Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 6:13

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 11:29 

Iscritto il: martedì 4 ottobre 2016, 16:05
Messaggi: 63
e perché devo soffrirne così tanto?

(poi più avanti nella discussione argomento meglio, di solito sono più prolisso, perdonate anche la mia lunga assenza)

grazie



_________________
c-carr
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 12:36 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
e vabbè ccarr se è per questo allora ci sono anche degli "etero" che sembrano gay.
Dunque vediamo humm humm come li chiamavano?

Aaahh già :idea:

Metrosexuals ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 13:06 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
In senso più generale ci si potrebbe anche riferire al costrutto noto come

horror individuationis

del quale ci si potrebbe anche divertire a dare un'interpretazione vichiana:

la vanità della pretesa che l'artefice (l'attività mentale) possa essere interamente spiegato e giustificato dai suoi artefatti.

Ma il discorso potrebbe in effetti diventare estremamente complesso.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 16:46 

Iscritto il: martedì 4 ottobre 2016, 16:05
Messaggi: 63
agis, ti ringrazio per la tua risposta e per il fatto che rispondi sempre ai miei thread però perdonami ma hai scelto due strade che proprio non alleviano la mia sofferenza: la prima è stata quella dell'ironia (come dissi in un topic non ho molto senso dell'umorismo), la seconda è stata quella dello sfoggio di erudizione che credo sia una cosa, non prendere le mie parole nel modo sbagliato, più utile a te che a me, ami molto far vedere la tua cultura e il tuo linguaggio ma ahimè non so se serve. Perché piuttosto non mi racconti tu come hai superato il tuo horror identificationis nella tua vita?



_________________
c-carr
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: giovedì 4 maggio 2017, 19:02 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
D'accordo ccarr sto corretto ^_^.
Ma sai, quando io nacqui in una cittadina della provincia italiana correva l'anno 1960 . Le condizioni di allora project le ha documentate piuttosto bene nel manuale. E l'horror identificationis era cosa che potevi provare istintivamente da ragazzino senza neppur sapere come nominarlo tuttavia. Bisognava appunto provare a superarlo con ironia e con una cultura che, pure allora, uno poteva provare a farsi, magari con fatica, muovendo il culo e consumando le suole delle scarpe, in maniera non sistematica ma, pur sempre, nell'intento di fornirsi di mezzi di comprensione individuale anche perché, in linea di massima, i padri confessori delle svariate possibili chiese non erano granché adatti alla bisogna salvo luminose ma rare eccezioni e la moda dello psicologo era ancora largamente di là da venire.
E quindi... temo che ti tocchi cuccarmi così come sono. Checcevvoiffà? ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: venerdì 5 maggio 2017, 6:49 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
Vabbè, vabbè cos'è sei offeso che ti sei ingoiato la lingua ccarr? :P
E poi scusa un po' checc'incastra la mancanza di senso dell'umorismo con l'ironia? ^_^


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: sabato 6 maggio 2017, 18:27 

Iscritto il: martedì 4 ottobre 2016, 16:05
Messaggi: 63
agis ha scritto:
Vabbè, vabbè cos'è sei offeso che ti sei ingoiato la lingua ccarr? :P
E poi scusa un po' checc'incastra la mancanza di senso dell'umorismo con l'ironia? ^_^


No, assolutamente agis, non mi sono offeso, ti vogliamo bene così; è che in questi giorni non potevo connettermi e quindi rispondo solo oggi. Alla domanda "differenza tra umorismo e ironia" non rispondo però perché se no finisce che nei miei topic si deraglia sempre (non so perché ogni volta). Stavo solo cercando di dirti che la tua risposta, per il problema che avevo posto, si è rivelata insoddisfacente. Ma forse sbaglio io a monte a cercare la consolazione nel parere degli altri, forse sarà solo il tempo a farmi cambiare idea e un giorno dirò "quanti problemi sciocchi mi ponevo a 25 anni" nel mentre devo accettare la mia sofferenza, il fastidio che mi dà vedere che esistono "gay al maschile" e "gay al femminile" e di trovarmi dalla parte dei secondi (anche se mi ritengo un giusto mezzo, è solo la voce alta purtroppo) che sono meno attraenti agli occhi degli altri gay e meno accettabili agli occhi degli etero. "Checcevoifà?" (cit.)



_________________
c-carr
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: sabato 6 maggio 2017, 19:25 

Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 14:11
Messaggi: 99
Caro Ccar,
mi fa piacere risentirti. Io non so che rispondere alla tua domanda perché non ha risposta ovviamente. Perché io sono basso? Perché siamo gay? Perché ho i capelli rossi e tu neri? Spero converrai che si tratta di domande senza un particolare senso a meno di voler intricarsi nei sentieri filosofici tanto cari ad Agis.
Tu dici di non sembrare etero per la voce e quindi avresti meno possibilità. Permettimi di dissentire. Innanzitutto non ho sinceramente mai visto particolare discrimine per i gay effemminati, né in provincia né nella città che hai frequentato per l'università. Detto questo, ci sono persone a cui i gay effemminati non dispiacciono affatto. Personalmente amo particolarmente le voci femminili e delicate negli uomini. Dunque con gente come me avresti paradossalmente più chance.
Ti invito piuttosto a non focalizzarti su questi problemi dato che non serve a niente. So bene cosa sia l'ansia ed il porsi domande in modo ossessivo. Immagino che, come è stato per me, fai grande fatica a controllare questi pensieri e non posso che esprimerti la mia solidarietà. Attendiamo una tua risposta :)
Ti abbraccio forte


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: domenica 7 maggio 2017, 10:21 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
ccarr ha scritto:

No, assolutamente agis, non mi sono offeso, ti vogliamo bene così; (cit.)


:o :o :o :o

M'AAAAAAAMAAAA SSI M'AAAMA LO VEDO LO VEEEDOO LO VEEE E EEE DOOO

<3 <3 <3 <3

8-) ^_^

https://www.youtube.com/watch?v=JgIUsiD-o8M


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché alcuni gay "sembrano" etero e io no?
MessaggioInviato: domenica 7 maggio 2017, 10:26 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
ccarr ha scritto:
(anche se mi ritengo un giusto mezzo, è solo la voce alta purtroppo) (cit.)



Purtroppo? :?: :?

:idea:

https://www.youtube.com/watch?v=WLVMIq5r4U4

^_^

Tsk tsk ccarr. Infrequente e raffinato privilegio 8-)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 7 [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010