Crea sito
 
Oggi è giovedì 19 ottobre 2017, 22:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 9 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 13 luglio 2010, 18:39 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 21:55
Messaggi: 217
Project, il fatto che la gente abbia modi molto diversi di ragionare è più che evidente, ma questo non implica che tutte le opinioni siano altrettanto valide. Se pensi che le mie conclusioni siano sbagliate hai il mio rispetto, ma se pensi che siano dogmatiche offendi la mia intelligenza; non sono il tipo che si batte per cose in cui crede solo per le circostanze in cui si trova, ma per cose che ritiene giuste per motivi concreti. Sarei più elastico di Joyello, non credo affatto che il CO sia IL passo fondamentale per accettarsi. Per farsi accettare in un certo senso sì, ma solo perché senza CO il problema non si pone. Quanto al desiderio di far star bene le altre persone, beh, questo è il motivo per cui continuo a intervenire in questo post, credo sia evidente.
Cita:
E se non ne caverai nulla, quando sarai vecchio e stanco, e ti guarderai indietro non trovando nulla, sappi che non avrai alcun diritto di piangerti addosso, né di tentare di rimediare. Perché non avrai fatto nulla per avere di più
Non mi piace valutare le cose per come finiscono. In fondo faremo tutti la stressa fine, dichiarati, non dichiarati, felici, sposati, infelici, con figli, senza... sic transit gloria mundi. Ma al presente è una frase che in questo contesto mi piace tantissimo. Se guardandoti intorno non trovi nulla, non hai alcun diritto di piangerti addosso se non hai fatto nulla per fare di più.

PS: A meno che non rientri nella folta schiera di quelli che si sentono migliori e a posto con la coscienza se vivono una vita di merda. È molto frequente, specie tra le donne, io e la mia coinquilina abbiamo coniato il termine EMIISMO (dal veneto "e mi = e io [che cosa dovrei dire, che...]" tipica espressione di un emiista quando qualcuno si lagna e lui vuole dimostrare di essere ancora più sfigato per non perdere il rango di sfigato alpha.)



_________________
www.helyx.wordpress.com
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 13 luglio 2010, 20:43 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Sei davvero intransigente SenzaPeso. Quindi io dovrei stare a sentire te che mi insulti per... non ho capito bene perchè...

Da un lato DEVO seguire i tuoi preziosi consigli che sono belli pieni di insulti, talmente pieni che a stento riesco a capirne il contenuto, dall'altro non ho possibilità di replicare perchè ogni mio tentativo di venirti incontro è "noioso".

Se ti suscito "disprezzo" non posso farci nulla, io seguo le scelte che ho preso e con cui mi trovo bene, il fatto che tu le disprezzi fa nulla, tanto mica sto dicendo che le devi seguire tu, ci mancherebbe altro.

Se sono risultato noioso mi dispiace, però non intendevo annoiarti, anzi pensavo di avere l'effetto contrario anche perchè le cose che ho detto le penso veramente, per questo mi è piaciuta molto la cultura giapponese per quel pochissimo che conosco di essa.

E' un peccato che tu ti sia arrabbiato così tanto per... non ricordo nemmeno cosa.
Sai, resta valido il fatto che tu hai effettivamente riassunto molto bene quello che sento nel tuo vecchio post, e non capisco come all'improvviso tu abbia cambiato idea.
Beh ma non è importante, quello che conta è che io sono sereno, non voglio che ti preoccupi per me perchè comunque riesco a gestire bene la mia vita, non ho particolari rimpianti nè particolari urgenze, sono tranquillo, non pretendo nulla da te nè da nessuno, per questo non mi lagnerei mai con te, nel senso che non hai nessuna responsabilità nè nessuna colpa miei confronti, sei solo un ragazzo più o meno della mia età con cui ho avuto occasione di scambiare due parole qui sul forum, e con cui pensavo di avere una convergenza di opinioni, ma poi forse mi sono sbagliato perchè mi sa che la pensi molto diversamente da me. Vabbè, non è una tragedia, capita. Anche i gay non sono tutti uguali, no?

Davvero io non credo di averti offeso in nessun modo, ho riletto più volte i miei post ma proprio non riesco a capire perchè tu sia così arrabbiato; io non ti sto chiedendo nulla, sono solo molto dispiaciuto se ti ho offeso in qualche modo, perchè soprattutto non me ne sono reso conto.

_______

Joyello poi ha detto:
Cita:
se insisti a trovare sbagliato dichiararsi, ti metti nella scomoda posizione di considerare "sbagliata" anche la vita di ogni gay che l'abia già fatto.


Forse era questo che avete pensato? no vi sbagliate, non ho mai voluto dire una cosa del genere, anzi ho sottolineato che chi se la sente di fare CO ha tutta la mia stima. Ho solo detto che io non ci penso.

_______

Aster invece dice che vuole far stare bene le persone; ho nuovamente riletto l'intero thread, ma qui nessuno soffre terribilmente per come la stai mettendo tu. Magari ci sono le prime cotte come con matteito83 e uno non sa bene come capire il ragazzo amato cosa pensa, ma sono problemi universali, anche gli etero fanno proprio così. Non sai mai fino all'ultimo quello che passa nella testa di un altra persona... perfino dopo che la hai conosciuta, e soprattutto se questa persona ti piace :lol: :lol:

Nessuno in particolare si lamenta, nessuno chiede aiuto, Aster, non cercare disperazione dove non ce n'è; non ti allarmare più di tanto, dai, rasserenati, sii tranquillo! La situazione è molto meno tragica di quanto la metti! :D



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 14 luglio 2010, 2:27 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 21:55
Messaggi: 217
Ahah! È divertente perché ci stiamo dicendo a vicenda che la nostra situazione è molto meno tragica di come la vede l'altro! Io domani andrò a trovare mio moroso a Trieste per alcuni giorni, credo che avrò di molto meglio da fare che rispondere qui. Meditiamo tutti quanti, eh! Un abbraccio a Telemaco e a tutti



_________________
www.helyx.wordpress.com
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 14 luglio 2010, 18:52 

Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 5:11
Messaggi: 221
M'incazzo perché si, non lo so neppure io né mi interessa. E se mi annoio te lo dico in faccia. E si sono intransigente. Mbèh? Io ho il coraggio di essere me stesso.

Aggiungo aggiungo, che evidentemente ti ho sopravvalutato perchè sei troppo preso ad offenderti per chiederti "ma perchè mi offendo" e capire COSA ti sto dicendo. Te lo posso riassumere così

cazzi tuoi a chi dici cosa sei in ogni campo della tua vita.

Ma le paura che hai in ogni campo guardale in faccia, perché stai trovando sei miliardi di validissime (o che a te sembrano tali) attenuanti per non farlo.

Ma a questo punto, "contento" tu contenti tutti. "Contento" salvo poi il piangersi addosso ovviamente, a cui se non fai nulla, non hai diritto. Io mi devo mettere in testa che c'è gente al mondo così priva di ambizione da giustificare ogni cosa e credersi contenta di ciò che ha. Il che a me risulta una grandiosa cazzata, visto che tendere al meglio è la natura non solo umana ma animale in genere.

E devo inoltre dirti che il tuo "tentativo di venirmi incontro" mi fa indemoniare anche di più, non sopporto l'infinita fastidiosa pazienza che ha certa gente.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 14 luglio 2010, 19:14 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
A Trieste col moroso...adesso fai invidia pure a me, Aster.
A Trieste col moroso non é esattamente come in montagna col marito (quello che farò io). Anche perché adoro il mare. Beato te!
Buon week end , allora.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 14 luglio 2010, 21:49 

Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 10:07
Messaggi: 37
Ciao a tutti,
stavo sbirciando qua sul forum e mi sono accorto di questa gigantesca polemica.

Mah...

Non voglio (e non posso) insegnare niente a nessuno, però pensavo che secondo me alcuni di voi si fanno un po' troppi problemi riguardo il CO... Posso essere d'accordo sul fatto che ci vuole una certa prudenza, soprattutto con i propri genitori/parenti (e ci sono passato in prima persona sui rischi che si corrono coi genitori), ma per il resto... Insomma voglio dire, i miei amici lo sanno tutti e NESSUNO ma dico davvero nessuno mi ha mai "abbandonato" per questo. Anzi, devo dire che si sono dimostrati tutti comprensivi e hanno accettato la cosa. Con qualcuno il rapporto è migliorato, con altri, col passare del tempo ci siamo allontanati. Ma questo non credo sia dovuto all'essere gay o meno, succede sempre no?
Altre persone che conosco (genitori degli amici più stretti, conoscenti vari) lo sanno e nessuno mi discrimina. Certo, a quelcuno scappa magari la battuta, ma bisogna anche saperci scherzare un po' su!
C'è lo stronzo che non ti accetta? Arrivederci, bye bye! Non era un vero amico...
Unico problema che ho avuto è con mia madre, problema di cui ho gia parlato in questo forum...

Tengo a precisare che prima di fare il primo passo con qualche amica o amico (cioè quando di me non sapeva ancora nessuno) pensavo che sarebbe successo il finimondo, che avrei perso gli amici, ecc.
Invece non è stato proprio così, anzi il contrario. Non è davvero cambiato niente.
Come dicevo invece la delusione l'ho avuta da mia madre, l'ultima da cui me lo sarei aspettato, ma sono (quasi) sicuro che col tempo ci capiremo...

Ad ogni modo, se proprio devo "schierarmi", credo che a un certo punto faccia molto più male vivere nascondendosi e fingendo piuttosto che dichiararsi...

Tra vivere una vita di menzogne ed essere me stesso preferisco la seconda cosa. con tutti i rischi che comporta (e che ho subito sulla mia pelle).

E sono d'accordo con chi ha detto (senza peso?) che il "gay non dichiarato ortodosso" è simile all'etero omofobo: secondo me un conto è essere riservati (ed io sono il primo!), un conto è negare in ogni modo a se stessi e agli altri il proprio essere gay.

Ed è anche vero che se tutti ci nasconderemo per sempre, non cambierà mai niente, ed anzi, si dirà: "certo vedi? sono sporchi, froci di merda, ecc, sanno di fare qualcosa di sbagliato, altrimenti perchè si nascondono?".

Sono contrario alle apparizioni al gaypride o simili, ai quali non ho mai partecipato, ma sono altrettanto contrario al nascondersi in modo eccessivo. Vero, c'è molta gente ignorante e omofoba, ma credo anche che le cose siano un po'cambiate rispetto a qualche decennio fa in fondo no?! :)

Ovviamente con questo non voglio in nessun modo "attaccare" la persona in questione... Che anzi, DEVE prendersi tutto il tempo che gli serve, che desidera, e SE un giorno si sentirà pronto potrà fare CO!
Se al momento questa persona non se la sente non è ne un debole ne un vigliacco...

Boh scusate ho scritto di fretta, spero di non aver divagato o offeso nessuno...

(ogni volta che scrivo qua alla fine viene fuori un papiro, dovrei imparare ad essere più sintetico sorry :))


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 14 luglio 2010, 22:52 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Sai Zeno, io non so molto di queste polemiche, che credo ci siano in ogni comunità.
Ma trovo piuttosto triste che un ragazzo che non se la sente di fare coming out e che vive già una sofferenza non da poco debba pure sentirsi in colpa o altro.
Così come trovo triste che uno fa lo fa debba pagarne le conseguenze, come in fondo é successo a te, almeno in parte.
Per me la libertà é più importante e prima dell'idea viene sempre la persona.
Coi mezzi che ci sono poi , a pensarci bene, non é neanche del tutto vero che un non dichiarato non possa contribuire a cambiare le cose. Ci sono forme anonime di sostegno , economico e non, io stessa sono iscritta ad Avaaz e per firmare una petizione basta un clik . Quello che penso é che se le due fazioni si accettassero e mettessero insieme le loro forze , magari ci sarebbero più soldi nelle associazioni, che invece spesso hanno poche risorse.
Io ragiono così . A volte quello che non può fare uno può farlo un altro e viceversa e si smette di accusarsi . Ma purtroppo non capita mai che ci si metta d'accordo, si sprecano energie inutilmente e ci si ostacola invece di sostenersi a vicenda....
In fondo il titolo del topic ci sta con questo discorso ; credere di andare avanti insieme é tutta un'illusione....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 15 luglio 2010, 1:30 
Utenti Storici

Iscritto il: venerdì 15 maggio 2009, 19:41
Messaggi: 518
Concordo Barbara, quando i gay capiranno che possono aiutarsi fra loro senza imporre niente all'altro allora avremo vinto, ma proprio per questo la vedo ancora lontana la vittoria di questa "guerra". :?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 15 luglio 2010, 9:22 

Iscritto il: martedì 29 giugno 2010, 10:07
Messaggi: 37
Barbara, hai ragione.

Non era affatto mia intenzione far sentire in colpa chi non riesce a fare CO, anche perchè ho 25 anni e fino a 2 anni fa ero nella stessa situazione.
Se ho dato questa impressione mi scuso.

E non intendo far parte di alcuna "fazione". Il senso del mio post era semplicemente che spesso siamo noi stessi a farci problemi e a crearci mille paure riguardo il CO, che poi (come molti hanno testimoniato anche nel forum) si rivela meno traumatico di quel che sembrava. Tutto qui.

Questo non toglie che ognuno è libero di scegliere se farlo o no, ed è libero di prendersi i suoi tempi! :)

Continuo però a non riuscire a concepire l'idea di nascondersi per una vita intera. Anche perchè non si è fatto nulla di male (non si è criminali ricercati dalla polizia ecc).

Un abbraccio.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 15 luglio 2010, 9:49 

Iscritto il: sabato 24 aprile 2010, 5:11
Messaggi: 221
No quella cosa non la ho detta io. Il mio discorso era sulla paura, non sul CO. È stato volutamente deviato, ma la paura fa questo ed altro. Io per primo non andrei a dire in giro con chi vado a letto o di chi mi innamoro, sono cazzi miei, e non avrei bisogno che l'accettazione della gente rassicurasse la mia insicurezza. Non farei smancerie pubbliche manco con una donna, nè andrei a vantarmi in giro, nè altre cose che non condivido. Voi lo forzate a fare CO ma non è quello il sistema. Sono cazzi solamente suoi. È bene che le sue paure le vinca, piantandola di mentire a se stesso. Piantandola di accampare scuse cretine e vittimiste come "è colpa della società se mi sento in colpa" e "sacrifico me stesso perché sono tanto nobile&altruista" ecc ecc.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 9 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 6, 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010