Crea sito
 
Oggi è mercoledì 26 luglio 2017, 20:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




 Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: When a woooman loves a maaan
MessaggioInviato: domenica 29 maggio 2011, 11:53 

Iscritto il: domenica 29 maggio 2011, 10:51
Messaggi: 3
Buongiorno a tutti ;)
Vi racconto un pochettino la mia storia, cercherò di farvela breve.
Alcuni anni fa ho conosciuto un ragazzo stupendo, bellissimo, dolcissimo, intelligentissimo, di nome Giorgio. Eravamo (e siamo) in classe insieme. Tra noi è nata subito una gran complicità. Prima era tutta questione di simpatia, poi ha cominciato a passarmi le versioni di latino e greco (lui è così bravo a scuola, è un genio!), e via discorrendo. Molte volte mi ha aiutato a studiare e grazie a lui devo dire che sono arrivate le mie prime sufficienze e addirittura un bell'8 in latino ^^. Siamo diventati amici, uscivamo insieme la sera nella compagnia. E' arrivato, dunque, il primo bacio a stampo, poi il primo bacio vero, ci siamo frequentati, e insieme ne abbiamo fatte di cotte e di crude. Lui oltre al mio amore era (è) un fratello, un padre, un amico, un cucciolo che si prende cura di me e io di lui. Abbiamo passato dei bellissimi momenti, veramente irripetibili.
Penso che non dimenticherò mai questo amore, forse perché è stato sostanzialmente il primo.
La nostra relazione è andata avanti, nonostante le "avances" di un ragazzo piuttosto cretino, il solito burino romano figlio di papà, di nome Alessandro, anche lui in classe nostra.

Tutto andava liscio, fino ad alcune settimane fa. Io e lui, noi, eravamo in intimità. Era la prima volta per entrambi. Ero pronta e felicissima. Lui smette. Mi dice che è gay, e che non l'hai mai detto a nessuno, eccetto a me, ovviamente. Imbarazzata, delusa, arrabbiata, rattristita, empatica, sono scoppiata in lacrime e l'ho abbracciato. Non provo nemmeno a descrivervi il mischione di emozioni e sentimenti che stavano travolgendomi.

"No, non è possibile"
"Significa che non mi vuole?"
"Deve volermi, per forza!"
"Non lo attraggo"
"Cosa posso fare"
"E' la fine questa?"
"Perché non me l'ha detto prima?"
"Non posso sopportarlo"

Si è poi dichiarato innamorato da tempo di Alessandro. Ero e sono totalmente disperata. Non so che fare. Ci vediamo ogni giorno a scuola e se penso a lui piango come una fontana. Io voglio stare con lui, lo desidero, voglio abbracciarlo e prendermi cura di lui, e mi fa soffrire il fatto che lui sia attratto da Alessandro, e non da me, che sono più di tre anni che siamo insieme. Ma lui sta male a vedermi così, ovviamente, ma è innamorato dell'altro, e non osa dirglielo, per ovvi motivi, e soffre nel vedere come lui, terribilmente etero, desideri me. E' un una situazione abbastanza circolare, ma veramente impossibile da sostenere. Io amo Giorgio, ed è con lui che voglio stare.
Qualche giorno fa, Giorgio, mi dice che vorrebbe tornare con me.
Io non so cosa fare, è tutto così complicato e nero. Lo amo. Ma non è chiaramente possibile. Ma se lui fosse gay, perché mi avrebbe chiesto di tornare insieme a lui? Forse non è gay? E perché si sarebbe rivelato?
Vi prego, voi cosa ne pensate?


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: When a woooman loves a maaan
MessaggioInviato: domenica 29 maggio 2011, 21:36 
Utenti Storici
Avatar utente

Iscritto il: martedì 4 agosto 2009, 14:35
Messaggi: 535
Forse lui è bisessuale, è la prima cosa che mi viene in mente.

Certo sono situazioni intricate. Una prima cosa importante è che bisogna avere la consapevolezza che se un rapporto non può funzionare, tipo un gay attratto da un etero, non ci si deve illudere: si soffrirebbe e basta. Bisogna mettersi il cuore in pace.

Seconda cosa bisogna avere le idee chiare su che cosa si desidera: forse se uno è bisex e sta in una coppia aperta, lui e lei potrebbero stare insieme con la reciproca consapevolezza che si accettano relazioni, anche omosessuali, con altri esterni. Oppure si fa coppia chiusa, accettando che (questo è vero in ogni caso) può sempre accadere di innamorarsi di altri, nel suo caso potrebbe un giorno innamorarsi di un altro gay, ma in fondo che sia un altro ragazzo o un'altra ragazza cambia poco... il punto è che se lui preferisce fare coppia con un ragazzo e si muove in questa direzione, allora penso che, rimanendo amici, dovreste trovare tutti e due altri partner. Cmq avere le idee chiare è importante, non tanto "definirsi" (le etichette sono in questo frangente proprio inutili), ma capire almeno per il momento che cosa si cerca, questo sì.

Penso che il vostro legame sia forte, sicuramente rimarrete amici, ve lo auguro ed è importante, vi conoscete troppo bene! no?



_________________
Cercare la felicità rispettando gli altri, sarebbe una grande conquista per l'umanità!
Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: When a woooman loves a maaan
MessaggioInviato: domenica 29 maggio 2011, 23:35 

Iscritto il: domenica 2 gennaio 2011, 4:23
Messaggi: 135
Secondo me è un gran gay represso.....comunque, wAo, abbiamo lo stesso problema: anche a me piacciono dei ragazzi che in realtà vorrebbero stare con una ragazza!Ieri notte ho visto Toy Story 3 e secondo me se fai le cose con amore puoi ottenere tutto...ma va bé bisogna capire il concetto!

Bisogna vedere e credere nella bellezza di ciò che stai facendo solo così non ti sconnetti...


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: When a woooman loves a maaan
MessaggioInviato: lunedì 30 maggio 2011, 10:13 

Iscritto il: lunedì 23 maggio 2011, 10:03
Messaggi: 28
Ciao Roberta :)

Roberta93 ha scritto:
Qualche giorno fa, Giorgio, mi dice che vorrebbe tornare con me.
Io non so cosa fare, è tutto così complicato e nero. Lo amo. Ma non è chiaramente possibile. Ma se lui fosse gay, perché mi avrebbe chiesto di tornare insieme a lui? Forse non è gay? E perché si sarebbe rivelato?
Vi prego, voi cosa ne pensate?



Il tuo amico Giorgio ha bisogno di te.
Questa è la prima cosa che mi è venuta in mente, leggendo la tua storia.

Comprendo i tuoi sentimenti nei suoi confronti, ma se gli vuoi davvero il bene che dici di volergli, devi provare a metterti nei suoi panni: già l'adolescenza e i suoi strascichi sono periodi difficili, immagina quanto tutto è più difficile per un ragazzo che sta scoprendo/accettando di essere gay! Lui ha avuto il coraggio di dirtelo, significha che ti considera una persona speciale e importante. Ma non dimenticare il fatto che è LUI che dovrà affrontare questa realtà, in prima persona. Ripensamenti e Paura sono solo alcune delle emozioni che ti attraversano in questo percorso.

Stagli vicino, non mettergli nessuna etichetta, non lo spingere verso nessuno dei due estremi (gay o etero, prendere o lasciare!!). Offrigli la tua spalla, fallo sfogare, parlare, liberare. Le cose che ci spaventano, una volta dette a voce alta, fanno meno paura.

Insomma, sii per lui una buona amica. Tutto il resto (l'altro compagno di classe, la tua delusione per non poterci stare assieme come ragazzo e ragazza) prova a farlo passare in secondo piano. So che è difficile, ma voi ragazze a quell'età siete più forti e mature di noi ragazzi.

Lui ha bisogno di te. Non lasciarlo da solo.


:)


Non connesso
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: When a woooman loves a maaan
MessaggioInviato: lunedì 30 maggio 2011, 19:06 
Utenti Storici

Iscritto il: mercoledì 20 ottobre 2010, 0:41
Messaggi: 2351
Roberta93 innanzitutto benvenuta in realtà non saprei bene che dirti. Mi dispiace un sacco per la situazione che vivi, non deve essere facile. Solitamente la cosa peggiore che possa succedere è quando non arrivano comunicazioni chiare, messaggi ambigui quando una persona è sentimentalmente coinvolta come te potrebbero creare rapporti ancora più ambigui alla lunga deleteri. Ma in questso caso per quando dolorosa la comuncazione ti è arrivata in modo chiaro. Mi sembra abbastanza consapevole di ciò che è e ciò che vuole. Fossi in te farei un paio di domande qua e là, così lui si sfoga e tu te ne fai convinta di più :). Vedrai che forse parlare un pochetto può anche fargli bene, visto che a quel che intendo sei la prima cui lo dice.
La situazione nella quale ti trovi, in questa triangolazione strana, credo sia francamente insostenibile per te però. E non dovresti restarci troppo (infondo mutatis mutandis per te è come se gli piacesse una tua amica, non si sposterebbe di troppo il tuo punto di vista). Non sono molto convinto che ti convenga stargli accanto per adesso. Penso piuttosto che dovresti un attimino allontanarti da lui, magari non in modo definitivo, ma certamente il tempo dovuto perché il rapporto si possa strutturare nuovamente. Devi riprenderti un attimo e riordinare le idee secondo me. Per quel che interessa a te credo che tu debba avercela un attimino con lui, perché comunque sapeva di questa cosa a quel che vedo abbastanza chiaramente e non v'era ragione di prenderti in giro e portare la cosa così avanti.
Forse troveresti mille motivazioni tutte giuste che giustificherebbero questo suo gesto e io stesso te ne troverei un milione, perché non è semplice per nulla. I meccanismi che scattano e che posso averlo portato da te possono essere davvero tanti. Non puoi risolvergli il problema probabilmente stressarlo e stressarti per lui che vuole l'altro lui che vuole te che vuoi lui (vedi che è stressante già così? :):).
Penso che ci siano tutti i margini per una bella amicizia fra voi due, potresti cominciare già col dirgli che non capisci cosa ci trovi di tanto bello in un bulletto della provincia romana e che lui è molto più bello e merita di più :).
Però ti serve tempo non pretendere troppo da te stessa. Vedrai che superata la botta se sarete bravi sarà fantastico avere una amico gay, siamo decisamente i migliori. Al momento però occorre staccare un pò da lui per quel che ti è possibile, perché di sicuro c'è che se non sei più mche convinta che tra te e lui non ci possa essere nulla non puoi essergli di alcun aiuto anzi probabilmente confondergli ancora di più le idee.

Un abbraccio


Non connesso
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

cron
phpBB skin developed by: John Olson
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group


Creare forum
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010