Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 2:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2013, 13:19 

Iscritto il: domenica 31 marzo 2013, 22:32
Messaggi: 3
Ciao a tutti sono un ragazzo di 30 anni, ho un lavoro abbastanza stabile ma vivo ancora in famiglia.
Ho una relazione fissa con un altro ragazzo da quattro anni e mezzo e la mia vita di coppia è nel complesso serena.
Vivo in provincia di Milano.
Mi sono imbarcato in questo forum per un desiderio. Spesso mi trovo in difficoltà nel pensare a ciò che la vita mi riserverà in un età più matura. Ho però mancanza di esempi di una vita gay realizzata e ben strutturata.
Ho frequentato come molti le chat in passato, ma i quarantenni o cinquantenni che vi si trovano sono spesso alla ricerca di sesso occasionale.
Ora io non mi permetto di criticare, ma ciò non è certo quello che vorrei dalla mia vita.
Mi piacerebbe conoscere qualcuno più adulto di me che mi racconti la sua storia, con cui parlare e perchè no se abita vicino a Milano anche prendere un caffè. Insomma un esempio diverso dai soliti che si trovano nelle chat, lo so che ne esistono e ne esistono tanti... ma gli strumenti per creare un contatto in tal senso sono carenti (almeno quelli che conosco, ma magari ignoro un mondo :-))

Aspetto risposta.
Un abbraccio e buona giornata a tutti quelli che leggeranno il mio messaggio
Bohte83


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2013, 15:28 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Benvenuto nel Forum bohte83!!
Beh per risponderti bisognerebbe capire che cosa intendi tu per "vita gay realizzata e ben strutturata".
Io sono over 60 e ti posso garantire che non cambierei la mia vita con nessun'altra, ma non ho un compagno, lo avrei voluto forse da giovane, non è successo e a lungo andare non credo che sia stato un male. Io penso che una "vita gay" non esista proprio (a parte il fatto che ci si innamora di persone dello stesso sesso), voglio dire che i modelli sono sempre rischiosi e l'unica cosa che può far stare bene una persona e l'impegno per la realizzazione dei suoi sogni, non parlo nemmeno della realizzazione in sé ma del darsi da fare per arrivarci. Io penso che un gay debba vivere la sua vita, almeno nei limiti del possibile, cercando di realizzare quello che crede più giusto per sé e per quelli che ha intorno. Spesso a proposito dei gay si sentono in giro delle mitologie molto accreditate che ti dicono per esempio che la felicità sta nell'essere in coppia, formula che certamente può avere senso per qualcuno, con molti se e molti ma, oppure ti dicono che la felicità è nella massima libertà sessuale o in mille altre cose. La risposta non esiste, ognuno ha la sua.
Una cosa che, da quello che vedo, ha un'importanza che non diminuisce con l'età è l'amicizia, sembra poco ma dà stabilità e senso ad una vita.
Di nuovo benvenuto nel forum!!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2013, 19:16 

Iscritto il: domenica 31 marzo 2013, 22:32
Messaggi: 3
Grazie mille per la risposta... è ovvio che ognuno fa le sue scelte. Beh per vita strutturata intendo una vita con una certa stabilità personale, psicologica e relazionale come la tua, da quello che hai scritto. Il fatto di avere un compagno non è certo vincolante... come ci sono etero single ci sono anche gay ci mancherebbe :-). Per come sono fatto io però non mi vedo senza una persona vicino, è semplicemente una questione di carattere. Il fatto di avere una relazione fissa e duratura quando non ci sono collanti come figli e matrimonio (almeno per adesso) è già un passo ma la serenità che dimostri sicuramente è anche un elemento essenziale.
Spesso si vive proiettandosi nel futuro, il futuro per me è positivo ma è certamente più passami il termine "difficile" già in partenza... per cui mi viene istintivo pensarci.
Non esistono modelli e ognuno deve vivere la sua vita, ma il fatto di parlare con qualcuno con più esperienza di me in tal senso mi rincuora.
La condivisione penso sia sempre utile... altrimenti perchè esisterebbero questi forum.
Spero di essere stato esauriente nella risposta.
bohte83


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: mercoledì 4 settembre 2013, 21:50 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 14 aprile 2010, 9:22
Messaggi: 2861
Benvenuto bohte83! Confrontarsi è sempre importante, anche per una coppia.
Capire che certi momenti difficili sono comuni ad altre coppie è ad esempio un grande aiuto nei momenti di impasse. Personalmente credo che i problemi principali di una convivenza siano assai simili in coppie gay ed etero, anche se certamente ci sono anche delle specificità create dalla condizione omosessuale.
Per questo può essere utile confrontarsi con altre coppie sia gay che etero.
Questo perché a volte la sintonia e l'amicizia si creano o no a prescindere dalle etichette.
Credo comunque che se avrai la pazienza di frequentare la chat potrai trovare dei buoni amici. E intanto se ti va puoi partecipare al forum e alle sue discussioni. :)
Ancora Benvenuto!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2013, 10:13 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 1 agosto 2013, 11:03
Messaggi: 105
...sarà...ma con tutta la buona volontà e la capacità di voler capire il prossimo, io non riesco a capire tu che confronto cerchi e cosa speri di assimilare dalle espereinze degli altri, giudicando a priori che i quarantenni cercano sesso occasionale etc etc.
Indubbiamente sarà anche vero, visto che a questa età è più facile trovare un adulto che va con i giovanotti, che uno che vuole crearsi una vita familiare gay, ma è altrettanto vero che il sesso occasionale lo si cerca nella stragrande maggiornaza a tutte le età....come se questo fosse l'unico scopo di un gay.
Tu hai una situazione felice e serena?
Portala avanti....e fregatene degli stereotipi o di qualsiasi visione mancante di ciò che dovrebbe essere.
E' la tua vita ed è il tuo compagno...o persona con cui ti relazioni...e solo tu sarai capace di dargli il valore che merita.



_________________
Non potrà mai esistere una seconda possibilità.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2013, 17:05 

Iscritto il: domenica 31 marzo 2013, 22:32
Messaggi: 3
Ma io non ho giudicato.... ho solo detto che quelli che si trovano nelle chat dove in passato sono stato hanno questo fine. Ma fanno benissimo a cercare sesso e relazioni occasionali se è quello che desiderano. Ci mancherebbe!!! Io vorrei solo fare due chiacchere con qualcuno che ha scelto una strada diversa, quella a cui aspiro e verso la quale vorrei confrontarmi in maniera amichevole. Non c'è un giusto o sbagliato è solo questione di prospettiva. Ognuno è libero di fare quello che desidera e soprattutto che lo fa star bene.
Spero adesso di essere stato più chiaro. :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2013, 17:39 

Iscritto il: lunedì 1 giugno 2009, 21:34
Messaggi: 232
Venivo in questa sezione per sfogarmi della mia vita personale e della fine della mia relazione.

Io e te siamo più o meno coetani e io sono reduce da una storia finita da appena 10 giorni dopo quasi 3 anni e mezzo, senza convivere, anche io ancora , spero per poco, a casa con i miei.
Puoi immaginare come mi senta, eppure non è tanto il fatto che sia finita, il punto principale è come programmare una vita futura realmente serena con qualcuno.

Perchè il mio ragazzo ha buttato all'aria una storia così bella per un'infatuazione platonica per un suo amico. Qualcosa che ci può anche stare ma che senso ha? Che senso ha programmare una vita insieme se al primo turbamento ognuno per i fatti suoi?
Si può dare torto a chi dopo anni di ricerche e delusioni, si dà a una sana e spensierata libertà sessuale e chi si è visto si è visto? O chi ancora rinuncia alla precarietà della coppia per investire il suo tempo a costruirsi relazioni amicali stabili e affettivamente se non del tutto appaganti, almeno in parte?

E' vero ognuno sceglie la sua strada, non avendo età biologiche, obblighi di fare figli e vincoli vari, siamo più liberi di sceglersi il modello di vita più congeniale ai nostri bisogni.
Giacchè io ritengo che l'amore alla lunga sfumi è necessario trovare nuovi stimoli per stare insieme e rimanere uniti e comunque alla prima tempesta tutto può andare a pezzi.

Nessuno ha la risposta.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PROSPETTIVE...
MessaggioInviato: giovedì 5 settembre 2013, 20:36 
Moderatore Globale
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 25 giugno 2009, 0:27
Messaggi: 939
Benvenuti nel forum :) se frugate (bisogna frugare molto XD ) si trovano alcuni esempi come questi "maturi" :lol: viewtopic.php?f=6&t=558&hilit=piemmekappa

Benvenuto/benvenuti comunque nel forum e spero vi troverete bene :)



_________________
Zerchmettert, zernichtet ist unsere Macht
wir alle gestürzt in ewige Nacht
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010