Crea sito
 
Oggi è martedì 24 ottobre 2017, 7:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 23 [ 227 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 23  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: domenica 3 luglio 2011, 0:30 

Iscritto il: martedì 28 giugno 2011, 23:35
Messaggi: 68
Cari ragazzi, quanto siete sensibili, gentili, comprensivi...davvero straordinario questo forum, tantissimi complimenti a Project. Vorrei subito invitare serpentera a far capire fino in fondo al ragazzo gay che desidera una vita etero che é esattamente quello che pensavo io, ignorando completamente le conseguenze a distanza. Molto volentieri, se questo ragazzo ha piacere, rispondo a tutte le sue domande e i suoi dubbi. Abbraccio forte, forte Jak70 per la sua dolcezza e tenerezza nei miei confronti, grazie per la comprensione davvero ! Ringrazio bad-boy71 per la sua testimonianza e vorrei dirgli che lo capisco bene la sua situazione. Penso sìa stato come ricominciare a vivere...ma a che prezzo...non ho la forza di abbandonare i miei bimbi, nonostante sto male per quello che sto vivendo. Lo so che è assurdo e forse anche non corretto nei confronti della mia famiglia, ma io vorrei provare ad avere degli amici nella mia situazione con cui condividere le nostre esperienze, sensazioni, timori ma senza abbandonare la famiglia. Lo so che potrei anche innamorarmi, a dire il vero spesso mi succede di prendere una mezza cotta per qualche ragazzo che vedo o incontro, e vi giuro che a volte non hanno nulla da invidiare con le cotte adolescenziali...ma é anche ovvio, per uno come me, che quella fase della vita non ha vissuto nel modo che solo ora saprei fare fino in fondo. Riguardo l'educazione sessuale, sono pienamente d'accordo che debba essere estesa anche ai rapporti gay facendo capire che é una cosa normale e di cui si può e si deve parlare senza pudori e senza emarginare nessuno. Questa educazione deve partire presto nelle scuole prima dell'inizio della pubertà. Intanto un altro giorno é passato, il tempo trascorre davvero inesorabile. Se solo potessimo stare un pò assieme di persona con voi! Dev'essere davvero stupendo il caldo e avvolgente abbraccio di un ragazzo...oltre che tanto sensuale!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: lunedì 4 luglio 2011, 9:55 

Iscritto il: giovedì 26 maggio 2011, 16:14
Messaggi: 93
ciao Leo70, credimi che penso ogni giorno alla mia famiglia, a quello che ho fatto, al doloro procurato e al senso di colpa per l'abbandono....e ci sono giornate che questo dolore diventa insopportabile e non riesco a placarlo e allora mi rifugio tra le braccia del mio ragazzo e avolte mi calmo ma a volte non mi basta e vorrei fuggire, tornare a casa, stare con loro, magari seduto sul divano semplicemente a guardare la televisione, oppure svegliarmi la mattina e fare colazione con loro prima di andare al lavoro e tornare la sera aprire la porta di casa e vedere i miei figli che mi corrono incontro...ma tutto ciò mi appare adesso lontano, ridottoai soliti giorni assegnati, dove hai l'andia di recuperare il tempo eprduto con loro e non assapori la semplice vita quotidiana....credimi Leo, a volte penso di avere la forza di andare avanti per questa mia nuova strada, ma a volte penso di non riuscirci e penso che la cos apiù semplice sarebbe tornare sui miei passi.....la vita è fatta di scelte ed ogni scelta comporta un sacrificio...ma io a 40anni ancora non ho capito quale sia la scelta giusta e spero che il tempo mi dia una risposta definitiva nel più breve tempo possibile....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: lunedì 4 luglio 2011, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 giugno 2011, 13:55
Messaggi: 151
Leo70 said: "Se solo potessimo stare un po' assieme di persona con voi!"

Caro Leo70,
ma cosa aspettiamo, allora? L'incontro lo si può fare, qualcuno (Nicomaco) ha già lanciato l'idea e in chat ne ho anche parlato con Jek70.
Un bell'incontro generazionale "about forties" :mrgreen: , anno (o lustro) più anno meno, non mettiamo limiti troppo rigidi.
Ci sarà chi ha una storia, chi l'ha avuta, chi è single da sempre, chi è sposato, ma il desiderio di passare una giornata insieme per conoscersi e confrontarsi, in qualche bella città o località che sia raggiungibile senza viaggi allucinanti, mi sembra che accomuni molti di noi.

Coraggio, proviamo ad organizzarci 8-)



_________________
La lotta spirituale è dura quanto la guerra tra uomini
(Arthur Rimbaud, Una stagione all'inferno )
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: giovedì 7 luglio 2011, 21:57 

Iscritto il: martedì 28 giugno 2011, 23:35
Messaggi: 68
Non riesco a trovare un momento per scrivere accidenti. Voglio pero' intanto dare un forte abbraccio a bad-boy71, e dirgli che capisco la sua sofferenza e gli sono vicino; lo ammiro anche perche' ha trovato ill coraggio di fare una scelta cosa che io non sono in grado di fare. Un caro saluto a te.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: giovedì 7 luglio 2011, 23:31 

Iscritto il: giovedì 7 luglio 2011, 22:56
Messaggi: 385
Non so come esprimervi la mia gratitudine; lungi dal sentirmi felice per l'aver infine ammesso -a me stesso, almeno- la mia condizione, sono però consapevole, grazie a voi, di dover troncare il prima possibile la mia relazione con la mia ragazza. Sono giovane, ma già in quell'età dove si formano le prime coppie stabili, i primi futuri sposi. Se non avessi incontrato questo forum non so fin dove mi sarei spinto, forse tanto in là quanto voi avete fatto.
Grazie.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: venerdì 8 luglio 2011, 11:57 

Iscritto il: martedì 28 giugno 2011, 23:35
Messaggi: 68
Caro Machilosa, mi fai tanta tenerezza ma nel contempo mi dai l'impressione di essere una persona determinata e risolutiva...spero solo per te che tutto ciò arrivi alla fine di un percorso di riflessione e che quindi non sìa una decisione affrettata. Ci ringrazi per quello che hai appreso da noi nostri interventi in questo forum...beh speriamo di non fare danni! Sdrammatizzo ovviamente é solo per farti capire che OGNI decisione é difficile, non esiste una migliore in assoluto nella nostra situazione, io non ho mai avuto modo di sperimentare una vita gay, so cosa vuol dire però moglie e soprattutto figli...ecco dei bambini non so se sarei stato in grado di farne a meno perché é un legame che dura per tutta la vita...una compagna/o probabilmente no. Certo che confermo comunque che la sofferenza per non seguire la propria inclinazione sessuale é a volte devastante. A volte pensi di non farcela più, preso dai sensi di colpa a volte sei portato a pensare a che senso ha la vita rinchiuso in una gabbia a vita. É soprattutto la prigione dei sensi, dell'affettività, della condivisione, della libertà di espressione, della possibilità di vivere una vita normale e non finta! Ti abbraccio forte, forte. Ciao


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: mercoledì 20 luglio 2011, 21:06 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5100
Ciao Leo70, se per caso leggi questo commento, ti sarei grato se mi contattassi via mail.
http://progettogaysito.altervista.org/c ... roject.htm
Grazie!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: giovedì 21 luglio 2011, 15:30 

Iscritto il: giovedì 26 maggio 2011, 16:14
Messaggi: 93
Dopo un pò mi rifaccio vivo....ho avuto delle forti turbolenze negli ultimi giorni perchè ho deciso di troncare la relazione con il mio ragazzo, ed è stata solo una mia scelta e mi spiace che lui ne stia soffrendo davvero tanto...prima pensavo che potessi avere solo due opzioni, una ritornare a casa da moglie e figli, l'altra rimanere con lui....oggi penso di avere un'altra alternativa, ossia rimanere da solo...come spesso su questo forum su altra sezione dove ho raccontato la mia storia, qualcuno mi ha scritto che non dovevo legare la mia scelta omosessuale solo a questo ragazzo, beh forse aveva ragione e devo cercare di capirlo stando da solo, perchè cmq non mi sento pronto a tornar ein famiglia e non so se e quando lo sarò di nuovo....volevo condivedere tutto ciò....certo non è facile adesso ritrovarsi di punto in bianco da solo quando soprattuto sai che ci sono due eprsone nella vita che ti amano di sesso opposto....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: giovedì 21 luglio 2011, 23:42 

Iscritto il: martedì 28 giugno 2011, 23:35
Messaggi: 68
Ciao bad-boy71, mi dispiace molto per quanto accaduto. Immagino che non sia un momento facile per te in questo momento. Non so se rimanere solo pero' ti aiuti molto, tu secondo me hai bisogno di confidarti con qualcuno, ti sento molto combattuto tra il desiderio e la necessità di seguire la tua natura e il bisogno di stare con la tua famiglia, con i tuoi figli in particolare. Credo che per chi (credo come noi) ha un rapporto molto forte con la famiglia che, giusto o non giusto, si creato, non sia facile liberarsi dai sensi di colpa per i pensieri o le azioni compiute. Dici che ci sono due persone che ti amano di sesso opposto...ma tu chi ami veramente, con chi desideri vivere? Secondo me la risposta la conosci, soprattutto per chi come te ha avuto la possibilità di vivere entrambe le situazioni. Credo pero' che tu sia molto turbato per quello che hai fatto alla tua famiglia, è un senso di colpa pero' che devi rielaborare altrimenti difficilmente potrai prendere la decisione migliore. Che fare allora? Solo tu lo puoi sapere, importante pero' che tu abbia piena cognizione che la tua natura, il tuo istinto, i tuoi desideri molto probabilmente non potranno mai mutare, nonostante tutta la tua volonta'. Non so se ritornando in famiglia insomma le cose potranno rimettersi al meglio. Comunque vadano le cose hai pero' la certezza che NULLA cambierà nei confronti dei tuoi figli: l'amore tra genitore e figli è un'amore eterno, anche se i genitori non vivono assieme. Al di la' delle problematiche legate all'omosessualità, sono purtroppo molte le coppie eterosessuali che si lasciano a testimonianza che l'amore di coppia probabilmente non è eterno come quello con i figli. Non è facile comunque Bad-boy e davvero ti sono vicino, per quanto possibile, in questo difficile momento in cui credo che tu ti senta molto solo. Qui pero' ci sono persone davvero straordinarie, una "vera" famiglia, degli ottimi amici...anche se virtuali. Spero che tu continui a scrivere per sentirti almeno un po' meno solo. Un forte abbraccio. Leo


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sposato con figli
MessaggioInviato: lunedì 25 luglio 2011, 15:26 

Iscritto il: giovedì 26 maggio 2011, 16:14
Messaggi: 93
Grazie Leo70 per il tuo messaggio di conforto; putroppo non sto passando affatto un bel periodo; ho cercato di trascorrere questi ultimi giorni con le persone a me care sperando di trarne conforto, ma ho un grandissimo dolore dentro; non vedo il mio lui da 3 settimane, e lui ha conitnuato a cercarmi perchè mi ama e non vuole perdermi, ma dall'altro lato so che razionalmente questa storia così per com'è non può funzionare a lungo e non può nè farmi felice nè darmi quella serenità di cui ho bisogno; ho voglia di lui, dei suoi abbracci, baci, del suo sguardo, capelli, odore, ma ho paura che dopo i primi giorni di entusiasmo nel riaverlo con me, dopo riaffiorino i problemi e le limitazioni che vede nel nostro rapporto. Dall'altro lato adesso che sono solo, soffro ancor di più per la mancanza della mia famiglia, dei miei figli, di casa mia, e mi chiedo se forse non sarebbe il caso di provarci con tutto me stesso a far rifunzionare il matrimonio, mi chiedo se si possa riaccendere quel minimo di passione per far funzionare il matrimonio. E' tutto così confuso dentro di me, nella mia vita...cerco appigli nel lavoro, negli amici, ma non è così facile. A volte penso che forse sarebbe stato meglio non conoscere l'amore e le emozioni che ho provato con lui e forse adesso sarei più sereno.....


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 23 [ 227 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 23  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010