Gay e scuola: nessuna via d'uscita

Solitudine, emarginazione, discriminazione, omofobia...
Rispondi
Tozeur
Messaggi: 541
Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da Tozeur » sabato 6 luglio 2013, 16:54

Hai avuto una buona idea Devil, impegnarsi in qualcosa che sia sport o un hobby aiuta a rilassarsi, non pensare troppo (spesso i pensieri sono negativi). Può anche essere un modo per intraprendere nuove esperienze o conoscere persone nuove :)
Alone but not lonely

tobias
Messaggi: 134
Iscritto il: mercoledì 19 giugno 2013, 17:21

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da tobias » domenica 7 luglio 2013, 22:23

Sì Devil, cercati un'attività sportiva che ti possa piacere o anche una semplice attività (hobby, volontariato ecc...). Come dice Tozeur a volte stare troppo a rimuginare su se stessi fa più danni che altro, un po' di sana attività ti permetterà di distrarti un po' :)

Non farti troppi complessi sugli altri, spesso siamo più noi che ci autoconvinciamo che gli altri siano continuamente a guardarci e a deriderci...te lo dico perché anch'io ho spesso questo fastidioso difetto. Ultimamente ho iniziato a fare un po' di nuoto e prima di iniziare mi era venuta un po' di ansia, avevo il timore che tutti mi osservassero mentre nuotavo o mentre mi cambiavo nello spogliatoio....e invece, solito pirla :D , nulla di più lontano dalla realtà! Ognuno si fa gli affari suoi, specialmente in piscina mentre è concentrata a nuotare.
Quindi, scegli quello che più ti piace e buttati, provaci! :)

Devil95
Messaggi: 113
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 9:45

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da Devil95 » lunedì 29 luglio 2013, 15:55

Aggiorno questo post, cerco di dedicarmi ai miei hobby o ad ascoltare musica senza pensare al resto...tipo i rapporti sociali e non..non mi interessano piû queste cose tanto ormai siamo ad agosto e fra un po' ricomincia la scuola e no so se mi va di tornaci...:(
Volevo fare amicizia con qualcuno in palestra, andare in qualche circolo o cose del genere ma é tempo perso...e questa sarebbe la vita di un adolescente felice..

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da IsabellaCucciola » lunedì 29 luglio 2013, 16:35

Ciao Devil!!!!!!
Devil95 ha scritto:cerco di dedicarmi ai miei hobby o ad ascoltare musica senza pensare al resto...tipo i rapporti sociali e non..non mi interessano piû queste cose tanto ormai siamo ad agosto e fra un po' ricomincia la scuola e no so se mi va di tornaci...:(
Penso che tu dica che non ti interessino più i rapporti sociali prché sei stato ferito per troppo tempo... per il resto, se cambi scuola troverai di sicuro altri compagni e non è detto che tu non ti possa trovare bene... penso che oramai hai talmente paura di venire ferito che preferisci “isolarti” piuttosto che rimmeterti in gioco...
Devil95 ha scritto:Volevo fare amicizia con qualcuno in palestra, andare in qualche circolo o cose del genere ma é tempo perso...
Perché dici che è tempo perso??? Perché non riesci a fare amicizie in palestra???? Per quanto riguarda il circolo immagino che tu non te la senta di andare da solo... anche perché c'è sempre una sorta di timore...
Devil95 ha scritto:e questa sarebbe la vita di un adolescente felice..
Questa è la vita di un adolescente che vive in un paese in cui è presnte l'omofobia... e poi tieni presnte che l'adolescenza non sempre è un periodo felice... questo è un classico luogo comune...

Ti lascio questa canzone: http://www.youtube.com/watch?v=Ohu231K-jHs

Un fortissimo abbraccio :) !!!!!!!!!!

Isabella
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Devil95
Messaggi: 113
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 9:45

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da Devil95 » lunedì 29 luglio 2013, 17:09

Isabella anche io penso che sono rimasto scottato dalle esperienze precedenti, pero non credo che cambiera nulla con i compagni di scuola...anche se cambio scuola parliamo sempre di adolescenti, si parla di esperienze sessuali e quant'altro..a me proprio non interessa dovermi confrontare, fingere e quant'altro...
Per il tempo perso intendo che io ci penso a queste cose, a trovare compagnia, anche quando vedo coppie o altre cose inerenti ai rapporti, ma vedo che alla fine non arrivo mai a niente...forse io dovrei cambiare caratter dovrei comportarmi diversamente...é cosi ogni estate ma passa il tempo e non miglioro...

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da IsabellaCucciola » lunedì 29 luglio 2013, 17:25

Allora Devil,
Devil95 ha scritto:forse io dovrei cambiare caratter dovrei comportarmi diversamente...
intanto il carattere non si può cambiare ma l massimo si possono smussare alcuni piccoli difetti di noi...
Devil95 ha scritto:Per il tempo perso intendo che io ci penso a queste cose, a trovare compagnia, anche quando vedo coppie o altre cose inerenti ai rapporti, ma vedo che alla fine non arrivo mai a niente...
Renditi conto che l'essere un ragazzo gay rende sempre i rapporti più complicati, soprattuto durante l'adolescenza, come per esempio la paura che gli altri non ci accettino... credo che sia piuttosto difficile trovare un adolescente gay che sia felice, e che si goda la propria adolescenza (almeno in Italia...), come può fare la sua controparte etero...
Devil95 ha scritto:pero non credo che cambiera nulla con i compagni di scuola...anche se cambio scuola parliamo sempre di adolescenti, si parla di esperienze sessuali e quant'altro..a me proprio non interessa dovermi confrontare, fingere e quant'altro...
Per quanto riguarda la scuola, non saprei cosa dirti se non che non è detto che con dei compagni nuovi si debba per forza ripetere quello che hai dovuto passare fino ad ora...

Forse dovresti pensare che non sarà sempre così, che quello che ti è successo è stato solo un momento di “passaggio”... mi rendo anche conto che comunque ne hai passate abbastanza e che non è così semplice cancellare le ferite con un colpo di spugna, però il sole torna sempre nella nostra vita... i brutti momenti, proprio perché momenti, passano ;) ...

Un mega abbraccio :) !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Isabella
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Devil95
Messaggi: 113
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 9:45

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da Devil95 » lunedì 29 luglio 2013, 19:54

Già Isabella...prima o poi avrò la mia rivincita...

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5383
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da progettogayforum » lunedì 29 luglio 2013, 20:04

Devil, in buona sostanza condivido quello che ti ha detto chi mi ha preceduto. Vorrei però fare un'aggiunta: ricordati che non sei solo, noi ci conosciamo, proponi qualcosa e vediamo di organizzarci, non ti cambierà la vita ma ci potranno essere momenti di confronto più diretto di quello possibile tramite forum. Qualcuno dei ragazzi lo conosci e penso sia facile organizzare qualcosa.
Altra questione, quella della scuola. Ok, ci sono tanti problemi, lo so benissimo, però al di la delle questioni psicologiche resta il fatto che si va a scuola soprattutto per prendere un titolo di studio in funzione del lavoro e del futuro. La questione fondamentale è quella, quindi c'è poco da fare, bisogna stringere i denti e andare avanti, perché bisogna uscire con il diploma in tasca, non è un optional, ma è essenziale.

Avatar utente
IsabellaCucciola
Messaggi: 1386
Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da IsabellaCucciola » lunedì 29 luglio 2013, 20:11

Devil95 ha scritto:Già Isabella...prima o poi avrò la mia rivincita...
Devil, lo so che hai passato e ancora adesso stai passando un brutto periodo, lo so che adesso non riesci a vedere dei passi in avanti... quello che voglio dirti è che non sarà sempre così... forse manco di sensibilità a dirti queste cose, però non mi sembra giusto doverti mentire, dicendo che non sarai mai felice, perché non è vero... ci saranno alti e bassi nella vita, come ce ne saranno sempre... però ci saranno anche i bei momenti... e non saranno pochi...
http://www.youtube.com/watch?v=WQnAxOQxQIU

Isabella
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.

Devil95
Messaggi: 113
Iscritto il: mercoledì 11 luglio 2012, 9:45

Re: Nessuna via d'uscita

Messaggio da Devil95 » martedì 30 luglio 2013, 20:57

IsabellaCucciola ha scritto:
Devil95 ha scritto:Già Isabella...prima o poi avrò la mia rivincita...
Devil, lo so che hai passato e ancora adesso stai passando un brutto periodo, lo so che adesso non riesci a vedere dei passi in avanti... quello che voglio dirti è che non sarà sempre così... forse manco di sensibilità a dirti queste cose, però non mi sembra giusto doverti mentire, dicendo che non sarai mai felice, perché non è vero... ci saranno alti e bassi nella vita, come ce ne saranno sempre... però ci saranno anche i bei momenti... e non saranno pochi...
http://www.youtube.com/watch?v=WQnAxOQxQIU

Isabella
Non mi aspetto niente di che per il prossimo futuro...al massimo sicuramente qualche situazione spiacevole.
Ormai mi limito ad osservare quello che succede.

Rispondi