Migliore Amico e sua conoscenza del mio essere gay

Adolescenza gay, giovinezza gay, gay e scuola, gay e università, ragazzi gay e genitori
marmar77
Messaggi: 151
Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43

Re: Migliore Amico e sua conoscenza del mio essere gay

Messaggioda marmar77 » lunedì 5 giugno 2017, 20:47

E' bello vedere Tommy2017 tra noi e mi fa piacere sia attorniato da amici che vadano oltre i pregiudizi e che riescano a vedere la vera persona che è in lui :)

Per quanto mi riguarda, ho due veri amici che abitano lontano da me e con cui sebbene non ci si senta spesso, sappiamo senza dirci nulla del nostro forte legame.
Solo con uno dei due ho detto esplicitamente di me e la sua reazione è stata piena d'affetto e comprensione: si è sentito "onorato" di questa mia confidenza.
Sinceramente, poichè reputo normale la mia condizione d'essere, non sento la necessità di dire "sono gay", ma preferisco comportarmi in naturalezza..tante volte le parole vengono fraintese, invece i fatti parlano chiaro :)

Junior
Messaggi: 31
Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 17:42

Re: Migliore Amico e sua conoscenza del mio essere gay

Messaggioda Junior » mercoledì 18 luglio 2018, 21:37

Ciao :)
Premetto che ti rispondo leggendo solo il tuo quesito, nn ho letto la conversazione intera.
Il mio migliore amico é eterosessuale, sa benissimo che io sono gay. Quando gliel'ho detto non é cambiato nulla nel nostro rapporto.
Se é il tuo migliore amico fidati di lui
L'unione e la vera amicizia superano TUTTO.


Torna a “RAGAZZI GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti