Gay verso l'asessualitá

Adolescenza gay, giovinezza gay, gay e scuola, gay e università, ragazzi gay e genitori
Rispondi
tonypio
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 22 maggio 2017, 19:24

Gay verso l'asessualitá

Messaggio da tonypio » mercoledì 8 agosto 2018, 19:09

Ciao a tutti sono un ragazzo gay... Ma di gay ancora per poco perché sto vedendo troppe delusioni da parte della comunità LGBT, perché ora come ora, ogni ragazzo o persona omosessuale che io voglia incontrare.. Non posso, perché mi evitano.
Il perché?? Ve lo spiego
Il motivo è molto semplice, ho un po di pancia in più... Mi evitano anche perché ho un carattere molto riservato.
Io mi chiedo perché mi evitano, sono io o sono loro?
Ho cercato in vari modi per avvicinarmi a loro, ma non riesco... Adesso non mi è rimasto che reprimere questa cosa di essere gay perché non me la sento di far parte di una comunità che mi evita e mi discrimina solo per il peso.... Mi dicono anche che non sono il tipo di amico.
Vi prego datemi consigli

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5386
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da progettogayforum » mercoledì 8 agosto 2018, 19:43

Benvenuto Tonypio!! :D

Beh,non so che cosa tu intenda per comunità LGBT e non so neppure se sei pubblicamente dichiarato o no e quanti anni hai. Il fatto di parlare di comunità LGBT farebbe pensare che sei dichiarato pubblicamente e che frequenti gruppi più o meno organizzati.
Progetto Gay è un ambiente molto piccolo, in cui è possibile trovare amicizie vere e non è detto che per essere amici si debba condividere tutto della propria vita. Tra l'altro, dato che i ragazzi di Progetto, per la maggior parte non sono dichiarati, sono in genere portati a una maggiore riservatezza, ovviamente hanno i loro amici gay coi quali non hanno problemi. Il problema del peso ... beh credo che per fare amicizia sia del tutto indifferente, per stare in coppia forse è diverso.
In ogni caso adesso sei qui! E spero che Progetto sia per te un'esperienza positiva!

Avatar utente
Help
Messaggi: 259
Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da Help » mercoledì 8 agosto 2018, 19:46

Potrebbe anche essere che hai molta sfortuna e incontri solo persone superficiali. Reprimerti non mi sembra la scelta migliore. Iscriviti in palestra, è un primo luogo dove conoscere gente, o ,per lo meno, risolvere uno dei problemi che tu identifichi come tale.

Buona fortuna.

Avatar utente
agis
Messaggi: 1102
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da agis » giovedì 9 agosto 2018, 11:04

No, dico, tu guarda un po' combinazioni project :o
Stavo giusto cercando un giovane ciccioso per farmi da sparring partner sadomaso 8-)
Lui ovviamente avrebbe l'incentivo di riportarsi in forma per emulazione del vecchietto che ce l'ha fatta; io l'incentivo di tener botta mano a mano che, migliorando la sua condizione fisica, inevitabilmente mi bagna il naso.
Per l'asessualità non avrei tutta sta fretta Tony e, comunque, se proprio vuoi diventare asessuale, non c'è nulla di cui preoccuparsi; basta attendere fiduciosi ^_^.
Ciaone! : O )***

P.S. Po' naturalmente come minimo questo starà a Lampedusa... :? :mrgreen:

RoXasVersailles
Messaggi: 43
Iscritto il: domenica 8 giugno 2014, 0:34

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da RoXasVersailles » giovedì 23 agosto 2018, 12:56

agis ha scritto:No, dico, tu guarda un po' combinazioni project :o
Stavo giusto cercando un giovane ciccioso per farmi da sparring partner sadomaso 8-)
Lui ovviamente avrebbe l'incentivo di riportarsi in forma per emulazione del vecchietto che ce l'ha fatta; io l'incentivo di tener botta mano a mano che, migliorando la sua condizione fisica, inevitabilmente mi bagna il naso.
Per l'asessualità non avrei tutta sta fretta Tony e, comunque, se proprio vuoi diventare asessuale, non c'è nulla di cui preoccuparsi; basta attendere fiduciosi ^_^.
Ciaone! : O )***

P.S. Po' naturalmente come minimo questo starà a Lampedusa... :? :mrgreen:
Scusami se mi permetto agis, ma non è la prima volta che dai dei "consigli" (se vogliamo chiamarli così) di merda.
Magari questo ragazzo ha dei problemi seri di solitudine, di non accettazione di sè e del proprio corpo, e tu gli dai delle risposte da pervertito. Sei inqualificabile. Già in un'altra occasione ne avevi detta una grossa sul coming out e avevo deciso di lasciar perdere (ma ora che ho un'oretta libera me la ricerco e in caso ti risponderò lì) ma questa davvero è una frase intollerabile per quanto mi riguarda! Se ti servono siti sadomaso te li passo io in privato senza nessun problema, ma ti prego di evitare questi commenti totalmente fuori luogo.


