Crea sito
 
Oggi è venerdì 24 novembre 2017, 0:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Strana Situazione...
MessaggioInviato: sabato 16 maggio 2015, 17:24 

Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 10:01
Messaggi: 7
Buon pomeriggio a tutti...inizio spiegando il nome del post:quella che vi spiego é la mia situazione attuale ed é una situazione in cui non mi sono mai trovato...ecco perché strana.
Allora,é da qualche mese che ho fatto il mio ristretto coming out con tre mie amiche e da quel giorno sembrava procedere tutto per il meglio....fino a questo mese..
Io sono un tipo che di solito reagisce bene alle situazioni ma questa volta sento di stare per crollare....mi sento abbandonato ,solo,non capito.
A volte mi vengono attacchi di panico,non esagerati, ma quando penso alla mia vita in generale tutto il mio corpo entra in uno stato ansioso...
Penso a quello che dovrò fare,la paura di restare da solo,le difficolta che ho e che sicuramente avrò in futuro...sono in vero stato di depressione in cui non mi ero mai trovato...le mie amiche mi sono vicine ma non riesco a riprendermi...ho paura di non farcela ad affrontare tutto...vorrei solo chiudere gli occhi e non pensare a niente.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strana Situazione...
MessaggioInviato: sabato 16 maggio 2015, 20:47 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Ciao Vincenzo!
Parto da un punto fondamentale, ossia dell'idea che hai che resterai solo. Non sai quanti ragazzi ho sentito dire più o meno queste stesse cose... ma poi non sono affatto rimasti soli. Non so se hanno trovato il grande amore, quello è un altro discorso, ma di sicuro non sono rimasti soli. L'ansia che vivi non è collegata né all'essere gay né al CO ma al fatto che hai intorno un ambiente che probabilmente non è il migliore per un ragazzo gay. Ma le cose cambiano e certe volte anche in modo radicale. Costruire il tuo futuro in buona parte dipende da te. L'idea che il CO possa risolvere i problemi è irrealistica, lo hai fatto con due amiche delle quali ti fidi, ok, ma sarei molto prudente prima di allargare questo tipo di confidenze anche ad altre persone. Non sei solo, ci sono moltissimi ragazzi che vivono situazioni come la tua e a controllare queste situazioni ci riuscirai certamente come ci riescono tantissimi altri ragazzi. Non è facile, questo è ovvio, ma nessuno ti potrà mettere al tappeto. Piuttosto, cerca di pensare al futuro, agli studi e dopo al lavoro, perché l'indipendenza economica per un gay è una cosa essenziale come l'aria perché è la condizione della vera libertà individuale. Impegnati al massimo nel costruire il tuo futuro, nel controllare quel futuro e nel guardare a distanza e non soltanto non resterai solo ma costruirai la tua vita in gran parte come la desideri. In ogni caso ricordati che noi siamo qui, non facciamo miracoli ma a te non servono i miracoli!
SU DI TONO!! :D



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strana Situazione...
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2015, 8:05 

Iscritto il: mercoledì 3 settembre 2014, 0:04
Messaggi: 44
ciao vincenzo, io purtroppo non sono così profondo come può esserlo project nel dare consigli però ho la tua stessa età quindi confido che tu possa capirmi lo stesso :roll: quello che ti succede da poco a me capita da ormai diversi anni...questi attacchi improvvisi di panico e ansia quando stai da solo e in un certo senso sei costretto a pensare a ciò che fai e alla tua vita. Io ho fatto qualche c.o. in più di te e ormai ho come maturato l'esperienza su queste cose xD se ti sei fidato delle persone giuste quando hai questi attacchi chiamane una, uscite a fare un giretto , parlate, parlagli di queste paura perchè aiuta davvero, te lo dico per esperienza personale, non serve a niente avere tutta la scuola come amica se quando hai bisogno non c'è nessuno, molto meglio pochi ma buoni. :mrgreen: poi le tue sono paure che hanno tutti, le hai te, le ho io e se chiedi a ogni persona di questo forum ti diranno tutti che alla nostra età le avevano, l'importante resta non buttarsi giù e se sei davvero una persona che reagisce bene alle situazioni vedrai che troverai una soluzione, anche se fosse temporanea la troverai... 8-) noi diciassettenni siamo molto più intelligenti della media Buona fortuna


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strana Situazione...
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2015, 10:45 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Ciao Vincenzo, mi spiace che ti senti così. Immagino che sia molto duro da sopportare. Non capisco bene cosa intendi quando dici che non ti senti compreso. Potresti fare un esempio? Secondo me potrebbe benissimo essere una fase , che a poco a poco passerà.Dirò una cosa scontata, ma alla tua età questi momenti di crisi sono molto normali , indipendentemente che si sia gay o etero. Per una ragione o per un'altra alla tua età si provano emozioni molto forti. E questo è legato alla fase di crescita che stai vivendo. Quando pensi al tuo futuro, cerca di dire a te stesso che crescendo ti sentirai sempre più forte, e che la sensazione che hai oggi di non farcela sarà molto meno potente. Anche se avrai difficoltà, sarai più in grado di affrontarle. Spesso abbiamo paura di cose che non esistono, se non nella nostra mente. Un po' come succede alla protagonista di un film , che ti consiglio e che si chiama Divergent. A un certo punto viene sottoposta a un test nel quale vengono suscitate nel suo cervello delle paure di cose inesistenti. E' interessante riflettere su questa cosa , perchè in fondo sono i pensieri che ci portano a queste paure più che la realtà.
Cerca anche di pensare meno al futuro , concentrandoti su quello che il presente ti può dare. Metti su un foglio o su una tela quello che provi. Per chi ama l'arte questi momenti sono i più creativi. Prenditi cura di te: forse verso la fine dell'anno scolastico sei più stanco del solito e hai esaurito le tue energie. Questi momenti servono anche ad aiutarci a capire i nostri limiti e a riconoscere quando li stiamo superando. Ti auguro di stare meglio al più presto. :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strana Situazione...
MessaggioInviato: domenica 17 maggio 2015, 20:25 

Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 10:01
Messaggi: 7
Grazie a tutti per le risposte mi sono state di grande aiuto !
Con il passare delle ore e continuandoci a pensare su inizio a capire che la mia situazione é normale,anzi,forse la stavo aspettando da tempo e la vostra è stata da un certo senso una conferma.
Mi scuso con voi per questo mio sfogo...ma forse era proprio quello che mi serviva, sfogarmi scrivendo quello mi passava per la mente...
Grazie ancora per i vostri consigli!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Strana Situazione...
MessaggioInviato: lunedì 18 maggio 2015, 23:46 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Grazie a te che ci hai dato fiducia!! :D



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010