ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

La realtà dei gay, storie ed esperienze di vita gay vissuta
Rispondi
mbs500
Messaggi: 83
Iscritto il: domenica 30 maggio 2010, 17:59

ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da mbs500 » lunedì 31 maggio 2010, 16:28

Ciao a tutti ;) ,
questo è il mio primo topic eheh
vi scrivo qui perché vorrei sottoporvi la situazione che sto vivendo da poco più di un anno con un ragazzo conosciuto per caso, non con la speranza di trovare una soluzione o una risposta, ma perlomeno di sapere che ne pensate voi…
E’ cominciato tutto così… ci siamo conosciuti per questioni di lavoro nell’ottobre del 2008, lo notai subito, bel corpo, belle labbra, occhi nocciola insomma un bel tipo in tutto, ma tra il lavoro di mezzo e altre cose non mi balenò nemmeno in testa l’idea di approfondire l’argomento e la cosa finì li. Anzi non ci pensai proprio più. Circa 8 mesi dopo però, ricevo una mail di risposta a un annuncio di vendita che avevo messo su internet da qualche giorno… tra tutte le mail una sorta di sesto senso mi spinge a rispondere proprio a quella in particolare… (inutile sottolinearlo, era lui :D ) ma ne io ne lui sapevamo chi fosse l’altro fino a quando interessato mi contatta e ci accordiamo via mail per incontrarci di persona, cosa che succede il giorno seguente. E qui, comincia il mio calvario… era un venerdì ricordo, e con la scusa della vendita passò con me tutta la mattinata, il pomeriggio mi telefonò per chiedermi se poteva ripassare e gli dissi si, arrivò alle 15 e rimanemmo insieme fino alle 21. Eravamo soli quel giorno, lui era tesissimo e si vedeva lontano due km che ne io ne lui pensavamo alla vendita, ma a quello strano incontro, ad un certo punto rimanemmo soli e fummo sul punto di baciarci ma all’ultimo si tirò indietro. Mi disse che ci saremmo rivisti presto e andò via, dicendomi che quella sera si sarebbe dovuto vedere con la ragazza, e già li la prima coltellata, ma ho la fortuna di saper reggere bene i colpi e anche quella volta fu così. Il sabato non si fece sentire tutto il giorno, io non ci sarei cmq stato perche avevo un impegno ma ammetto che passai la giornata sperando di vedere il suo nome sul display del telefonino, ma questo non accadde. Domenica idem fino al tardo pomeriggio quando ad un certo punto mi arriva un messaggio, dove mi invita a cena. Io accetto e vado ma senza troppe speranze. Lui secondo me di proposito, tarda di più di un’ora ad arrivare al punto d’incontro ma io paziento e faccio finta di niente (cosa assolutamente non da me :D ). Sta di fatto che arriva a prendermi mi porta a cena il un bellissimo posto in collina, offre lui e passiamo una bellissima serata. Da li cominciamo a sentirci e vederci sempre più spesso anche più volte al giorno a tal punto che io mi chiedevo quando vedesse la ragazza dal momento che stava sempre con me. Passano le settimane, i mesi, le cose vanno sempre meglio e noi due ci apriamo sempre di più, arriviamo a sapere quasi tutto l’uno dell’altro, cominciano ogni tanto gli sms dolci (da parte sua s’intende, poiché io ho il gran difetto di non fare mai la prima mossa se non sono matematicamente certo del SI) anche se lui continua a ostentare con ripetuta invadenza la sua eterosessualità, come per autoconvincersi di essere “normale” come dice lui. Poi un bel giorno inaspettatamente mi chiama “Amore” e da li gli sms dolci aumentano in modo esponenziale, i nomignoli sdolcinati pure (quelli non mi sono mai piaciuti ma non ho mai avuto il coraggio di dirglielo eheh, anche se è vero che io sono sempre stato al gioco), e si viene a creare un rapporto che di fatto è quello di una coppia, senza ufficialità e senza sesso però. Io sono contentissimo ma passano altri tre mesi e la situazione non sembra accennare a schiodarsi salvo due mezzi baci rubati in particolari situazioni che non sto qui a raccontare… mi riempie di regali di carinerie ecc e io lo faccio di fatto entrare appieno nella mia vita privata presentandogli i miei amici e la mia famiglia (notare: correndo un grosso rischio non essendo io dichiarato) e questo ci avvicina ancora di più. Ma un bel giorno che si inventa? Organizza una bella uscita io lui e la sua ragazza, a mia insaputa ovvio senno non sarei andato. Inutile dire che la serata finisce a shifio perché lei intuisce (è più piccola di noi che invece siamo coetanei ma non è scema) e si innesca una discussione a tre che vista da fuori secondo me era a dir poco grottesca. Li c’è la prima nostra vera grande discussione e io gli dico espressamente che non voglio mai più rivederla ,e in questo sono onesto mi ha poi sempre accontentato. Facciamo pace e tutto riprende normalmente fino a quando una sera ad una festa viene a prendermi e mi trova a parlare con un amico che non gli avevo presentato eee…. apriti cielo!!! In macchina una scenata di gelosia senza precedenti (eravamo soli per fortuna). Diventa nel giro di poco molto possessivo e io comincio a pensare che sia meglio cercare di farmi una vita mia senza lui, un po’ perché tanto ho capito che il nostro rapporto è cristallizzato e destinato ad andare avanti senza sviluppi, un po’ perché cmq comunque a me infastidiva e infastidisce tuttora che continui a stare con lei, e conosco nel frattempo un’altra persona ma questa è un’altra storia, che non ho portato avanti perchè in qualche modo mi sembra di tradirlo (penserete che sono scemo, a ragione probabilmente, ma non ce la faccio :cry: ) lui secondo me intuisce qualcosa ma non essendoci stata tra di noi una vera dichiarazione aperta e ufficiale di come stanno le cose non può e non vuole nemmeno dirmi nulla… e io amareggiato vedo il nostro rapporto in declino giorno dopo giorno, impotente e incapace di fare qualcosa per risollevarlo (orgoglio di merda) fino a circa dieci giorni fa quando per una cosa da niente abbiamo avuto una discussione furibonda, ed è da allora che non ci parliamo più. L’ho cercato diverse volte nei giorni seguenti fino a quando stufo di far suonare il cell a vuoto o di sentirmi dare occupato gli ho mandato un sms con scritto “e va bene, basta così, ne ho pieni i coglioni di dartela sempre vinta, và al diavolo”… ormai è passata più di una settimana, non mi cerca e nemmeno io per ora l’ho cercato anche se ne ho una voglia pazzesca, però ho scoperto per caso che telefona tutti i giorni a mio fratello per chiedergli come sto e dirgli che gli dispiace di aver litigato con me. Non so davvero che fare. Ne ha fatte di pazzie per me questo è vero (e io per lui pure, ovvio) ma qualcosa è cambiato e sebbene io non voglia sputare nel piatto dove ho mangiato, perché comunque per me è stata una persona importante e che mi ha fatto stare veramente bene, ritengo di non dover essere trattato in questo modo, non sono ne un oggetto da sfoggiare alle tante serate cui mi ha trascinato, (dubbio che mi è venuto diverse volte sinceramente), nè tantomeno una sorta di valvola di salvezza da tenere li in caso di bisogno. Lui per sua fortuna non ha mai avuto il dispiacere di amare qualcuno che abbia giocato coi suoi sentimenti, come sta facendo lui con me nell'ultimo periodo e io per troppo tempo ho vissuto illudendomi che potesse essere veramente amore con speranze sui suoi “sei solo mio” “sei solo per me” “ti voglio mio e di nessun’altro” ecc. e dico illudendomi perché quando ami qualcuno lo metti al primo posto su tutto, e invece per lui, comunque, prima di me, eccetto proprio gli inizi del nostro rapporto, vuoi per il sesso vuoi per qualsiasi altra cosa, c’è sempre stata lei, e questo a me non è mai piaciuto.

P.s. spero di non essere stato noioso, e in attesa di leggere le vostre risposte vi auguro buona giornata ;)

Mbs500
Memento Audere Semper...

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5450
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da progettogayforum » martedì 1 giugno 2010, 14:37

Caio Mbs500,
ho letto il messaggio. Sinceramente questa storia non ha nulla di una storia d’amore, uno che si innamora veramente non tiene un piede in due scarpe, non ha una ragazza mentre contemporaneamente corteggia un ragazzo, non organizza uscite in tre. Il tuo amico ha i tipici atteggiamenti da seduttore, come l’espressione “sei solo mio” alla quale non segue l’espressione simmetrica “io sono solo tuo”, sembra un rapporto di possesso, non un rapporto d’amore. E poi se questo ragazzo fosse realmente bisessuale, come è possibile che sia, per te, accettare di mantenere un rapporto con lui significherebbe che dovresti adeguarti in via definitiva al fatto che lui ha un’altra vita nella quale tu non hai diritto di cittadinanza. E da quello che dici saresti sempre la seconda scelta della sua vita, orbiteresti tu come un satellite intorno al suo pianeta e questo con l’idea di coppia non ha nulla a che vedere. La predisposizione alla seduzione è un atteggiamento mentale che si manifesta nel massimo impegno al tempo della conquista e nel tralasciare poi la persona conquistata. Nei rapporti seri la condizione fondamentale è quella della parità e della reciprocità e, in ogni caso, solo i comportamenti hanno un valore e non le parole, che in un clima di seduzione sono artefatte e poco veritiere, perché la seduzione stessa lo comporta. Uno che ti ama veramente non è quello che ti dice mille volte che ti ama ma uno che sceglie di stare con te prima di qualsiasi altra cosa. Francamente questo ragazzo mi sembra solo un seduttore che tende a portarti nella sua orbita. Potrebbe essere anche bellissimo, ma credi che con un ragazzo che tiene un piede in due scarpe a questo livello e che ti mantiene in una situazione affettiva di serie B, nonostante il ristorante in collina e le belle parole, ti sarebbe possibile vivere una vita soddisfacente sotto un profilo affettivo serio? Francamente credo di no. L’amore è essere in due, non in tre, che poi sarebbe come dire due più un altro. Francamente questa storia non mi convince.

mbs500
Messaggi: 83
Iscritto il: domenica 30 maggio 2010, 17:59

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da mbs500 » martedì 1 giugno 2010, 15:29

grazie mille project... in effetti hai chiarito e confermato l'idea che io gia un po' avevo della situazione... certo non mi piace cosi com'è... ma la soluzione qual'è?
tagliare i ponti definitivamente???
Memento Audere Semper...

Avatar utente
Holger
Messaggi: 82
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 10:05

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da Holger » martedì 1 giugno 2010, 17:53

mbs500 non mi sento molto in grado di dare opinioni e giudizi viste le ultime vicende che mi hanno coinvolto e visto che penso di aver sbagliato molto, sentimentalmente parlando, con una persona a cui mi sono affezionato e che ho paura di aver ferito anche se involontariamente. Ma ti avevo promesso che ti avrei risposto e quindi ti prego di prendere con tutte le dovute precauzioni la mia opinione, infondo a sabagliare ogniuno è bravissimo da solo.

Comunque credo che Project abbia decisamente ragione, il comportamento del tuo amico è decisamente quello di chi vuole "la botte piena e la moglie ubriaca". Bel profittatore sto tiopo anche se non penso che sia da biasimare più di tanto visto che indubbiamente è una persona molto ma molto indecisa sulla sua sessualità.

Certamente questa persona prova qualcosa per te ma il suo sentimento non è abbastanza forte per fargli fare una scelta. Quasta è una cosa frustrante per te e non credo che sia positiva neanche per lui.
Il mio consiglio è quello di continuare sulla strada che hai iniziato, tenedo in considerazione l'emotivita del tuo amico.
Lascialo cuocere nel suo brodo, se veramente tiene a te ti cercherà e a quel punto dovrete chiarire tutto (con le debite precauzioni e con tempi dettati dalla sirìtuazione purchè non diventino biblici), dovrete decidere se veramente la vostra è una storia o è solo un'infatuazione impossibile.

Ti auguro buona fortuna, ma ti dico anche di non farti troppe illusioni, non credo che sia pronto per accettare un discorso serio con te, ma chiasà, mettendolo di fronte alla realtà potrebbe anche decidersi.
Noi siamo abituati a considerare immorale tutto quello che non rientra nella nostra morale e degli illusi tutti quelli che non hanno le nostre stesse illusioni.

guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1014
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da guy21 » martedì 1 giugno 2010, 19:28

secondo me lui è molto confuso sulla sua sessualità, si sente strano anormale, per cui tenta in tutti i modi di autoconvincersi che è ancora normale, etero. però allo stesso tempo sente questo sentimento verso di te, ma credo che non riesce a capirlo fino in fondo, ad accettarlo.
insomma si comporta un pò da stupido,incapace,da confuso, non voglio schierarmi dalla sua parte però cerco di capirlo da quello che hai detto tu.
se vuoi posso dirti che io mi comporterei allo stesso modo, cioè ragiona un attimo allora facciamo finta che sia quel tuo ragazzo.
scopro che provo attrazione per te, ma non accetto questa cosa, la sento strana, anormale, però è un sentimento che mi avvolge e mi distrugge allo stesso tempo. cerco di starti vicino di parlarti, di provare questo sentimento, ma quando incomincio a provarlo a sentirlo ho paura, lo sento che non va bene provarlo ma reprimerlo perchè non normale. allora vivo 2 vite parallele e separate: una da utopico etero e l'altra da gay. secondo me ha una grande paura, è vero che si comporta un pò da stronzo che fa delle cavolate ma è dettato tutto dalla paura, credimi mi sento anche io così. anche io ho paura di me stesso di quello che sono, non riesco ad accettarlo.
altrimenti scusa perchè ti cercherebbe?
secondo me dovresti parlargli e fare una chiaccherata serena, rassicurarlo se voi portalo qua da noi!
insomma cerca di metterlo a suo agio, all'inizio sarà dura ti allontanerà avrà paura ma se tu lo aiuterai a comprendersi del tutto tranquillamente credo che alla fine tutto si sistemerà!
spero che abbia capito realmente come vanno le cose, dimmi come va, sperando di averti dato dei consigli validi e fatto capire il punto dellla situazione.

Ferro
Messaggi: 232
Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 21:34

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da Ferro » mercoledì 2 giugno 2010, 0:46

Tu non ci dici se avete fatto sesso che secondo me è un particolare centralissimo per comprende in pieno la situazione.

Alla fine altro non è che un gay represso incapace di prendere una strada, hai comunque fatto bene a tagliare-

Mj_89
Messaggi: 18
Iscritto il: lunedì 20 luglio 2009, 22:09

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da Mj_89 » mercoledì 16 giugno 2010, 0:32

Beh dire hai fatto bene a tagliare direi "ni".
Hai fatto bene a tagliare ma il modo è uno dei più antipatici anche se a mio parere non c'è stata una vera e propria separazione, fatto sta che chiama tuo fratello per avere tue notizie.
Lui ci tiene a te ma quel malefico orgoglio non vuole farli fare il passo verso di te.
Cmq direi che hai passato una situazione insostenibile avendo affianco a te una persona fidanzata con una donna...e diciamocelo francamente, non credo che con la ragazza si saranno guardati in faccia per tutto qsto tempo!
Il mio consiglio e far capitare un incontro in modo "casuale" con lui e parlare di persona e chiudere definitivamente perchè alla fine lui, a mio parere, cerca la stabilità di una famiglia e dei figli che tu non puoi darli per cui preferisce avere l'amore e la ragazza per gli occhi del mondo.
Come sempre credo di essere stato caotico, ma nel mio caos prendi ciò che ti può essere utile ahahah :D

josh131
Messaggi: 6
Iscritto il: venerdì 23 luglio 2010, 17:02

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da josh131 » domenica 25 luglio 2010, 11:22

Concordo con Project quando dice che in questa situazione non si può parlare di una storia d'amore.
Ma con questo non voglio dire che non ci sarà mai.
Io appoggio l'idea di guy18, secondo me più che chiudere i rapporti con un sms, dovresti parlare con lui e cercare di capire se lui ha chiare le idee sulla sua sessualità.
Io da quello che ho letto mi sono fatto l'idea di un ragazzo normalissimo, che scopre di provare attrazione (a quanto pare non sessuale ma affettiva) per uno del suo stesso sesso, e che questo fatto lo manda in confusione.
Non so com'è stato il tuo passato, ma posso dire che molti ragazzi passano queste difficoltà, cercando di reprimere impulsi omosessuali instaurando relazioni etero.
E' chiaro che lui non ami la sua ragazza, perchè non avrebbe iniziato questo tipo di rapporto con te.
E' chiaro anche che in queste condizioni non ci sia la possibilità di iniziare un sincero rapporto affettivo con te.
L'unica soluzione che vedo io (ma questo è quello che farei io, attenzione a non prendere per oro colato i nostri commenti che non sono la verità assoluta), è quella di parlare con lui farlo ragionare sul fatto che essere gay non è sbagliato e la dimostrazione è che si può provare sentimenti per ragazzi maschi, e poi dargli spazio per pensare, riflettere su se stesso. In questo tempo che potrebbe essere molto lungo, nessuno dei due deve stare con le mani in mano aspettando una sua decisione. Se tu dovessi trovare un ragazzo di cui ti innamori cogli l'attimo e buttati.
Quando anche lui avrà capito cosa vuole, anche se tu non sarai li ad aspettarlo sarà felice lo stesso perchè avrà capito chi è e potrà realizzarsi nella vita.

Joyello

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da Joyello » lunedì 26 luglio 2010, 12:36

Beh, direi che te lo sei tolto dalle palle ed è una grande fortuna.
Non dimenticare che era principalmente un bugiardo.
Quand'anche fosse bisessuale avrebbe dovuto scegliere in quale scarpe mettere i piedi.
Il tuo amico era più de genere (piuttosto diffuso) frocio spaccato ma che sta con una donna per comodità.
Meglio perderlo, trust in me.

mbs500
Messaggi: 83
Iscritto il: domenica 30 maggio 2010, 17:59

Re: ragazzi leggete e commentate mi fate un favore =)

Messaggio da mbs500 » sabato 4 settembre 2010, 14:14

ciao ragazzi susate la latitanza ma sono stato parecchio in giro in quest'ultimo periodo... ho letto tutti i vostri post. e mi siete tutti molto d'aiuto. grazie mille davvero. ;)
Memento Audere Semper...

Rispondi