Crea sito
 
Oggi è venerdì 18 agosto 2017, 14:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 3 di 3 [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: martedì 6 giugno 2017, 14:47 

Iscritto il: martedì 30 maggio 2017, 11:24
Messaggi: 15
Grazie a te Marmar. Che bello scambiarsi questi pensieri, e grazie delle tue belle parole per me :) Da questo forum, fatto da persone come tutti voi bei forumers, sto ricevendo veramente tanto ;)

Sto continuando a frequentarlo e sentirlo, sai? Mi sforzo di vederlo come potessi avere davanti una ragazza, per me che sono etero. So che sembra assurdo, ma è la cosa che riesco a fare meglio ora. Come due amiche che si apprezzano. Per ora mi controllo nel lato "attrazione", infatti cerco anche di evitare il contatto fisico che invece lui cerca (accidenti), perché ora il cuore non mi regge :cry: Non voglio dirgli esplicitamente "allontanati", per ora, perché è già abbastanza imbarazzato così dai paletti che questa verità ha messo tra noi.
E voglio rifuggire il più possibile l'idea di possibili situazioni ambigue di cui parli, sai penso che illudermi nuovamente mi farebbe troppo male.

Ma senti, che ne sarà della ragazza a cui il tuo amico nega la verità?
Fagli leggere questa discussione, perché per quanto lui possa avere difficoltà a "rinunciare" a un rapporto così bello, ha un dovere nei confronti di lei. E' il dovere della sincerità e del benessere altrui. So che essere amati da una persona è un privilegio grande, è fantastico, anche se da questa persona non si è attratti..io ad esempio traevo piacere enorme dall'avere un mio caro amico innamorato di me, anche se io non corrispondevo. Ma il suo amore mi riempiva comunque la vita, anche se non ho potuto ricambiarlo come lui voleva. So che sembra egoistico, ma sono stata subito sincera, ed ora ci vogliamo tanto bene. Lui è felice con la sua donna, ed io lo sono per lui :-)
Tu sai vero che c'è il rischio concreto che tutto si raffreddi tra la ragazza ed il tuo amico quando lui le dirà di essere gay? a meno che lui gay 100% non lo sia. Credo che i rapporti potrebbero pure interrompersi malamente, in maniera tanto più probabile quanto più lui tarderà (esperienza personale :-) ).
Infatti per me i rapporti si sono raffreddati, da parte mia perché non voglio mettere pressione e voglio sopravvivere a questo evento :D , io sono la parte più "coinvolta" e rischio di esagerare, e un po da parte sua perché ha dovuto smorzare la sua spontaneità (fino a pagina due, perché non gli riesce tanto bene! :D :lol: ). Sono abbastanza convinta che gli abbia fatto male dovermi dire la verità, ogni volta che ci vediamo sembra un po triste. Deve essere una situazione difficile anche per lui.
Nel mio caso lui è stato messo alle strette dalla mia espressione sincera di sentimenti nei suoi confronti e ha fatto uno sforzo enorme, lo so, ma è stato onesto a dirmi di essere gay.
Io alla fine sono stata sincera perché credimi, lui poteva sembrare perfettamente un etero molto galante, ma timido, accidenti! E se la ragazza decidesse di fare altrettanto col tuo amico, cioè di dirgli che prova per lui qualcosa di importante? Che accadrebbe?
Nel mio caso abbiamo rischiato che io troncassi del tutto, anche se lui mi ha pregato in ginocchio di non lasciare la sua vita, perché sono molto importante per lui, e scusandosi se è stato "leggero" nei modi.
Quindi, nel complesso, forse le cose si stanno un po riequilibrando. Se lui un giorno avesse ripensamenti o ambiguità, chissà che accadrà, anch'io forse sarò cambiata nel frattempo, ma ciò che conta è che avrà sempre la mia stima, per la sincerità, e il mio amore, perché Marmar credimi quello ci sarà sempre, ora che l'ho conosciuto non lo lascio. Sarà solo un amore più..come dire? Platonico? E che platonico sia! L'importante è condividere la strada insieme :-)

Ti scrivo tutto questo perché il tuo amico lo possa leggere e ne tragga le sue conclusioni.
Vi aggiornerò!
Grazie


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: martedì 6 giugno 2017, 21:34 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 93
Ciao bel fiore :)

Quanto apprezzo il tuo impegno a leggere le cose in modo diverso da quanto la tua logica etero (fa strano a scrivere, ma è così :) ) ti spinge a fare...Sei in gamba!!!

A riguardo del mio amico, ne abbiamo parlato in tutti i modi, ma nada...credo che sotto sotto gli piaccia questa sua versione etero, ma non lo fa con cattiveria, è più una sua debolezza.
Comunque non mi va di parlar di lui perchè non mi sembrerebbe corretto, ti ho voluto raccontare questa storia come esempio concreto di ciò che succede.

Personalmente, anche io, come la maggior parte dei ragazzi gay, ho avuto storie con ragazze. Da quando ho preso coscienza e iniziato ad accettare ciò che sono, in situazioni "ambigue", preferisco mettere in chiaro le cose. Sono sempre stato attratto dalle persone ironiche e d'intelletto vivace. Il mio primo coming out fu proprio con una ragazza con la quale sono uscito il giorno dopo averla conosciuta ad una festa. Mi piaceva e stimolava, ma non sessualmente sebbene fosse molto carina. Beh, le dissi di me subito, proprio perchè i malintesi m'imbarazzano da morire. Lei ci rimase di stucco, ma dopo il primo momento, costruimmo un rapporto molto stretto che si è sciolto solo quando si è fidanzata ed ha cambiato città. Ho un fantastico ricordo dei momenti passati insieme a lei e le auguro tutto il bene di questo mondo :)

Sinceramente spero che anche tu e il tuo amico passiate momenti come quelli miei e della mia amica, se non addirittura più intensi. Come state affrontando entrambi questa situazione promette bene!!!

E invece, hai parlato con lui di questo forum? Pensi che se leggeste insieme qualcosa, ne gioverebbe la vostra amicizia?

A presto!! ;)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: martedì 6 giugno 2017, 21:51 

Iscritto il: venerdì 10 marzo 2017, 21:43
Messaggi: 93
P.S. Tulipano, non so se comprendi il francese, ma ti dedico questa canzone di Celine Dion del 1991 (!!!) che si addice perfettamente a quello che stai vivendo...

https://youtu.be/8ZXJijki9ik


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 11:41 

Iscritto il: martedì 30 maggio 2017, 11:24
Messaggi: 15
Bonjour Marmar, merci!
e buongiorno a tutti.
Hai presente quando senti un legame e una sintonia così forti con una persona, e la cosa è ricambiata, detto da lui esplicitamente (tranne l'aspetto sessuale a questo punto, che ovviamente non considero mai più :D ) ?
Beh ecco, a noi sta succedendo questo. Ecco perché mi sto impegnando tanto. Il gioco vale la candela. La candela di una sintonia di sentimenti. Come quando due persone che parlano lingue diverse si capiscono intensamente a gesti: basta quello. Secondo me sono io che devo principalmente adattarmi, perché è necessario che io rispetti la sua condizione diversa dalla mia. Pur amandolo, non potrò amarlo :-) che gioco di parole eh eh.

Non vorrei parlare qui del tuo amico, hai ragione non è giusto, però il mio era un consiglio perché capisse l'altro punto di vista, di chi "subisce", mettiamola così, il fraintendimento.
Ti ho detto che questo ragazzo continua a essere comunque "fisico"con me? E che mi cerca, forse più di prima? Percepisco anche in lui il piacere ad avermi accanto, di scambio. Sarà la sua componente etero che vuole ricevere conferme? Confusione o dubbi? Bisex? O ancora leggerezza nei modi ? Chi lo sa...non intendo chiedermelo. Intendo vivere la situazione alla giornata.
Però sai cosa? Credo che a tutti piaccia ricevere amore, quello pulito, intenso, ecco perché penso che per ragazzi così, come il "mio" in questione o il tuo amico, sia complicato fare coming out, a prescindere dalla loro convinzione di essere gay 100%. E' complicato perché essenzialmente rischiano di perdere quel calore affettivo che hanno trovato in quella donna.
A me lui ha detto esplicitamente che l'ho colpito moltissimo dal primo momento che ci siamo conosciuti...perciò capisci bene che qualche cosa è scattata. La natura, la voglio ignorare, ripeto: non ho più energie per indagare. Neppure lui è chiarissimo su queste emozioni, come se volesse mantenere una certa incertezza...o forse è più confuso di me :D Ma quel qualcosa che è scattato, quel valore non chiaro che io ho per lui, facendo coming out è probabile perderlo...quindi, capisco la perplessità di tutti quelli che si trovano in una bella/difficile situazione come questa.. :roll:

Spero di costruire un rapporto altrettanto bello del tuo e della tua amica :-) La descrizione delle tue esperienze etero è stata molto interessante. Grazie.

No lui non sa che sto approfondendo l'argomento: è ancora presto per affrontarlo insieme, perché lui adesso è più rilassato ma non troppo. Non voglio percepisca alcun "peso", o che fraintenda la mia come una curiosità da fenomeno da baraccone. E' una persona molto discreta, perciò se vorrà ne parleremo di nuovo più avanti.
Lasciamo per ora spazio a un po di leggerezza, un po di "aria fresca".

Je comprend bien le français, je l'aime beaucoup et te remercie pour ce link :-) Je vais l'écouter maintenant.
Merci beaucoup pour ton cadeaux! ;)


Ultima modifica di Tulipano il mercoledì 7 giugno 2017, 13:45, modificato 1 volta in totale.

Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 11:43 

Iscritto il: martedì 30 maggio 2017, 11:24
Messaggi: 15
Si marmar,
ho pianto e riso pure io ascoltando questo pezzo che mi hai lasciato...spero di trovare un equilibrio che mi lasci serena un giorno.

Un abbraccio


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: mercoledì 7 giugno 2017, 14:23 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 9 maggio 2009, 22:05
Messaggi: 5065
Cara Tulipano, sei una ragazza ammirevole: niente preconcetti, affetti veri, sentimenti forti e la capacità di apprezzare anche cose che altre ragazze non capirebbero affatto. Hai un cuore e un'anima, sono proprio conteno che tu stia qui, adesso, perché si capisce benissimo che non apparteniamo affatto a due mondi separati! E poi hai una morale di fondo di tipo altruistico, che mi piace moltissimo! W Tulipano!! :D



_________________
BLOG PROGETTO GAY http://progettogay.myblog.it/
BLOG STORIE GAY http://nonsologay.blogspot.com/
SITO PROGETTO GAY https://sites.google.com/site/progettogay/
STORIE GAY E NON SOLO https://gayproject.wordpress.com/
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Atteggiamenti ambigui ragazzo gay verso ragazza
MessaggioInviato: giovedì 8 giugno 2017, 10:24 

Iscritto il: martedì 30 maggio 2017, 11:24
Messaggi: 15
Bene Project,
direi che con le tue belle parole sei riuscito a commuovermi sai? :cry: Non mi capita spesso.
Statemi vicini, ve ne prego..ho bisogno di un supporto solido e pulito come il vostro in questo periodo complesso..
Un carissimo saluto Project.
Grazie


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 3 di 3 [ 27 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010