Crea sito
 
Oggi è lunedì 20 novembre 2017, 7:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: LA CORTE SUPREMA DEGLI USA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY
MessaggioInviato: venerdì 26 giugno 2015, 20:35 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
La Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha riconosciuto il diritto al matrimonio tra persone dello stesso sesso in tutti gli Stati. Si tratta di un evento di importanza storica. Riposto qui di seguito, tradotta da me, la parte finale della decisione ella Corte:

“Nessuna unione è più profonda del matrimonio, perché esso incarna i più alti ideali di amore, fedeltà, devozione, sacrificio e famiglia. Nel formare una unione matrimoniale, due persone diventano qualcosa di più grande di ciò che erano prima. Come alcuni dei firmatari di queste petizioni dimostrano nei casi citati, il matrimonio incarna un amore che può durare anche oltre la morte. Si fraintenderebbero questi uomini e queste donne se si dicesse che essi non rispettano l'idea del matrimonio. Il loro appello è basato sul fatto che essi la rispettano, che la rispettano così profondamente che cercano di trovare il suo compimento per loro stessi. La loro speranza è di non essere condannati a vivere in solitudine, esclusi da una delle più antiche istituzioni della civiltà. Chiedono pari dignità davanti alla legge. La Costituzione garantisce loro questo diritto.
La sentenza della Corte d'Appello per il sesto Circuito è capovolta.
Così ordiniamo.”


Quanto è lontana questa sentenza, nella lettera e nello spirito assolutamente laico, dalle discussioni di casa nostra in cui ancora si tende a spacciare per diritto o per legge di natura la morale della Chiesa cattolica!



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA CORTE SUPREMA DEGLI USA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2015, 10:19 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 192
Avendo lo stato Vaticano a due passi da casa ovvio che esercita una maggior influenza su di noi, ed è quindi più difficile combattere per i nostri diritti.

Comunque da quello che ho capito la chiesa sta iniziando a vederci finalmente come persone :D


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA CORTE SUPREMA DEGLI USA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY
MessaggioInviato: sabato 27 giugno 2015, 13:19 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 4 aprile 2012, 21:00
Messaggi: 211
L'uguaglianza vince nonostante le mille difficoltà! " Il vento del cambiamento inizia a soffiare" :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA CORTE SUPREMA DEGLI USA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY
MessaggioInviato: domenica 28 giugno 2015, 2:54 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Sì, il vento del cambiamento comincia a farsi sentire, ma questo accade negli Usa.

Caro Help, quanto alla Chiesa, francamente sono molto scettico. Il vero momento di crisi tra un ragazzo gay e la Chiesa si verifica quando il ragazzo viene a scoprire che la Chiesa pretende da lui la totale castità [art. 2359 del Catechismo della Chiesa Cattolica]. In altri termini un omosessuale per restare nella Chiesa deve negarsi radicalmente perché la Chiesa considera l’omosessualità “grave depravazione”, “funesta conseguenza di un rifiuto di Dio”,“mancanza di evoluzione sessuale normale”, “costituzione patologica”, “comportamento intrinsecamente cattivo dal punto di vista morale”. Papa Francesco "sembra" aver fatto delle aperture, ma lui stesso quando era arcivescovo di Buenos Aires non aveva esitato a definire l'estensione del matrimonio agli omosessuali un progetto di origine diabolica. Il recente sinodo sulla famiglia ha troncato di netto qualsiasi residua speranza di ipotetiche aperture, e pochi giorni fa il cardinale Parolin, Segretario di Stato, dopo il trionfo del sì al referendum in Irlanda sul matrimonio gay lo ha definito "una sconfitta per l'umanità." La Chiesa parla di amorevoli cure non verso gli omosessuali, ma verso gli omosessuali pentiti di essere omosessuali che accettino la totale castità che è ciò che "amorevolmente" la Chiesa propone agli omosessuali.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: LA CORTE SUPREMA DEGLI USA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY
MessaggioInviato: domenica 28 giugno 2015, 8:04 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 19 giugno 2015, 13:55
Messaggi: 192
Allora avevo capito male ;)


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010