Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 17:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: sabato 1 luglio 2017, 15:39 

Iscritto il: sabato 1 luglio 2017, 14:55
Messaggi: 3
Salve a tutti, sono un ragazzo di 18 anni, e credo di essermi innamorato per la prima volta davvero, non mi sono innamorato del fisico, ma del carattere del mio migliore amico, io con lui sto bene, lui con me sta bene, non so come spiegarlo, ma sento che siamo come collegati tra di noi, lui si fida di me io di lui.
Non so neanche da dove cominciare.
Con lui mi sono conosciuto 3 anni fa a scuola, inizialmente abbiamo avuto una semplice amicizia come compagni di classe, poi abbiamo cominciato ad uscire insieme, lui non aveva molti amici, io neanche. Con lui mi sono trovato da subito bene, abbiamo capito sin da subito che eravamo in un qualche modo uguali. Siamo sempre andati daccordo, abbiamo litigato si, ma per motivi futili.
Dopo un annetto siamo cominciati a diventare più intimi, sopratutto in quest'ultimo anno, siamo ormai migliori amici, ci raccontiamo tutto.
Da 1 settimana però ho capito che lui per me è più di un amico, lui a me piace perchè mi fa stare bene, perchè so per certo che lui a me ci tiene tantissimo e che mi tiene sempre in considerazione, cosa che con me non ha mai fatto nessuno, forse è proprio per questo che ormai mi sono affezionato troppo a lui.
C'è un problema però, io sono gay, lui non lo sa, anzi non lo sa nessuno, è un peso che ormai mi porto da sempre, in famiglia non accetterebbero mai una cosa del genere. Questo mio amico per quanto intimi possiamo essere non so se abbia qualche dubbio su di me, ma io su di lui ce li ho, o perchè mi piace, ma anche da prima che diventassimo così intimi, ho sempre avuto dubbi. Lui fa apprezzamenti sulle ragazze, sui culi, sui seni, sul corpo ecc...sono quasi sicuro che sia etero, ma penso che forse io gli piaccia, non so come spiegare la situazione.
Fatto sta che non posso dirgli che lui a me piace, perchè potrei rovinare la nostra amicizia in caso lui non ricambiasse, molto probabilmente, e poi anche se mi fido di lui, non so se dopo un'affermazione del genere ne parli con qualcuno, e quindi possa spargersi la voce che io sia gay e possa arrivare anche nella mia famiglia. Io gli voglio davvero tanto bene, lo penso sempre, senza di lui mi sento perso, sono geloso quando parla di una ragazza.
Ho pensato di lasciarlo stare, di allontanarmi da lui, ma non ci posso riuscire, io sono tutto quello che ha, sono il suo migliore amico, così lui per me, non riuscirei ad allontanarmi senza dargli una motivazione.
Non vi ho raccontato tanti particolari, ma fidatevi se vi dico che lui ci tiene davvero a me, ma non riesco a capire se in senso amichevole o qualcosa di più.
Ultimamente mio sto facendo sentire più spesso, lo contatto spesso, per vedere se riesce a intuire qualcosa, ma niente.
Quello che voglio domandarvi è:
1. Come mi devo comportare?
2. Come posso fare per capire se gli piaccio o meno?
3. Non so veramente cosa fare.......mi sento perso, mai nessuno mi ha fatto sentire come mi fa sentire lui, o perchè non ho mai avuto amici veri, e quindi ora con lui mi è scattata questa cosa dentro, so solo che siamo molto uguali io e lui, questo lui lo sa, ma non so se anche lui sia gay. Non so cosa fare.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: sabato 1 luglio 2017, 15:58 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 192
Ci sono molte storie simili alla tua nel forum. Se cerchi un po' ne trovi quante ne vuoi, persone che hanno vissuto la loro esperienza e hanno raccontato a loro come è andata. Vedi tu :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: sabato 1 luglio 2017, 16:10 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Benvenuto marcofiliberto! Ti consiglierei di leggere un romanzo (piccolo) della Biblioteca di Progetto Gay, che penso potrebbe interessarti molto, si tratta di "Questi Leoni" che puoi scaricare senza nessuna formalità dalla home del forum, sezione "La Biblioteca di Progetto Gay", è la storia di un rapporto gay-etero, una cosa piuttosto comune qualche decennio fa, quando i gay erano del tutto invisibili. Sono relazioni serie e durature, ma va detto subito che non hanno niente a che vedere con le relazioni gay di coppia. Un rapporto gay-etero è fortemente asimmetrico: il gay si innamora del suo amico, l'amico etero è un amico vero, ma prima o poi prenderà la sua strada perché quella è la sua natura. Un verità un po' cruda da accettare ma molto realistica.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: domenica 2 luglio 2017, 15:45 

Iscritto il: giovedì 5 maggio 2011, 12:08
Messaggi: 192
Marcofiliberto,

sei giovane, quindi hai la vita davanti e mille opportunità. La realtà è quello che devi considerare e, in tal senso, Project ti ha aiutato. Non importa che ci metterai il tuo tempo per arrivarci, l'importante è iniziare.
Io stesso un tempo ho pensato di poter avere "calde amicizie" con etero ma poi la propria natura ti fa capire che vuoi inevitabilmente qualcosa in più, un coinvolgimento che l'altra parte etero non può darti ed è giusto così.
A quel punto devi necessariamente andare in un'altra direzione. È vero che il mondo dei cosiddetti gay è pieno di gente superficiale o di libertini che non considerano i sentimenti ma è pure vero che ci sono persone ben diverse da costoro. In fondo tu lo dimostri a te stesso.
Dunque, se vuoi una relazione più profonda non è nella direzione del tuo amico che devi andare prima di tutto per rispetto verso di lui. Ciao!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: domenica 2 luglio 2017, 16:51 

Iscritto il: lunedì 22 maggio 2017, 16:26
Messaggi: 22
Ciao Marco

non mi intendo di queste cose ma posso dirti che se non ti sei innamorato del suo fisico ma del suo carattere potresti essere pansessuale.. ovvero innamorarti di una persona per il suo carattere, e non per il suo aspetto esteriore o tutte e due insieme (informati anche da qualche libro, articolo o persona più pratica di me..). Se la metti sotto questo punto di vista, nel caso anche a lui piaccia il tuo carattere (o, chissà, il tuo fisico) il rapporto che si creerebbe sarebbe una cosa che adesso non so spiegare bene, però qualcosa che va al di là del fidanzamento o dell'amicizia, se la vedi da questo punto di vista cambia tutto, non devi fare coming out proprio con nessuno, non devi portarti questo peso quando parlate.. Consiglio mio, e poi mi fermo qua prima di sparare altre fregnate irreversibili, di stargli vicinissimo come amicizia e vedere se a lui questa cosa dà fastidio, se si tiene distante o anche lui si confida con te e ti parla tranquillamente. Prova anche a parlargli, in maniera disinteressata, di bisessualità, così per parlare, evitando di correre un rischio però, ovvero quello di farti chiedere "perché me lo chiedi? Sei gay?" (mi è successo una volta e correre ai ripari diventa difficile. Ho fatto finta di inciampare e poi ho mollato un bestemmione)

Spero di non averti rotto le scatole ;-)

ciao
blackie


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: mercoledì 5 luglio 2017, 21:10 

Iscritto il: sabato 1 luglio 2017, 14:55
Messaggi: 3
Grazie a tutti :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Mi sono innamorato del mio migliore amico.
MessaggioInviato: giovedì 6 luglio 2017, 14:54 

Iscritto il: giovedì 6 luglio 2017, 11:24
Messaggi: 23
Ciao Marco, innamorarsi é un esperienza bellissima che aiuta a crescere moltissimo se condotta a dovere. Di consigli sinceramente ne potrei avere, ma siamo nella medesima situazione a esperienza dato che abbiamo la stessa età.
É bellissimo che ti sia innamorato del suo carattere anche se dopo alla fine sarai innamorato della totalità di questo tuo amico, anche io che ancora, nonostante il mio amore non sarà ricambiato, perdevo notti a immaginare il suo sguardo.
Hai un rapporto di amicizia bellissimo per ciò che descrivi, certo il fatto che faccia apprezzamenti sulle donne non é un punto a tuo favore, ma se é gay o etero lo può sapere solo lui. Ho intuito che non dovresti essere dichiarato, anche io non lo sono, a parte 8-9 persone, quando si vive in un paese e non in una grande città le chiacchiere possono essere terribili e non si addice di alimentarle con ciò che ci puó ferire. Come comportarti chiedi? Potresti essere sempre disposto ad aiutare questo tuo amico, ascoltandolo, se dovessi notare una sua tristezza insisti e comprendilo, cerca di essere quanto piu altruista possibile, ma ricorda di rispettarlo anche nei suoi spazi, est modus in rebus diceva Orazio, non essere una via moderata ma sii affettuoso quanto basta. Anche se questo tuo amore, se é vero ma lo puoi sapere solo tu e penso ci metteresti la mano sul fuoco, capirai che alla fine conta stargli vicino, esserci per lui, e di lasciarlo andare sotto l'aspetto sessuale se significa perderlo. Un consiglio di conforto puo essere di parlare con lui, ma non di sessualità, io lo porterei a parlare di amore, é un argomento che trascende la sessualità ma che gli rimane fortemente legato, e se ne parlate fai che sia una cosa seria, parlare di amore é una cosa profonda. Voi potete parlare di ciò perché siete amici stretti, ma non parlare di omosessualità cosi per dire, essendo cosi per dire neanche io mi esprimo sul argomento! Anche se ho un consiglio che credo di averti gia dato, deve essere una cosa non improvvisata, parlatene lungamente, e se vedi che non potrebbe ricambiare l'amore sessuale per te, accontentati di rimanere al centro delle sue giornate e di avere comunque un ruolo primario. Non rischiare di perderlo con discorsi ambigui che non sapresti condurre, sei innamorato? Giochi in casa allora parlando di amore, certo una settimana é poco per capire di amore, ma sono convinto che dicendo cosi ti intestardisci e che lo ami veramente anche se solo da una settimana, sarei felice di questa tua reazione, ma sii cauto e sempre tenero, ricorda di non imbambolarti mentre lo guardi e ascolta.
Non ti dico buona fortuna, non é la sorte che decide, ma la tua volontà, nulla é impossibile, solo che la realtà puo essere difficile da conquistare.
Francesco



_________________
Mi perpetuo nel silenzio abissale di me stesso, mi arriverà una parola amica di luce e calore che mi farà vivere.
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010