Crea sito
 
Oggi è venerdì 24 novembre 2017, 12:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2014, 13:02 

Iscritto il: martedì 28 gennaio 2014, 20:24
Messaggi: 1
Salve, è da 5 anni che sono nel mondo delle chat gay. all'inizio cercavo di conoscere seriamente ma non trovavo nessuno che veramente mi piacesse. Poi piano piano ho scoperto il sesso e così la mia vita gay era solo fare sesso soft occasionalmente con qualcuno. Dopo un po' di anni sono stanco di dover far dipendere la mia vita da una chat anche perchè vorrei qualcosa in più, non ho mai cercato amici e spesso le persone conosciute si sono comportate da vere egoiste, e così ho provato a cercare amici in chat. Ma nulla, ora mi ritrovo solo, alcuni ragazzi conosciuti anni fa si sono inseriti nell'ambiente, hanno amici, ogno tanto partecipano a serate gay, io invece mi sento solo; certo non ho mai voluto inserirmi nel mondo gay, ma ora vorrei almeno qualche amico per poter uscire qualche volta anche in contesti gay. Come posso fare? Non riesco a farmi un amico gay. Ho 27 anni


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2014, 19:01 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Ciao gayincerto! e benvenuto nel forum!
Beh, intanto c'è da dire che quello che chiami ambiente gay non è molto rappresentativo della stragrande maggioranza della realtà gay, che è costituita da ragazzi non dichiarati che non frequenterebbero comunque quegli ambienti (non solo per il timore dell'etichetta). Si tratta di una realtà invisibile ma estesissima, e Progetto Gay in qualche modo tende a rappresentare proprio quella realtà, in cui la privacy è la regola e la cosa fondamentale è il potersi creare piano piano delle amicizie stabili, parlo proprio di semplici amicizie, una specie di rete di protezione per difendersi dalle malinconie e non sentirsi soli e dovrei dire meglio: non essere soli. In genere il modo di vedere l'essere gay da parte dei ragazzi non dichiarati è piuttosto diverso da quello tipico dei ragazzi dichiarati per i quali una dimensione sociale dei rapporti affettivi è una cosa fondamentale. Quando capita che ci si veda coi ragazzi di Progetto si va a fare un giro della città, vi va a visitare un museo, se è estate si va insieme a passeggiare in una grande villa comunale, la sera si va a prendere una pizza insieme, sembrano cose piccole ma sono cose fondamentali perché si sta insieme e si vivono insieme dei momenti di assoluta normalità. Queste cose che, lo ripeto, sembrano banali, piano piano permettono di consolidare dei rapporti di amicizia, non di trovare l'amico per eccellenza o di trovarsi il ragazzo, ma di stare semplicemente bene con persone che hanno esperienze strettamente affini, e si tratta di cose possibili che accadono realmente.
Benvenuto nel Forum!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2014, 19:58 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
ciao gayincerto! benvenuto nel forum. Nella tua presentazione affronti un tema assai discusso qui nel forum, ed è l'isolamento, la mancanza di amici veri.
Forse nelle grandi città, dove la discriminazione è meno forte, il problema sarà meno sentito, ma per gran parte del nostro paese si ha così paura di essere identificati come omosessuali che diventa molto difficile poter essere sinceri anche con un coetaneo che si sospetta o si sa essere gay.
Così rimangono le chat, che però sono principalmente luoghi di incontro votati al sesso occasionale, come lo sono buona parte delle chat frequentate dagli eterosessuali.
A quanto raccontano molti, il modo di comunicare che si usa in questi luoghi lascia alquanto a desiderare, ma le persone ci si adattano perché non hanno molta altra scelta. E' triste che un adolescente abbia solo questo punto di riferimento e che inizi a pensare che questo sia l'unico modo di vivere la propria omosessualità.
Se comunque hai deciso di andare oltre, certamente potrai trovare qui un'occasione di creare delle amicizie più vere. Ovviamente nessun luogo è esente da persone poco serie , ma sicuramente, e te lo auguro!, avrai modo di incontrare , come è accaduto a me, soprattutto degli amici straordinari , con cui condividere un pezzo del tuo cammino.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2014, 20:19 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 6 luglio 2013, 0:02
Messaggi: 131
gayincerto, fatti un giro sulla chat di questo progetto, è molto diversa dalle altre.

Qua si fa amicizia, ci si conosce e se si vede che alla fine dall'altra parte c'è una bella persona si va in privato e ci si mette d'accordo per conoscersi, con il tempo necessario e con la cortesia necessaria (nessuno verrà a chiederti "che cerchi?" qua ). Si chiacchiera per essere amici, prima virtuali, poi chissà :)

Non è solo un luogo virtuale, molti di noi si conoscono, ma il bello è che non è lo scopo di questo sito.

Se quindi le "chat" classiche sono simili ad un mercato della carne, dove guardi l'esposizione e cerchi il pezzo di manzo che ti piace di più, qua è un incontro di anime, dove il passaggio tra virtuale e reale non è indispensabile, ma talvolta molto piacevole :)

Inoltre non sottovalutare il forum, è un incontro di storie, belle e brutte, ordinarie e straordinarie e ci puoi incontrare persone straordinarie (barbara non viene mai in chat, ad esempio :( ).

Benvenuto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: mercoledì 29 gennaio 2014, 20:36 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
E' vero, mio caro... :? E' che il tempo ultimamente è tiranno . Però ammetterai che in compenso non mi perdo un post del forum. :) Ad ogni modo mi fa piacere che ti sono mancata... :) Spero di riuscire a entrare qualche volta. ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: lunedì 21 aprile 2014, 5:56 

Iscritto il: sabato 2 novembre 2013, 4:50
Messaggi: 5
Ciao gayincerto,
il tuo messaggio sintetizza quasi perfettamente la mia situazione, sono pochi anni che ho accettato ed iniziato a vivere la mia omosessualità, ma le chat e i siti per incontri mi hanno dato solo qualche fugace (e spesso non soddisfacente) serata di sesso.
Per questo motivo anch'io, cercando qualcosa di meno triste e più profondo, sono finito in questo forum alcuni mesi fa!
Purtroppo non sono stato affatto presente e spero di recuperare appena possibile :), perché basta leggere alcuni post per capire quante persone stupende ci siano qui!
Quindi non scoraggiarti gayincerto, come vedi non sei l'unico, anzi credo che siamo in molti con lo stesso problema! Siamo nel posto giusto :)

Benvenuto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: lunedì 21 aprile 2014, 13:50 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 23 aprile 2011, 1:00
Messaggi: 888
Però un grosso errore che si fa, spesso e volentieri, è quello di colpevolizzare il mondo, delle nostre mancanze. Non arriviamo a mettere in discussione lo stesso modo che abbiamo di approcciarci, quei compromessi che arriviamo ad accettare, come e chi incontriamo...

Ovviamente lo dico in nome della riflessione, per se e per gli altri, ma quel che voglio dire è che non è sempre l'essere gay, o anche la ricerca del principe azzurro, ad essere un problema in se.

Spesso, perlomeno per come la vedo io, occorre ridefinire la maniera in cui avviciniamo a queste questioni.



_________________
Per prima cosa portarono via i comunisti, e io rimasi in silenzio perché non ero un comunista. Poi se la presero coi sindacalisti, e io che non ero un sindacalista non dissi nulla. Poi fu il turno degli ebrei, ma non ero ebreo.. E dei cattolici, ma non ero cattolico... Poi vennero da me, e a quel punto non c'era rimasto nessuno che potesse prendere le difese di qualcun altro.
Martin Niemoller


Marc090 -- Amministrazione di ProgettoGay
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: vita gay inesistente?
MessaggioInviato: lunedì 21 aprile 2014, 15:32 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 29 dicembre 2011, 1:07
Messaggi: 527
Beh bisogna anche dire che l'utente gayincerto ha compiuto diverse esperienze nel cosiddetto "mondo gay". Mi chiedo come mai non sia stato possibile mantenere i contatti con le persone che ha citato, quelle persone che erano entrate nell'ambiente.
Non è per niente facile per un ragazzo che accetta la sua condizione compiere il passo successivo, cioè conoscere delle persone. Spesso, al contrario, si prova un senso di completo smarrimento. Immaginate poi una persona timida e introversa come si possa sentire... Quello che posso consigliarti fixe e di non demordere, non farti travolgere da quei sentimenti negativi che ci rendono le giornate un inferno. Qui dentro ci sono tante persone molto in gamba; se ti senti solo la sera, frequenta la chat oppure sfogati nel forum. Noi siamo qui :)



_________________
Ora che sono pioggia
e come il mare vado via,
che la lunga strada del tempo
io l'ho vissuta
che ho accettato il principio
di non capire me stessa
che ho odiato ed amato, come tutti del resto
la mia vita.
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010