrovati in camera di una ragazza. Appena sono entrato mi ha fatto sedere sopra di lui e faceva finta di incularmi. Poi lui si sdraia sul letto e io faccio lo stesso rimanendo sopra di lui e poggiandogli la testa sul petto, era tutto così naturale. Mi muovo un po' e lo sento, sento la sua dura presenza. A quel punto lo guardo in faccia un po' stranito mentre lui fa un sorrisino. La sera seguente ci riuniamo di nuovo e ci mettiamo sul letto abbracciandoci e mi ha fatto sentire di nuovo la presenza.

Lui però è fidanzato con una ragazza e io non saprei come prendere i suoi comportamenti. Ci sono anche altri mille riferimenti alle attenzioni che mi dà, ma non sto qui ad elencarli. Cosa dovrei fare secondo voi?

mizio
Messaggi: 169
Iscritto il: domenica 19 maggio 2013, 20:26

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda mizio » sabato 15 ottobre 2016, 17:50

Non fare nulla ma come minimo lui è bsx può darsi che faccia lo gnorri per aver paura di essere giudicato da te tu continua ad assecondarlo senza domande la risposta credo sia più ovvia col passare del tempo!

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5332
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda progettogayforum » sabato 15 ottobre 2016, 17:55

Benvenuto Xion!! Beh... massima prudenza e poche illusioni, se non lo conosci più che bene, tutte le ipotesi restano aperte. Potrebbe essere solo un gioco, e anche se ci fosse realmente un coinvolgimento sessuale, non è un po' di sesso fatto per gioco a fare un gay! Potrebbe anche essere una cosa meno banale, ma questo lo può dire solo il tempo. Le cose serie durano nel tempo.

Xion
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 17:19

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda Xion » sabato 15 ottobre 2016, 17:58

Lo so ma non saprei se continuare a stuzzicarlo o meno, in pochi sanno che io sono gay, lui non lo sa. Non so se dovrei proprio cancellarlo dalla mente, esco già da una storia complicata e non vorrei ripetere gli stessi errori.

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5332
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda progettogayforum » sabato 15 ottobre 2016, 18:06

Primo comandamento: Non farsi illusioni di nessun genere!
Quindi non cercherei di costruire nulla o di stuzzicare nulla, è sufficiente un atteggiamento non negativo, non repulsivo, se è interessato e ha capito qualcosa di te (cosa possibile, dati suoi comportamenti) non ti lascerà andare così facilmente, se poi alla prima ragazza che passa le corre appresso... beh... non hai perso nulla. Però non illuderti se non hai ben altre evidenze, e non parlo di sesso ma di discorsi espliciti o comunque non equivocabili.

Avatar utente
Gio92
Utenti Storici
Messaggi: 626
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda Gio92 » sabato 15 ottobre 2016, 18:56

E' bisex secondo me, tu continua a tastare il terreno facendo attenzione e poi dicci come è andata a finire :D
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!

Xion
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 17:19

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda Xion » domenica 16 ottobre 2016, 10:38

Io vorrei concluderla subito perché altrimenti mi innamoro...
Avete dei consigli? Dovrei magari parlarne con lui e chiedergli cosa rappresentano le cose che mi fa oppure è il peggior errore al mondo?

Hospes91
Messaggi: 400
Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda Hospes91 » sabato 22 ottobre 2016, 17:52

Per me è bisessuale e si sta togliendo il minimo sfizio che possa togliersi, infatti fa e non fa. È anche possibile che abbia capito di te o che gli sia giunta voce, e dunque provi a testare i tuoi modi di fare per sgamarti.
Per focalizzarci su di te, innanzitutto quanti anni hai? Io ti sconsiglio nel modo più totale di parlargli, non ti direbbe nulla di attendibile, anche perché è fidanzato ed in gioco c'è anche il suo rapporto attuale. Innamorarti addirittura? Per tanto poco? O sei molto sensibile tu o è straordinariamente bello ed intrigante lui, allora. Comunque io lo lascerei tranquillo e non forzerei nulla, anche perché è impegnato: a te piacerebbe far tradire il membro di una coppia? Sarebbe irrispettoso verso quella ragazza, io non farei nulla. Tuttavia posso capire la curiosità di sapere/capire, per questo ti dico di esaminare i suoi passi. Chiaro che parlare sarebbe la cosa migliore, ma non penso proprio che si fiderebbe! E poi tieni conto che è estremamente improbabile che ti dica: "sono bisessuale". La gente ha più paura delle parole che dei fatti. Pensaci.
Ultima modifica di Hospes91 il domenica 11 dicembre 2016, 16:49, modificato 3 volte in totale.

Xion
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 15 ottobre 2016, 17:19

Re: Sarà etero davvero?

Messaggioda Xion » sabato 12 novembre 2016, 21:28

Sono passati alcuni giorni ma lui sempre imperterrito a darmi segnali. Prossima settimana andiamo insieme in palestra. Cosa fare?


Torna a “STORIE GAY VERE”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite