Amore è sostegno: fino in fondo.

Coppie gay, difficoltà, prospettive, significato della vita di coppia dei gay
Lokiluk
Messaggi: 3
Iscritto il: martedì 20 agosto 2013, 19:04

Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda Lokiluk » mercoledì 21 agosto 2013, 15:15

Sento di condividere questa mia esperienza perchè la forza di un sentimento non è mai scontata.
Ormai 4 anni fa, nel 2009 conobbi il mio attuale compagno. Era un periodo per me difficile: nascondere la mia omosessualità alla mia famiglia, affrontare le mie sconfitte nella ricerca di un compagno era una fatica enorme, come la doppia esistenza che vivevo. Tutto mi aveva deluso ed il mio umore oscillava tra l'isteria e l'ilarità.
Ebbene quel ragazzo, conosciuto per mera amicizia, senza interessi di sorta, mi sconvolse la vita.
Col passare del tempo, cominciai a provare sempre più affetto nei suoi confronti fino ad instaurare una vera e propria relazione... a distanza! (non mi son mai piaciute le cose semplici). Per lui (e non per sua richiesta) ho stravolto le mie abitudini: ho cominciato a viaggiare, ho smesso di fumare (e "Progettista" lo sa perchè quando lo incontrai a Roma assieme al mio compagno, avevo appena smesso e lui...), ho ricominciato a studiare per crearmi una nuova professione.
Mi sono dichiarato con la mia famiglia, scoprendo di essere molto fortunato ad avere dei genitori e dei fratelli molto aperti di mente. Mio fratello piccolo (ormai ventenne, ma per me sempre un ragazzino... - ahimè mi sento vecchio!) è estremamente friendly e ha un amico gay in compagnia che lui e i suoi amici portano sempre con sé. Non esiste discriminazione di sorta: una volta in disco etero e, se c'è la serata - perchè no? - lo accompagnano nelle disco gay.
Al lavoro la mia vita divenne più semplice: essere dichiarati e poter parlare di sé e delle proprie relazioni con naturalezza, si rivelò una chiave portentosa che aprì il cuore a molti colleghi con i quali, pur non lavorando più li, mi tengo ancora volentieri in contatto.
Ho lasciato di recente l'Italia per raggiungere il mio compagno all'estero e vivere defintivamente con lui. L'ho fatto dopo 4 anni di spola tra Genova e Milano dove ci vedavamo ogni weekend, immancabile come una puntata della nostra soap-opera preferita, puntuali come un orologio svizzero. Ed essendo la vita piena di cose belle, ma spesso anche di brutte, la sfortuna si è abbattuta sul mio compagno che ha vissuto tre anni di problemi personali che rendevano per lui la vita quotidiana un inferno.
Qualche mio amico, in proposito, mi disse che una volta che una persona entra nel circolo vizioso della depressione non torna più come prima e che avrei fatto meglio a troncare la relazione il prima possibile per non perdere io stesso la mia serenità.
E' questo un atto d'amore? No, nemmeno per se stessi. Amore è condivisione anche delle cose brutte della vita. E' un reciproco sostegno e guardarsi le spalle nella vita di tutti i giorni. E quindi? Ho tirato dritto per la mia strada, sopportando i suoi sfoghi, la sua rabbia, risentimenti che a volte si sono persino rivolti contro di me. E sono ancora qui. Vivo con lui, all'estero ed a Maggio ci siamo pacsati in una Unione Domestica Registrata. E, terminata la nostra relazione a distanza, è iniziata una relazione fatta di rapporti più stabili. Ed è rinato. Non ancora completamente, ma è uscito dal tunnel della disperazione, ha iniziato a reagire, più serenamente. Perchè sono al suo fianco. Perchè ci ho creduto e ci credo ancora fino infondo. E perchè lo amo.
Un amore non cercato, nato e cresciuto pian piano e che col tempo ha cambiato la mia vita, stravolgendo le mie abitudini ed il mio modo di pensare in maniera inaspettata.
Tornassi indietro rifarei tutto. Magari, con qualche aggiustatina (non si è mai pienamente soddisfatti), ma si... lo rifarei.


"...Il coraggio l'ho trovato io.
E' proprio qui, vicino a te,
il posto mio"

Mina - Comincia Tu.

derkleineBaum
Messaggi: 134
Iscritto il: lunedì 29 luglio 2013, 0:41

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda derkleineBaum » giovedì 22 agosto 2013, 1:06

Che bello! Fanno bene queste storie.
E in bocca al lupo per tutto!
Resta con te,
insieme a te ...

Avatar utente
cielo86
Messaggi: 109
Iscritto il: domenica 23 settembre 2012, 17:10

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda cielo86 » giovedì 22 agosto 2013, 10:47

Lokiluk sei un grande!!!!!!!!!!
la tua storia mi ha toccato profondamente. Molte persone oggi come oggi avrebbero seguito il consiglio del tuo amico. Ma quello non è amore. L'amore doma il naturale egoismo umano. Restare insieme anche nel peggio, non abbandonare l'altro anche se non sta bene con se stesso. Non sono regole di comportamento che ti insegnano a scuola. Vengono da dentro. Il tuo compagno è molto fortunato ad avere te accanto ;)
Amore è sostegno. L'amore è un grosso impegno. E bisogna prenderselo sto impegno quando la fortuna te lo manda, sennò che campiamo a fà??? :)

auguroniiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!! :)

Avatar utente
progettogayforum
Amministratore
Messaggi: 5332
Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda progettogayforum » giovedì 22 agosto 2013, 13:32

Lokiluk!!! Non immagini quanto sono contento di risentirti e di risentirti così!!! Ho avuto il piacere di conoscervi di persona!! E adesso sapere che le cose vanno bene fa proprio tirare un respiro di sollievo che non immagini!! Sei sempre stato uno con sistema di valori molto profondi e tutto quello che hai costruito lo dimostra in modo nettissimo! Sono veramente felice di vederti qui e soprattutto spero che tu possa trasmettere questa tua felicità a tanti ragazzi che hanno bisogno di esempi come questi per ritrovare la fiducia nel futuro e nella vita!! SEI GRANDE!!! (ma lo sapevo già!) Un abbraccio fortissimo a te e al tuo compagno e benvenuti nel forum!!

barbara
Utenti Storici
Messaggi: 2864
Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda barbara » domenica 25 agosto 2013, 23:26

Trovo molto vera questa testimonianza. Uno spaccato di quello che è la reale vita di coppia. La vita di coppia non è solo guardare tramonti e stare mano nella mano, ma è soprattutto condividere anche i momenti difficili e credere che nell'amore che c'è , anche quando sembra di perderne le tracce. Per restare insieme bisogna scommettere in un "noi" possibile e difenderlo anche di fronte agli ostacoli , perché gli ostacoli arriveranno... Vivere insieme è bello , ma molto impegnativo. Questo i film d'amore in genere non lo spiegano. ;)

Avatar utente
candido
Messaggi: 241
Iscritto il: mercoledì 6 febbraio 2013, 17:10

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda candido » lunedì 26 agosto 2013, 15:22

Bellissima storia d'amore,Lokiluk! :)
Anche se in ritardo,benvenuto :D

giacmar
Messaggi: 15
Iscritto il: sabato 15 novembre 2014, 18:19

Re: Amore è sostegno: fino in fondo.

Messaggioda giacmar » venerdì 5 dicembre 2014, 15:48

Sono stato molto contento di leggere queste parole. Credo che l'autenticità di un rapporto si possa cogliere sopratutto in situazioni in cui si è messi a dura prova. Star vicino ad una persona che vive una crisi personale profonda non è sicuramente una passeggiata, ma è qui che a mio avviso si vede quanto si è motivati. In bocca al lupo per tutto!


Torna a “COPPIE GAY”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite