Crea sito
 
Oggi è martedì 21 novembre 2017, 2:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Cerco ancora di convincermi?
MessaggioInviato: mercoledì 30 dicembre 2015, 0:56 

Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 14:37
Messaggi: 64
Ho paura di star cercando ancora di convincermi che in realtà sono etero e non gay, la cosa mi infastidisce perchè non è voluta ,non apertamente almeno, forse sarà un desiderio nascosto dentro di me... boh.
Se guardo dei ragazzi nudi ho delle erezioni, se mi masturbo guardando porno gay vengo facilmente, se vedo un porno etero mi concentro sul ragazzo e mi eccito. Se guardo delle donne nude non mi succede assolutamente nulla, delle volte però sento una piccola e lieve sensazione ,tipo un formicolio, al pene quando guardo delle ragazze, come se stesse per indurirsi ma invece rimane normale. Ripeto: la sensazione è lievissima, però mi da molto fastidio perchè io sono sicuro al 100% di essere gay e sono anche sicuro al 100% che non riuscirei a scopare una donna perchè non mi piacciono proprio. Allora perchè questa sensazione di tanto in tanto? Starò davvero cercando ,inconsciamente, di convincermi che sono etero? Per esempio delle volte se guardo dei video dove ci sono ragazze ,normali, penso "Ehi, ma quella è una ragazza, te la scoperesti mai?" poi ci penso per qualche secondo e mi viene lo schifo al solo pensarci, io voglio un uomo!
Delle volte mi capita di eccitarmi pensando agli uomini etero che si eccitano guardando le donne... cioè, se penso che loro mentre guardano delle ragazze hanno delle erezioni mi eccito anche io.
Penso di essere stato abbastanza confusionario ma chissà, magari mi avete capito. Cosa ne pensate?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco ancora di convincermi?
MessaggioInviato: mercoledì 30 dicembre 2015, 3:15 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5112
Akira, tieni presente un concetto molto semplice e molto chiaro: l’orientamento sessuale non è legato a quello che si fa, in termini di comportamenti sessuali, ma a quello che si desidera; l’orientamento sessuale è l’orientamento del desiderio sessuale. Ci sono anche i gay sposati, che hanno o hanno avuto rapporti sessuali con le mogli ma sono gay ugualmente perché spontaneamente il loro desiderio sessuale è orientato verso gli uomini e la loro masturbazione, in cui la sessualità si manifesta in modo meno condizionato, è completamente dedicata agli uomini. La stragrande maggioranza dei gay non andrebbe mai a cercare una ragazza per avere rapporti sessuali con lei, ma ci sono gay che, in particolari condizioni, hanno anche rapporti sessuali etero, ma lo ripeto, non è ciò che realmente desiderano: se potessero scegliere se stare con un ragazzo o con una ragazza non avrebbero nessun dubbio. Altra questione: le reazioni fisiologiche di erezione più o meno completa non sono sempre e solo segno di eccitazione sessuale. Un ragazzo si trovò nella situazione imbarazzante di andare in erezione per effetto del ballonzolio dell’autobus e la sua reazione fisiologica non poteva essere messa in relazione con nessuna forma di eccitazione sessuale, e ancora, è noto il fatto che spesso gli uomini vanno in erezione almeno parziale al mattino, poco prima del risveglio. Ultima osservazione: quando un comportamento che di norma dovrebbe avere un significato sessuale è messo in pratica non per la ricerca del piacere ma come se fosse un test dal quale ci si aspetta una qualche risposta, la reazione fisiologica perde la sua connotazione sessuale tipica e finisce per seguire meccanismi reattivi (nevrotici) che poco o nulla hanno a che vedere con la sessualità. Le cose che scrivi ti dovrebbero confermare che sei gay al 100%, ma interviene l’ansia a complicare le cose e nulla più dell’ansia può interferire in modo pesante con la sessualità, gli esempi potrebbero essere molti, basti pensare all’impotenza dovuta all’ansia da prestazione, per la quale un ragazzo che non ha deficit erettivi o eiaculatori quando si masturba, li manifesta invece in un rapporto sessuale a due. La vera sessualità. Si diceva una volta, non vuole pensieri, deve essere più un gioco che un problema, deve essere un momento di libertà, non un oggetto di dubbi, e nel tuo caso, poi, di dubbi non ce n’è nemmeno l’ombra.



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Cerco ancora di convincermi?
MessaggioInviato: mercoledì 30 dicembre 2015, 19:23 

Iscritto il: lunedì 1 giugno 2015, 14:37
Messaggi: 64
progettogayforum ha scritto:
Akira, tieni presente un concetto molto semplice e molto chiaro: l’orientamento sessuale non è legato a quello che si fa, in termini di comportamenti sessuali, ma a quello che si desidera; l’orientamento sessuale è l’orientamento del desiderio sessuale. Ci sono anche i gay sposati, che hanno o hanno avuto rapporti sessuali con le mogli ma sono gay ugualmente perché spontaneamente il loro desiderio sessuale è orientato verso gli uomini e la loro masturbazione, in cui la sessualità si manifesta in modo meno condizionato, è completamente dedicata agli uomini. La stragrande maggioranza dei gay non andrebbe mai a cercare una ragazza per avere rapporti sessuali con lei, ma ci sono gay che, in particolari condizioni, hanno anche rapporti sessuali etero, ma lo ripeto, non è ciò che realmente desiderano: se potessero scegliere se stare con un ragazzo o con una ragazza non avrebbero nessun dubbio. Altra questione: le reazioni fisiologiche di erezione più o meno completa non sono sempre e solo segno di eccitazione sessuale. Un ragazzo si trovò nella situazione imbarazzante di andare in erezione per effetto del ballonzolio dell’autobus e la sua reazione fisiologica non poteva essere messa in relazione con nessuna forma di eccitazione sessuale, e ancora, è noto il fatto che spesso gli uomini vanno in erezione almeno parziale al mattino, poco prima del risveglio. Ultima osservazione: quando un comportamento che di norma dovrebbe avere un significato sessuale è messo in pratica non per la ricerca del piacere ma come se fosse un test dal quale ci si aspetta una qualche risposta, la reazione fisiologica perde la sua connotazione sessuale tipica e finisce per seguire meccanismi reattivi (nevrotici) che poco o nulla hanno a che vedere con la sessualità. Le cose che scrivi ti dovrebbero confermare che sei gay al 100%, ma interviene l’ansia a complicare le cose e nulla più dell’ansia può interferire in modo pesante con la sessualità, gli esempi potrebbero essere molti, basti pensare all’impotenza dovuta all’ansia da prestazione, per la quale un ragazzo che non ha deficit erettivi o eiaculatori quando si masturba, li manifesta invece in un rapporto sessuale a due. La vera sessualità. Si diceva una volta, non vuole pensieri, deve essere più un gioco che un problema, deve essere un momento di libertà, non un oggetto di dubbi, e nel tuo caso, poi, di dubbi non ce n’è nemmeno l’ombra.

Beh sì, delle volte mi capita di avere delle erezioni anche senza stimolo sessuale. Però boh, delle volte faccio dei pensieri sulle ragazze (nel senso io che mi scopo una ragazza) e al solo pensiero mi viene il disgusto e il coso non si alza. Allora perchè faccio 'sti pensieri se le donne mi fanno schifo sessualmente?
Boh, non lo so, non ci sto capendo nulla... io mi eccito solo coi maschi, se mi immagino fidanzato mi immagino al fianco di un ragazzo, ma qualche dubbio c'è sempre.


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010