Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 2:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: domenica 28 ottobre 2012, 13:20 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 30 settembre 2011, 10:43
Messaggi: 210
abbiamo risposto più per motivarti ed invitarti a non lasciar perdere, piuttosto che con l'intento di usare il bilancino. Mi spiace se è passato quest'ultimo messaggio.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: domenica 28 ottobre 2012, 23:22 

Iscritto il: sabato 20 ottobre 2012, 11:01
Messaggi: 37
Concordo con IceEnigma. Una nota stonatissima e anche piuttosto irritante all'interno di un discorso che poteva essere tutto sommato condivisibile.

Nicomaco

----------------------------------

é stata questa affermazione e nn la tua IceEnigma che mi ha disturbato..perchè vedi io posso capire che una persona nn è daccordo su quanto dico e prende uno stralcio di quello che affermo per motivare il suo pensiero ma che 2 persone prendano lo stesso stralcio e in più venga aggiunto la parola stonatissima e irritante nn mi sta bene

Mi sono iscritto qui nn per compiacere qualcuno circa la veridicità di quello che affermo no..mi sono iscritto perchè ho letto storie portate da persone reali che avevano qualcosa da dire in base al loro vissuto e quello che ho letto mi è piaciuto in alcuni casi e in altri casi no ma mai mi sono permesso di dare addosso a qualcuno a meno che nn fossi attaccato per primo..

E allora questo utente per me è una persona superficiale che nn ha mai vissuto niente e tuttavia da giudizi nn richiesti nn pareri bada bene..giudizi e me nn mi giudica nessuno

Spero di essermi spiegato meglio adesso

Nep


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: lunedì 29 ottobre 2012, 10:28 

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:40
Messaggi: 423
A te non ti giudica nessuno? Tranquillo. Hai perfettamente ragione, per quanto mi riguarda.
Io di solito mi sforzo di valutare quello che si scrive, cioè il discorso e la sua sensatezza. Magari talvolta in modo molto (troppo?) sintetico, lo so …
Ma non mi permetterei mai di giudicare o attaccare una persona che oltretutto manco conosco.
Del resto anche quello che scrivo io viene letto e più o meno condiviso da chi partecipa a questo forum.
Attacchi ne ho ricevuti anch'io, ma non ho mai pensato di alzare il tiro o il tono ...
Mi spiace quindi di non essere stato chiaro, anche perché mi pareva di avere scritto che la frase “stonata e irritante” era inserita all’interno di un contesto condivisibile (tra l'altro arricchito, aggiungo qui, da una bella citazione di una poesia di Pablo Neruda).
Per quanto riguarda invece la mia superficialità e il fatto che non avrei mai vissuto, sorvolo … non ci conosciamo per nulla … quindi …



_________________
La verità, vi prego, sull'amore (W.H. Auden)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: lunedì 29 ottobre 2012, 20:09 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Spesso quando ci si scalda su temi del genere è perchè ci si è avvicinati a un nodo che scotta. Capita in questi casi, che si radicalizzino delle posizioni che facilmente sono (o sono state) entrambe dentro di noi. La mia sensazione è proprio questa .
Non so se le parole che hanno suscitato il tutto siano "soli per sempre", ma certo basterebbero e avanzerebbero a sguizagliare un bel po'di fantasmi.
Ma i fantasmi conunque è sempre meglio guardarli in faccia, magari anche a costo di rischiare che gettino scompiglio come quelli indisciplinati del film Casper...piuttosto che tenerseli dentro.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: lunedì 29 ottobre 2012, 20:21 

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:40
Messaggi: 423
Perdonami barbara, ma confesso di non avere capito il significato la metafora che hai usato.



_________________
La verità, vi prego, sull'amore (W.H. Auden)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: lunedì 29 ottobre 2012, 23:05 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Stavo cercando di spiegare la sensazione che ho avuto leggendovi.
E l'ho associata ad altre situazioni nelle quali le persone si sono infervorate, ma perchè sostanzialmente erano andare vicino a un argomento che stava molto a cuore a tutti loro e che nel medesimo tempo suscitava emozioni forti.
Se così fosse, andando a fondo delle sensazioni che hanno portato ognuno a rispondere in un certo modo , sarebbe possibile capire cosa ci si sta comunicando tra le righe, per così dire, del conflitto.
Ma confesso che sono un po' stanca e magari sto vaneggiando....


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2012, 1:36 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27
Messaggi: 939
Nep ha scritto:
A 40 anni si ha una visione della vita forse più matura ma senzaltro più pessimistica poichè essere gay a quell'età e nn avere un compagno fisso equivale a essere solo per sempre..
Non dirò stonato, ma mi sembra un giudizio molto sommario e forse hai tirato le somme molto frettolosamente, Nep.

Chi più chi meno, ogni persona aspira sempre ad avere amore, che sia da giovane o sia da vecchio: cambia il tipo di amore, ma sempre amore è :)

Fortunatamente ho conosciuto diverse persone che si sono fidanzate in tarda età (anche oltre i 60 anni ed in un caso ad 80 anni) ed una scelta spesso così tardiva può dipendere da tante cose: vedovanze, termine del rapporto con un/a compagno/a storico/a, separazioni da marito/moglie e si aspetta che i figli crescano per loro rispetto ... La casistica è varia però ripeto, vedo sempre una ricerca di amore e di felicità in questi percorsi di vita :mrgreen: La speranza è dura a morire!!!



_________________
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2012, 11:00 

Iscritto il: sabato 20 ottobre 2012, 11:01
Messaggi: 37
Aprofitto di questo spazio per chiedere scusa a Nicomaco per le mie parole..

Non ci sono scusanti e riconosco di essermi sbagliato con lui..

Ringrazio Barbara per aver centrato in pieno il motivo del mio malessere che cmq devo essere in grado di risolvere da solo e che niente ha a che fare con il forum e con tutti voi..

Grazie per la pazienza

Nep


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: martedì 30 ottobre 2012, 19:05 

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:40
Messaggi: 423
Nep ha scritto:
Aprofitto di questo spazio per chiedere scusa a Nicomaco per le mie parole.. Non ci sono scusanti e riconosco di essermi sbagliato con lui..Nep

Ciao Nep. L’episodio è archiviato, dai. ;)
Equivoci e incomprensioni possono capitare a chiunque.
Detto questo, mi accorgo solo ora che non ti ho ancora dato il benvenuto.
Quindi: benvenuto e buona permanenza! :)



_________________
La verità, vi prego, sull'amore (W.H. Auden)
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DUBBI DI UN GAY 40ENNE
MessaggioInviato: mercoledì 31 ottobre 2012, 11:19 

Iscritto il: sabato 20 ottobre 2012, 11:01
Messaggi: 37
Grazie..


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010