Crea sito
 
Oggi è sabato 24 giugno 2017, 20:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Estate
MessaggioInviato: giovedì 15 giugno 2017, 22:23 

Iscritto il: martedì 28 marzo 2017, 15:55
Messaggi: 8
Ciao a tutti :)
Come da titolo vorrei parlarvi dell'estate, quel periodo di tre mesi che oltre al caldo dovrebbe portare con se relax e divertimento. Quel periodo in cui si dovrebbero abbandonare le preoccupazioni e dedicarsi a se stessi e agli altri.

Ognuno trascorre l'estate in modo diverso. C'è chi va al mare, chi in montagna e chi rimane in città. Ognuno trova un modo per divertirsi.
Poi c'è chi, come me, passa l'estate a casa.
Da anni, troppi anni. Ad un certo punto dimentichi anche il ricordo del divertimento. Vorresti un pò di felicità, fare qualcosa di diverso e, perché no, innamorarti.

Non sono né una persona cattiva né il ragazzo ideale: a volte sono pesante e un pò troppo "vero". Odio mentire e questo alla gente spesso non piace.

Non sono mai riuscito a capire perchè, finito l'anno, io mi ritrovi sempre da solo. Durante il periodo scolastico sono tutti contenti di frequentarmi (sottolineo solo nel contesto scolastico) e di approfittare del mio aiuto prima e durante le verifiche.
Quest'anno pensavo sarebbe stato diverso. Ero riuscito a creare delle amicizie al di fuori della mia classe. Tuttavia, una volta finita la scuola, sono spariti tutti. Nemmeno un "ciao" o un "come stai". Assolutamente niente.
L'anno scorso ho chiesto una spiegazione ai miei compagni di classe. Loro mi hanno risposto "Non ti chiamiamo perché non sembri il tipo che ha voglia di divertirsi, considerata la tua media scolastica". Ancora oggi, non colgo il collegamento tra il divertimento e la media scolastica.

Sono stufo di passare l'estate così. É dalla prima media che va avanti questa situazione e ora sto per frequentare la quarta superiore. Sto perdendo tutto il divertimento che l'adolescenza può offire.
Non chiedo di trascorrere una fantastica esperienza d'amore (magari...), vorrei solo divertirmi un pò ed evitare provare la voglia di tornare a scuola. Vorrei uscire e godermi il bel tempo.

Potete darmi qualche consiglio? Vi ringrazio di cuore :-) .

Guazzabuglio


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 12:21 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 183
Avendo una diretta esperienza conclusa da poco sulle superiori, ti do il mio punto di vista.

Prima un piccolo chiarimento: io sono un tipo un po' asociale e spesso mi diverto anche quando sono solo, non per lunghi periodi, ma 2/3 giorni so sostenerli. Forse quindi quello che ti dirò non funzionerà anche per te.

Quando frequentavo le superiori facevo parte del gruppo degli emarginati. Non che ci fosse un motivo in particolare, a quanto pare ero io per intero a non piacere.
Cercavo di integrarmi mentre gli altri cercavano di disintegrarmi e in questa straziante ricerca di accettazione maturava sempre più in me l'idea che nulla sarebbe cambiato.

Mi alzavo la mattina sapendo che il momento più divertente della giornata sarebbe stato tornare a dormire. Ed ero sempre li a chiedermi: "Cosa ho fatto per meritare questo?"

Gli ultimi due anni di superiori smisi semplicemente di comunicare con chiunque, davo risposte di circostanza superficiali emulando il contesto sociale in cui ero immerso. Gli altri pian piano diminuivano il loro accanimento mentre io imparavo passo passo a realizzarmi da solo, studiando alcuni linguaggi di programmazione (mondo che mi ha sempre affascinato) e esplorando alcune città d'arte vicine (e fortunatamente ce ne sono tante).

Il mio elemento era la solitudine e imparavo pian piano a renderla un qualcosa di sempre migliore, fino ad oggi dove riesco a governarla direi molto bene.

La solitudine però ha un piccolo difetto, ti estrania dal mondo e dalle dinamiche sociali più complesse, così che ogni volta che ritorni nel mondo degli altri, è tutto sempre un po' un mistero, ma ti conferisce anche lucidità sufficiente a capire la realtà che si nasconde dietro alcuni comportamenti, non è quindi un qualcosa che tutti sanno gestire, alcuni adorano essere coinvolti nella vita degli altri.

Per fartela breve, alle superiori tutti i ragazzini sono immaturi e cercano l'approvazione di un mondo adulto, emulandone gli atteggiamenti. L'unica via che per me hai per risolvere questo problema, è conquistarti il tuo stesso tempo, divertirti con te stesso, imparare a gestire la solitudine.

Buona fortuna Guazzabuglio


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: venerdì 16 giugno 2017, 17:26 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 601
il mio consiglio è quello di fare quello che cavolo vuoi senza obblighi con nessuno.

La risposta dei tuoi compagni di classe è insensata, io credo sia esattamente il contrario: proprio perchè hai un'alta media scolastica che ti meriti molto più di loro di divertirti e di rilassarti in estate.
Leggi libri, esci, vai a correre, vai al mare, nuota, coccolati.

Un altro consiglio: non imporre di rilassarti sempre e comunque, ci saranno sempre dei momenti anche durante l'estate in cui magari non sarai sereno perchè vacanza estiva non è sinonimo di relax completo. In quei momenti non essere rigido con te stesso, piuttosto accetta il fatto che non riesci a rilassarti, così magari il relax verrà da sè.

Buona estate!!! :D :D :D



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: sabato 17 giugno 2017, 11:30 

Iscritto il: giovedì 1 giugno 2017, 22:43
Messaggi: 3
Ti capisco benissimo. Anch'io all'epoca delle superiori passavo le estati uscendo pochissimo con gli amici di scuola. Capitava di vedersi di rado con 2-3 persone, anche perché ognuno andava per i fatti suoi e pochi rimanevano a lungo in città come me. E se qualcuno organizzava viaggi all'estero c'erano sempre delle difficoltà a partire insieme...

Le cose sono un po' cambiate all'università. Ritmi diversi, studio anche nei mesi caldi, più persone da conoscere. Il problema in questo periodo è stato che paradossalmente più persone si conoscono, meno si riesce a stringere amicizie vere e durature.

In ogni caso, so che è banale, ma il mio consiglio è di trovare sempre qualcosa da fare. Un hobby, un interesse da coltivare anche in solitaria.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 20:29 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 93
Ciao Guazzabuglio,
mi spiace per la tua situazione ma non abbatterti: già che ne parli vuol dire che sei sulla buona strada perché stai affrontando il problema!

Sono pienamente d'accordo con Roma88: cerca di coltivare qualche tua passione che vada da un'attività fisica che ti possa piacere o un altro interesse (circoli di lettura, cineforum, incontri di vario tipo, volontariato).

I rapporti vanno costruiti e spesso, quando ci si ritrova tra le mura scolastiche, si subisce involontariamente una situazione forzata perché non è scontato che ci si debba ritrovare in sintonia con ragazzi capitati per caso nella propria classe.

Personalmente, anche io ai tempi delle superiori non ho legato coi miei compagni di classe, ma le mie amicizie le ho coltivate attraverso lo sport o aggregandomi a altri gruppi di amici.

Un semplice consiglio: è bello essere sempre se stessi ed essere capaci di dire le cose come sono, ma considera che questo spesso alle persone spaventa...quindi senza doverti "snaturare" alcune volte meglio mordersi la lingua e fare un sorriso. La compagnia è intesa soprattutto come un momento di relax e piacere ed è quello che cerchi anche tu, no?

Tienici aggiornati e in buona estate!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: lunedì 19 giugno 2017, 22:08 

Iscritto il: martedì 28 marzo 2017, 15:55
Messaggi: 8
Vi ringrazio per le risposte :) ,

Tutte le estati mi dedico al disegno. In particolare in questo periodo mi sto dedicando anche al running (non sono un tipo molto sportivo...).

Tutto sommato però, nè i pennelli nè le scarpe da running riescono a riempire le mie giornate. Non sono sufficienti a colmare il vuoto della solitudine.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Estate
MessaggioInviato: martedì 20 giugno 2017, 11:43 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 93
...Complimenti Guazzabuglio!

Non so se vivi in un grande centro, ma potresti vedere se ci sono circoli di pittura.

Riguardo il running, hai provato a vedere nel tuo paese se c'è una società dilettantistica? Di solito si organizzano allenamenti di gruppo e insieme si esce per pizze o si va insieme a fare quache garetta nei paesi limitrofi. L'ambiente sportivo per me è stato molto positivo e confido possa esserlo altrettanto per te :)

Fammi sapere come va, in bocca al lupo! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010