Crea sito
 
Oggi è sabato 25 novembre 2017, 11:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 4 di 6 [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: sabato 17 dicembre 2016, 12:21 

Iscritto il: domenica 19 maggio 2013, 20:26
Messaggi: 166
Che non mi puoi rivoltare la fritatta così perchè io NON sto parlando di amore famigliare (padre-figlio) ma sto parlando di amore gay in questo frangente io la penserei così punto.

E' un rischio ovvio e ognuno deve assumersi delel responsabilità ben precise il mio problema è che incontro sempre persone poco chiare su queste responsabilità mentre con questo ultimo ragazzo che frequento sembra per il momento diverso...più responsbaile insomma.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: sabato 17 dicembre 2016, 21:05 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
mizio ha scritto:
Che non mi puoi rivoltare la fritatta così perchè io NON sto parlando di amore famigliare (padre-figlio) ma sto parlando di amore gay in questo frangente io la penserei così punto.

E' un rischio ovvio e ognuno deve assumersi delel responsabilità ben precise il mio problema è che incontro sempre persone poco chiare su queste responsabilità mentre con questo ultimo ragazzo che frequento sembra per il momento diverso...più responsbaile insomma.


ma... ma... ma... :? miziè ma se tu non mi rivolti la frittata almeno una volta poi finisce che quella ti cuoce da una parte sola e magari brucia da una parte e resta cruda dall'altra :lol: Pensa che sta frittella dell'amore i nostri antenati greci, non contenti di rivoltarla una volta sola, la rivoltavano ben tre volte e, per denotare ciò che noi esprimiamo con un

io amo,

usavano tre verbi differenti

erao

filao

agapao


Con erao indicavano l'attrazione erotica in maniera del tutto indipendente dal genere della controparte. :D
Con filao l'amicizia, l'affetto e la stima da esercitare e ricevere reciprocamente. ^_^
Con agapao si indicava invece l'amore proprio della compassione e della condivisine della sorte altrui. :O***

Ora di' la verità mizietto, a rigirar così tante volte la frittata, sarebbero potuti sorgere certi fraintendimenti?

Fossimo stati greci antichi avremmo usato erao per i/le nostri/e amanti e filao per i nostri congiunti non ti pare?

Morale della favola: la frittata semantica va rigirata cuochi del lella! :lol: :lol:


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: lunedì 13 febbraio 2017, 18:16 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
progettogayforum ha scritto:
Chiedo scusa se mi intrometto, ma vorrei ricordare che c'è il rischio hiv, che non deve essere mai sottovalutato. Bisogna tenere sempre presente che i rischio di contagio, anche se minore, c'è anche in pratiche che normalmente non si ritengono pericolose, come il sesso orale. Insomma, usare il cervello ha senso solo prima; dopo non serve più a niente.


Un po' vecchio questo post ma voglio rispondere.
Project ti sbagli, il rischio HIV c'è nella fellatio, ovvero eiaculazione più ingoio (scusatemi ma è per far capire meglio) ma nel semplice sesso orale il rischio è bassissimo, ma davvero basso.
Ho dei punti di riferimento dermatologici come il mio dermatologo ma anche altri in Italia con cui mi sento online per un mio problema che sto trattando (nulla di grave) e ho visto i loro articoli scritti dove scrivono che il sesso orale non porta all'HIV, bensì ad altre malattie sessualmente trasmissibili.
Nel caso di Geografo dove è andato a contatto con lo sperma dell'altro solo con la mano, quindi a contatto cutaneo, mi pare il rischio sia 0.
Inoltre la saliva sembra combattere bene i batteri che possono esserci nel liquido pre-eiaculatorio.



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: martedì 14 febbraio 2017, 11:42 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
NO!!!

Vi invito a leggere il mio post https://gayproject.wordpress.com/2014/0 ... guida-hiv/

Quel post è basato sulla documentazione pubblicata dall'Istituto Superiore di Sanità, e in particolare sulle Linee Guida Italiane sull’utilizzo dei farmaci antiretrovirali e sulla gestione diagnostico-clinica delle persone con infezione da HIV, che si può leggere integralmente in http://www.lila.it/images/doc/info/PPE- ... da2013.pdf Quel documento ha avuto una validazione scientifica internazionale indiscutibile.

Il rischio zero non esiste, e (questo va sottolineato fortemente) la frequenta delle pratiche sessuali cosiddette a basso rischio aumenta enormemente il rischio.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: martedì 14 febbraio 2017, 14:38 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2360
Caro Project dovresti smetterla di fare questa campagna assurda di terrorismo, inutile e poco costruttivo, anche rispetto alle intenzioni che ti riproponi. Non entri mai nello spinoso terreno dei rapporti sessuali, perché evidentemente non ti trovi a tuo agio lì, se non per dire che sono pericolosi.
Questa visione lasciatelo dire con tutta pacatezza, ma determinazione, non ha alcun senso. Tutto è pericoloso nella vita, il rischio zero non esiste, ok! Però bisogna dirlo con molta franchezza che tra una sega e qualche goccia di sperma che ti cade in una mano, un rapporto orale con ingoio di sperma e rapporti penetrativi non protetti ci sono differenze abissali, altrimenti la tua posizione diventa semplicemente parossistica.
Ti limiti a professare l'antica regola catechistica della castità e a sottolineare l'errore in rosso come si faceva un tempo a scuola. Il tuo ideale di purezza, di sesso solo con amore, produce a mio avviso soltanto impreparazione rispetto ad eventi che vuoi come vuoi accadono. Oggi nell'era dei social comunque i ragazzi si incontrano, evidentemente entrano nelle chat, anche se gli dici che sono luoghi pericolosi. Armati di massimi ideali e buone intenzioni va a finire che si ritrovano alla fine impreparati all'eventualità di avere rapporti sessuali. Io dico allora che è molto più pericoloso un ragazzo che non si porta dietro un paio di preservativi, che uno che ha ben chiaro cosa può succedere e che non nasconde dietro a un dito. Dire che tutto è pericoloso allo stesso modo significa perdere in credibilità e rendere poco credibile il proprio messaggio. Questo è quello che penso!


Nessuno qui è per i rapporti promiscui non protetti o per il consigliare ai ragazzi sesso sfrenato con chi che sia. Credo che le premesse di base le concordiamo tutti: LA LEGGEREZZA DI UN ATTIMO, COSTA LA TUA VITA. E' proprio così un solo momento di piacere sprovveduto, costa l'intera esistenza e proprio non vale la pena fottersi la vita per degli stronzi che oggi sono stati con te e domani saranno con non si sa chi. Credo che questo messaggio sia chiaro e condivisibile per tutti

Quello che ti contesto sono i modi con cui persegui questo obiettivo. Qui bisogna combattere contro il tabù del preservativo, c'è gente che si vergogna della propria omosessualità, figuriamoci se trova il coraggio di entrare in farmacia a chiedere dei profilattici, andare in un presidio medico a chiedere di fare il test dell'HIV. Questo vale per tutti guarda, anche per i ragazzi etero. Di preservativi non parli praticamente mai e questo a mio giudizio è un grave errore, che fai sistematicamente.


Ultima modifica di Alyosha il martedì 14 febbraio 2017, 23:56, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: martedì 14 febbraio 2017, 15:24 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Caro Alyosha,

sottoscrivo in pieno quello che dici, non so da dove tu abbia dedotto la mia sessuofobia, ma se leggi attentamente non quello che dico io ma quello che dice l'Istituto Superiore di Sanità, ci troverai delle valutazioni oggettive che sono sostanzialmente coincidenti con le cose che dici tu.

Non ho mai demonizzato la sessualità, ci mancherebbe altro! Forse non te ne sei accorto ma diciamo le stesse cose: è evidente che il preservativo è in assoluto la misura fondamentale di prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse, e nell'articolo dell'IIS che ho citato, ci sono le pericolosità stimate delle varie modalità di rapporto sessuale, e sono cose serie.

Non predico la castità a qualunque costo ma cerco di fare capire molto chiaramente esattamente quello che dici tu! Il senso di responsabilità "prima" può salvare la vita.

Non hai idea di quanti ragazzi ho mandato a fare il test e alcuni ce li ho accompagnati di persona.

Non sono io il nemico da battere, i veri nemici sono l'ignoranza e la paura.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: martedì 14 febbraio 2017, 18:37 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
Alyosha, non credo che Project stia facendo terrorismo, diciamo che insiste molto ma fa bene, io pure ho il terrore dell'Hiv e ho avuto e ricevuto alcuni rapporti orali, molto pochi ma comunque presto andrò a controllarmi se ho HIV o meno, al 98% è no, però la paura mentale ti resta, quello sì.

E' vero, per un attimo di spensieratezza puoi restare fregato a vita. Io non ho detto che il sesso orale sia a rischio 0 ma comunque nemmeno così alto.
Ovvio che se in una settimana hai 10 rapporti orali due domande te le faresti.
Ma per chi si concede un rapporto ogni 2/3 mesi (io ad esempio), protetto analmente e solo oralmente sei senza protezione comunque il rischio è bassissimo.
Più che altro Project ci vuole dire "ok è basso ma comunque C'E'". Io accetto che mi dica queste cose, anche se gli rispondo che lui è troppo allarmato ma da un lato ha ragione, potrà sembrare palloso ma lo fa a fin di bene.

Se proprio vogliamo dirla tutta, la miglior cosa sarebbe l'astinenza sessuale. Sembrerà assurdo e bigotto ma è l'unica strada da prendere se si vuole stare tranquilli mentalmente. Il sesso occasionale può anche capitare ma è meglio se capita in circostanze "pulite", con persone di cui sai benissimo che stile di vita fanno, che hanno fatto il test e che magari ti dimostrano realmente che sono Non Reattivi.

Ripeto, anche a me project sembra un po' troppo allarmato su questa cosa ma si dice ambasciator non porta pena, oppure uomo avvisato mezzo salvato, comunque meglio dire o controllare una cosa una volta in più che una in meno.

Dò comunque ragione anche ad Alyosha, tutto questo allarmismo non fa bene ma meglio questo che strafottenza da parte di Project che ci tiene tanto a noi.



_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: mercoledì 15 febbraio 2017, 1:21 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2360
Non credo ci siano "nemici" da combattere anche perché come ho già detto credo che condividiamo tutti l'esigenza di tenere la testa sulle spalle. Purtroppo l'HIV non è percepito più come un pericolo mortale, l'attenzione mediatica è calata vorticosamente e tutti i dati dimostrano che ancorché il pericolo maggiore nei rapporti lo abbiano le donne la percentuale di nuovi contagi sia maggiore tra gli uomini (fatevi due conti). I gay restano ancora i più esposti al contagio anche a causa della maggiore frequenza di rapporti occasionali, inutile nascondersi dietro ad un dito. Ma quanti di questi rapporti erano protetti?

Giusto per esser chiari su cosa contesto, Gio scrive:
Cita:
Nel caso di Geografo dove è andato a contatto con lo sperma dell'altro solo con la mano, quindi a contatto cutaneo, mi pare il rischio sia 0.


La risposta di Proejct è stata
Cita:
NO! [...] Il rischio zero non esiste, e (questo va sottolineato fortemente) la frequenta delle pratiche sessuali cosiddette a basso rischio aumenta enormemente il rischio.
.
Si vuol forse sostenere che anche con il preservativo il rischio è zero, per cui l'unica vera prevenzione è non avere rapporti occasionali? Io così l'ho intesa, ma posso anche essermi sbagliato per carità.... In questo senso parlo di sessuofobia incoraggiamento alla castità, soluzione che giudico irrealistica e poco praticabile.
Davvero la masturbazione reciproca, il sesso orale e il rapporto penetrativo possono essere messi sullo stesso piano? Chi è mai morto per un po' di sperma finito sulla mano? Bisogna perciò spalmarselo addosso neanche fosse una crema solare? Suvvia... Questo è quello che intendo quando parlo di terrorismo psicologico. Anche con il preservativo il rischio di contagio non è zero Ok. Ma avercelo è come non avercelo? Mi pare che la cosa non si sottolinei mai in maniera adeguata.

Caro Gio92 scusami se ti prendo ad esempio, ragione per la quale se vuoi puoi anche non rispondermi, ma in quel famoso incontro i preservativi ce li avevi? Se no perché? Pensavi di non usarli, ti vergognavi a comprarli? Pensavi li portasse lui? Non ti sei proprio posto il problema? Se si perché non li hai usati per il rapporto orale? Pensavi i rischi fossero talmente bassi da non ritenerlo necessario? Non immaginavi la situazione ti prendesse così tanto da ingoiare lo sperma? Mentre le pratiche sessuali sono oggetto delle scelte di vita personali che non vanno giudicate non proteggersi adeguatamente è solo segno di superficialità e questa è una differenza che non viene mai sottolineata abbastanza, anche in questo forum.

Spero di essere stato più chiaro, non c'era alcuna volontà di polemica gratuita, anche perché penso che su certi argomenti ci sia una condivisione di fondo.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: mercoledì 15 febbraio 2017, 1:51 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
Beh Alessio su molte cose che scrivi non posso fare a meno che aggiungere il mio soggetto al tuo. Mi sentirei sempre comunque di esortare, oltre che me stesso, tutti voi filosofi, informatici, giuristi, infermieri, economisti, letterati ad una speciale attenzione per la semantica. Devo argomentartene il perché?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Perché questo ragazzo si comporta così?
MessaggioInviato: mercoledì 15 febbraio 2017, 17:05 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: domenica 6 settembre 2009, 18:19
Messaggi: 619
Alyosha non ho capito bene se sei d'accordo con me o con project.

Alyosha ha scritto:
Caro Gio92 scusami se ti prendo ad esempio, ragione per la quale se vuoi puoi anche non rispondermi, ma in quel famoso incontro i preservativi ce li avevi? Se no perché? Pensavi di non usarli, ti vergognavi a comprarli? Pensavi li portasse lui? Non ti sei proprio posto il problema? Se si perché non li hai usati per il rapporto orale? Pensavi i rischi fossero talmente bassi da non ritenerlo necessario? Non immaginavi la situazione ti prendesse così tanto da ingoiare lo sperma? Mentre le pratiche sessuali sono oggetto delle scelte di vita personali che non vanno giudicate non proteggersi adeguatamente è solo segno di superficialità e questa è una differenza che non viene mai sottolineata abbastanza, anche in questo forum.


Mi stai dando del superficiale? Accetto anche che tu lo faccia ma vorrei sapere la motivazione almeno. Superficiale è chi di rapporti ne ha 7 giorni su 7 senza un minimo di consapevolezza.
Non ho ingoiato lo sperma, semplicemente ci sono andato a contatto con la bocca ma poi ho sputato subito, non sono così deficiente.
Alla fine stai ripetendo le stesse cose di project ma in maniera diversa, prima dici che lui fa terrorismo psicologico, poi tu dici che io sono superficiale solo per UN rapporto che ho avuto non protetto mentre altri tutti protetti. E se ho rapporto completo il preservativo lo esigo sia da attivo sia da passivo altrimenti con me non si fa niente, e ognuno se ne torna a casa sua.


Ultima modifica di Gio92 il mercoledì 15 febbraio 2017, 17:16, modificato 1 volta in totale.


_________________
Non è forte chi non cade, ma chi cade ed ha la forza per rialzarsi!
Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 4 di 6 [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010