odia chi ha movenze femminili

Solitudine, emarginazione, discriminazione, omofobia...
tre.4
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 23:51

odia chi ha movenze femminili

Messaggioda tre.4 » venerdì 25 febbraio 2011, 23:16

non so se è la sezione giusta, ma vorrei qualche delucidazione, conosco un gay che odia chiunque abbia qualche movenza anche leggermente femminile, chiama checche in maniera abbastanza dispregiativa chiunque ha modi effemminati, dice che ne è proprio fortemente innervosito, infatti cerca ragazzi che non abbiano assolutamente queste movenze, è la prima cosa che guarda in un ragazzo e li scarta a priori,dice che secondo lui lo fanno solo per atirare l'attenzione su di loro, che lo fanno volutamente, che è un modo per stare al centro dell'attenzione e che chi si sente donna è un trans e non si puo definire gay....lui nn sembra affatto gay, a vederlo nessuno e dico nessuno si accorge che è gay, forse è l'unico gay che conosco che sembra così etero.... ma come è possibile che un gay sia il primo a discriminare in maniera anche abbastanza piccante?c'è qualcosa dietro?cosa ne pensate?

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda Alyosha » venerdì 25 febbraio 2011, 23:38

ma come è possibile che un gay sia il primo a discriminare in maniera anche abbastanza piccante?c'è qualcosa dietro?cosa ne pensate?

Me lo chiedo anch'io, però dovresti chiederlo a chi li discrimina così... Io neanche lo capisco. Se dicono che danno una immagine sbagliata delll'essere gay, allora perché non fanno outing? Così chi guarda avrà un immagine diversa dei gay? Invece queste persone che non possono nasconderlo vengono lasciate sole in questa battaglia, perché chi può si nasconde la verità è questa. Io pure mi nascondo, però non ce l'ho con chi esce allo scoperto e fa esattamente quello che gli pare. Ogn'uno comunque rappresenta se stesso. Io non mi sono mai sentito rappresentato da nessuno in deroga.
Penso solo che quando si vede proprio sia tutto più complicato, perché la verità è che non da fastidio tanto l'essere gay agli altri, ma avere certi atteggiamenti effemminati. Te lo dico per esperienza, perché quando non sapevo di esserlo e avevo pure la ragazza (per cui nessuno parli con loro poteva dubitare della mia eterosessualità) certi atteggiamenti davano fastidio lo stesso. Non so, personalmente ci vedo tanti pregiudizi e conformismo.

tre.4
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 9 gennaio 2011, 23:51

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda tre.4 » venerdì 25 febbraio 2011, 23:52

lui a dire la verità lo dice a tutti che è gay, quindi nn penso si nasconda, anzi alle volte penso che si imponga agli altri per farsi accettare, ma nn capisco proprio perchè gli urti in maniera così esagerata chi ha delle movenze femminili, lui asserisce che nessun gay si sente donna e deve avere quelle movenze, altrimenti è un trans....ma la distinsione è così netta?...io per questa storia ho anche avuto dubbi sulla sua omosessualità perchè non mi spiego come possa discriminare i suoi simili, forse sonop più tollerante io che gay non sono di lui!!!

Midnight.boy
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 23 febbraio 2011, 21:59

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda Midnight.boy » sabato 26 febbraio 2011, 0:03

probabilmente discrimina chi ha atteggiamenti effeminati per paura della tipica associazione- accostamento (assolutamente sbagliato) che molti purtroppo fanno cioè: gay=voler essere donna

è chiaro poi che nella realtà non credo che esistano tipologie ben definite, e mi trovo perfettamente d'accordo con boy-com quando dice

Codice: Seleziona tutto

 Se dicono che danno una immagine sbagliata delll'essere gay, allora perché non fanno outing? Così chi guarda avrà un immagine diversa dei gay?


nella vita esistono anche le sfumature sta a noi imparare ad accettarle o quantomeno a rispettarle.

Alyosha
Utenti Storici
Messaggi: 2397
Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda Alyosha » sabato 26 febbraio 2011, 11:52

tre.4 Volevo solo precisare che io non non dicevo affatto che un gay si sente donna. Solo penso che avere attaggiamenti effemminati non centrino nulla su come si sente una persona. Penso poi che ogn'uno di noi trova un suo equilibrio con le parti del se (parti che per pura semplificazione e anche grossolana, chiamiamo maschile e femminile). Ritengo che tutti noi abbiamo una componente maschile e una femminile: maschi, femmine gay e pure i trans. E che non accettarla significhi limitare parti del sé. Ritengo anche che molta omofobia dipenda proprio da questa sorta di "spretto" dell'effemminato e corrisponda ad un rifiuto della propria parte femminile. Questo pregiudizio è talmente forte che sopravvive anche presso i gay. Non voglio criticare nessuno, ma credo che sia la base dell'atteggiamento ostile nella società (maschilista) nei confronti dei gay. In altre parole siamo vittime dell'omofobia due vole, la prima quando ci danno sotto perché siamo gay e ci vedoino con quelo stereotipo, la seconda quando ci facciamo convincere da quel modello e critichiamo persone come noi e le chiamiamo "checche" o "lelle" o non so. Gli immigrati meridionali quando andarono al Nord furono trattati come bestie. Adesso che arrivano altri immigrati si scordano della loro origine e se li senti parlare i più intrnasigenti e inflessibili sono loro. immagino che sia da un alato perché così possono mettersi dal lato dei "buoni" e dall'altro perché come diceva qualcuno "ogn'uno ha i suoi ebrei". Ogn'uno deve avere con chi prendersela per dare la colpa a lui dei suoi mali. Io per mia fortuna di istinto ho sempre scelto "la cattiva strada" il lato del cattivi, mi ha sempre intricato di più.

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda Blueboy » sabato 26 febbraio 2011, 12:34

Credo che possano esserci più motivi per cui certe persone sono infastidite da questi atteggiamenti. Uno può essere il senso di languida sdolcinatezza da cui si sentono avvolgere, un altro la convinzione che questi atteggiamenti siano da persone false oppure senza spina dorsale (anzi, palle), un altro ancora il rifiuto dell'omosessualità in sé; così come il sentirsi contaminati nella propria virilità di eterosessuale o deturpati nella propria immagine di omosessuale, o anche il rifiuto di un lato di sé.
Parecchio tempo fa disprezzavo abbastanza questi atteggiamenti, mi urtavano proprio. Credo che nel mio caso fosse il senso di disorientamento che provavo nel vedere che io non ero come gli altri presunti gay che vedevo, e da una parte mi sentivo sbagliato e ancora più diverso, dall'altra detestavo questa immagine che non corrispondeva al mio modo di essere. Credo che Boy-com abbia enfatizzato un aspetto importante quando ha detto che per accettare gli altri ha avuto bisogno di accettare se stesso. Penso anche che discriminare una persona per cose simili sia un'aberrazione assoluta, e che ogni essere umano sia unico ed abbia un grande valore.
        Blueboy

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda konigdernacht » sabato 26 febbraio 2011, 12:51

Anche a me questi tipi di ragazzi infastidiscono ed irritano.
Non saprei spiegarti tre.4: è proprio una cosa a pelle.
Hai presente quando il riccio avverte un pericolo, tira su gli aculei e/o si chiude a palla? Io mi accorgo di comportarmi così, ossia mi sento irritato ed infastidito da questi comportamenti e se uno si avvicina, o mi allontano o gli faccio capire che non è gradito.
In me personalmente, credo sia dovuto dal fatto che in tutto questo "sfoggio" di "elementi femminei", mi irriti la costruzione della cosa, nel senso che ogni gesto mi sembra finto, studiato a posta per fare colpo o creare attenzione, e piano piano questi atteggiamenti da imposti diventino quasi innati nella persona stessa, il che mi irrita ancora di più.
(per non pensare che sia discriminatorio, io provo irritazione anche per le donne che si vestono in maniera troppo "costruita" o hanno maniere troppo ampollose: mi irritano, non ci posso fare niente. Così come anche gli uomini che ostentano virilità da tutti i pori: mi irritano).

Ben chiaro: ognuno è libero di far quel che vuole, e tengo a precisare che se ho da interagire con queste persone, rimango sulle mie ma la discussione avviene sempre in modo civile!
Tuttavia elementi del genere me li tengo ben alla larga nella mia vita privata!
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda barbara » sabato 26 febbraio 2011, 13:04

Visto che il discorso si allarga , posso dire anch'io una cosa che mi irrita?
Mi irritano le donne che di vestono da "donne in carriera" e si danno arie. le trovo patetiche. Se mi dovesse capitare di trovarmene una contro mi piacerebbe che le cose andassero come in questo video :mrgreen:
http://www.youtube.com/watch?v=iIlsqs8jW2A

Dopo di che, nella vita reale cerco di pensare che da qualche parte sotto a quel tailleur c'è un essere umano come me. E' un esercizio che, sarò sincera, non mi riesce sempre, ma aiuta. ;)

Avatar utente
konigdernacht
Moderatore Globale
Messaggi: 939
Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda konigdernacht » sabato 26 febbraio 2011, 13:14

Concordo con te barbara. Siamo tutti uguali quando dormiamo e quando siamo sul w*t*r :P
Ultima modifica di konigdernacht il sabato 26 febbraio 2011, 13:26, modificato 2 volte in totale.
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht

Blueboy
Messaggi: 368
Iscritto il: martedì 27 aprile 2010, 23:02

Re: odia chi ha movenze femminili

Messaggioda Blueboy » sabato 26 febbraio 2011, 13:20

Barbara, sei forte, in tutti i sensi! Chissà perché lì Julia Roberts mi ricorda qualcuno.. :D

Boy-com, accidenti, prima mi sono dimenticato di scriverti una cosa! Un poscritto in stile Aster, e ti chiedo perdono in anticipo :lol:

P.s.: scrivi cento volte "O G N U N O"
        Blueboy


Torna a “DISAGIO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite