É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Solitudine, emarginazione, discriminazione, omofobia...
Junior
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42

É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Junior » martedì 17 luglio 2018, 19:32

Ciao ragazzi, volevo porre un quesito a tutti voi per vedere come reagisce ciascuno davanti a questa situazione. Voi sareste in grado di accettare di avere un rapporto di sola amicizia con una persona che amavate ma per i più svariati motivi non vi é stata corrisposta?

Ringrazio tutti per le risposte e mi raccomando, niente liti o discussioni.

Andre72
Messaggi: 26
Iscritto il: martedì 8 maggio 2018, 17:22

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Andre72 » martedì 17 luglio 2018, 21:49

Non ho ben capito se l'esempio riguarda una coppia in cui uno dei due non ha corrisposto l'amore, oppure se l'amore era solo a senso unico. Ad ogni modo troverei piuttosto frustrante un'amicizia vissuta in tal modo. Avere ogni volta davanti la persona amata per poi vederla andare via...Ognuno di noi ha un proprio senso del possesso ed una scala graduata assolutamente individuale per misurarlo. Nel mio caso potrei al massimo parlare del più e del meno in chat (raramente) e scambiare gli auguri di natale, ma non credo riuscirei ad andarci a mangiare la pizza insieme come se niente fosse

Un caro saluto

Andrea

Avatar utente
Niko
Messaggi: 88
Iscritto il: mercoledì 15 luglio 2015, 20:26

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Niko » martedì 17 luglio 2018, 22:56

Ciao Junior :)
Conosco persone che effettivamente sono diventate amiche di coloro che prima amavano: la ragazza del mio ex ad esempio è diventata la sua migliore amica.
Anche un'altra mia amica desidera stringere un'amicizia col ragazzo con cui una volta è stata insieme.
Io personalmente non ci riuscirei... una persona per la quale un tempo magari ho provato dei sentimenti non potrebbe essere mia amica purtroppo perché comunque ci spererei sempre e non credo di poter superare il rifiuto in questo modo, poi però mai dire mai nella vita!
Nico

Avatar utente
Help
Messaggi: 249
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Help » martedì 17 luglio 2018, 23:13

Dopo una lunga fase di interesse non corrisposto per un'altra persona, perdo interesse nel frequentare quella persona (scusa la ripetizione).

Quindi non me la terrei neanche come amica.

Avatar utente
agis
Messaggi: 1021
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda agis » mercoledì 18 luglio 2018, 7:38

Ne conosco diversi casi ivi compresi mio fratello ed io. Quindi direi che sì, è senz'altro possibile.

Junior
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Junior » mercoledì 18 luglio 2018, 23:39

Mhm é molto soggettivo.
Magari dipende dai tempi, dalle situazioni e dai caratteri di ciascuno di noi.
Io potrei dirti che ne sarei in grado, o forse no

Solo che spesso sento questa "se non va in porto l'amore se avete avuto un bel legame potrebbe rimanere una bella amicizia"

Francamente non ci credo fino in fondo

Avatar utente
agis
Messaggi: 1021
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda agis » giovedì 19 luglio 2018, 7:28

Crederci fino in fondo non rientra tra le prescrizioni rigorose tranqui ^_^.
Alle volte basta passare da junior a senior perché di certi vecchi rovelli od amori si cominci a sorridere e ci si riscopra su piani differenti ma ricordo un caso di due miei coetanei etero che, ancor giovani, con grande scandalo del parentado e di vicinati vari, avevano costituito già allora una "coppia aperta". Avevano stabilito cioè di sposarsi cosa che poi avvenne ma, in attesa del matrimonio, anche di divertirsi, un po' qua un po' la'. Poi alla fine però si ritrovavano sempre e se le raccontavano tutte.
Ma che pettegoli! ^_^

Hospes91
Messaggi: 400
Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda Hospes91 » giovedì 19 luglio 2018, 12:58

Rispondendo al titolo della discussione dico che no, secondo me non è affatto possibile, salvo casi particolari, e dunque RARI, perché ogni persona è veramente un mondo a sé, e le tipologie delle situazioni che possono nascere da due persone, e quindi da due mondi a sé, sono infinite. In generale però, per come sono fatto io, non vorrei mai essere amico di una ex o di un ex: a parte il fatto che non ci riuscirei proprio, mi sembrerebbe privo di senso, e poco rispettoso di sé stessi. Preferirei un sano, maturo rispetto reciproco e basta , se ce ne sono le condizioni! Se ti sei comportanto da stronza/o il mio rispetto non l'avrai mai, però di certo non mi metto a vendicarmi, trattarti male o che so io; è chiaro che auspicherei un rispetto senza rancori, ma niente di più : se due persone si sono appartenute e non sono state insieme "tanto per", anche se ad un certo punto è tutto finito nella testa di entrambi, che senso può mai avere essere AMICI ??? Mi viene il dubbio che quella coppia in realtà non sia mai esistita davvero, oppure che si tenda davvero ad abusare della parola "amicizia" (che indica un sentimento molto più elevato ed impegnativo di un semplice "andare d'accordo e senza rancori").

Avatar utente
agis
Messaggi: 1021
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda agis » giovedì 19 luglio 2018, 13:48


guy21
Utenti Storici
Messaggi: 1013
Iscritto il: martedì 19 maggio 2009, 19:33

Re: É possibile un'amicizia con chi prima amavi?

Messaggioda guy21 » mercoledì 8 agosto 2018, 0:02

Riciao Junior,


credo che la tua domanda è abbastanza spinosa, me la sono chiesta molte volte, durante gli anni, e non so risponderti.

In senso, che l'amore è qualcosa di molto alto, e purtroppo non so bene cosa sia.
Probabilmente non lo scoprirò mai e non lo voglio scoprire.

Ma credo che aver amato una persona, davvero nel profondo, e poi ritornare amici, non lo so, forse è possibile, dipende dalla persona credo, da quanto il suo sentimento è forte, e dalla sua volontà di mantenere il legame pur sapendo che non sarà come prima....

Però dall'altra parte, credo che ci sarebbe una sofferenza non visibile da parte di questa persona, che non so se riuscirebbe a reggere o trasformare in altro, per vivere bene questa nuova fase del legame.

E' alquanto complicato, trasformare i sentimenti in altro, per mantenere un legame, a me non è mai successo, in senso che sono arrivati in queste situazioni, ma ho sempre troncato il rapporto, perchè sapevo di perdere me stesso e di stare molto male.

Quindi, in definitiva, dipende da te, come sei fatto, sei riesci a sopportare tutto ciò, pur sapendo ripeto che non sarà più come prima il rapporto.

Saluti.

Guy27


Torna a “DISAGIO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite