Crea sito
 
Oggi è martedì 21 novembre 2017, 8:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 19:05 

Iscritto il: domenica 27 dicembre 2009, 21:25
Messaggi: 81
Io penso che pure se ti riconosci gay tu possa continuare ad avere amici, fare sport, studiare, andare d'accordo coi genitori e coi parenti, ovvero a vivere la tua vita esattamente come hai fatto fino a adesso.

Sembra quasi che l'essere gay produca un cambiamento esteriore (che rende riconoscibili) e non interiore: se ti aspetti delle brutte reazioni, a quelli con cui fai sport mica gli devi dire che sei gay, ai parenti neppure; per quanto riguarda i genitori, il discorso invece è parecchio pèiù complicato, ma riguarda sempre il modo in cui loro (e non tu stesso) vedono te; sugli amici,invece, c'è il classico discorso banale: se sono veri amici accetteranno, se no andrai per la tua strada..

C'è sempre questo pregiudizio, che in parte condiziona anche me ancora, che il riconoscersi gay implichi un cambiamento di vita: alla fine non penso sia così, a meno che uno non si faccia condizionare dagli stereotipi del gay disadattato e emarginato.

Sù con la vita!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 19:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 18 giugno 2009, 21:55
Messaggi: 217
Jack89, NON potrà MAI!



_________________
www.helyx.wordpress.com
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 22:23 

Iscritto il: giovedì 24 giugno 2010, 22:49
Messaggi: 35
Mi trovo daccordo perfettamente con jack 89 su tutto... non ti capisco TELEMACO preferisci una vita di facciata a quella vera...il passato resta li immutabile ma non desideri costruirti un futuro più vicino a quello che realmente sei...non vorresti vivere una storia con il ragazzo di cui scrivi,ti basta l'idea di averlo come amico,potrai mai essere veramente felice??ti basta apparire come gli altri si aspettano tu appaia senza essere realmente te stesso...a me tutto questo non basta più...non dovrai mai fare un coming out pubblico,raccontare i tuoi fatti privati, ma cerca di vivere i tuoi sentimenti,il tuo modo di essere io ci sto provando...

Onestamente in questo ultimo periodo sono completamente perso dietro al ragazzo di cui vi ho scritto,è l'unica cosa che veramente desidero non mi basta averlo come amico,la paura di perderlo mi farà forse arrivare ad essere onesto con lui e dirgli tutto non posso pensare di andare avanti cosi è veramente dura!!!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 23:33 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
mentre parlavate dei fatti miei ho anche scoperto che quel ragazzo non ha capito niente di me, non ha capito niente di niente e quindi direi che è etero al 100%.... e io faccio la bella figura del pirla... bene bene :evil:


Ultima modifica di Telemaco il sabato 10 luglio 2010, 1:37, modificato 3 volte in totale.


_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: mercoledì 7 luglio 2010, 23:53 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 giugno 2010, 9:00
Messaggi: 166
hey telemaco che succede? :(


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 8 luglio 2010, 0:39 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Niente Ennis, il solito tira-e-molla, non ci capiremo mai... fa nulla, non è importante

per rispondere a jack89: e dunque? non sono mica io che ho deciso che i gay devono essere visti in questo modo! il fatto è che comunque almeno da parte mia non riesco, non voglio assolutamente scoprirmi davanti a nessuno, la ritengo una cosa che non sarei capace di gestire perchè mi metterebbe in imbarazzo e a disagio e che mi porterebbe una serie di svantaggi troppo squilibrati rispetto ai vantaggi (che non vedo proprio, a dirla tutta)

poi ho anche il grosso problema di essere sempre stato in buoni rapporti con molte persone, quindi la frattura sarebbe particolarmente grossa e coinvolgerebbe un po' troppa gente se si venisse a sapere (perchè comunque purtroppo vivo in un ambiene molto pettegolo, e in gran parte anche dichiaratamente omofobo);

che poi forse ho equivocato quello che mi ha detto oggi quel ragazzo... non ne posso più, è tutto una gran rogna...

@aster: fai poco il sarcastico va', tanto tu sei già sistemato, è ovvio che ti pare una passeggiata

@matteito: la vita di facciata è quella che c'è sempre stata; non ne ho un'altra! non ho possibilità di dire: questa vita sì, quella no! e per carità fai attenzione al coming out col ragazzo che ti piace



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 8 luglio 2010, 2:05 

Iscritto il: domenica 27 dicembre 2009, 21:25
Messaggi: 81
A Telemaco: io non è che volessi dare consigli su quello che devi fare, prendevo solo spunto dal particolare per parlare in generale (il "tu" è generico)..

Non capisco però questo parlarne in termine di vantaggi-svantaggi..

In ogni caso, mi pare d'aver capito che questo tizio ti fa un po' penare e mi dispiace


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 8 luglio 2010, 13:18 
L'omofobia è alimentata da comportamenti come questo.
Aspetta un momento, non voglio dire che tu DEBBA a tutti i costi fare coming-out adesso. Però sentirti dire che non lo potrai mai fare, solo per non rinunciare al "passato" mi sembra un'emerita stronzata (scusa il termine).
Voglio dire, il passato è passato, il presente sta per andarsene... Pensa al futuro!
Ti assicuro che gli amici che hai rimarranno lì dove sono adesso. Non sottovalutare la gente a cui vuoi bene. Se gli vuoi bene, un motivo deve esserci. E se sono così scemi da lasciarsi scappare una persona cara solo perché è gay... beh, sarà banale ma... meglio perderli davvero!
Cerca di rilassarti, essere gay non è una malattia, non è un difetto, non è sbagliato. E tu lo sai bene perché SEI gay.
Fintanto che ti nasconderai, vergognandoti di quello che sei, non farai che alimentare la convinzione degli altri che essere gay sia qualcosa di sbagliato e socialmente inaccettabile.
Quando ho fatto il comingo out, io avevo 38 anni. Avevo una storia alle spalle fatta di amici etero, di una compagna, di varie fidanzate e di menzogne, TANTE, TANTE, TANTE menzogne.
Poi a un certo punto ho deciso che basta, dovevo rischiare. Stavo diventando vecchio e una parte di me così importante era rimasta sempre nascosta dentro di me. Sono andato dal mio migliore amico, mi tremava la voce, gli ho detto che avevo una cosa importante e grave da dirgli... dopo panegirici e imbarazzi gli ho detto: "credo di avere un po' di confusione sessuale. credo di essere gay" (In realtà il "credo" era solo per non sentirmi dire qualcosa di tanto diretto. La verità è che ero SICURO di essere gay). La sua risposta è stata: "Ma vaffanculo! Mi hai fatto prendere una paura!! pensavo che avessi un cancro... e invece sei solo gay? Ma chi se ne frega! Sei il mio più caro amico, non mi importano queste puttanate"...
Dopo di lui è venuta un'altra amica, poi un altro, poi un altro, quindi i colleghi, le persone care eccetera eccetera...
E vuoi sapere una cosa? NESSUNO mi ha mai voltato le spalle.
Sì, certo, al lavoro sono sicuro che qualcuno che fa la battutina su di me c'è... ma d'altronde non lo facciamo un po' tutti? Io per esempio, ne ho appena fatta una con una collega parlando di un nostro vicino di scrivania che ha un vistosissimo riporto. E' normale.
La cosa da capire è che il mondo (Purtroppo!) non gira attorno a noi. Dire agli altri la verità è SEMPRE vantaggioso.
E dire di essere gay, li fa chiacchierare per un paio di giorni, dopo di che se ne dimenticano e ritornano a comportarsi come sempre, avendo però un'informazione (e, scusami se insisto: è un'informazione IMPORTANTE) su di te.
Su una sola cosa posso darti ragione: non è facile. E sono sicuro che serva la maturazione del momento giusto per far avvenire un coming-out. Ma è una maturazione che arriva con l'autoaccettazione, che mi pare di capire in te non sia ancora arrivata-
Prova a pensare a questa ipotesi (e non pensare che tanto non succederà mai... ): pensa se la persona di cui sei innamorato fosse davvero gay: come credi che possa sopportare il fatto che tu intendi vivere di nascosto? Un gay vuole scopare ma vuole anche innamorarsi, vivere una vita di coppia serenamente, andare in pizzeria, al cinema, in vacanza... senza fingere di essere amici-virili. Una persona vuoel QUESTO e tu, se ti nascondi, non glielo potrai mai dare.
Pensaci.

Anche se so che... ci pensi fin troppo.
Un abbraccio
J.lo


  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 8 luglio 2010, 16:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 26 giugno 2010, 23:05
Messaggi: 682
Mah a dirla tutta non me la sento di esporre una mia debolezza alla luce del sole senza averne nulla in cambio, dando giusto l'occasione agli altri di sentirsi "superiori" e senza sapere nemmeno come giustificarla (non sai quanto sarebbe comodo, proprio dal punto di vista esplicativo e concettuale, poter dire: è una malattia incurabile! almeno li liquidi tutti); voglio dire, esistono comunque molti gay che sono dichiarati, eppure vivono comunque una vita di merda e sono tristi e depressi, e sono rifiutati dalla società a tal punto che devono comunque relegarsi a girare in chat e forum vari esattamente come i non dichiarati... quindi tanto vale continuare ad usufruire di quel pochino che può offrire il fatto di essere considerati etero; esporsi al giudizio degli altri in maniera avventata e gratuita, questo mi pare l'unico effetto sicuro, concreto e ovvio del coming out, e direi che è abbastanza autodeleterio.

Massì per il ragazzo che mi piace ho già accennato che non ho alcuna possibilità, entro qualche mese dovrei essermela fatta passare 'sta sbandata così stupida e ridicola. spero.

Che gli amici rimangano dove sono può anche essere, ma quello che sarebbe insopportabile è accorgersi che non hanno accettato il fatto che sei gay, perchè alla fine una vera accettazione da parte di uno che non sa cosa voglia dire è davvero difficilissima; per la quasi totalità delle persone si tratterà di tollerare quella che verrà sempre considerata una tua "stravaganza" o "trasgressione". Come cazzo fai a spiegare che non è una scelta?

E poi obiettivamente, io non sarei in grado di giustificare la cosa! non sarei assolutamente capace di spiegarne il perchè, di dare una valida motivazione! ma non solo una motivazione che gli altri possano capire, ma anche che io stesso possa finalmente appurare e fare mia per potermi difendere e per potermi sentire completo!

PS1:beninteso, nessuno deve sentirsi attaccato dalle cose che dico, sono considerazioni che faccio limitatamente a me e alla mia esperienza

PS2:Comunque temo di aver ormai abbondantemente travalicato l'argomento originario del post, chiedo scusa a matteito83



_________________
# Non basta un giorno di freddo per gelare un fiume profondo.
(Gǔlǎo de zhōngguó yànyǔ)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: è tutta un'illusione?????
MessaggioInviato: giovedì 8 luglio 2010, 16:41 

Iscritto il: domenica 27 dicembre 2009, 21:25
Messaggi: 81
Cita:
E poi obiettivamente, io non sarei in grado di giustificare la cosa! non sarei assolutamente capace di spiegarne il perchè, di dare una valida motivazione! ma non solo una motivazione che gli altri possano capire, ma anche che io stesso possa finalmente appurare e fare mia per potermi difendere e per potermi sentire completo!


Penso che il punto sia tutto qui..(vale anche per me questa cosa)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 11 [ 106 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 11  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010