Crea sito
 
Oggi è domenica 19 novembre 2017, 10:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: giovedì 17 aprile 2014, 22:49 

Iscritto il: giovedì 17 aprile 2014, 22:23
Messaggi: 4
Salve a tutti!

Dopo un po' di tempo passato a leggere il blog, ho deciso di fare un passetto oltre e di iniziare a interagire anche con le persone che decidono di spendere fiumi di parole in questo forum. E, siccome sono di mia natura un chiacchierone (ma so anche ascoltare!), ho deciso di scrivere questa riflessione che spero possa portare a tanti confronti interessanti ^^

Innanzitutto mi presento, mi chiamo Carlo e ho 20 anni. Ho tanti interessi e sono una persona estremamente golosa di dolci :D Ma non è questo il punto. Dunque, ultimamente (e con ultimamente mi riferisco all'ultimo anno) mi sono reso conto che non riesco ad affezionarmi a nessun ragazzo. I miei primissimi appuntamenti risalgono a quando avevo sedici anni, e avevo appena capito che mi piacevano i ragazzi.

Appuntamenti fallimentari, alla fine, dal momento che non c'era corrispondenza tra mio interesse e quello della persona che incontravo. Fortuna vuole che, avendo un "grillo parlante" interiore estremamente rumoroso, non sono mai andato a letto con nessuna persona, perché continua a sembrarmi impossibile che là fuori, in quello che è un mondo tanto meraviglioso quanto selvaggio, non esista la persona per me – non dico per l'eternità, ma almeno per un po' di tempo (o dio, se ci scappa che sia anche quella con cui condividere le mie giornate finché morte non ci separi, non penso mi lamenterei troppo) XD

Ultimamente però, noto come l'idea di avere un ragazzo sia bruscamente interrotta dopo i primi, che so, dieci minuti di conversazione. Piccola parentesi – purtroppo, il mezzo principale per conoscere un ragazzo è attraverso internet; la cosa non mi piace, però è un modo come un altro per fare due chiacchiere. Io continuo a confidare di trovare il mio principe azzurro in un luogo pubblico, di giorno, al sole :D

Chiusa questa parentesi, il problema che noto è che, nel bene o nel male, si finisce a parlare di esperienze passate, e (sarò io che li cerco con il lanternino) puntualmente mi sento dire cose come "ero triste per una delusione e mi sono concesso a tutti", o "non trovavo un ragazzo quindi sono andato con il primo ragazzo conosciuto in chat", o ancora "volevo fare sesso senza aspettare".

Io non sono uno stinco di santo, nel senso che sì, quand'ero più piccolino c'è scappato del sesso orale con qualche ragazzo, sesso orale che voleva essere una (stupidissima|) speranza di iniziare un rapporto, però c'è sempre stato un netto confine con il buttarsi via, dandosi a tutti.
Insomma, ogni volta che sento queste frasi, in un'ipotetica scala di punti simpatia, la persona con cui parlo ne perde automaticamente un migliaio, di fatto impossibili da recuperare. Messa così continuo a pensare sembri che mi stia incensando, ma non è così – sono una persona di mentalità molto aperta che rispetta le idee degli altri, nonché le azioni: per me ognuno è libero di fare quello che vuole purché non rechi danno agli altri :)

In più, ogniqualvolta capita che io conosca un ragazzo che reputo interessante, mi viene il dubbio che, sebbene lui dica di essere interessato a me, non lo sia più di tanto e che, cercando solo sesso spicciolo, alla prima "botta" se ne vada. E lo dico non come para mentale, ma perché mi è capitato (ah, il peso delle parole, questo sconosciuto!).

Quindi, mi piacerebbe sapere un po' da tutti, se vi è mai capitato di trovarvi in una situazione simile, o se siete stati subito fortunati, o più lungimiranti :)

Carlo

Ps. Chiedo scusa qualora ci siano frasi sbagliate e/o senza senso, sono a letto ammalato e la mia lucidità è nulla >0<


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 10:35 

Iscritto il: domenica 29 dicembre 2013, 21:23
Messaggi: 60
Ciao 93PaperPlanes!

Anche io sono nella tua situazione.

Anche per me l'unica soluzione per conoscere qualche ragazzo gay è Internet
ma non sai mai se ti puoi fidare di quello che dice, delle foto che ti manda (magari dice che ha 25 anni quando ne ha 50!).

Confesso che non ho mai avuto esperienze sessuali con ragazzi e negli ultimi tempi sto chattando con dei ragazzi che mi dicono se vorrei provare con loro per farle ma io rifiuto.
Sono anch'io un sognatore. Aspetto anche io il principe azzurro o magari un incontro come nei film.

Io penso che prima di un amore debba nascere una grande amicizia fra 2 persone. Se c'è una grande amicizia allora sicuramente ci sarà un grande amore.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 11:11 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 maggio 2013, 19:43
Messaggi: 18
BENVENUTO 93PaperPlanes!!

Penso che Gacko abbia ragione. Si parte troppo spesso dall'idea di costruirsi subito e a tutti i costi una stupenda storia d'amore e si trascurano le amicizie serie che sono invece una cosa fondamentale. Un ragazzo gay senza amici veri sta oggettivamente male, un ragazzo gay che non abbia un ragazzo invece può stare benissimo, perché è meglio non avere un ragazzo che averne uno qualunque che magari poi se va col primo che passa. L'idea del fare esperienze per vedere di che si tratta sottende l'idea che un rapporto con un ragazzo sia solo una questione tecnicamente sessuale, cosa che non ha nulla a che vedere con la realtà. Il vero problema è nel costruire insieme un rapporto affettivo serio, e si tratta di eventualità che non sono affatto comuni. Il non buttarsi via è certamente la cosa più intelligente che si possa fare, ma eviterei di concentrare tutta l'attenzione sempre e solo sulla ricerca del ragazzo. Se capita, ok, ben venga, ma se non capita, non ha alcun senso mettersi alla ricerca perché si potrebbe finire per mettersi in cerca di guai. Le relazioni serie hanno bisogno di tempo per nascere e per svilupparsi e bisogna conoscersi a fondo, bisogna essere amici, bisogna imparare a fidarsi uno dell'altro e a capire se ha senso farlo, perché non c'è nulla di automatico. L'amore non si crea con un atto di volontà, ma nasce da sé, se ce ne sono le condizioni. Che c'è di patologico nel non essere entusiasti di un ragazzo conosciuto su internet che ti fa una proposta sessuale? Non solo non c'è niente di patologico, se mai ci sarebbe nell'accettare quelle proposte (a parte il rischio aids)!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 11:14 

Iscritto il: giovedì 17 aprile 2014, 22:23
Messaggi: 4
Ti dò perfettamente ragione gecko!

In realtà, su una relazione che possa partire da un'amicizia non avevo mai dato troppa considerazione. Nel senso che, almeno personalmente, credo che la linea che, diciamo così, separa amicizia da amore (non che non possano coesistere!) sia così sottile che, se le persone coinvolte non vanno di pari passo, il disastro è dietro l'angolo.
Però, d'altra parte, ritengo anche che possa essere interessante un'amore che nasce da un'amicizia, perché ti dai tempo di scoprire l'altra persona e di farti scoprire. Quindi, sì, approvo questa cosa! :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 11:18 

Iscritto il: giovedì 17 aprile 2014, 22:23
Messaggi: 4
Caro Project,

Spero che dal mio messaggio non si capisse che cerco disperatamente un ragazzo! Se è così, beh, mi sono spiegato proprio malissimo :D
Diciamo che la mia voleva essere una riflessione riguardante solo la sfera del sentimento amoroso, ma non le sto dando più importanza di quella dell'amicizia!

Grazie mille per la risposta, in ogni caso :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: venerdì 18 aprile 2014, 15:01 

Iscritto il: domenica 29 dicembre 2013, 21:23
Messaggi: 60
93PaperPlanes ha scritto:
Ti dò perfettamente ragione gecko!

In realtà, su una relazione che possa partire da un'amicizia non avevo mai dato troppa considerazione. Nel senso che, almeno personalmente, credo che la linea che, diciamo così, separa amicizia da amore (non che non possano coesistere!) sia così sottile che, se le persone coinvolte non vanno di pari passo, il disastro è dietro l'angolo.
Però, d'altra parte, ritengo anche che possa essere interessante un'amore che nasce da un'amicizia, perché ti dai tempo di scoprire l'altra persona e di farti scoprire. Quindi, sì, approvo questa cosa! :)



Il mio ragionamento potrà essere anche sbagliato e probabilmente non sempre possibile però, come hai detto tu, essere prima amico di una persona ti permette di conoscerla a fondo e quindi puoi capire se può essere la persona giusta con cui passare il resto della vita. Purtroppo è molto difficile trovare qualcuno con cui stringere un'amicizia vera.
Io lo auguro a tutti.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: sabato 19 aprile 2014, 0:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 maggio 2013, 19:43
Messaggi: 18
Tranquillo 93PaperPlanes! Il senso del tuo discorso si capisce perfettamente, sono io che ho divagato un po'! :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: sabato 19 aprile 2014, 19:55 

Iscritto il: giovedì 16 agosto 2012, 20:18
Messaggi: 36
L’amore non ha nulla a che fare con l’amicizia, almeno per me, il sentimento che ci ha legati da subito è stato dirompente, e se non lo è stato per lui da subito come per me, glielo ho fatto diventare dirompente io a forza di dai! Tra il mio lui ed io non penso che ci potrebbe essere amicizia, anzi potremmo diventare i migliori nemici. Se non avessimo l’amore che ci unisce, non avremmo nulla che ci tratterrebbe insieme. L’amicizia? Baggianate. Forse ho provato il vero amore, ma non ho mai provato la vera amicizia.
Mi sento fortunato così!
In realtà il discorso è più profondo e le motivazioni del mio ragionamento trovano fondamento nel rapporto esclusivo che ho con il mio Amore, al limite della patologia e della morbosità. Ma cosa ci posso fare, l’importante è esserci noi due nel nostro piccolo nido. Poi il resto non conta nulla.
Buona Pasqua a tutti, domani sono dai suoceri a pranzo, poi prometto DIETA!!!!

viewtopic.php?f=19&t=1917


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: martedì 22 aprile 2014, 7:54 

Iscritto il: martedì 3 luglio 2012, 4:01
Messaggi: 114
Secondo me le cose si costruiscono nel tempo. Esci con i ragazzi per uscire con i ragazzi, non partire subito con l'aspettativa di trovare il tipo o non ti andrà mai bene nessuno, metterai sempre tutti sotto al microscopio. Magari c'é del buono in quei tipi che scarti perché si sono concessi facilmente. Insomma goditi quel che stai facendo quando lo stai facendo senza appesantire tutto con le aspettative, vedrai che se non altro ti diverti di più.



_________________
 


"La capacità di stare da soli è la capacità di amare. Può apparirti paradossalle, ma non lo è. E' una verità esistenziale: solo le persone in grado di stare da sole sono capaci di amare, di condividere, di toccare il nucleo più intimo dell’altra persona, senza possederla, senza diventare dipendenti dall’altro, senza ridurla a un oggetto e senza diventarne assuefatti."
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Amore e Disincanto (Forse)
MessaggioInviato: martedì 22 aprile 2014, 9:56 

Iscritto il: giovedì 17 aprile 2014, 22:23
Messaggi: 4
Hai ragione Totoro!
Infatti ogni volta che il mio cervello fa certo ragionamenti, un po' mi stupisco, perché sono sempre stato una persona molto alla mano. Devo impegnarmi di più ed essere più risoluto. Metterò sicuramente in pratica il tuo consiglio, grazie mille!


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010