Crea sito
 
Oggi è mercoledì 22 novembre 2017, 4:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 2 di 6 [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 18:11 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Dall’esperienza, per aver conosciuto piuttosto bene e di persona entrambi i partner di coppie gay intergenerazionali, posso testimoniare che il denaro non c’entrava affatto e che in più della metà dei casi la persona più grande aveva una condizione economica medio-bassa, se non addirittura decisamente bassa. Francamente, non per raccontare favole, ma mi sembra che queste cose non abbiano niente a che vedere con le storie del vecchietto un po’ suonato sposato dall’abile badante straniera. In alcune delle storie intergenerazionali che ho visto, il più anziano aveva figli ed era assolutamente scontato che l’eredità andasse ai figli. Non ho mai visto in concreto un ragazzo gay interessato ad un anziano per i suoi quattrini. Può sembrare una favola, ma è oggettivamente quello che ho visto con i miei occhi. Aggiungo che un ragazzo che si innamora di maturi in genere è assai poco interessato ai suoi coetanei, non si tratta di una “scelta” di opportunismo ma di un orientamento sessuale specifico.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 18:39 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 19:10 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
k-01 ha scritto:
Cita:
Presupponi che ci sia un interesse solo per il portafoglio del compagno


Non mi riferivo a Junior, ma in generale ai rapporti fra persone con una grande differenza d'età.
Pochi l'ammetterebbero, ma è evidente che il potere, il denaro e la posizione sociale esercitano
una grande attrattiva per moltissime persone.
Se invece vogliamo raccontarci le favole, trovami un pensionato con la minima che stia una modella di vent'anni. Non avrai molte difficoltà, invece, a trovare vecchi ricchi e potenti con giovani avvenenti.

Riguardo a quello che scrivi Junior, non è che si capiscano le motivazioni per le quali non hai potuto dichiararti. Nel caso ti dichiarassi pensi che lui potrebbe ricambiare oppure non sa nulla di te?


Che sia dei tanti non so che farci.
Non corrisponde alla mia situazione ed é un affermazione che mi infastidisce abbastanza

Non posso parlargli al momento perché ci sono una serie di difficoltà, appena ce ne sarà l'occasione gli parlerò.
Preferisco non entrare nei dettagli precisi della situazione, fatto sta che al momento non posso parlare di come stanno le cose.
Non ci vediamo da circa due anni ma nei primi due anni che lo conoscevo avevamo un forte legame, anche se non amoroso.
Mi sono legato indissolubilmente a lui e con il tempo ho capito di esserne fortemente innamorato e per evitare di star sempre piú male ho deciso di stargli lontano fin quando ho la possibilità di parlare.
(piccolo dettaglio, dei soldi e del suo potere non me ne importa un bel niente.
É una persona ricca nel cuore ed é questo che veramente conta)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 19:15 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
Gio92 ha scritto:
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?

Avevo ipotizzato potesse derivare da problemi famigliari che ho avuto, ma non penso c'entri qualcosa.
Non sono per niente attratto da persone attorno alla mia età mi dispiace.
É un tipo di sessualità differente dal tuo.
Sento evidentemente attrazione fisica e sentimentale ma in generale ho sempre avuto attrazione per uomini maturi (40-50 anni)
Il mio modello di bellezza non corrisponde al giovane bello e in forma, é paragonabile alla bellezza delle statue greche uomini possenti e muscolosi.
Può darsi che sia una componente di richiesta affettiva ma non credo.
Se non sono attratto da gente della tua età non posso pensare di fartela piacere solo perché agli altri pare una cosa anormale, mi sbaglio?
Sarebbe come dire a te, se ipotizzassimo di invertire la siituazione, di andare solo con i maturi e non con i giovani perche non corrisponde alla norma e fatichi a comprendere.
Il mio post era piú diretto a chi come me condivide la mia esperienza perché oramai sento di essere piu consapevole della mia sessualità.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 19:18 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
progettogayforum ha scritto:
Dall’esperienza, per aver conosciuto piuttosto bene e di persona entrambi i partner di coppie gay intergenerazionali, posso testimoniare che il denaro non c’entrava affatto e che in più della metà dei casi la persona più grande aveva una condizione economica medio-bassa, se non addirittura decisamente bassa. Francamente, non per raccontare favole, ma mi sembra che queste cose non abbiano niente a che vedere con le storie del vecchietto un po’ suonato sposato dall’abile badante straniera. In alcune delle storie intergenerazionali che ho visto, il più anziano aveva figli ed era assolutamente scontato che l’eredità andasse ai figli. Non ho mai visto in concreto un ragazzo gay interessato ad un anziano per i suoi quattrini. Può sembrare una favola, ma è oggettivamente quello che ho visto con i miei occhi. Aggiungo che un ragazzo che si innamora di maturi in genere è assai poco interessato ai suoi coetanei, non si tratta di una “scelta” di opportunismo ma di un orientamento sessuale specifico.

Project é sempre il mio eroe.
Esprime esattamente la mia situazione.
Non é una mia decisione sentirmi attratto verso maturi.
Ho sempre frequentato piú ragazzi che ragazze della mia età (abbiattiamo anche lo stereotipo del gay che sta solo con le ragazze e si atteggia come loro) e non ho mai sentito nulla.
Ho sempre sentito forti emozioni con gli uomini.
La causa? Potrebbe essercene una oppure no.
Fatto sta che sono attratto dagli uomini adulti e ne ho la prova certa ora dato che sento questo forte amore.
Puó sembrare inverosimile o anomalo ma é cosí.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 19:23 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
Gio92 ha scritto:
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?

Esatto questo sei tu.
Mai sentito attratto da coetanei mi spiace


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 20:14 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
Junior ha scritto:
Gio92 ha scritto:
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?

Avevo ipotizzato potesse derivare da problemi famigliari che ho avuto, ma non penso c'entri qualcosa.
Non sono per niente attratto da persone attorno alla mia età mi dispiace.
É un tipo di sessualità differente dal tuo.
Sento evidentemente attrazione fisica e sentimentale ma in generale ho sempre avuto attrazione per uomini maturi (40-50 anni)
Il mio modello di bellezza non corrisponde al giovane bello e in forma, é paragonabile alla bellezza delle statue greche uomini possenti e muscolosi.
Può darsi che sia una componente di richiesta affettiva ma non credo.
Se non sono attratto da gente della tua età non posso pensare di fartela piacere solo perché agli altri pare una cosa anormale, mi sbaglio?
Sarebbe come dire a te, se ipotizzassimo di invertire la siituazione, di andare solo con i maturi e non con i giovani perche non corrisponde alla norma e fatichi a comprendere.
Il mio post era piú diretto a chi come me condivide la mia esperienza perché oramai sento di essere piu consapevole della mia sessualità.


Beh sinceramente credo che dal mio punto di vista non è tanto normale, poi non ti sto dicendo che tu non debba farlo ma sinceramente credo sia più adattivo innamorarsi di un coetaneo, al max 10 anni di differenza ma mi sembra esagerato che tu ti sia innamorato di uno che ha 60 anni.
Se fosse a livello soltanto masturbatorio potrei anche capirti ma addirittura innamorarsi per me è esagerato, in pratica di innamori di uno che potrebbe essere tuo padre.
Tra l'altro questa persona non credo sappia qualcosa e non credo che potrebbe ricambiare i tuoi sentimenti, se pur ti dichiarassi.



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 20:22 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
Gio92 ha scritto:
Junior ha scritto:
Gio92 ha scritto:
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?

Avevo ipotizzato potesse derivare da problemi famigliari che ho avuto, ma non penso c'entri qualcosa.
Non sono per niente attratto da persone attorno alla mia età mi dispiace.
É un tipo di sessualità differente dal tuo.
Sento evidentemente attrazione fisica e sentimentale ma in generale ho sempre avuto attrazione per uomini maturi (40-50 anni)
Il mio modello di bellezza non corrisponde al giovane bello e in forma, é paragonabile alla bellezza delle statue greche uomini possenti e muscolosi.
Può darsi che sia una componente di richiesta affettiva ma non credo.
Se non sono attratto da gente della tua età non posso pensare di fartela piacere solo perché agli altri pare una cosa anormale, mi sbaglio?
Sarebbe come dire a te, se ipotizzassimo di invertire la siituazione, di andare solo con i maturi e non con i giovani perche non corrisponde alla norma e fatichi a comprendere.
Il mio post era piú diretto a chi come me condivide la mia esperienza perché oramai sento di essere piu consapevole della mia sessualità.


Beh sinceramente credo che dal mio punto di vista non è tanto normale, poi non ti sto dicendo che tu non debba farlo ma sinceramente credo sia più adattivo innamorarsi di un coetaneo, al max 10 anni di differenza ma mi sembra esagerato che tu ti sia innamorato di uno che ha 60 anni.
Se fosse a livello soltanto masturbatorio potrei anche capirti ma addirittura innamorarsi per me è esagerato, in pratica di innamori di uno che potrebbe essere tuo padre.
Tra l'altro questa persona non credo sappia qualcosa e non credo che potrebbe ricambiare i tuoi sentimenti, se pur ti dichiarassi.

Ne ha 50 e non 60.
Esatto dal tuo punto di vista é anormale, non dal mio.
Peccato abbia scritto nel post chiaramente di evitare di commentare con cose del tipo 'cercati gente della tua età' perché sono commenti che non mi servono ne tanto meno pretendo di essere capito da gente che non ha la benché minima capacità di comprensione e di apertura mentale.
La difficoltà che implica la mia sessualità la conosco già, infatti ho chiesto commenti da parte di persone che hanno un'esperienza simile alla mia.
Sarebbe come dire a te di andare con gente piú vecchia quando non ti attrae.
Il tuo dirmi di cercare gente poco piú grande o della mia età non cambia di certo la mia situazione, sono stato a chiaro a descrivere il fatto che non provo alcun sentimento.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 20:24 

Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42
Messaggi: 21
Gio92 ha scritto:
Junior ha scritto:
Gio92 ha scritto:
ciao Junior,
quello che posso dirti è che secondo me hai qualche problema di fondo, perchè in genere chi si innamora di uomini molto più grandi della propria età è come se in qualche modo cercasse una protezione che probabilmente la tua famiglia non ti ha dato; corrisponde alla realtà ciò che dico? è una mia ipotesi ovviamente e non pretendo di avere ragione.

Inoltre io ad esempio mi limiterei a fantasie masturbatorie ma non oltre, anche io specie quando ero più piccolo (tipo quando avevo 15 o 16) fantasticavo su persone più grandi essendo ovviamente la parte passiva, ho lavorato parecchio in psicoterapia su questo fattore e l'ho risolto, anche se non completamente.

Oggi ho 25 anni e mi capita solo ogni tanto di fare fantasie su uomini maturi, ma per il resto la fascia d'età è circa la mia, più o meno.

A parte le complicanze che può portare a livello sociale, ma comunque ti chiedo, sicuro che tu ti sia proprio innamorato? o è solo un'attrazione, un'infatuazione?

Avevo ipotizzato potesse derivare da problemi famigliari che ho avuto, ma non penso c'entri qualcosa.
Non sono per niente attratto da persone attorno alla mia età mi dispiace.
É un tipo di sessualità differente dal tuo.
Sento evidentemente attrazione fisica e sentimentale ma in generale ho sempre avuto attrazione per uomini maturi (40-50 anni)
Il mio modello di bellezza non corrisponde al giovane bello e in forma, é paragonabile alla bellezza delle statue greche uomini possenti e muscolosi.
Può darsi che sia una componente di richiesta affettiva ma non credo.
Se non sono attratto da gente della tua età non posso pensare di fartela piacere solo perché agli altri pare una cosa anormale, mi sbaglio?
Sarebbe come dire a te, se ipotizzassimo di invertire la siituazione, di andare solo con i maturi e non con i giovani perche non corrisponde alla norma e fatichi a comprendere.
Il mio post era piú diretto a chi come me condivide la mia esperienza perché oramai sento di essere piu consapevole della mia sessualità.


Beh sinceramente credo che dal mio punto di vista non è tanto normale, poi non ti sto dicendo che tu non debba farlo ma sinceramente credo sia più adattivo innamorarsi di un coetaneo, al max 10 anni di differenza ma mi sembra esagerato che tu ti sia innamorato di uno che ha 60 anni.
Se fosse a livello soltanto masturbatorio potrei anche capirti ma addirittura innamorarsi per me è esagerato, in pratica di innamori di uno che potrebbe essere tuo padre.
Tra l'altro questa persona non credo sappia qualcosa e non credo che potrebbe ricambiare i tuoi sentimenti, se pur ti dichiarassi.

Ah inoltre se ti pare esagerato, beh non é un mio problema


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rapporti intergenerazionali; chi altri si trova come me?
MessaggioInviato: domenica 4 giugno 2017, 20:44 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
Junior mi dispiace aver urtato la tua sensibilità ma è quello che penso.
E inoltre non ho capito quella frase "esatto questo sei tu"

Cosa vorresti dire scusa?



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 2 di 6 [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010