Crea sito
 
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 10:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: intoppi
MessaggioInviato: sabato 28 gennaio 2017, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2012, 4:37
Messaggi: 383
E qui che il cavallo adopera tentativi e spera che qualcosa cambi. Si ribella, tenta di vedere oltre quei paraocchi, cerca di slegarsi a quelle redini che lo tengono legato da troppo tempo, e in parte riesce, ma l’abitudine e la difficoltà lo portano ad avere dubbi, paure, incertezze, ansie, angosce, il tutto dovuto alla voglia di cambiare e di ribaltare la situazione da cavallo da traino a cavallo da prateria. Banale come metafore, ma è così che è andata e sta accadendo.
Allora si cercano mille soluzioni, mille tentativi, mille terapie, ma non cambia è tutto fermo.
Qui il cavallo alla fine è diretta a una sola direzione, dopo il tentativo di fuga, una direzione buia e senza certezze diverse dalla realtà



_________________
Cambiare è difficile

Non cambiare è impossibile

Nel cambiare, ti ferisci, rimarrai ferito, rimarrai segnato e non potrai farne a meno

--------------------------------------------------------------------------------------

Essere come il caffè nei momenti più difficili.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: intoppi
MessaggioInviato: sabato 28 gennaio 2017, 22:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5111
Eh... cavallo da traino e cavallo da prateria... l'immagine è molto bella, fa pensare al dualismo sogno realtà, ma francamente non credo che le scelte siano mai così nette, ci sono mille sfumature intermedie e poi, capita a tutti di fare un po' da cavallo da tiro e un po' da cavalo da corsa, sogno e realtà si mescolano, è inevitabile, e si alimentano reciprocamente. Mi chiedo che cavallo mi sento... mah ... in fondo non ho le idee molto chiare! ... francamente poco da prateria...



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: intoppi
MessaggioInviato: sabato 28 gennaio 2017, 23:38 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 617
Esatto 875, purtroppo molto spesso ci si ritrova bloccati , il flusso della vita è bloccato . Io mi ritrovavo fino a 3 o 4 anni in questa situazione che descrivi.

Come ne sono uscito? camminando. Camminavo e basta,anche sporco, anche denutrito ma dovevo pur vedere la luce in fondo al tunnel e infine l'ho vista!

Ricordati sempre che se provi ansia è perchè probabilmente vuole dirti qualcosa, forse la tua mente vede dei pericoli ma non è detto che ci siano per forza! Se ci sono realmente si affrontano, altrimenti era un falso allarme. Purtroppo i nostri centri della paura (amigdala) si attivano anche quando il pericolo non è reale.

Per le altre emozioni come la paura,l'angoscia non giudicarle. Devi ritrovare te stesso. Al di la del coming out,della tua omosessualità, dei tuoi problemi, le tue paure, ma tu chi sei? Prova a farti queste domande e a darti delle risposte.

Inoltre prova a pensare quale cosa ti fa star davvero bene e mettila in atto.

Spero con tutto me stesso di averti aiutato!! Mi fa male sentirti così.



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010