Tonypio, quanti anni hai? Se sei minorenne o poco più ti consiglio di attendere di avere a che fare con persone più mature, se sei maggiorenne scrivimelo che cercherò di scrivere quanto prima una risposta più complessa, non mollare :)
"Ma anche distesa per terra, io canto ora per te le mie canzoni d'amore..."
-Alda Merini

"Se nei tuoi occhi avessi bombe al fosforo
e quei miracoli di sole al Bosforo,
la lingua del serpente più velenoso,
bruciassi nuvole nel cuore tuo,
noi forse torneremmo a vivere.
Sognerò, sognerò
d'incontrarti un po' a sud
Pregherò, pregherò
oggi fiamme inventerò."

Il canto di un'Eneide diversa, Milva

Avatar utente
agis
Messaggi: 1102
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da agis » giovedì 23 agosto 2018, 14:41

RoXasVersailles ha scritto:
agis ha scritto:No, dico, tu guarda un po' combinazioni project :o
Stavo giusto cercando un giovane ciccioso per farmi da sparring partner sadomaso 8-)
Lui ovviamente avrebbe l'incentivo di riportarsi in forma per emulazione del vecchietto che ce l'ha fatta; io l'incentivo di tener botta mano a mano che, migliorando la sua condizione fisica, inevitabilmente mi bagna il naso.
Per l'asessualità non avrei tutta sta fretta Tony e, comunque, se proprio vuoi diventare asessuale, non c'è nulla di cui preoccuparsi; basta attendere fiduciosi ^_^.
Ciaone! : O )***

P.S. Po' naturalmente come minimo questo starà a Lampedusa... :? :mrgreen:
Scusami se mi permetto agis, ma non è la prima volta che dai dei "consigli" (se vogliamo chiamarli così) di merda.
Magari questo ragazzo ha dei problemi seri di solitudine, di non accettazione di sè e del proprio corpo, e tu gli dai delle risposte da pervertito. Sei inqualificabile. Già in un'altra occasione ne avevi detta una grossa sul coming out e avevo deciso di lasciar perdere (ma ora che ho un'oretta libera me la ricerco e in caso ti risponderò lì) ma questa davvero è una frase intollerabile per quanto mi riguarda! Se ti servono siti sadomaso te li passo io in privato senza nessun problema, ma ti prego di evitare questi commenti totalmente fuori luogo.


Tonypio, quanti anni hai? Se sei minorenne o poco più ti consiglio di attendere di avere a che fare con persone più mature, se sei maggiorenne scrivimelo che cercherò di scrivere quanto prima una risposta più complessa, non mollare :)

Sai roxino gli esercizi di charachter assasination non devono essere così chiassosi perché altrimenti perdono di credibilità e magari disvelano anche aspetti contraddittori. Ma scusa, non eri tu quello che metteva su i siti sadomaso e ci si esibiva e com'è che li conosci tanto bene? Nulla di male naturalmente se questa è una parte del tuo personale sentire. A me sul sadomaso piace scherzare, ironizzare esattamente come, pur essendo io un maschio cisgender omosessuale, mi divertono molto gli spettacoli delle drag che qualche gay più bigotto di me magari ama meno. Curioso questo tuo furore censorio su cose che per tua stessa ammissione ti son garbate. Non avrai per caso tu qualche problema di accettazione e di sessuofobia interiorizzata? :)

edit: una cosa che ho già ripetuto a più riprese ma, evidentemente, non mi si dedica tutta quella attenzione che tu temi roxino, è che io qui da sempre non ho la facoltà di ricevere messaggi privati perché da sempre sono contrario alla politica del doppio permesso. E, se non mi credi, chiedi pure a project :)

Avatar utente
Davide94
Messaggi: 71
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 20:30

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da Davide94 » giovedì 23 agosto 2018, 15:08

tonypio, non so darti consigli, ma ti auguro sinceramente di fare tutte le amicizie che vuoi, gay o etero che siano: ciascuno di noi merita delle persone che ci capiscano e ci sostengano e soprattutto nessuno deve essere solo. Spero che questo forum ti sia d'aiuto.

RoXasVersailles, per quello che conta, sappi che concordo pienamente con la tua critica alla risposta di agis. A me capita spesso che dopo un po' che sto da una parte qualcuno mi dia del saccente, del presuntuoso o dell'antipatico e quindi presumibilmente succederà anche qui. Però non posso non dire ad agis che penso che quando un'altra persona ci chiede aiuto, prima di parlare o scrivere, dovremmo chiederci come possiamo aiutarla o confortarla, e stare attenti a non scrivere cose che possono essere dannose. E' importante immedesimarsi nei problemi altrui se si vuole aiutare.
Scusa agis per questa critica, che è sicuramente fuori luogo e che probabilmente non serve a niente se non a dimostrare che non avevo capito le tue intenzioni. Nel caso ti chiedo solo di non dirmi niente, perché non sto tranquillissimo, al limite ignora quello che ti ho scritto. Spero, però, che comunque la mia critica venga intesa per quello che vuole essere, ossia una critica costruttiva: bastano poche parole per far del bene a una persona e altrettanto poche per farle del male, mi piacerebbe che tu ci pensassi quando rispondi, perché per me questo forum è stato d'aiuto e ci tengo che lo sia anche per altri.

RoXasVersailles
Messaggi: 43
Iscritto il: domenica 8 giugno 2014, 0:34

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da RoXasVersailles » giovedì 23 agosto 2018, 17:23

agis ha scritto:
RoXasVersailles ha scritto:
agis ha scritto:No, dico, tu guarda un po' combinazioni project :o
Stavo giusto cercando un giovane ciccioso per farmi da sparring partner sadomaso 8-)
Lui ovviamente avrebbe l'incentivo di riportarsi in forma per emulazione del vecchietto che ce l'ha fatta; io l'incentivo di tener botta mano a mano che, migliorando la sua condizione fisica, inevitabilmente mi bagna il naso.
Per l'asessualità non avrei tutta sta fretta Tony e, comunque, se proprio vuoi diventare asessuale, non c'è nulla di cui preoccuparsi; basta attendere fiduciosi ^_^.
Ciaone! : O )***

P.S. Po' naturalmente come minimo questo starà a Lampedusa... :? :mrgreen:
Scusami se mi permetto agis, ma non è la prima volta che dai dei "consigli" (se vogliamo chiamarli così) di merda.
Magari questo ragazzo ha dei problemi seri di solitudine, di non accettazione di sè e del proprio corpo, e tu gli dai delle risposte da pervertito. Sei inqualificabile. Già in un'altra occasione ne avevi detta una grossa sul coming out e avevo deciso di lasciar perdere (ma ora che ho un'oretta libera me la ricerco e in caso ti risponderò lì) ma questa davvero è una frase intollerabile per quanto mi riguarda! Se ti servono siti sadomaso te li passo io in privato senza nessun problema, ma ti prego di evitare questi commenti totalmente fuori luogo.


Tonypio, quanti anni hai? Se sei minorenne o poco più ti consiglio di attendere di avere a che fare con persone più mature, se sei maggiorenne scrivimelo che cercherò di scrivere quanto prima una risposta più complessa, non mollare :)

Sai roxino gli esercizi di charachter assasination non devono essere così chiassosi perché altrimenti perdono di credibilità e magari disvelano anche aspetti contraddittori. Ma scusa, non eri tu quello che metteva su i siti sadomaso e ci si esibiva e com'è che li conosci tanto bene? Nulla di male naturalmente se questa è una parte del tuo personale sentire. A me sul sadomaso piace scherzare, ironizzare esattamente come, pur essendo io un maschio cisgender omosessuale, mi divertono molto gli spettacoli delle drag che qualche gay più bigotto di me magari ama meno. Curioso questo tuo furore censorio su cose che per tua stessa ammissione ti son garbate. Non avrai per caso tu qualche problema di accettazione e di sessuofobia interiorizzata? :)

edit: una cosa che ho già ripetuto a più riprese ma, evidentemente, non mi si dedica tutta quella attenzione che tu temi roxino, è che io qui da sempre non ho la facoltà di ricevere messaggi privati perché da sempre sono contrario alla politica del doppio permesso. E, se non mi credi, chiedi pure a project :)
Contraddittori? Non hai proprio capito il senso del mio messaggio, è questo il problema.
Il punto non è cosa dici, è a chi lo dici.
Esempio: se dici ad un tuo amico che si è abbronzato al mare, "che pelle scura che hai!" potrebbe prenderla con un complimento, se lo dici a un ragazzo del Congo potrebbe prenderla come offesa.

