Crea sito
 
Oggi è sabato 18 novembre 2017, 8:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 2 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: lunedì 5 luglio 2010, 23:16 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Allora Matteito83, mi chiedi come mi sto comportando?
Beh io sono sempre stato disponibilissimo, ogni volta che mi ha chiesto di uscire o di fare qualcosa insieme ho accettato immediatamente e poi ho iniziato a proporre io di vederci, pian piano ho chiesto tutti i suoi interessi, tutte le sue attività, i suoi hobbies, poi stavo spesso con lui, cercavo qualunque scusa per poter passare un po' di tempo insieme, addirittura ho rischiato moltissimo ignorando un po' i miei altri amici abituali pur di stare con lui... ho cercato di fissarlo negli occhi per cercare di... "capire"....

Si insomma alla fine per adesso non ho concluso un granchè :cry:

All'inizio avevo forti difficoltà a relazionarmi con lui perchè per pregiudizio ho sempre avuto paura ad uscire con UN UNICO altro amico, ma sempre in gruppo, temendo che gli altri potessero sospettare...
Adesso però è diverso, lui mi piace davvero, ho deciso che rischierò un pochino di più; intanto abbiamo continuato a vederci... SEMPRE NOI DUE DA SOLI, e questo mi fa sperare almeno un pochino! In concreto gli chiedo ormai abbastanza spudoratamente di uscire insieme a prender qualcosa oppure a mangiare fuori insieme... è anche capitato che fosse lui a proporre qualche uscita! :shock:
Poi ho deciso che, siccome ho notato che abbiamo instaurato un po' di complicità, dalla volta prossima cercherò di vincere la timidezza e proverò a stuzzicarlo un pochino di più, intendo anche con battutine e prese in giro, insomma per cercare di smuoverlo, (con cautela però!) per vedere se prende le cose solo per scherzo o per vedere se risponde anche lui...
In particolare sto pensando ad un regalo per il suo compleanno... cerco qualcosa che sia discreto ma che al contempo possa essere frainteso come un "ti penso"... chissà se avrò il coraggio di portarglielo :roll:

ah, ultima cosa devo uccidere la sua "pseudo-fidanzata" di cui ha accennato una volta distruggendo le mie tenui speranze (però poi la ha sminuita... :?: ) :lol: :lol: :lol:



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 14:54 
Ciao ragazzi,
chi vi scrive, ad occhio e croce, ha una trentina d'anni più di voi. Se riuscite non pensate che siano consigli di un vecchio ma solo quelli di una persona più matura, con un po' d'esperienza in più.
Il "problema" di Matteito83 è probabilmente il più comune nella vita di un giovane gay. Qualsiasi ragazzo o ragazza omosessuale ha vissuto la stessa identica situazione ed è per questo che in molti, anche in questo thread, si ritrovano in questa esperienza.
Dall'alto della mia età, dunque, posso dire che per uscirne c'è una sola maniera. Parlarne. Tutti i consigli dati sono buoni, dipende molto dalle capacità di sfrontatezza di Matteito83. Sì perché serve molta faccia tosta e tanta sicurezza.. ma facendosi forza, alla fine si viene ripagati.
Quindi, il mio consiglio principale è: Non vuoi chiedergli se lui è gay? Fai tu il primo passo e digli che TU lo sei.
E' vero che hai paura di perderlo e questo potrebbe fartelo perdere però... che te ne fai di un ragazzo che non riesci ad abbracciare ed amare? Lo perderesti comunque... E in più, se fosse etero, non è detto che sia anche stronzo. Magari ti dirà che non è interessato a te in senso sentimentale ma potreste rimanere amici lo stesso (Il mio amico più importante è eterosessuale. Lo era prima che glielo dicessi e lo è adesso).
Parlare, comunque è l'unica via. Sembra un banale luogo-comune ma in fin dei conti è l'unica cosa che ti rimane da fare (oltre a piangere e disperarti e a riempirti di dubbi)...
Una buona tattica, se non riesci ad essere diretto (ma sarebbe preferibile) è quella di provare a girarci attorno. Chiedigli di questa fantomatica "ragazza" e se lui te ne parla, fa finte di mostrarti stupito. Digli qualcosa come: "non pensavo che ti piacessero le ragazze! Incredibile!" ... Se ti chiede cosa intendi puoi proseguire dicendogli che ti era venuta una mezza idea che lui fosse gay epoi tranquillizzalo subito, cercando di fargli capire che la cosa non sarebbe un problema e che il mondo non finirebbe "solo" per questo... Se si irrigidisce puoi passare alla fase successiva e comincia a parlare di omosessualità, senza dirgli subito che sei gay, tasta il terreno, vedi come la pensa e se ti accorgi che non ha problemi confidati completamente.
Occhio, però: se non ha problemi con le persone omosessuali, potrebbe proprio essere etero! Difatti è molto più probabile che sia gay se ti accrogi che reagisce male. La fase di accettazione, la conosciamo tutti, arriva per liberarci di questo fardello ma fino a quel punto è difficile ammetterlo anche a sè stessi.
Un etero "sereno", invece, riesce a relazionarsi anche con le persone omosessuali.
Ad ogni modo, caro Matteito83, so di non aver aggiunto molto ai consigli che già ti hanno dato... Ma son cose che è meglio sentirsi dire più di una volta, sicché ti ho detto anche la mia.

Un abbraccio
Joyello


  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 15:40 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5111
Benvenuto Joyello!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 18:23 

Iscritto il: giovedì 24 giugno 2010, 22:49
Messaggi: 35
A differenza tua TELEMANCO siamo indietro in quanto non ci frequentiamo,o non siamo cosi tanto amici,direi che siamo ancora in una fase prima(ci conosciamo da poco), non voglio entrare nel dettaglio ma abbiamo difficolta oggetive di incontro certo uno dei due dovrebbe fare un passo per migliorare le cose...onestamente io mi sono fatto l'idea che sia gay o almeno se etero non dispiaciuto dalle mie attenzioni,oggi ho spinto veramente tanto il fatto di guardasi, e anche i nostri discorsi finiscono spesso con uno sguardo e un sorriso magari anche senza dire più nulla e gli occhi non si staccano mai quando si parla...è vero sono io a cercarlo di più ormani ma lui cè sempre...onestamente parlando non credo che un etero apprezzerebbe il mio modo di fare e contraccambierebbe pure...lui non può non avere capito che sono interessato a lui...nessun etero si comporterebbe cosi con un'altro ragazzo almeno credo e spero!!!

TELEMANCO visto che tu hai occasione di stare solo con lui io proverei a instaurare discorsi almeno ambigui cmq solo tu conosci realmente la situazione e sai se è un passo che puoi fare o se è meglio aspettare...

Joyello ti ringrazio dei tuoi consigli,sono molto preziosi i consigli di persone più adulte che hanno alle spalle molta più esperienza...purtroppo hai ragione non cè altra via...è molto difficile fare quello che dici, io ho deciso che continuerò cosi fino a quando riuscirò a incontrarlo e se non si allontana cercherò di parlargli il giorno che dovremo salutarci...già tra poche week ci dovremo dividere per un po e credo che succesivamente al max nel giro di un mese non avremo più occasioni per trovarci se non volutamente organizzate da noi...allora sarà il momento di fare un passo altrimenti lo avrò perso in qualunque caso...spero di avere il coraggio nessuno sa o immagina di me!!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: martedì 6 luglio 2010, 23:01 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Joyello la fai facile tu! penso che non troverò mai il coraggio per fare ciò che dici! NONONO E' PERICOLOSISSIMO! :shock:

matteito83, dai secondo me se riuscite a trovarvi e a passare del tempo insieme, solo voi due, si creeranno le occasioni... anche solo per trovarsi sempre più a proprio agio a parlare l'uno con l'altro, e poi sarà anche più facile trovare QUEL coraggio per rivelarsi e tentare il tutto per tutto! (cosa che io non farò mai)

PS: matteito83 ti prego il nome è TELEMACO! SENZA N! :lol:



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 1:23 

Iscritto il: giovedì 24 giugno 2010, 22:49
Messaggi: 35
va beh vi farò sapere come procede la situazione ma io il coraggio per fare un passo in più lo voglio trovare...ma al momento giusto,vedo come procederanno le cose...ma qualcosa si deve fare appunto non voglio vivere soltanto un'illusione e avere il rimpiato per non averci provato...

TELEMACO senza N (scusa mi suonava bene con la N non so perchè)il coraggio bisogna trovarlo il rischio altrimenti è quello di tanti rimpianti e amori non vissuti...ovvio la cosa difficile è essere obbiettivi,capire le reali possibilità e scegliere il momento giusto senza anticipare i tempi!!!

Fammi sapere anche a te come andrà un abbraccio e in bocca al lupo!!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 14:55 
Scusa Telemaco ma...non capisco: PERICOLOSO? Per chi o per cosa?
Quale sarebbe il pericolo?


  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 15:07 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Joyello, quando costruisci una vita intera in un certo modo, basandoti su certi presupposti e tralasciandone altri... qualunque cosa che possa alterare la situazione è destabilizzante.

pericoloso per ME... ovvio

il pericolo è quello di gettare nel cesso invano una vita apparentemente etero che mi permette di non avere troppi problemi di facciata a relazionarmi con gli altri



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 16:14 
Ecco, TELEMACO, hai detto esattamente quello che temevo.
Sei omofobico.
Occhio: non è un insulto: l'omofobia, purtroppo è una condizione piuttosto comune.
Le fobie non sono "disprezzi", piuttosto delle "paure".
Reagire in maniera inconsulta di fronte ad esse è normale.
Una persona che è terrorizzata dalle relazioni con gli omosessuali (ma anche se è terrorizzata nello scoprirsi omosessuale) è omofobica.
Se essere gay fosse considerato alla stregua di essere miopi (con tutto che la miopia è una malattia e l'omosessualità no), un ragazzo lo direbbe a tutti senza problemi già la prima volta che gli viene duro guardando la pagina della biancheria intima di Postal Market.
Se essere gay fosse considerato normale, un padre lo chiederebbe al posto di "ce l'hai la fidanzata?"
E' un mondo difficile, sì. Ma le difficoltà vanno affrontate, così come le paure. E spero proprio che per te arrivi presto il momento in cui la tua vita "apparentemente etero" diventi un lontano ricordo. Apparire qualcosa che non si è, alla lunga stanca e... destabilizza molto più di quanto sembriumanamente possibile.
In bocca al lupo!

J.lo


  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 16:21 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
si Joyello ma vedi di non esagerare.
Mi chiedo solo come sia possibile che io mi sia preso questa cotta... anzi spesso penso che probabilmente è anche giusto che non si realizzi mai.

La vita "apparentemente etero" NON potrà MAI diventare un ricordo; amici, sport, scuola, studio, genitori, parenti... se mi togli quello non ho più nulla! come si fa a negare il passato? il passato c'è e resta lì dov'è, immutabile.

Non si può certo pretendere che uno di punto in bianco getti una bomba alla base del palazzo in cui si trova: rischierebbe sicuramente di rimanere travolto dal crollo.


Ultima modifica di Telemaco il giovedì 7 ottobre 2010, 17:21, modificato 1 volta in totale.


_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 2 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010