Crea sito
 
Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 9:44

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 5 di 6 [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: mercoledì 20 aprile 2016, 8:01 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 30 marzo 2012, 18:40
Messaggi: 1386
ioio ha scritto:
E' come dire : oramai uomo e donna non esistono più. Ma vaaa

Vorrei lasciare questo articolo che avevo già postato un po’ di tempo fa, Le dieci cose da non dire mai a un gay, http://www.freebear.eu/le-dieci-cose-da-non-dire-mai-a-un-gay/.
Riporto qui la prima domanda:
Chi dei due fa la donna?
“In una coppia gay non ci sono donne; altrimenti sarebbe una coppia etero, ti pare?”
Questa, la più stupida delle domande, mette in evidenza quanto di bieco e ignorante può risiedere tra le pieghe del nostro cervello. La domanda nasconde probabilmente l’incapacità di esprimerne un’altra ancora più stupida: “Chi di voi due lo prende nel culo?” Ebbene benché esistano tra i gay persone prettamente passive e altre principalmente attive, questo è ben lungi da essere utile per poter definire un uomo o una donna. Se poi ci infiliamo (scusate il termine molesto) anche bisessuali e flexisessuali le cose si complicano ulteriormente



_________________
Ogni sera quando mi ferisco una parte di me si chiede cosa stia facendo, ma io non so cosa risponderle. Guardo il sangue colare dalla ferita, colare a terra, goccia dopo goccia, come una clessidra.
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: mercoledì 20 aprile 2016, 12:38 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 21:08
Messaggi: 13
ioio ha scritto:
Scusa ma non sono d accordo! E' come dire : oramai uomo e donna non esistono più. Ma vaaa


Per rendere meglio il paragone dovresti dire "è come se l'uomo non ruttasse, scoreggiasse e guardasse calcio, e la donna non pensasse solo a pulire e a fare shopping".
E' chiaro che sono stereotipi, i ruoli sociali si evolvono col tempo.



_________________
Non avessi mai visto il sole
avrei sopportato l'ombra
ma la luce ha aggiunto
al mio deserto
una desolazione
inaudita...
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 0:10 

Iscritto il: domenica 22 marzo 2015, 22:06
Messaggi: 12
A Isabella cucciola dico che una coppia gay è sempre formata da un attivo che si sente più virile e dall' effemminato che vuole essere dominato, quindi la domanda : chi è la donna ci sta.
Ad azaelh dico che non tutti gli stereotipi sono falsi.
Morale della favola sono gli opposti ad attrarsi, due maschili saranno solo amici e due effeminati almassimo impareranno insieme l ultima coreografia di Madonna.
Parliamoci chiaro gli opposti si attraggono. :)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 0:50 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 21:08
Messaggi: 13
ioio ha scritto:
A Isabella cucciola dico che una coppia gay è sempre formata da un attivo che si sente più virile e dall' effemminato che vuole essere dominato, quindi la domanda : chi è la donna ci sta.
Ad azaelh dico che non tutti gli stereotipi sono falsi.
Morale della favola sono gli opposti ad attrarsi, due maschili saranno solo amici e due effeminati almassimo impareranno insieme l ultima coreografia di Madonna.
Parliamoci chiaro gli opposti si attraggono. :)


Che gli opposti si attraggono nessuno lo discute ma che la figura maschile sia associata necessariamente alla virilità/attività e quella femminile alla arrendevolezza/passività è un costrutto sociale, grazie al cielo non sempre valido. Conosco coppie etero dove l'uomo è effeminato, tanto da far quasi credere di essere gay, e la donna è una camionista, tanto da far credere di essere lesbica. Come la mettiamo lì ? Chi fa l'uomo e chi fa la donna ? Capisci bene che la realtà, grazie al cielo, è complessa e variegata e non si può ridurre tutto come se fossimo prese e spinotti.



_________________
Non avessi mai visto il sole
avrei sopportato l'ombra
ma la luce ha aggiunto
al mio deserto
una desolazione
inaudita...
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 9:36 

Iscritto il: domenica 22 marzo 2015, 22:06
Messaggi: 12
Azaelh capisco il tuo punto di vista, so che non è sempre cosi che ci sono coppie dove non c' e' solo "lo spinotto e la presa", ma comunque in queste coppie ci sono sempre la preda e il cacciatore. Il perfettamente versatile non esiste, vi e' al massimo il versatile tendente a o p. Nel caso di alcune coppie etero( se mai lo siano veramente, o è solo una copertura) anche loro nel letto avranno il cacciatore e la preda: indifferentemente che sia l uomo o la donna. Ma su una cosa non si può confutare, se uno se lo prende si rende preda e dunque viene sottomesso e viene cosi meno la virilità e viceversa nel caso dell' attivo. Al mondo esistono caratteri deboli e forti e questi in una coppia si definiscono bene A LETTO!


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 14:05 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 22 agosto 2014, 14:45
Messaggi: 218
Qui si parte col presupposto sbagliato di dover necessariamente intravedere dei ruoli in una relazione e a livello sessuale quando, soprattutto se parliamo in ambito omosessuale, non ci sono ruoli, in quanto parliamo di due uomini e non di un uomo e una donna.
Visto che mi pare di capire che ioio fa questa distinzione sulla base del binomio "attivo/passivo", vorrei precisare che allora tantissime coppie gay non fanno sesso anale (io sono tra quelli!).
La penetrazione è fondamentale in un rapporto etero, non in una coppia omosessuale.
Le tante coppie che non fanno sesso anale cosa sono quindi, secondo la tua modalità di pensiero, persone senza sesso?
O forse sono due ragazzi e basta?
O ancora, nelle coppie lesbo allora, dove la penetrazione è prevista solo con le dita?
Poi, mi fa sorridere come certi davvero si concentrino sulla questione del sesso anale in maniera quasi ossessiva.
ioio ha scritto:
Il perfettamente versatile non esiste, vi e' al massimo il versatile tendente a o p.

Voglio dire, ma uno non sarà libero di fare come gli pare? Versatile, versatile tendente all'attivo, e chi più ne ha più ne metta... c'è da farsi sopra una questione di stato?
Parli tanto di caratteri deboli e forti, mi chiedo cosa stia a significare questo nel sesso. Estrapolare certi modelli che vengono adottati dalla pornografia e doverli per forza applicare alla realtà è ridicolo. Con tutto 'sto discorso che fai tra cacciatori e prede, fai prima a prendere un fucile e andare a caccia di lepri nel fantabosco.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: giovedì 21 aprile 2016, 14:52 

Iscritto il: domenica 22 marzo 2015, 22:06
Messaggi: 12
Geografo intravedere dei ruoli nel sesso è ovvio( altrimenti non è sesso)anche chi non fa anale assume lo stesso una posizione da passivo( facendo pompe) e un altro da attivo ( riceverlo), stesso discorso per le seghe. Anche le lesbiche assumono posizioni con chi USA dita e strap-on e con chi le riceve( non per niente le mascoline lo usano tanto lo strapon). Per quanto riguarda la pornografia, li davvero non ci sono ruoli, ognuno fa di tutto. Ognuno e' libero di fare ciò che vuole ma smettiamola di dire che due gay=d
ue uomini


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: venerdì 1 luglio 2016, 12:11 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Boh, io qui non potrei rispondere dato che non ho mai avuto rapporti sessuali con uomini, di nessun genere, però da esterno credo che per alcune coppie ci sia, nei ruoli di attivo e passivo, una valenza rispettivamente di dominazione e sottomissione, anche se le intendo in senso molto lato, corrispondenti forse al bisogno di sentirsi importanti l'una, e al bisogno di protezione l'altra (può essere? o è proprio una fandonia?), mentre per altre coppie potrebbe essere solo una preferenza fisica, per altre ancora magari non esiste davvero preferenza, potrebbero davvero essere composte da uomini senza un ruolo fisso. Alla fine le persone sono tutte differenti e meritano lo stesso rispetto.


Ultima modifica di Hospes91 il sabato 19 novembre 2016, 21:03, modificato 3 volte in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: sabato 2 luglio 2016, 11:10 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 22:27
Messaggi: 836
Quanta confusione ragazzi.
Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem
Attenendosi al significato dei termini ritengo di essere "attivo" nella misura in cui nella mia specifica fantasia sessuale immagino di prendere l'iniziativa a prescindere da quale essa sia. Chi trae maggior piacere dal ricevere l'iniziativa può, a mio avviso coerentemente, definirsi passivo. In poche parole, sei uno che immagina di prendere o uno che immagina di esser preso? Non è ovviamente neppure questione di intensità.
Alle volte chi ama esser preso lo ama con tale virulenza da generare concetti come l'inglese power-bottom nel rapporto anale.
Poi nella real life naturalmente, a prescindere dal tuo immaginario, capitano fortunatamente "passivi" che l'iniziativa la prendono eccome ^_^.


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sesso gay e "ruoli"
MessaggioInviato: sabato 2 luglio 2016, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 19 giugno 2016, 17:31
Messaggi: 325
Tu stai aprendo un tema diverso se ho capito bene, cioè che attivo e passivo avrebbero un significato più ampio che non solamente di insertivo e recettivo.
Se la mia interpretazione del tuo discorso è giusta ti dico che secondo me hai ragione: è veramente attivo chi si muove ed è passivo chi sta fermo, anche in un rapporto eterosessuale e vaginale.


Ultima modifica di Hospes91 il sabato 19 novembre 2016, 21:00, modificato 2 volte in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 5 di 6 [ 54 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010