Io potrei anche essere una prostituta o quello che vuoi -cosa che comunque non sono- ma ciò non toglie che bisogna usare le parole giuste con le persone giuste. Ad esempio, a me piace il sadomaso, e per tale ragione ai ragazzi con cui ho un "rapporto" di questo tipo potrei dire: schiavetto, vammi a prendere l'acqua, fai questo, fai quello.. ma non mi sognerei mai di dirlo a un amico, un'amica, o anche al mio ragazzo se non gli piacesse!
Potrei essere violento e aggressivo con i ragazzi con cui ho quel tipo di rapporto ma poi essere assolutamente comprensivo, gentile e coccoloso con le altre persone, o anche con quegli stessi ragazzi quando il "giochetto" finisce. Non mischiamo le due cose per favore!

Il problema non è che tu abbia parlato di sadomaso, per carità, come già detto da te io lo adoro. Il problema è che ne hai parlato a sproposito con un ragazzo che ha già i suoi problemi e tu lo hai preso in giro.

Il furore censorio... ahhaa dai. Stavolta hai proprio cagato fuori dal vaso. Si vede che eri troppo impegnato a pensare di scrivere una risposta pungente per metterci davvero un po' di arguzia. Per quanto ti possa interessare, persino mia mamma sa che pratico sadomaso con un mio amico... glielo ho presentato persino a lei... i miei amici non ti dico cosa sanno. Posso avere, ed avrò sicuramente, tantissimi difetti, ma furore censorio proprio no... E non ho capito nemmeno il concetto del messaggio privato, non li ho attivati nemmeno io. Per passarteli in privato avevo sinceramente inteso una battuta. Ma tant pis.

Il punto finale è questo: io concordo appieno con quanto detto da Davide94, questo forum per molti è un rifugio sicuro, i commenti "simpatici" non sempre sono tanto simpatici. A volte possono fare male agis, tu avrai 58 anni, ma qua c'è gente di 14, 15 anni, o anche di 25, tu hai una forza mentale (o almeno spero tu la abbia) diversa dalla loro e dalla mia, se davvero ti metti a discutere con i ragazzini pensando di discutere con un tuo coetaneo, cercando di "spuntarla", mi dispiace dirtelo ma sbagli di grosso....

Comunque mi associo a quanto detto da Davide, per favore finiamola qui, perché ho già i miei problemi e davvero non mi va di aggiungerne altri con battutine e commenti acidi.
Buona vita.
"Ma anche distesa per terra, io canto ora per te le mie canzoni d'amore..."
-Alda Merini

"Se nei tuoi occhi avessi bombe al fosforo
e quei miracoli di sole al Bosforo,
la lingua del serpente più velenoso,
bruciassi nuvole nel cuore tuo,
noi forse torneremmo a vivere.
Sognerò, sognerò
d'incontrarti un po' a sud
Pregherò, pregherò
oggi fiamme inventerò."

Il canto di un'Eneide diversa, Milva

Avatar utente
agis
Messaggi: 1102
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da agis » giovedì 23 agosto 2018, 21:35

... cercando di "spuntarla"?

ma per l'amor d'iddio... :D

Buona vita a tutti voi ragazzi ci mancherebbe e, visto che anche a me capita, ogni tanto di avere qualche rara esigenza, volevo ricordarti project che, se per caso ti fosse sfuggito, c'è posta per te. Ti ringrazio anticipatamente per l'attenzione e mi scuso per il disturbo arrecatovi :)
Buona serata :)

k-01

Re: Gay verso l'asessualitá

Messaggio da k-01 » venerdì 24 agosto 2018, 15:35

Agis usa spesso l'ironia nelle risposte, a volte gli riesce meglio di altre, ma non ho mai trovato totalmente fuori luogo ciò che scrive, che va ovviamente interpretato.

Siamo sicuri che, all'opposto, un atteggiamento eccessivamente indulgente e di commiserazione nei confronti di chi soffre e recita la parte della vittima innocente (come l'autore del topic) sia un modo per aiutarla?

Difficile prendere seriamente ciò che scrive tonypio. Non è che ci voglia chissà quale perspicacia, per rendersi conto che non esiste nessuna relazione di causa ed effetto, fra la pancia e la mancanza di amici. La realtà circostante fornisce abbondanti esempi che smentiscono una tale legame. Di obesi sposati e fidanzati anche tra gay è pieno, ma è più facile, ovviamente, accusare d'insensibilità niente di meno che l'intera comunità gay!

Non sarà forse a causa del suo carattere particolarmente chiuso e poco incline alla socievolezza o forse eccessivamente spigoloso se amici non ne ha? Il fatto che non si sia degnato di rispondere a chi gli ha risposto la dice lunga su quanto gli altri lo possano interessare.

Rispondi