intoppi

Solitudine, emarginazione, discriminazione, omofobia...
Avatar utente
875
Messaggi: 384
Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37

intoppi

Messaggioda 875 » sabato 28 gennaio 2017, 20:26

X
Ultima modifica di 875 il venerdì 9 novembre 2018, 16:50, modificato 1 volta in totale.
:?:

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5359
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: intoppi

Messaggioda progettogayforum » sabato 28 gennaio 2017, 22:03

Eh... cavallo da traino e cavallo da prateria... l'immagine è molto bella, fa pensare al dualismo sogno realtà, ma francamente non credo che le scelte siano mai così nette, ci sono mille sfumature intermedie e poi, capita a tutti di fare un po' da cavallo da tiro e un po' da cavalo da corsa, sogno e realtà si mescolano, è inevitabile, e si alimentano reciprocamente. Mi chiedo che cavallo mi sento... mah ... in fondo non ho le idee molto chiare! ... francamente poco da prateria...

Avatar utente
Gio92
Utenti Storici
Messaggi: 626
Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19

Re: intoppi

Messaggioda Gio92 » sabato 28 gennaio 2017, 23:38

Esatto 875, purtroppo molto spesso ci si ritrova bloccati , il flusso della vita è bloccato . Io mi ritrovavo fino a 3 o 4 anni in questa situazione che descrivi.

Come ne sono uscito? camminando. Camminavo e basta,anche sporco, anche denutrito ma dovevo pur vedere la luce in fondo al tunnel e infine l'ho vista!

Ricordati sempre che se provi ansia è perchè probabilmente vuole dirti qualcosa, forse la tua mente vede dei pericoli ma non è detto che ci siano per forza! Se ci sono realmente si affrontano, altrimenti era un falso allarme. Purtroppo i nostri centri della paura (amigdala) si attivano anche quando il pericolo non è reale.

Per le altre emozioni come la paura,l'angoscia non giudicarle. Devi ritrovare te stesso. Al di la del coming out,della tua omosessualità, dei tuoi problemi, le tue paure, ma tu chi sei? Prova a farti queste domande e a darti delle risposte.

Inoltre prova a pensare quale cosa ti fa star davvero bene e mettila in atto.

Spero con tutto me stesso di averti aiutato!! Mi fa male sentirti così.
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!


Torna a “DISAGIO GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite